Cadavere di un uomo trovato sulla spiaggia di Santa Marinella

In evidente stato di decomposizione, probabilmente in acqua da giorni

Il cadavere di un uomo è stato trovato sulla spiaggia di Santa Marinella, a nord di Roma. A causa della forte mareggiata che si è abbattuta ieri sul litorale laziale, il corpo, in evidente stato di decomposizione, è stato trascinato sulla sabbia. Un passante ha notato il cadavere e ha subito dato l’allarme. Sul luogo del ritrovamento, all’altezza della Curva dei Gabbiani sulla via Aurelia, poco distante dal chilometro 59, sono arrivati gli agenti della polizia di stato di Civitavecchia, il magistrato della Procura e i pompieri. Secondo indiscrezioni il viso dell’uomo sarebbe completamente sfigurato. Avrebbe un’età compresa tra i 60 e i 70 anni. Subito sarebbe stato escluso l’omicidio, dato che sul corpo non sono stati trovati segni di colluttazione, né ferite provocate da armi da fuoco o da taglio. I forti venti dei giorni scorsi hanno trascinato il cadavere a riva, così come diversi detriti e rami di alberi. I vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono riusciti a fare in modo che il corpo non venisse nuovamente risucchiato dalle correnti.

Secondo i primi calcoli degli inquirenti, il cadavere arriverebbe da sud, quindi dal Tevere o da Fiumicino. Quasi sicuramente, prima di giungere sulla spiaggia di Santa Marinella, deve essere stato diversi giorni in acqua. Oggi potrebbe essere scoperto il nome della vittima. Sui polsi sono stati rinvenuti due braccialetti, di cui uno d’oro. Gli agenti di Civitavecchia stanno battendo diverse piste per cercare di ricostruire le ore precedenti al ritrovamento. Secondo il comandante Nicola Regna la vittima non dovrebbe essere del posto. Vi è solo una denuncia di scomparsa riguardante un pescatore 70enne di Latina. Questi sarebbe scomparso durante un’uscita in mare a Foce verde, in compagnia del tappezziere Maurizio Baglieri, 56enne trovato senza vita al largo di Anzio. L’imbarcazione affittata dalla coppia non sarebbe ancora stata recuperata. Nelle prossime ore verrà fatta l’autopsia, per il momento la salma è stata portata all’Istituto di medicina legale di Roma.