Calcioscommesse, chiusa l'inchiesta per 130 persone. Per Conte "frode sportiva"

Dopo quasi 4 anni di lavoro indagini verso il rinvio a giudizio. Associazione per delinquere per Mauri, Doni e Signori. Il ct azzurro all'epoca dei fatti era allenatore del Siena

È arrivata al capolinea l'inchiesta sul calcioscommesse della procura di Cremona che vede coinvolti 130 indagati tra calciatori, ex giocatori e dirigenti. L'accusa di frode sportiva è mossa nei confronti dell'attuale ct della nazionale azzurra, Antonio Conte, per il quale è caduta l'associazione a delinquere. Accusa onfermata invece per il giocatore della Lazio Stefano Mauri, l'ex capitano dell'Atalanta Cristiano Doni e l'ex attaccante della Nazionale Beppe Signori. La frode sportiva è stata ipotizzata anche nei confronti dell'allenatore dell'Atalanta Stefano Colantuono. Il suo è un nome spuntato nell'avviso di conclusione delle indagini preliminari. Nel mirino è finita la partita Crotone- Atalanta del 22 aprile 2011 che si concluse con un pareggio (2 a 2). Richiesta l'archiviazione per Bonucci e Criscito.

Le indagini, rinominate "Last Bet", e coordinate dal procuratore Roberto Di Martino, avevano portato ai primi provvedimenti restrittivi nel giugno 2011, a cui ne erano seguiti decine di altri nei due anni successivi. Dopo quasi quattro anni di accertamenti, portati avanti con intercettazioni, pedinamenti, rogatorie e interrogatori, il lavoro si è concluso con un totale di circa 250 calciatori coinvolti, un centinaio di indagati per frode e una cinquantina accusati di associazione per delinquere.

La più nota delle vicende sotto la lente d'ingrandimento degli investigatori riguarda il ct azzurro, all'epoca era allenatore del Siena. Alcuni dei suoi calciatori di quella squadra hanno accusato il tecnico di aver "lasciato" la squadra libera di scegliere se giocare sul serio oppure regalare agli avversari la partita con l'Albinoleffe, e di essere stato a conoscenza dell'accordo per "lasciare" la partita contro il Novara.

Ora la procura ha venti giorni di tempo per chiedere il rinvio a giudizio. L'udienza preliminare non dovrebbe tardare oltre la primavera.

Commenti

magnum357

Lun, 09/02/2015 - 13:17

Via dalla panchina della Nazionale !!!! Non vogliamo sportivi fasulli !!

Magicoilgiornale

Lun, 09/02/2015 - 13:19

Ormai guardare una partita ha poco di divertente, E' TUTTO UNA FARSA

Klotz1960

Lun, 09/02/2015 - 13:21

Voglio proprio vedere se ci sara' l'ondata di sdegno e la richiesta di dimissioni immediate!! Un soggetto rinviato a giudizio per frode sportiva NON PUO' allenare la Nazionale.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 09/02/2015 - 13:41

AGGHIAGGIANDEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 09/02/2015 - 13:56

Tempo fa sono stata duramente attaccata perché definivo 'imbecilli' i tifosi del calcio. Ma che cosa rimane dello spirito sportivo nel calcio?

unosolo

Lun, 09/02/2015 - 14:41

ancora ,,, non capisco come ci siano differenze di trattamento , il babbo del PCM indagato , segretato e debito coperto ma senza nessuna notizia , altri messi alla gogna anche se non c'entrano ? perche uno si segreta e gli altri no ? sarà il caso di trattarci tutti allo stesso modo anche per le società ed era giusto mantenere un certo riserbo .

unosolo

Lun, 09/02/2015 - 14:44

facendo nomi si mette in difficoltà il gioco in quanto i giocatori possono essere presi per quello che non sono , sarà mica un modo per fermare la LAZIO , grande Lazio che nulla entra in certe beghe da bar romanisti , non è giusto per le società , queste cose dovevano essere segretate specie in questo periodo.

gdn1963

Lun, 09/02/2015 - 15:10

x Euterpe : niente signora, purtroppo non rimane nulla. Non è più uno sport, ormai è solo spettacolo, con tanti soldi intorno......che pena

onurb

Lun, 09/02/2015 - 15:11

Queste vicende, che con lo sport hanno poco a che vedere ma che sfruttano lo sport per consentire di aumentare il fatturato a chi già guadagna milioni all'anno, sono la ragione per cui del calcio non mi importa più un fico secco.

hellas

Lun, 09/02/2015 - 15:23

Euterpe, le rispondo da appassionato di calcio fin da piccolo, e tuttora abbonato : non resta più niente....Il calcio con lo sport NON C'ENTRA Più NULLA. Il mondo del calcio ruota attorno a figure di intrallazzatori ( dirigenti e procuratori ), ad interessi televisivi ed economici che lo hanno manipolato totalmente. Se vuole vedere cosa era il calcio una volta guardi le trasmissioni curate da Federico Buffa, guardi Sfide sulla RAi, vedrà che con quello di oggi non ha niente in comune. Quanto a Conte, è scandaloso sia il ct della Nazionale, così come è scandaloso sia Buffon il portiere della suddetta nazionale .....

hacrash

Lun, 09/02/2015 - 15:28

Non conosco le carte del processo ma da tifoso laziale avevo letto le carte che riguardavano Mauri: Il vero scandalo e che sia imputato e che sia stato arrestato.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Lun, 09/02/2015 - 15:37

e questo signore per modo di dire, siede sulla panchina della nazionale!!??? via subito!

cicero08

Lun, 09/02/2015 - 16:24

Ma allora: tutti presunti innocenti o tutti presunti colpevoli? ??

obiettore

Lun, 09/02/2015 - 17:09

Fra 10 anni, torrenti d'inchiostro, montagne di fango e centinaia di udienze salterà fuori che non è vero niente. Sarebbe la prima volta ?

unosolo

Lun, 09/02/2015 - 17:35

queste notizie sminuiscono la serietà delle società che ruotano nel calcio , quasi diffamazione , società che non c'entrano o che non hanno nulla a che vedere con inchieste strane forse per fermare una squadra che ruota bene , dissapori rompono l'armonia speriamo che il giocatore della Lazio sia abbastanza sereno e non dia credito a chi non rispetta il valore dell'uomo , sul campo dimostra la serietà e la squadra lo tuteli , lo sport deve restare pulito e serio . Ci saranno ripercussioni , provocazioni come già avvenute , invito alla calma il Mauri che stimo come calciatore e come uomo .sul campo è realtà.

giottin

Lun, 09/02/2015 - 18:00

Perfetto, ma i veri coòàòòni sono sempre coloro che pagano il biglietto o l'abbonamento tv per andare a vederli. Non c'è null'altro da dire.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 09/02/2015 - 18:03

Perché, il calcio è uno sport?

cicero08

Lun, 09/02/2015 - 18:04

X jnosolo: le sue ottime argomentazioni cozzano col fatto che la Lazio è rimasta coinvolta in calciopoli con Lotito che aspetta ancora la Cassazione. ..

ganelli39

Lun, 09/02/2015 - 19:09

E' PEGGIO DI CASSANO !!

Mr Blonde

Lun, 09/02/2015 - 20:19

Non voglio entrare in inutili campanilismi, ma solo alla lazio mauri potrebbe fare il capitano

tRHC

Lun, 09/02/2015 - 21:28

con questo post confermi la tua imbecillita' complimenti!!!!!