Il calendario dei saldi invernali 2017 regione per regione

Partiranno oggi in Sicilia e in Basilicata, il 3 gennaio in Valle d'Aosta e il 5 nel resto d'Italia

Code chilometrice fuori dai negozi nonostante il freddo: è questa la particolarità del primo giorno dei saldi invernali. Ed è proprio oggi, 2 gennaio, che è segnato l'inizio dei saldi invernali 2017 in Basilicata e Sicilia. Il 3 toccherà invece alla Valle d'Aosta e il 5 a tutte le altre regioni d'Italia.

La caccia all'affare, portata avanti in particolar modo dalle donne, è già iniziata con le cosiddette "missioni esplorative" per individuare un capo che tra pochi giorni sarà messo in vendita a un prezzo inferiore da quello segnato sul cartellino.

Confcommercio, come riporta Tgcom24, ha così ricordato alcune regole per il corretto acquisto della merce in saldo, che riguardano la possibilità di cambiare il prodotto, pratica generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, la prova dei capi e i prodotti in vendita che possono appartenere anche a una stagione precedente. Inoltre il negoziante ha l'obbligo di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.

Ecco il calendario completo, regione per regione, delle date di inizio e fine saldi:

ABRUZZO: 5 gennaio – 5 marzo

BASILICATA: 2 gennaio – 1 marzo

CALABRIA: 5 gennaio – 28 febbraio

CAMPANIA: 5 gennaio – 2 aprile

EMILIA ROMAGNA: 5 gennaio – 5 marzo

FRIULI VENEZIA GIULIA: 5 gennaio – 31 marzo

LAZIO: 5 gennaio – 15 febbraio

LIGURIA: 5 gennaio – 18 febbraio

LOMBARDIA: 5 gennaio – 5 marzo

MARCHE: 5 gennaio – 1 marzo

MOLISE: 5 gennaio – 5 marzo

PIEMONTE: 5 gennaio – 28 febbraio

PUGLIA: 5 gennaio – 28 febbraio

SARDEGNA: 5 gennaio – 5 marzo

SICILIA: 2 gennaio – 15 marzo

TOSCANA: 5 gennaio – 5 marzo

UMBRIA: 5 gennaio – 5 marzo

VALLE D'AOSTA: 3 gennaio – 31 marzo

VENETO: 5 gennaio – 28 febbraio

PROVINCIA DI TRENTO: 5 gennaio – 5 marzo

PROVINCIA DI BOLZANO: 5 gennaio – 18 febbraio