California, donna fa sesso con i fidanzati delle figlie: è in libertà vigilata

I fatti risalgono al 2017

È accaduto in California. Una donna di 41 anni ha sedotto e fatto sesso con i fidanzatini delle due figlie adolescenti. In tutto sono quattro i figli della donna. La notizia sta facendo il giro del mondo. Ai due ragazzini di 14 e 15 anni la donna avrebbe offerto anche alcol e sigari.
Lei si chiama Coral Lytle. I fatti risalgono all'autunno 2017 quando la donna fu arrestata dopo aver fatto sesso con i due ragazzini, matricole della Redwood High School. Da Tulare, città della California dove la donna vive, lei raggiungeva i due a Visalia, un'altra città californiana. Una delle vittime ha raccontato davanti ai giudici di aver fatto sesso con la mamma della fidanzata tre volte, come si legge sul Messaggero.it. L'ultimo incontro tra i due sarebbe avvenuto il 5 ottobre sempre del 2017 perché la donna si sentiva troppo in colpa nei confronti del marito. Ventuno in totale erano i reati sessuali di cui Lytle era stata inizialmente accusata. La donna è in libertà vigilata con una pena sospesa di sei anni di detenzione in carcere.
Intanto il marito della donna, subito dopo l'arresto depositò i documenti per il divorzio.

Un fatto simile è accaduto a febbraio scorso. Nel Tennessee una donna di 38 anni è stata condannata per aver fatto sesso con il fidanzatino della figlia 14enne. La donna avrebbe avuto oltre cinquanta rapporti con il ragazzo per oltre un anno. Anche in questo caso i fatti risalgono al 2016 e 2017. La donna è condannata per abusi su minore e rischia fino a dieci anni di carcere.

Commenti

kennedy99

Ven, 19/04/2019 - 16:15

svegliatevi il mondo è cambiato. se fossero tutti questi i mali del mondo oggi di sicuro staremmo tutti molto meglio.