Cambiano i controlli per gli scontrini fiscali

Cambiano i controlli del Fisco e della Guardia di Finanza sugli scontrini fiscali. Di fatto la non emissione dello scontrino non sarà più ritenuta evasione

Cambiano i controlli del Fisco e della Guardia di Finanza sugli scontrini fiscali. Di fatto la non emissione dello scontrino non sarà più ritenuta evasione. Come riporta Italia Oggi, in una cirlcolare della Guardia di Finanza la mancata emissione del foglietto fiscale viene declassata ad una condotta di irregolarità ridotta. E di fatto arriva anche un cambiamento sui controlli. "Sebbene importanti anche in una prospettiva di prevenzione o deterrenza" non sarebbero incisivi in modo diretto sul contrasto alla frode o all'evasione. E così le Fiamme Gialle dovranno adeguarsi a nuove regole in fase di controllo. Ad esempio nella circolare viene indicato il comportamento da assumere durante le procedure di verifica: il personale dovrà avere capacità professionali accompagnate da equilibrio ed esperienza. In più dovrà esserci anche "sensibilità nei riguardi dei casi di evidente disagio personale". In più non dovrà essere mostrato il distintivo ai clienti minori, anziani o malati. Ma nella circolare della Guardia di Finanza c'è un passaggio molto interessante che riguarda le sanzioni ai commercianti quando nelle vicinanza ad esempio c'è un venditore abusivo. Su questo punto la nuova linea della Fiamme Gialle è chiara: "È di tutta evidenza come l’eventuale verbalizzazione di un commerciante al minuto per l’omesso rilascio dello scontrino o della ricevuta fi scale e la contestuale presenza, nelle immediate vicinanze di un venditore non in regola, che, peraltro, può offrire al pubblico merce illegale, possa ripercuotersi negativamente sull’immagine dell’attività della Guardia di fi nanza svolta a tutela degli operatori onesti, producendo un effetto di sfi ducia estesa alla più ampia azione dello Stato. Per queste ragioni, laddove ci siano contesti territoriali connotati dalla presenza di venditori abusivi, la precedenza va data alla repressione di questi fenomeni".



Commenti

Eraitalia

Mer, 14/06/2017 - 10:42

ASSURDO, IN QUESTO MODO SI GIUSTIFICANO GLI IRREGOLARI. CI MANCAVA SOLO QUESTO

fer 44

Mer, 14/06/2017 - 11:10

Tanto, al mercato, i nostri venditori ambulanti hanno il registratore di cassa e li emettono tutti; Cinesi e afro-asiatici vari, ne fanno uno su cento, a mano, su un blocchetto (magari anche taroccato)!!!!

KAVA

Mer, 14/06/2017 - 11:39

lo scontrino nella foto fa ridere... a fine giornata scontrino numero 32. In Galleria davanti al duomo di Milano

giovinap

Mer, 14/06/2017 - 12:32

kava , i patani ti odieranno a vita , queste verità si tengono nascoste , i "cattivi" sono sempre gli altri .

aitanhouse

Mer, 14/06/2017 - 12:37

tasse, scontrini,abusivi,evasori.... il paese di pulcinella si è avvolto in una spirale da cui ormai non è più capace di uscirne; ma cosa speravate da un nugolo di dilettanti allo sbaraglio e per giunta anche di ispirazione comunista?continuate pure a votare pd...noi "altri"italiani abbiamo cercato tutte le ragioni per mostrarvi dove finiremo...ma finora molti non "vogliono " capire ed allora non ci resta che aspettare mestamente che tutta l'impalcatura fatiscente cada.....

fergo

Mer, 14/06/2017 - 13:11

mi piace sempre invece ricordare un locale cinese, nella mia città, completamente vuoto, ma batteva scontrini a raffica (stavo aspettando l'autobus alla fermata proprio davanti all'ingresso del locale)...magari era un altruista....

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 14/06/2017 - 13:35

Ottimo. Ne emetteranno uno al giorno dichiarando perdita a fine anno. Tanto ci sono le bestie dei lavoratori dipendenti che pagano tutto fino all'ultimo cent.

unosolo

Mer, 14/06/2017 - 14:13

gli irregolari pare che abbiano un giro di affari di miliardi e nessun centesimo entra nelle casse dello Stato , per anni sono stati controllati esercenti in regola e multati anche con chiusura delle attività senza mai far pagare a irregolari neanche un'ammenda , eccezioni confermano il giro d'affari sommerso ,.,

gianni59

Mer, 14/06/2017 - 15:27

ma sì..questo stato continua a premiare i furbi...mi raccomando di non spaventarli che altrimenti gli vs il pranzo per storto...

Martinico

Mer, 14/06/2017 - 16:10

...Be in effetti 32 scontrini alle 20,30 passate sono di fatto un po pochini, a meno che non abbia svolto, in quel giorno, solo l'apertura serale come ristorante e bar e quindi è ad inizio serata.

Giacinto49

Mer, 14/06/2017 - 16:36

Eraitalia - Mai sentito parlare di studi di settore?

Doktorfaust

Mer, 14/06/2017 - 17:17

KAVA giovinap Sarà un ristorante gestito da napoletani.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 14/06/2017 - 17:50

La Guardia di Finanza, al pari delle altre forze di polizia, deve far applicare la legge non farsi belli in ossequio a circolari "fantasiose".

cir

Mer, 14/06/2017 - 17:57

giovinap , vai proprio a cercartele....

Eraitalia

Mer, 14/06/2017 - 18:02

Giacinto49. Cosa c'entrano in questo caso gli studi di settore. Qui si da'discrezionalità di interpretazione alla guardia di finanza nel caso in cui vicino al negozio ci siamo venditori abusivi. Quindi ammettiamo che ci possono o devono stare gli abusivi. Saluti.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 14/06/2017 - 18:21

Questa è una comica. La Guardia di Finanza passa da "accertatori" di un fatto a "Giudici dello stesso fatto. Questo, a mio avviso, è molto pericoloso e ingenererà più confusione che certezza.

titina

Mer, 14/06/2017 - 18:23

Strizzano l'occhio agli evasori. Io preferirei i tempi della multa al cliente che esce dal locale senza scontrino.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 14/06/2017 - 18:32

" In più non dovrà essere mostrato il distintivo ai clienti minori, anziani o malati." Non sapevo che indentificarsi per appartenenti alle Forze dell'Ordine creasse problemi ai suddetti. Ho sempre pensato, come persona onesta, il contrario. Dovrebbero fare esattamente il contrario, ossia in tutti i controlli ordinari come verifiche, accertamenti e controlli anche parziali dovrebbero operare sempre in "Uniforme" consentendo l'uso dell'abito civile ai "servizi di particolare rilevanza e di indagine", questo per tutte le F. di Polizia.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 14/06/2017 - 18:35

Al comando generale GdF hanno già capito che aria tirerà dopo le elezioni e si stanno adeguando.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 14/06/2017 - 18:40

@Giacinto49 I demagoghi rossi non sanno cosa siano gli studi di settore, e che lo scontrino fiscale non ha alcuna funzione anti-evasione, ma è servito solo ad arricchire debenedetti e kompagni

Una-mattina-mi-...

Mer, 14/06/2017 - 22:53

BRAVI, COMINCIATE DALLE ORDE FUORILEGGE che vendono roba tarocca, dannosa, di dubbia provenienza, tossica...

portuense

Gio, 15/06/2017 - 06:18

attività straniere che raramente rilasciano scontrini, conosco un ristorante cinese che non ha il pos cosi usa solo contanti e nulla viene registrato, poi ci sono le prostitute con un giro d'affari che farebbe gola a molti negozietti, le prostitute non solo non pagano nulla di tasse ma risultano senza reddito quindi hanno agevolazioni su tutto grazie al modello isee, a pagare sono e saranno sempre i soliti,

giovinap

Gio, 15/06/2017 - 09:42

i patani siete i soliti buffoni , rubate e imbrogliate piu degli altri , e poi cercare di difendervi accusado gli altri . doktorfaust ,gia il nik è tutto un programma e denota la personalità dei repressi e depressi,ma i napoletano non "ci azzeccano niente" con le vostre patologie mentali.cir : se in itali ci "fossero" molti "giovinap" sarebbe un paese migliore , invece è imbottito di patani e leghisti deleteri .