Campi rom, barriere di cemento contro i roghi tossici a La Barbuta

Dopo via di Salone, i blocchi di cemento anti roghi tossici arrivano anche a La Barbuta: serviranno ad evitare l'accumulo illegale di rifiuti all'esterno dei campi nomadi

Barriere new jersey in cemento contro i roghi tossici. La misura è già stata adottata qualche mese fa nel campo nomadi di via di Salone, non senza generare malumori tra gli abitanti della baraccopoli. Dopo il blitz degli agenti della Polizia Locale, che martedì hanno passato al setaccio l’insediamento sequestrando diversi veicoli usati dai nomadi per il traffico illecito di rifiuti, i blocchi di cemento sono stati posizionati anche all’esterno del campo de La Barbuta.

Il nuovo meccanismo di controllo, ha spiegato il comandante dei vigili, Antonio Di Maggio in un’intervista al Messaggero, servirà ad evitare che le cataste di spazzatura possano accumularsi all’esterno dell’accampamento per essere poi incenerite dai rom. L’area posta sotto il controllo della Polizia Locale sarà presidiata giorno e notte dagli agenti che impediranno il transito di auto e furgoni, salvo casi di trasporto di minori e disabili. L’accesso con i veicoli è stato inibito anche nel viale che porta alla baraccopoli, lasciando soltanto lo spazio necessario al transito eventuale di mezzi di soccorso.

La misura, secondo le dichiarazioni rese da Di Maggio al Messaggero, starebbe già dando i suoi frutti nel campo di via di Salone. Per l’accampamento che confina con l’aeroporto di Ciampino è troppo presto per fare stime, visto che ieri sono stati comunque dati alle fiamme due cumuli di rifiuti. Nei prossimi giorni, però, assicura il capo della Polizia Locale, l’Ama dovrebbe provvedere alla rimozione del materiale di risulta accumulato nel piazzale e alla bonifica dell’area al fine di ripristinare il decoro nel campo dove risiedono attualmente oltre 400 persone.

Commenti

baronemanfredri...

Mer, 19/09/2018 - 19:01

MAGARI POI CI SONO QUELLI CHE DICONO CON GLI ZINGARI FACCIAMO FALO'.

ectario

Mer, 19/09/2018 - 19:04

Dove sono gli "ambientalisti" Due balle di toro ci fanno con l'inquinamento e questi incivili iperprotetti tutte le sante sere ammorbano l'aria dei disgraziati che abitano vicino. Un muro dovrebbe servire ad altra funzione.

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Mer, 19/09/2018 - 19:05

Caz.. glande soluzione. Nel senso che solo una testa di glande può partorire 'sta cagata. Sai che cosa gli può fregare agli zingari di mer.a.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 19/09/2018 - 19:39

Invece di un muro costruite un camino da usarsi con i rom come rifiuto tossico da bruciare.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 19/09/2018 - 19:48

provate voi a casa vostra a bruciare un cespuglio di erbe...vi arrivano in ordine:la forestale,la polizia locale,l'assessore all'ambiente....tutti con il blocchetto delle multe,che dovrete pagare per forza.e a loro????

Giorgio5819

Mer, 19/09/2018 - 20:36

baronemanfredri... sei perspicace !...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 19/09/2018 - 22:46

Foese sono più efficaci le ruspe.

vince50

Gio, 20/09/2018 - 09:05

L'erba cattiva si estirpa non si crescere ne si annaffia.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 20/09/2018 - 10:31

Mandiamo il nostro eclettico Presidente degli italiani a spiegare loro cos'è la legalità-

ondalunga

Gio, 20/09/2018 - 11:18

Barriere new jersey ??? E' da quando qualche ignorante le ha chiamate così che ora tutti (i giornalisti compresi) le chiamano in tal siffatto modo, si chiamano jersey, con il New davanti si indica uno stato USA accanto a quello di New York...poi nella foto non sono barriere jersey ma veri muri...mah ...

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 20/09/2018 - 11:41

Ma la ruspa del felpato che fine ha fatto , parlare è sempre più facile del fare.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Gio, 20/09/2018 - 12:15

I new jersey hanno fatto un corso accelerato dai vigili del fuoco? e cosa fanno (i new jersey) per i fumi, ci soffiano sopra o li aspirano?