Cane eroe salva il cucciolo di segugio incastrato nella rete elettrica

Un cane meticcio di taglia medio-piccola ha salvato la vita ad un piccolo segugio incastrato in un intreccio di cavi elettrici

Un cane-eroe ha salvato la vita ad un piccolo cucciolo.

Chiamatelo istinto, solidarietà o amore per il prossimo. Decidete voi. Fatto sta che, ancora una volta, è proprio un cane ad impartirci l'ennesima, grande lezione di umanità. A raccontarla quasi non ci si crede. Ma il gesto eroico di cui è stato protagonista Teo, un meticcio di taglia medio-piccola, merita tutti gli onori della cronaca odierna o, quantomeno, un pubblico encomio.

Il cane, per l'appunto di nome Teo, era a spasso con la sua padrona in un'area verde di Arzanello di Piove di Sacco (Padova) quando qualcosa ha catturato la sua attenzione. Probabilmente un mugolio lontano, una richiesta d'aiuto sibillina. Senza pensarci su due volte, il meticcio si è lanciato in una corsa a perdifiato tra l'erba alta, nella direzione da cui proveniva l'abbaio, sfuggendo persino al controllo della proprietaria. Quando la donna è riuscita a raggiungerlo, Teo si dimenava attorno ad un cucciolo di segugio impigliato tra i cavi elettrici di una vecchia cabina telefonica. Aveva fiutato il pericolo e, adesso, cercava il modo di estrarre il piccolo randagio dall'intreccio dei fili in rame. A quel punto, la proprietaria non ha potuto far altro che assecondarlo.

Così, la signora ha prontamente allarmato i vigili del fuoco che, in un giro di lancette, sono accorsi sul luogo dell'incidente. La tenera bestiolina è stata liberata dalla trama elettrica e trasportata presso una clinica veterinaria per le cure. Il suo corpo era fortemente denutrito e disidratato ma, per fortuna, non aveva riportato lesioni.

La vicenda si è dunque conclusa a lieto fine. E Teo, oltre a meritare una lauta porzione di crocchette, può vantare il merito di aver salvato una vita. Un eroe umano, più che un cane.