Banca Carige, arresti e perquisizioni

Ventidue milioni di euro sarebbero stati distratti dal comparto assicurativo di Carige e riciclati all’estero

Sette ordinanze di custodia cautelare eseguite dalla Guardia di finanza nei confronti di soggetti coinvolti in una presunta truffa e riciclaggio a danno dell'istituto bancario Carige. Perquisizioni a Genova, Milano e La Spezia. Sequestrati beni per 22 milioni. Nei confronti dei destinatari dell’ordinanza emessa dal gip del tribunale di Genova, sono ipotizzati, a vario titolo, i reati di associazione a delinquere, truffa aggravata, riciclaggio e intestazione fittizia di beni. L’inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto di Genova, Nicola Piacente e dal pm Silvio Franz. Manette al vicepresidente dell’Abi ed ex presidente del cda di Carige, Giovanni Berneschi. Nei suoi confronti sono stati disposti gli arresti domiciliari. Ai domiciliari anche l’ex amministratore di Carige Vita Nuova Fernando Menconi. Gli altri arresti riguarderebbero cinque professionisti considerati dagli inquirenti gli "esecutori" delle operazioni contestate. I reati sarebbero stati compiuti ai danni del compartoassicurativo di Banca Carige. Secondo l’accusa si tratterebbe di patrimoni che venivano riciclati attraverso lo schermo di società finanziarie italiane e straniere. I fatti sarebbero avvenuti a partire dal 2006. 

Commenti

maubol@libero.it

Gio, 22/05/2014 - 12:31

ma in italia, si salva qualcuno?

LucaRA

Gio, 22/05/2014 - 12:56

Mussari era presidente dell'ABI e ha fatto la fine che ha fatto, adesso il vicepresidente. Ottima questa Abi nello scegliere i suoi vertici, adesso vado a rapinare una vecchietta a caso poi mi candido per un posto rimasto vuoto.

gneo58

Gio, 22/05/2014 - 16:11

dove girano i soldi, soprattutto se sono tanti c'è sempre del marcio.

DIRO

Gio, 22/05/2014 - 16:53

LucaRA mi ha anticipato il commento. Prima Mussari, poi questo Berneschi. Caspita, all'ABI candidano solo i migliori, ma (evitiamo le ingenuità)per qualificarsi ci vuol ben di più del suggerimento di cui sopra!

Holmert

Gio, 22/05/2014 - 17:32

Ecco la parola giusta, RESETTARE, per dirla con il linguaggio telematico. Riportare la nazione a zero, come ai tempi della clava e delle fionda e ripartire con una nuova era. Ormai questa è una società malata, con euro o senza euro non c'è via d'uscita. La corruzione ed il malaffare è tale che non c'è medicina che tenga, a meno di un sommovimento che elimini l'attuale per ricominciare da zero. Ecco dove ci ha condotto lo stato etico e democratico, il garantismo a tutto tondo, il buonismo e la fratellanza embrasson nous, con la benedizione del prevosto di turno e del padre santo. Una nazione di ladri, lestofanti, mariuoli, delinquenti, lenoni, puttane, gente di malaffare, assassini anche del padre e della madre...una fogna puteolente a cielo aperto. Ci vorrebbe una "nuova" Pompei.

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 22/05/2014 - 17:40

ma in italia, si salva qualcuno? vergogna!!!!!!

giuly dx

Gio, 22/05/2014 - 18:47

Rubare un €uro o un milione di €uro è sempre rubare però gli inquirenti dovrebbero spiegare come mai in questo caso la cifra è di 22 milioni (22.000.000) di €uro e scattano gli arresti mentre per il Monte dei Paschi di Siena dove si parla di 24 MILIARDI di €uro(24.000.000.000) invece, come da copione, tutto tace. Per rispondere al post di maubol@libero.it delle ore 12:31 che chiede se in Italia si salva qualcuno? La risposta è Si: in Italia si salvano solo i comunisti anche se sono più ladri di tutti gli altri messi assieme.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Gio, 22/05/2014 - 19:09

MPS 2.0..Siena feudo dei Kommmmmunisti..Genova Feudo dei Kommmmunisti...MPS controllata dalla Fondazione che fa riferimento agli enti del territorio kommmmmunisti..CARIGE che fa riferimento agli enti del territorio Kommmmunisti...morale?..Ennesima conferma dopo anche l'affare BNL Unipol e il mondo delle Cooperative rosse..che in italia la speculazione finanziaria, il malaffare e il PD= Partito Delinquente..sono tutt'uno..ci aggiungiamo gli altri Poteri Forti che fanno riferimento a Repubblica e il Corriere..e si capisce perché da ventanni cercano di far fuori con ogni mezzo il Mitico Silvio..l'Outsider che impedisce loro la conquista totale del potere in questo disgraziato paese!!! PER NON FINIRE SCHIAVI DEI POTERI FORTI... VOTARE FORZA ITALIA È UN DOVERE!!!!