La Caritas bacchetta i sindaci: "Chi non aiuta i profughi è solamente un imbecille"

Il direttore della Caritas trevigiana contro gli amministratori locali: "Si lavano le mani dei profughi". La Lega: "Ce ne vantiamo, prima vengono i cittadini. Basta buonismo"

I sindaci che negano l'assistenza ai profughi sono altrettanti "imbecilli": non usa mezzi termini, il direttore della Caritas di Treviso don Davide Schiavon

Come scrive il Gazzettino, il religioso ha attaccato i sindaci durante un convegno organizzato nella Marca Trevigiana, accusando le varie amministrazioni locali dei comuni veneti di lavarsi le mani di fronte all'emergenza profughi: "Non è possibile mettersi a fare teoria davanti a richiedenti asilo, davanti a persone che hanno subito torture e che hanno ancora la pelle bruciata - mette in chiaro don Schiavon - davanti a vulnerabilità e a povertà del genere bisogna sporcarsi le mani. Questa è la realtà."

"Sui profughi bisogna assumersi la propria parte di responsabilità, senza rinunciare al pensiero critico e senza limitarsi alle polemiche - rincara la dose il prete - e questo discorso, senza fare di tutta l'erba un fascio, vale anche per il mondo ecclesiale."

Parole molto dure, che hanno provocato la reazione inviperita dei sindaci, a partire da Francesco Pietrobon, primo cittadino leghista di Paese: "Io difendo i miei cittadini - ribatte senza peli sulla lingua - non persone mandate qui senza nemmeno sapere chi siano."

"Mi sono preoccupato dei miei cittadini e me ne vanto - attacca il leghista - Il governo porta avanti una politica dissennata sull'immigrazione e quindi è lo stesso governo che se ne deve assumere la responsabilità politica e gestionale. Troppo comodo decidere le cose e poi dire ai sindaci di arrangiarsi. Non abbiamo strutture - conclude - e non abbiamo risorse per rispondere a un progetto calato dall'alto. Cosa possiamo fare? E ci sentiamo anche dare degli imbecilli. Quanti padri di famiglia sono in difficoltà qui da noi? Con il buonismo non si va da nessuna parte".

In Veneto l'emergenza profughi si protrae ormai da molti mesi, con le diverse strutture d'accoglienza giunte ormai in molti casi al limite della loro capacità ricettiva. Solo mercoledì scorso 120 profughi avevano organizzato una rivolta che ha bloccato l'Alemagna: erano ospitati nel Ceis di Vittorio Veneto.

 

Commenti

plaunad

Lun, 16/02/2015 - 10:51

Ho vissuto in prima persona una bruttissima esperienza con la Caritas. Mai più un centesimo a quegli ipocriti venduti.

vince50

Lun, 16/02/2015 - 10:56

La caritas si faccia "i caritas suoi",oppure se ne occupi personalmente senza rompere "i caritas" del prossimo.Vadano pure a profugare da altre parti,troppo comodo,troppo furbi e troppo mantenuti.E ora di finirla.

buri

Lun, 16/02/2015 - 11:10

MI DISPIACE PER IL REVERENDO MA IN TUTTA QUELLA STORIA DI IxxxxxxxE C'è SOLO LUI, VIVO PER IMTERèPOSTA PERSONA l'esperienza degli aiuti agli immigrati, mia moglie fa volontariato, una volta alla settimana distribuiscono borse di viveri a quella gente, pieni di boria e di pretese, come ringraziamento si prendono insulti e minacce, tipo "brutte puttane, quando comanderemo noi imparerete a ubbidire" come reazione ora non può più vedere i musulmani

Mobius

Lun, 16/02/2015 - 11:11

"Davanti a vulnerabilità e a povertà del genere bisogna sporcarsi le mani." Sarebbe però giusto che soprattutto gli interessati si sporcassero le mani, combattendo nei loro Paesi per ottenere libertà e indipendenza. Obiezione: non sono in grado di farlo. Quindi l'Italia dovrebbe o entrare in guerra al loro posto, oppure accoglierli tutti e sacrificare per loro il futuro dei propri cittadini.

Fradi

Lun, 16/02/2015 - 11:13

Bravo don Davide, cominci lei a non fare di ogni erba un fascio e a distinguere i veri perseguitati da chi non lo è mai stato.

Ritratto di depil

depil

Lun, 16/02/2015 - 11:14

Davide Schiavon smettetela di rubare!!!!!

nem0

Lun, 16/02/2015 - 11:19

schiavon con cosa fa rima (in veneto) ?

Much63

Lun, 16/02/2015 - 11:25

La Caritas è paragonabile a "Mafia capitale", con gli emigranti si guadagna e con i cittadini no. Non voglio più saperne della chiesa cattolica, venduti schifosi e l'8 per mille ve lo scordate.

epc

Lun, 16/02/2015 - 11:26

Je suis Francesco Pietrobon!

Atlantico

Lun, 16/02/2015 - 11:26

La Caritas sarà buonista ma i legaioli sono pirla a tutto tondo.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 16/02/2015 - 11:30

Caritas, mai più un cent da me !

sbrigati

Lun, 16/02/2015 - 11:33

Pienamente in accordo con il sindaco, ce ne fossero di amministratori così.

ferry1

Lun, 16/02/2015 - 11:36

Davide Schiavon chi? MA VA A FA UN BAGNO!!

pier47

Lun, 16/02/2015 - 11:38

buongiorno, bisognerebbe vedere i bilanci della caritas,un carrozzone mondiale dove si spende di più con le spese interne che con gli aiuti alla gente.Mai dato un euro e mai glieli darò,solo a piccole associazioni per i missionari,direttamente.Sapete cosa succede con l'intermediazione.........

kayak65

Lun, 16/02/2015 - 11:45

e' pazzesco siamo il popolo piu' stupido e generoso perche' aiuta chiunque e dovunque e ci sentiamo dire che non facciamo abbastanza e siamo pure razzisti. la stessa boria e presunzione che I clandestini usano nei ns confronti ora anche I preti la usano nei confronti dei fedeli. non a caso clero e clandestini vivono sulle spalle ns da sempre.lo dico da tempo: tagliate I fondi a queste organizzazioni in qualsiasi modo e vedrete che tutto si sistemera'. senza soldi e senza riconoscenza non si va da nessuna parte.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 16/02/2015 - 11:45

Hanno ragione i sindaci, un censimento Istat ha certificato che sono 301.191 le istituzioni non profit attive in Italia, la Caritas è solo una di queste, tutte chiedono ai cittadini un impegno economico anche di lieve entità, tutte vengono a mungere le vacche magre stremate dalla crisi. Se dovessimo versare 1 euro a ciascuna onlus dovremmo spendere 301191 euro, uno sproposito che ci farebbe finire sotto i ponti a mangiare topi bolliti. E' giunta l'ora di dire basta anche alla Caritas, che non è la principessa sul pisello, a tutto c'è un limite, abbiamo già dato.

Spaccaossa

Lun, 16/02/2015 - 11:56

Che titolo ha la Caritas di dire cosa si deve fare? Chi rappresenta? E soprattutto che credibilità ha?

Cinghiale

Lun, 16/02/2015 - 12:01

@Atlantico Lun, 16/02/2015 - 11:26 - Come lei sicuramente no. Che razza di commento è?! Ci sono Italiani disoccupati che non sono aiutati da nessuno e questi arrivano e pretendono chissà cosa.

pietro_da_biella

Lun, 16/02/2015 - 12:02

Probabilmente, forse, ... quelli della Caritas ci lucrano. Perchè non alza la voce contro il governo, anzichè contro i sindaci che si trovano, da soli, a dover gestire situazioni non da loro volute. I Sindaci devono rendere conto a cittadini che li hanno eletti. E' troppo comodo demandare tutto ai Sindaci. Tutte queste associazioni poi, ..... umanitarie, mah, quanto umanitarie siano è tutto da vedere. Il problema va risolto a casa loro, ancora non l'hanno capita, questi IMBECILLI, che la situazione così è ingestibile e sarà sempre peggio?

guardiano

Lun, 16/02/2015 - 12:02

Atlantico, nò caro ,la caritas non è buonista è solo una volpina che si avvale del supporto di coglinazzi come tè per fare i suoi affari.

Ma.at

Lun, 16/02/2015 - 12:04

La Caritas è un'organizzazione di buonisti ipocriti che fanno lavorare gli altri, usano i soldi degli altri e poi si vantano di quello che "hanno fatto". Sono il peggio di quello che la "carità vaticana" può esprimere, quindi un consigkio :niente soldi a questo preti fannulloni.

Giorgio Mandozzi

Lun, 16/02/2015 - 12:19

Non solo basta falso buonismo. Ma basta pure alla Caritas ed al suo business. Gli italiani sono alle pezze, a raccogliere il mangiabile dai cassoni della spazzatura e dobbiamo ancora preoccuparci di chi? Ma dove sta' il governo, dove Renzi? Solo a stringere mani dove non c'è miseria e disperazione. A Genova per l'arrivo della Costa Crociere, ma non per l'alluvione e così sempre!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 16/02/2015 - 12:33

@buri:....dica a sua moglie,di fare volontariato con gli Italiani!!@pietro_da_biella:come la capisco!!....Comunque sia,questi sono gli effetti devastanti del "catto-comunismo"il peggior ibrido socio-economico-religioso,materializzatosi negli ultimi 40 anni!!!

noinciucio

Lun, 16/02/2015 - 12:37

@Atlantico: allora sei sicuramente leghista!

emigrante

Lun, 16/02/2015 - 12:39

Una ventina di anni fa, in Prefettura a Belluno, misi in guardia contro l'accoglienza miope e indiscriminata, citando il caso di una famiglia extracomunitaria che al mio paese stava creando un sacco di problemi. La Rappresentante della Caritas me ne disse di tutte e di più. A distanza di circa 3 anni, dopo 17 denunce inascoltate da parte della Procura, l'extracomunitario uccise a colpi di pistola l'ex-Datrice di Lavoro, che per pietà l'aveva assunto, e poi, disperata per il suo comportamento, aveva dovuto licenziarlo.

Paul Bearer

Lun, 16/02/2015 - 12:47

Zitto prete!

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 16/02/2015 - 12:57

Ixxxxxxxe, ed il più delle volte anche un vampiro che ci guadagna, è chi fa arrivare i clandestini nel nostro paese, caritas in testa!!!

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 16/02/2015 - 12:57

Dare i soldi alla caritas è come darli alla mafia.

Ritratto di Semprebannato

Semprebannato

Lun, 16/02/2015 - 13:00

Soldato di Lucera, la caritas è un organizzazione criminale, volta al l'invasione del paese da parte di tutta la feccia del pianeta. Vanno cacciati senza documenti nei paesi dei loro amici senza biglietto di ritorno senza soldi e senza vestiti. Che se li mangino i negri!

Ettore41

Lun, 16/02/2015 - 13:07

Chiudete la Caritas per favoreggiamento esterno al terrorismo

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 16/02/2015 - 13:08

Chi è costui che da degli imbecilli agli italiani ? Chi si crede di essere ? Non si è mai visto intorno cosa c'è ? Che continui a dire Messa così evita di dire strafalcionerie! Caro diretore siamo nel 2015 lei, come molti latri reverendi hanno distrutto la Chiesa ed hanno allontantato molti cristiani da Gesù, abbia la compiacenza di tacere per non creare ulteriori perdite!

il nazionalista

Lun, 16/02/2015 - 13:10

Gerarchia ecclesiastica post-concilio e comunismo post-sessantotto hanno portato l' Italia alla rovina!! Hanno stabilito che questo Paese non è la Patria del Popolo italiano, ma una colonia del 3° mondo, dove chiunque, se vuole, può entrare e insediarsi, mantenendo le proprie usanze e tradizioni(e forse pure la sua lingua), mentre gli Italiani dovrebbero cancellare le proprie perché i ' migranti '(cioè i colonizzatori!)si sentano a loro agio. Inoltre, essendo ' economicamente deboli ' (cioè clandestini senz' arte né parte!)devono avere tutta una serie di aiuti(a nostre spese), primi posti nell' assegnazione di alloggi e nelle iscrizioni alle scuole materne, mezzi pubblici gratis(o quasi), etc., etc. In questa opera di favoreggiamento dell' invasione del 3° mondo si distingue quest' associazione, punto di sintesi fra comunisti e cattocomunisti ,che addirittura incita i sindaci a fregarsene dei cittadini dei loro comuni(che li hanno eletti!) e a occuparsi dei clandestini!!!

Ritratto di Semprebannato

Semprebannato

Lun, 16/02/2015 - 13:21

Soldato di Lucera, cacciamo tutti i preti comunisti e gli ipocriti della Caritas sono nemici della popolazione italiana e si rivolgono a noi solo per carpire denaro

giovanni PERINCIOLO

Lun, 16/02/2015 - 13:22

Dato e non concesso che i sindaci leghisti siano imbecilli quello che é accertato é che quelli della caritas sono rincoglioniti!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 16/02/2015 - 13:29

Hanno ragione i sindaci bravi!!

gigetto50

Lun, 16/02/2015 - 13:29

....venite a vedere chi aiuta la Caritas....quindi siccome io vedo questo, il mio 8 per mille non andra' piu' alla Chiesa Cattolica....a nessuna chiesa...

pollicino46

Lun, 16/02/2015 - 13:37

Alla Caritas mai piu un centesimo!!!!!!

Dordolio

Lun, 16/02/2015 - 13:40

La Caritas non ha buona stampa dalle mie parti. Si gonfiano come pavoni ventando la loro attività ed hanno referenti penso in ogni parrocchia (nella mia sono presentissimi). Ho smesso di frequentarla anche e soprattutto per causa loro. Da quando ho appreso che agli italiani in miseria lesinavano o negavano gli aiuti, che invece venivano dati a piene mani a stranieri di vario tipo. E con dettagli, poi, della faccenda. Addirittura si è dato il caso di risposte "franche" tipo: "Noi aiutiamo solo gli extracomunitari, tu rivolgiti - testualmente - all'assistente sociale di riferimento". Non male, direi.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 16/02/2015 - 13:48

@Atlantico e Caritas insieme: di cacchiate ne sparate tante e grosse.

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 16/02/2015 - 13:50

Davide Schiavon se li porti in Vaticano, i "profughi" in realtà sono invasori.

ulanbator10

Lun, 16/02/2015 - 13:51

Se Mons. Di Liegro fondatore della Carithas fosse vivo morirebbe di dolore a vedere questi nuovi mercanti della Carithas che sponsorizzano qualsiasi arrivo per una semplice ragione : incassano €. 47,00 al giorno per ogni immigrato, che normalmente costa loro neppure €. 10,00 in quanto raccolgono parecchio cibo e prestazione d'opera gratuita di tutti i gonzi che bazzicano le parrocchie e che hanno bisogno di sentirsi realizzati ad ogni costo

vacabundo

Lun, 16/02/2015 - 13:51

La Caritas faccia quello per cui è nata e non dia consigli sugli immigrati.La Caritas non vede forse quello che fà l'ISI?La Caritas non vede forse le decapitazioni crudeli che fà l'Isis?La Caritas forse non legge q

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Lun, 16/02/2015 - 13:51

Italia, Bel Paese, purtroppo pieno zeppo di imbecilli, parassiti, teste di razzo e associazioni pseudo caritatevoli, in realtà DELINQUENZIALI, perché finalizzate a sostenere le nascite dei paesi del terzo mondo che, in futuro, vorranno venire da noi per essere ulteriormente mantenuti. Riguardo gli inviti di adozioni a distanza, io manderei i miei soldi solo per sostenere coloro che si dedicheranno alla soppressione definitiva degli esseri in eccesso o superflui, in primis della razza umana. A Davide Schiavon il mio invito ad andare a farsi retrominchioscopiare. Ne avrà sollievo e sollazzo!

luigi.muzzi

Lun, 16/02/2015 - 13:52

Provate, come cittadini italiani a chiedere aiuto alla caritas, provate...

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 16/02/2015 - 14:03

In Cina nel monastero Shao Lin che e' la meta' del vaticano vivono60.000 tra monaci e student. Inoltre ospitano no meno di 50.000 visitatori al giorno. Tutto il clero cattolico confinato nel Vaticano, chiudere I cancelli e buttare la chiave, Maurizio da Wuhan Guangdong Cina

Ritratto di mrdarker

mrdarker

Lun, 16/02/2015 - 14:03

La Carta stia solo zitta! Per colpa loro molto spesso ci si trova in casa terroristi ed assassini!

scarface

Lun, 16/02/2015 - 14:11

don Davide Schiavon io non aiuto i profughi, ne sono fiero. Gli imbecilli per ora siete: lei ed il suo amministratore delegato.

giottin

Lun, 16/02/2015 - 14:18

NON AIUTARE PIU' LA CARITAS!!!!!

Lucky52

Lun, 16/02/2015 - 14:36

E' ora di finirla con questo buonismo ipocrita. Gli immigrati sono sempre arroganti e pretenziosi, non gli va mai bene niente, inoltre ci costano 35 euro al giorno diretti + miliardi di assistenza sanitaria totale. Quanti guerrieri dell'ISIS ci sono in mezzo a questa gente che domani ci taglieranno la gola in un secondo? Non siamo colpevoli noi di tutti i mali dell'Africa e se sino ad oggi hanno vissuto come nel medioevo in tribu tribali!

gstrazz46

Lun, 16/02/2015 - 14:42

Su che sia l'ixxxxxxxe io l'idea ce l'ho ben chiara. Ed ho anche ben chiare le immagini di questi cosiddetti "profughi", per la maggior parte giovani, in buona salute, ben pasciuti e vestiti e spesso forniti di smart phone. Forse il prete vede altre immagini.

linoalo1

Lun, 16/02/2015 - 15:45

Tutti noi sappiamo bene come evitare tutte queste inutili questioni!Basterebbe spostare Città Del Vaticano con tutti i suoi abitanti,sull'Isola di Tonga!Lino.

fedeverità

Lun, 16/02/2015 - 15:51

RAZZA di IPOCRITA POLTRONISTA...NULLAFACENTE!! I Sindaci sono votati dai cittadini.....E' ora che facciano quello che gli viene chiesto da NOI!!!!! Quindi caro il mio PARASSITA....MUTO e vai a lavorare... ps un consiglio.....NON OFFENDERE PIù|!!NON PERMETTERTI DI DARE DELL'IxxxxxxxE A CHI??!!!AI CITTADINI CHE SONO ESASPERATI CHE OGNI GIORNO LE NS ISTITUZIONI PENSANO AGLI IMMIGRATI QUANDO IN ITALIA NON C'è LAVORO E SIAMO CIRCONDATI DA GENTE CHE L'ODIO FA PARTA DEL LORO STILE DI VITA???!!! RAZZA DI VIGLIACCO!!

pidompy

Lun, 16/02/2015 - 16:10

vorrei sapere quanti euro prende la caritas per ogni immigrato che accoglie ..... pretoni cattocomunisti andate tre mesi in sudan o libia a portare la buona novella poi vediamo se tornate con la testa sul collo . vergognatevi aiutate i nostri vecchi , i nostri giovani disoccupati e poi se resta qualcosa speditelo ai nostri preti e suore comboniani/e che muoiono nel credo della fede non come voi grassi e grossi furfaNTI

buri

Lun, 16/02/2015 - 16:19

non voglio fare si ogni erba un fascio, e quindi non attacco la Caritas, ma mi domando se quell'idiota di sacerdote si rende conto del danno che porta alla Chiesa ed alla Caritas, il suo Vescovo dovrejje rimuoverlo dall'incarico al più presto-

Blueray

Lun, 16/02/2015 - 16:21

Il mio 8 x 1000 non l'hanno mai avuto. Hanno le fette di prosciutto sugli occhi per ciò che riguarda i rischi del problema immigrazione. Sono falsi e farisei. Se non ci fossero avremmo molti meno immigrati. Bravo Sindaco, col buonismo saremo sommersi e comanderanno loro.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 16/02/2015 - 16:21

La Caritas è peggio di Mafia Capitale perchè hanno pure la sfrontatezza e l'arroganza di "rubare" alla luce del sole. Se ci tenete tanto ai profughi alloggiateli nelle lussuose dimore Vaticane e non in quelle che gravano sulle spalle già piagate degli Italiani!

Ettore41

Lun, 16/02/2015 - 16:23

@PIDOMY..... Lo Stato (cioe' noi tutti) da' alla Caritas €30,00 per ogni immigrato che sfama con un tozzo di pane ed un po' di brodaglia.

buri

Lun, 16/02/2015 - 16:29

@Zagovian, per gli extracomunitari c'è un giorno solo, altri due giotni sono per gli italiani

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 16/02/2015 - 16:33

La Caritas è solo una delle tante associazioni con il pelo sullo stomaco che specula sui derelitti ed a spese dei cittadini italiani più sprovveduti ed in buona fede. Meriterebbero di precipitare all'Inferno da vivi senza attendere che siano morti.

Massimo Bocci

Lun, 16/02/2015 - 16:39

Come in questa ITALIETTA DI LADRI.... ci sono ancora alcuni sindaci VERI!!!,sindaci non PD,...non: Coop,Onlus,Rom,Centri Asociali,comunisti, catto, ma allora sono SINDACI SOVVERSIVI VERI ITALIANI, questa mi sembra una blasfemia....in un REGIME DI LADRI dal 47!!! Catto-Bolscevico, oggi servo Euro!!!

frabelli1

Lun, 16/02/2015 - 17:03

Basta con le invasioni buonisti dove gli jiadisti guidano ed impongono gli sbarchi. Non siamo più in grado di accogliere nessuno e neppure dobbiamo farci mettere, come succede, i piedi in testa. Possibile che non abbiamo un ministro degli esteri che sia in grado di imporre una nostra politica? Non si deve solo subire

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 16/02/2015 - 17:04

La Caritas ci campa,e bene, con i soldi dell'emergenza clandestini.Mandateli tutti dal Papa.

Ritratto di sitten

sitten

Mar, 17/02/2015 - 02:32

BASTA, BASTA, CON QUESTI BUONISTI DEL C.AZ.Z.O. SE VOGLIONO VERAMENTE FARE QUALCOSA, CHE VADANO IN QUEI PAESI, SENZA ROMPERE L'ANIMO A NOI ALTRI.

Holmert

Mer, 15/04/2015 - 09:12

Se la caritas reagisce così a coloro che evidenziano il grave problema della migrazione di massa dall'Africa (ma quali profughi!) i casi sono due. 1-Prende bei finanziamenti,senza alcun rendiconto. 2-"ero pellegrino e non mi avete accolto", o si rifà alla massima evangelica il buon prevosto. Ma il vangelo parla al singolare, pellegrino e non corpi d'armata. Il vangelo non parla di accogliere corpi d'armata e di sfamare interi eserciti. Da dove piovono i soldi della caritas? Mao Tese Tung, il grande rivoluzionario cinese diceva: OGNI PIATTO DI MINESTRA HA UN COSTO. Secondo questi grandissimi coglxxxi della caritas, da dove piovono? Ecco fate invocare dal prevosto la manna dal cielo,che solo UNA VOLTA il Padreterno fece piovere. Ti guadagnerai il tuo pane con il sudore della fronte.

montenotte

Lun, 04/05/2015 - 17:55

Credo che "imbecilli" e aggiungo anche ipocriti, possono tranquillamente essere considerati coloro che vogliono accogliere a tutti i costi questi poveri disgraziati mettendoli in centri sovraffolati e privi di qualsiasi dignità da offrire a persone prive di documenti di identificazione, buttati in mare prima dello sbarco. Domanda: ma per quanto tempo possiamo permetterci di mantenere queste migliaia di persone? Ci costano quasi un miliardo all'anno. Sarei grato se qualche saccente è in grado di rispondermi. Non si pensa che magari qualcuno organizza apposta questi sbarchi? E come mai questa forte migrazione è iniziata quest'anno?

DuralexItalia

Dom, 20/03/2016 - 15:07

La Caritas... capirai...

ROBIN UD

Lun, 21/03/2016 - 00:03

Egregio don Davide, siamo arrivati agli insulti ? Non credo proprio che lei abbia tutte le rotelle al posto giusto. Meno fesserie, meno politica, meno presunzione,meno boria,meno insegnamenti,meno rimproveri e più serietà nel suo ministero. Già di monisteri ne abbiamo troppi e ci si mette anche lei al pari di tanti altri suoi colleghi compreso il Papa, con tutto il rispetto.Faccia meno lo sciocco e cambi mestiere. Già, perchè il suo è diventato un mestiere e non una missione.A proposito, se non le va il nostro Paese, vada a quel paese !