La Caritas con il Papa sui migranti: "Non sono una minaccia"

La Caritas, durante la giornata di oggi, ha organizzato un evento per i migranti e per i rifugiati. Tutta la settimana sarà dedicata a questo tema. Arrivato puntuale un messaggio del Papa. Istituzioni cattoliche unite a favore dell'accoglienza

La Caritas ha deciso di dedicare l'intera settimana ai migranti e ai rifugiati. Una delle iniziative è intitolata "Il Pasto dell'Incontro". Un'occasione per la quale Papa Francesco ha inviato un messaggio. Caritas Roma, Caritas Italiana e Caritas Internationalis si sono ritrovate alla mensa "San Giovanni Paolo II" di Roma. La campagna si chiama "Share the Journey", l'obiettivo è quindi quello di "condividere il cammino". Sigle ed espressioni che sottintendono una finalità unanime: responsabilizzare la cittadinanza sul tema dell'accoglienza.

Papa Bergoglio, nel testo inoltrato, ha scandito che:"Come Caritas avete raccolto l’invito a lanciare un’iniziativa di sensibilizzazione su scala mondiale a sostegno dei migranti e dei rifugiati: è la campagna ‘Condividiamo il cammino’, che abbiamo inaugurato assieme lo scorso 27 settembre. Oggi, vorrei invitare tutti – migranti, rifugiati, operatori Caritas e istituzioni – a cogliere i tratti di questo percorso che vi hanno segnato di più: quale speranza anima il vostro cammino? Provate a condividere questo pensiero e a ‘festeggiare’ per quello che ci accomuna".

Le affermazioni, tutte riferite a quello che sarebbe un "cambio di mentalità" in materia d'immigrazione, risultano piuttosto allarmate. Oliviero Forti, responsabile dell'argomento in oggetto per Caritas Italia, ha dichiarato che "dobbiamo avere il coraggio di rispondere con i fatti alle tante parole, anche di odio, che vengono dispensate in ogni dove". "Viviamo un momento particolare per l’Italia e per l’Europa. Nel mondo - ha specificato, come riporta la Sir - assistiamo ad una situazione preoccupante". Bisognerebbe, quindi, raccontare "una storia diversa".

Questa preoccupazione, anche se non viene esplicitato, è rivolta alle politiche restrittive inaugurate dal alcuni governi europei e non. Quello italiano compreso. Il segretario di Caritas Internationalis, Michel Roy, ha dichiarato che i migranti non sono una minaccia, ma nostri fratelli e sorelle. E ancora: "Le migrazioni non si fermeranno, dobbiamo aprire menti e cuori a questa realtà che è un segno dei tempi". I cosiddetti "populisti", insomma, dovrebbero rassegnarsi.

Le parole più dure sulla posizione del governo gialloverde sono arrivate da monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana di Roma:"Non voglio fare un discorso politico - ha evidenziato al termine dell'iniziativa - io sono un prete e parlo ai cristiani: certe affermazioni sono contrarie alla nostra fede. Dire 'noi li respingiamo' é esattamente contrario al concetto cristiano dell'accoglienza". Sempre Feroci ha bocciato di netto la proposta di Matteo Salvini di censire i rom: "superficialità spaventosa". Ma non è tutto.

Altri interventi sono arrivati dalla fondazione Migrantes, in virtù della vigilia della giornata di domani, che sarà quella Mondiale del rifugiato. Il direttore generale Gianni De Robertis, tra gli altri punti toccati, ha sottolineato che:"C’è un’indole del rifiuto che ci accomuna, che induce a non guardare al prossimo come a un fratello da accogliere, ma a lasciarlo fuori dal nostro personale orizzonte di vita, a trasformarlo piuttosto in un concorrente, in un suddito da dominare". Papa Francesco, Caritas e fondazioni cattoliche: tutti uniti nel nome della necessità dell'accoglienza.

Commenti

Una-mattina-mi-...

Mar, 19/06/2018 - 16:57

E VORREI VEDERE!! PER LA CARITAS NON SONO UNA MINACCIA, SONO UNA FONTE DI REDDITO. DIVERSO IL DISCORSO PER IL POPOLO ESAUSTO, CHE PAGA IL MANTENIMENTO AD UFO DEI VITELLONI E NE SUBISCE VIOLENZE E INTEMPERANZE.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 19/06/2018 - 16:58

E VEROOO!!! SONO SOLO UN COSTO!!!! AMEN.

baronemanfredri...

Mar, 19/06/2018 - 17:00

LA CARITAS E' STATA LA PRIMA, AL PARI DELLA SINISTRA, CHE HA CONTRIBUITO E CONTRIBUISCE ALLA DISTRUZIONE DELL'ITALIA E ALL'INVASIONE. INOLTRE, C'E' DA DIRE CHE LA CARITAS HA CONTRIBUITI PER LO SFRUTTAMENTO DEI POVERI DISGRAZIATI CHE VENGONO SPINTI A MORIRE PER ARRICCHIRE MOLTISSIMI ITALIANI, ASSOCIAZIONE E ALTRI. CARITASI MI FATE LA CARITAS DI STARE ZITTI E COMPORTARVI DA VERI CRISTIANI CATTOLICI E NON CERCARE IL VILE DANARO? TROPPO SANGUE E' STATO SPARSO IN ITALIA DA PREGIUDICATI CLANDESTINI IN EUROPA E IN AMERICA PER COLPA DEI CD PACIFISTI E BUONISTI. CARITAS FAMMI LA CARITAS SCOMPARITE E DIVENTATE VERI CRISTIANI. HO SERI DUBBI CHE QUESTO INTERVENTO VERRA' PUBBLICATO. IL SANGUE DEI BAMBINI GRIDANO VENDETTA E IL SANGUE DEGLI INNOCENTI AMMAZZATI DAI CLANDESTINI CHIEDE VENDETTA E RAPPRESAGLIA

BACECO

Mar, 19/06/2018 - 17:03

SAREBBE MEGLIO PENSASSERO AI POVERI ITALIANI: CHE NON SONO POCHI

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 19/06/2018 - 17:11

Ettecredotte!!!! Sono risorse su cui lucrano! Cane non mangia cane,si dice. Ormai è rimasta solo la Caritas ad ascoltare il Bergoglione, gli altri si sono stufati.

tosco1

Mar, 19/06/2018 - 17:15

quando si dice "avere il pensiero volatile". Povera caritas, ricca con i migranti che fanno poveri gli italiani.

oracolodidelfo

Mar, 19/06/2018 - 17:15

Non sono una minaccia? Ma non leggete i giornali? Andate a dirlo ai parenti di Pamela, ai parenti delle vittime del picconatore Kabobo, ai parenti dei coniugi di Mineo ammazzati da un maliano di 18 anni, ecc. ecc., Ci prendete per stupidi disinformati? Leggete e meditate il cp. 23 del Vangelo di Matteo. Vi gioverà e vi chiarirà le idee...

Willer09

Mar, 19/06/2018 - 17:20

tutti bravi! però il papa in Vaticano non li vuole, dice che dobbiamo prenderli noi in Italia! Capito "er papa"?

MOSTARDELLIS

Mar, 19/06/2018 - 17:24

Caritas, un altro ente inutile e dispendioso che sta minando la sovranità e l'indipendenza dell'Italia, insieme a quell'altro ente inutile dell'ONU e le migliaia di sotto organismi, costosissimi e nullafacenti.

vittoriomazzucato

Mar, 19/06/2018 - 17:25

Il Signor Bergoglio non deve mai più sparlare su immigrati e se proprio vuole ancora riceverne bisogna che li metta nello Stato Vaticano perché gli Italiani non sanno più dove metterli. GRAZIE.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 19/06/2018 - 17:31

La morente chiesa cattolica crede forse di trovare proseliti in mezzo a quei reietti. Oppure è ormai assorbita dalla massoneria. Una sola cosa è certa. Verrà spazzata via.

steacanessa

Mar, 19/06/2018 - 17:33

Fornite loro una cartina dell’italia sovrapposta all’africa, forse qualche neurone si sveglierà in quei crani vuoti.

ginobernard

Mar, 19/06/2018 - 17:34

da un lato dobbiamo finanziare la accoglienza ... dall'altro ci dicono che non ci sono soldi per le nostre pensioni che costruiamo con i nostri contributi. Ma gli italiani ... ma fino a che punto sopportano essere derubati ?

ESILIATO

Mar, 19/06/2018 - 17:35

Sono alle corde, se i clandestini terminano come faranno a continuare ad arricchirsi? Quanti conventi vuoti che possono essere usati come alloggi e quante monachelle tuttofare.....

venco

Mar, 19/06/2018 - 17:37

Ipocriti, la caritas aiuti i più poveri che son rimasti in Africa non i più furbi, parassiti e benestanti venuti qua-

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 19/06/2018 - 17:37

"Non sono una minaccia"..infatti in vaticano non li fanno entrare ed alla gendarmeria hanno dato le pistole taser...ma annate a ....

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 19/06/2018 - 17:39

A Francè...dillo alla mamma di Pamela!

FabioMi

Mar, 19/06/2018 - 17:45

Ormai il mio 8 per mille se lo sognano, che lo paghino gli immigrati!

seccatissimo

Mar, 19/06/2018 - 17:50

E cosa volete che dica di diverso ? Per la chiesa cattolica e quindi ancora di più per la caritas, i clandestini invasori non sono una minaccia ma un grosso business !

Giorgio5819

Mar, 19/06/2018 - 17:53

vero, non sono una "minaccia", sono la "certezza" della delinquenza, della spocchia di pretendere di essere mantenuti, della violenza delle loro minorate menti tribali, della loro arretratezza culturale, della loro asocialità, della loro falsità, del loro rifiuto delle regole...! SVEGLIA !!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 19/06/2018 - 17:54

tutti che parlano di accoglienza, ma quando c'è da prendersi una famiglia rom o di nigeriani in casa, chissà perché non risponde nessuno dei radical chic, e guai se per caso li hanno come vicini di casa o quando vanno in vacanza a Capalbio.

antonioarezzo

Mar, 19/06/2018 - 18:03

bravi, aspettiamo con ansia l'apertura delle porte del vaticano, chiacchieroni.

Ritratto di adl

adl

Mar, 19/06/2018 - 18:03

I MIGRANTI non sono minaccia, ma l'AFRICA IN ITALIA, è un mega miracolo che neanche Nostro Signore Gesù Cristo, è riuscito a fare !!!!!!!

CidCampeador

Mar, 19/06/2018 - 18:09

che vada a raccontarlo ai genitori della povera Pamela

VittorioMar

Mar, 19/06/2018 - 18:20

..dopo aver ridotto le Chiese a Sezioni Territoriali di Partito PD o in "Pizzerie"le potrebbero utilizzare in Foresterie e Mense Sociali solo per clandestini ...!!...è un modo per Riempirle....mancando i Fedeli !!..Rivedere i Trattati STATO/CHIESA e ridurre le Donazioni al 5x1000 !!

giosafat

Mar, 19/06/2018 - 18:21

E' vero, i migranti non sono una minaccia, ritengo invece che lo sia il Vaticano. Penso che sarebbe meno costoso e più risolutivo espellere il vaticano, con annessi e connessi, dall'Italia.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 19/06/2018 - 18:43

Andate a salvare i randagi la dove li sfornano invece di assurgere al ruolo di buoni e rompere a noialtri. Riccastri.

Mefisto

Mar, 19/06/2018 - 18:51

Continuate così, che fate il gioco di Salvini, bravi :)

heidiforking

Mar, 19/06/2018 - 18:54

Esatto !!!!! Per loro non sono minaccia ma Euro !!!!!! Tanti Euro !!!!!!!

simonemoro

Mar, 19/06/2018 - 18:59

Lo credo bene, sono un business a spese del contribuente italiano, altro che minaccia. Ma la caritas pensadi prendere in giro qualcuno?

Treg

Mar, 19/06/2018 - 19:06

Bisogna subito riprenderci Benedetto !

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 19/06/2018 - 19:10

Certo che per te che stai dentro le mura o protetto dagli agenti italiani che vengono da noi pagati ,non ci sono problemi,mentre per gli altri che vengono violentati o uccisi è tutta un'altra questione.

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 19/06/2018 - 19:15

Non mi meraviglia che Vaticano e voi della Caritas volete che i cittadini italiani mantengono i profughi :sapendo che di Caritas c’è ben poco ,con i stipendi folli che vi fate,il Vaticano potrebbe collaborare con voi finanziadovi invece di investire migliardi e migliardi in società non chiare .

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Mar, 19/06/2018 - 19:19

pampero, prendili tutti in vaticano se sono tuoi fratelli.

manfredog

Mar, 19/06/2018 - 19:26

..be'..la notizia sarebbe stata se la caritas avesse appoggiato Salvini..eh..!! mg.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 19/06/2018 - 19:43

i migranti non credono nemmeno ai loro occhi, vedere come sono coccolati, da una parte degli italiani. Come se noi fossimo invitati per mesi su una nave crociera a gratis.

caren

Mar, 19/06/2018 - 19:55

Niente da fare, sono ossessionati, non mollano di un millimetro. Canaglie.

Marcolux

Mar, 19/06/2018 - 19:57

Certo, per i comunisti e per la finta Chiesa bergogliana sono un affare colossale! Altro che se sono una risorsa!!!! In questi anni nelle casse dei catto-comunisti sono entrati miliardi di Euro!

TitoPullo

Mar, 19/06/2018 - 20:02

Bene!! Li si porti tutti in Vaticano a spese dello stesso!! Smettetela ipocriti con questa carita' pelosa a spese dei contribuenti italiani!! E dateci un taglio che non siamo piu' ai tempi di Ponzio Pilato!! Ve ne siete accorti, anime belle ??? Ci siete o ci fate???

Lugar

Mar, 19/06/2018 - 20:33

Per noi poco ma per la chiesa è la fine.

Reip

Mar, 19/06/2018 - 20:34

MI SEMBRA NORMALE CHE LA CARITAS SIA A FAVORE A QUESTA INVASIONE AFRICANA! PIU’ FINTI PROFUGHI CLANDESTINI CI SONO IN ITALIA PIU LA CARITAS RUBA E FA SOLDI! LA CARITAS RUBA E SI ARRICCHISCHE SU QUESTA TRAGEDIA!

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 20/06/2018 - 07:49

se la Caritas pensa sia giusta la posizione di queste centinaia di migliaia di irregolari, giusto che ne sia convinta e che si assuma la responsabilità di tale convinzione: sia lei a pagare ed a mantenere questa gente in Italia!