Le carte choc sulla mutilazione: "Così Pamela è stata smembrata: tolta parte dell'organo sessuale"

Sul Tempo le carte choc degli inquirenti: "Molti organi non si trovano più". Il medico legale: "È morta per ferite da taglio sul torace o per overdose"

In quelle carte c'è tutto l'orrore del mondo, il male nella sua forma più buia. A tirarle fuori è il Tempo che oggi le pubblica in eslusiva in quella che diventa la cronaca di un viaggio nelle atrocità umane. La bestia ha un nome è un cognome: Innocent Oseghale. È stato lui a deturpare "completamente" il corpo di Pamela Mastropietro smembrandolo "in vari pezzi con grossi strumenti da taglio". Non lo ha fatto da solo. Con lui c'era un altro nigeriano. Insieme hanno "mutilato" la 18enne in più punti, l'hanno dissanguata e hanno lavato i vari pezzi con "una sostanza a base di cloro". Quindi li hanno infilati nelle valigie.

Prima le hanno tagliato la testa. Poi si sono accaniti sul torace: le hanno asportato le mammelle, il bacino e il monte di venere. Quindi, le hanno tagliato le mani e "diviso" in due parti le braccia e le gambe. Alcuni "pezzi", come il collo e una parte dell'organo sessuale, non si trovano nemmeno più. Tutto questo orrore è ora racchiuso nella carte degli inquirenti. Carte che oggi il Tempo ha pubblicato in esclusiva e che ci permettono di ricostruire la mattanza di Macerata. Il dossier è nelle mani del giudice delle indagini preliminari Giovanni Manzoni che ha firmato l'ordinanza di convalida del fermo. Al momento Innocent Oseghale si trova, infatti, in carcere in attesa del processo. Manca, però, un tassello a svelare tutto il suo diabolico piano: la causa della morte di Pamela.

Secondo il medico legale Antonio Tombolini, la 18enne romana potrebbe essere morta in seguito a una "intossicazione acuta daxenobiotici per viaendovenosa probabilmente indotta" (un'overdose, quindi) oppure perché "ferita da punta e taglio alla parte bassa della porzione postero-laterale destra del torace". Per la Procura il nigeriano avrebbe ammazzato Pamela a colpi di mannaia, ma per il gip "non ci sono gravi indizi di colpevolezza" sul reato di omicidio. Sarà, però, difficile venirne a capo dal momento che la mutilazione e lo smembramento del corpo non ha permesso all'anatomopatologo di "quantificare l'entità dell'emorragia".

Commenti
Ritratto di mircea69

mircea69

Mar, 06/02/2018 - 09:29

Ma chi è questo giudice per le indagini preliminari che sostiene che "non ci sono gravi indizi di colpevolezza"? Ha un nome e un cognome? Poi si stupiscono se qualcuno inizia a farsi giustizia da solo.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 06/02/2018 - 09:58

L'hanno smontata come fosse una bambola : non capisco il gip "non ci sono gravi indizi di colpevolezza" sul reato di omicidio : e come fa il gip a sapere che Pamela era già morta ? . Yeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

antonmessina

Mar, 06/02/2018 - 09:59

quel tizio di brx ha niente da dire?

Sail

Mar, 06/02/2018 - 10:20

.. ma la UE, a quali si riferiva, quando ha detto che c'è un attacco ai valori dell'Europa? I valori cannibaleschi? I valori Woodoo? I valori che-bisogna-tacere-davanti-a-qualsiasi-violenza-e-scempio-brutale-altrimenti-si-è-fascisti-razzisti-egoisti-*.isti-*.isti-*.isti???????? I valori che-se-parlate-voi-allora-è-ok-mentre-se-parliamo-noi-è-un-attacco-alla-democrazia????????

gioninardo

Mar, 06/02/2018 - 10:23

Provate piacere a dare in pasto a certa utenza informazioni scabrose... E' il diritto di cronaca?

giancristi

Mar, 06/02/2018 - 10:24

Questo nigeriano deve passare in carcere almeno trenta anni della sua vita. Se anche fosse morta per overdose, è stato lui che glie l'ha fornita e somministrata. Una belva da rinchiudere in uno squallido carcere.

BALDONIUS

Mar, 06/02/2018 - 10:29

Almeno Traini è in cura dallo psichiatra. Questo GIP invece, apparentemente, è nel pieno possesso delle sue facoltà mentali. Poi si stupiscono che la violenza dilaghi.

Libertà75

Mar, 06/02/2018 - 10:37

come si può immaginare tanto orrore? Anche se non esistono gravi indizi a pesare in direzione dell'omicidio, essi non sono fondamentali per produrre una condanna di omicidio. Infatti, basta la presunzione logica e poiché esistono tagli ulteriori al sezionamento e vi è stata la mutilazione delle intimità della ragazza, si può anche ragionevolmente presumere che sia stato fatto a copertura di un omicidio. Ma io fossi nella procura contesterei anche lo stupro. 30 anni al rito abbreviato.

maxfan74

Mar, 06/02/2018 - 10:51

Non vogliamo questa gente in giro per l'Italia, siamo stanchi di parole e di incompetenti. Nessuno deve subire una cosa del genere. Le bestie vanno allontanate.

DRAGONI

Mar, 06/02/2018 - 10:54

RITI TRIBALI DA PARTE DI ALCUNE "RISORSE" CHE SOLO NEL SECOLO SCORSO (1900)ERANO DEDITI AL CANNIBALISMO !!

Luprotts70

Mar, 06/02/2018 - 10:56

I magistrati sinistroidi stanno facendo di tutto per salvare il nxxxo.

fabrizio71

Mar, 06/02/2018 - 10:58

@gioninardo. Si vogliamo sapere tutto, tutti i particolari, perché il corpo di Pamela è il corpo dell'Italia martoriata. Non c'è fatto più politico di questo: lo smembramento della comunità in atto. Capito Mattarella?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 06/02/2018 - 11:01

---quando si dice esacerbare gli animi---a cosa servono queste descrizioni macabre e particolareggiate?--fanno da traino elettorale ??--oppure servono a risvegliare qualche altro minus dormiente alla traini??---ai due commentatori che si chiedono come mai il procuratore si è espresso nei termini di mancanza di indizi di colpevolezza--essa mancanza si riferisce al capo d'accusa principale --c'è stato omicidio oppure no?---perchè smembrare un cadavere --per quanto possa essere aberrante --non è la stessa cosa che uccidere--

emigrante

Mar, 06/02/2018 - 11:01

Per la professione che svolgo da decenni, anche in ambienti "crudi", non sono impressionabile; e rispetto il dovere di cronaca. Tuttavia mi pongo certe domande. Considerando in primo luogo il dolore inenarrabile e sempre rinnovato di Congiunti e Amici, e il rispetto per Chi subì l'oltraggio, ma anche la morbosità che certi particolari evocano, il sempre presente rischio di imitazione da parte di soggetti labili, e nello stesso tipo di soggetti la possibilità che l'indignazione si concretizzi in vendetta, quale è il limite labile alla divulgazione dei particolari più macabri? Non sarebbe sufficiente (chiedo in primo luogo a me stesso) rimanere nel generico ed astenersi dall'elencare in modo dettagliato efferatezze e parti anatomiche?

CesareGiulio

Mar, 06/02/2018 - 11:01

caso lampante di colpevolezza totale. se non gli danno l ergastolo succedera' un putiferio ..altro che

faman

Mar, 06/02/2018 - 11:03

complimenti per il raccapricciante articlo. ma era necessario?

adal46

Mar, 06/02/2018 - 11:13

La logica del GIP non fa altro che aggiungere un tassello di conferma alla leggittima domanda che molti si fanno: "cosa ci si stà a fare ancora in un paese come questo?"

harpoon

Mar, 06/02/2018 - 11:17

in pratica il GIP sta dicendo che "se" la povera Pamela è morta per overdose e "se" la siringa se l'era iniettata Lei quell'individuo è quasi libero. Però mi viene un sospetto sulla tecnica che questo soggetto ha utilizzato, non è che non sia stata la prima volta? e che magari ci troviamo davanti ad un omicida seriale?

OttavioM.

Mar, 06/02/2018 - 11:23

Che orrore,e questi sarebbero i profughi in fuga dalla guerra e dalla violenza,questi la violenza ce la portano in casa.

Ritratto di FLAGELLONERO

FLAGELLONERO

Mar, 06/02/2018 - 11:32

Era una tossica in fase di disintossicazione, si è fatta con una dose standard e in casi del genere si va al creatore. Il nxxxo spacciatore ha pensato di liberarsi del corpo e tecnicamente ha persino fatto un buon lavoro. La sua demenza congenita lo ha fatto beccare. In definitiva l'accusa di omicidio entra in gioco se si dimostra che la dose letale l'ha ceduta lui. il lavoro del GIp non fa una piega.

titina

Mar, 06/02/2018 - 11:33

poverino è innocente: è un bravo ragazzo che preso dal panico perchè la ragazza è morta per vecchiaia pardon per cause naturali l'ha fatta a pezzi in quel barbaro modo

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 06/02/2018 - 11:39

#gioninardo - 10:23 Guarda che ai tempi del vituperato fascismo la cronaca nera era stata bandita dai giornali. Vogliamo ripristinare la censura cambiandole, magari, di colore? Rossa anzichè nera?

pagano2010

Mar, 06/02/2018 - 11:42

@elkid servono solo per dar sfoggio all'imbecillità conclamata dei radical shit come te!

dredd

Mar, 06/02/2018 - 11:55

Mi sembra ovvio: l'ha trovata per caso e ha pensato di farla a pezzi. Capita.

Libertà75

Mar, 06/02/2018 - 11:56

@elkid, il gip non è un procuratore... va beh... lo prendo per un lapsus non grave (spero almeno). Tuttavia, se il medico legale non è certo che i tagli sul ventre siano post-mortem, vuol dire che (comunque sia), i tagli sono avvenuti in una fase precedente o immediatamente conseguente. Anche nella seconda fattispecie ci sono tutti i presupposti per una condanna oltre 20 anni, come già ti ho dimostrato. Se sezioni un corpo ancora caldo, non è che stai facendo solo vilipendio e soppressione, ma stai nascondendo altre prove (stupro, cocktail di overdose volontario, ecc...). A me sembra ragionevole pensare ad una dose eccessiva ceduta proprio per poter stuprare la ragazza, che anche fatta, ha cercato di ribellarsi.

Libertà75

Mar, 06/02/2018 - 11:59

@elkid, ti ricordo che con il presunto stupro dei 2 carabinieri a firenze, tu chiedevi di chiudere l'arma. Come mai ora non chiedi di chiudere le frontiere?

donzaucker

Mar, 06/02/2018 - 12:01

Voi giornalisti siete veramente senza vergogna. Lo sapete vero che questi articoli possono leggerli anche i partenti delle vittime? Come nel caso dello stupro di Rimini, lì avete scritto un bel pornoracconto, qui invece pornoracconto splatter e necrofilo. Mi piacerebbe che qualcuno della redazione rispondesse al mio commento dicendomi che si vergogna a scrivere certe cose. Però siamo sotto elezioni e bisogna pompare questi fatti di cronaca per far vincere Salvini. Siete delle mxxxe.

antoniopochesci

Mar, 06/02/2018 - 12:02

Tutto quo ante, come la nebbia che lascia il tempo che trova. Dopo che si è dissolto tutto il polverone ed il contropolverone, con il massacro di Pamela e con l'accusa alla destra di essere "fascista, xenofoba, razzista, populista,volgare e chi ne ha più ne metta", cambia qualcosa? Quaeta non movere è il motto dei depositari ed interpreti unici delle XII Tavole del buonismo e del politically correct che continueranno ad imperversare con i loro predicozzi, a girare lo sguardo dall'altra parte, a discettare nei loro ovattati salotti..e via predicando. Tanto a questi farisei non interessa un bel nulla della situazione incandescente che lacera le periferie, trattate come discariche umane proprio da chi prova ribrezzo se qualcuno osi gridare al lupo e che il Re è nudo.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 06/02/2018 - 12:08

Questo era abituato a farlo. Non è la prima volta.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mar, 06/02/2018 - 12:11

Sorella magistratura: come ti sei ridotta!?

Biricchino

Mar, 06/02/2018 - 12:17

Sembra che soccorso rosso stia intervenendo pesantemente, il maiale è stato accusato unicamente di vilipendio di cadavere e spaccio. Non si parla di omicidio a sfondo razziale. Ce lo vedremo a spasso tra poco molto probabilmente. A questo punto dovrebbe intervenire la giustizia popolare.

VittorioMar

Mar, 06/02/2018 - 12:20

...ISTIGAZIONE ALLA GIUSTIZIA SOMMARIA !!

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Mar, 06/02/2018 - 12:26

Quando si dice "la giustizia in Italia". Un gip che rema contro! Pfui...

kayak65

Mar, 06/02/2018 - 12:27

e' sparita la parola FEMMINICIDIO dalle cronache e dai tg. solo perche' l'omicida e' clandestino . l'italia gestita dai sinistrati. meno di 1 meso e poi si volta pagina

faman

Mar, 06/02/2018 - 12:32

se non è stato lui ad ucciderla, il beneficio del dubbio si concede a chiunque, o voi lo avete già condannato per questo? Verrà comunque giudicato e condannato per l'orrore che ha commesso ingiuriando il corpo di questa povera ragazza. E se protegge il vero assassino verrà giudicata anche per questo. Lasciamo da parte gli isterismi e atteniamoci ai fatti, non condanniamo a priori.

faman

Mar, 06/02/2018 - 12:34

#CesareGiulio_11:01 - io non voglio certo difenderlo, ma come fai a dire caso lampante di omicidio, scusa ma eri presente? se è stato lui verrà accertato

jaguar

Mar, 06/02/2018 - 12:36

Usando gli stessi concetti di qualcuno che conosciamo bene, chi sarà il mandante morale di questo massacro?

faman

Mar, 06/02/2018 - 12:36

#onefirsttwo_09:58 - il Gip ha solo dei dubbi, lo saprà con certezza dopo il rapporto del medico legale. Non ti sembra logico?

Slomb

Mar, 06/02/2018 - 12:41

Giornalisti, vergognatevi! Siete la feccia di questo paese a dare certe notizie in questi spregevoli modi. Lasciate fare alla magistratura il suo lavoro. E andatevi a leggere la Costituzione! Un uomo è presunto innocente fino al terzo grado di giudizio e non presunto colpevole! Bene ha fatto il Gip questa volta ad agire come ha fatto!

Biricchino

Mar, 06/02/2018 - 13:01

Elkid è un provocatore seriale pagato dal Pd. Non l'avete ancora capito? Non bisogna prenderlo in considerazione.

clapas

Mar, 06/02/2018 - 13:18

Questi sono i giudici che passa il convento...è evidente che l'hanno uccisa e smembrata per cancellare le prove...pubblicate il nome di questo gip...almeno sappiamo chi è

zingozongo

Mar, 06/02/2018 - 13:21

contesterei l omissione di soccorso, se la poveretta e andata in overdose doveva chiamare i soccorsi, ma essendo irregolare..col piffero...

agosvac

Mar, 06/02/2018 - 13:46

Sembra che questo magistrato abbia creduto al fatto che il nigeriano ha "perso la testa". Ma chi perde la testa scappa, non si ferma a smembrare una ragazza che, a sua detta, non ha uccisa ma trovata morta. Lo smembramento somiglia di più al tentativo di distruggere ogni prova di colpevolezza. Temo che se invece di un nigeriano fosse stato "preso" un italiano a quest'ora sarebbe stato processato per direttissima e messo in carcere a vita!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 06/02/2018 - 13:58

..e visto che tutti hanno un cellulare, possibile che non riescono ad incrociare i dati dove detto telefonino poteva essere catturato dai ponti radio ed a quale ora?

petra

Mar, 06/02/2018 - 13:58

Fosse stato un italiano e non un nigeriano le accuse sarebbero state ben diverse. Si chiedano chi è che alimenta il razzismo.

petra

Mar, 06/02/2018 - 14:00

@gionirando Mi scusi, a lei piacerebbe che queste notizie si tenessero ben nascoste?

petra

Mar, 06/02/2018 - 14:14

@faman stiamo parlando di accusa, per la quale è prevista anche l'eventualità di assoluzione. Per il Traini invece l'accusa è di Strage (non tentata), anche senza morti. Le sembra corretto?

paolo1944

Mar, 06/02/2018 - 14:16

L'orrore italiano aumenta,ormai è un paese per assassini. Se ammazzate qualcuno passatelo nel tritacarne, il gip misericordioso non vi accuserà mai di omicidio, anche se avete addosso il sangue e i vestiti e gli averi della vittima. Per me quell'individuo, basta guardarlo in faccia e pensare al "mestiere" che fa, va appeso al primo albero come facevano i bisnonni.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 06/02/2018 - 14:20

--libertà il solito puerile---non puoi mischiare capre e cavoli ed ogni giudizio fa storia a sè---gli inquirenti hanno un disperato bisogno di conoscere le cause della morte perchè la cosa è rilevantissima--può cambiare la causa come dal giorno alla notte--non è assolutamente vero che il cedente della sostanza è anche il responsabile per morte da overdose--non è così matematico come credi--studiati l'articolo 586 e limitrofi---per il momento si hanno maggiori certezze sul vilipendio articolo 410 da 3 a 6 anni e sull'occultamento articolo 412--pena fino a 3 anni--- il ventennio di gabbio lo vedi solo tu con gli occhi della fantasia di un bambinone---

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 06/02/2018 - 14:21

Slomb Mar, 06/02/2018 - 12:41...Si vergogni lei, sepolcro imbiancato del piffero!!! A meno che non voglia passare l'assioma secondo cui il Presidente Berlusconi, e gli esponenti tutti di centro destra, sono colpevoli a prescindere (piaciuto il termine che tanto adoperate voi zecche) e per gli atri, tutti gli altri, si applica il concetto di innocenza sino al terzo grado di giudizio. Doppio metro e doppie misure termineranno il 5 Marzo 2018...E.A.

giagir36

Mar, 06/02/2018 - 14:22

Quello sporco maiale! L’ha assassinata e poi ha smembrato il corpo in vari pezzi per far sparire le parti su cui aveva barbaramente infierito.

RolfSteiner

Mar, 06/02/2018 - 14:34

E bravi @elkid e @Slomb. Prima vi riunite nel solito cessosociale in cui vivete abitualmente e poi scrivete copiando le veline che il PD vi passa.

F.C.G.

Mar, 06/02/2018 - 15:02

Questi sono i frutti della politica del "venite tutti in Italia" . L'assenza di controlli di merito e il lassismo nelle espulsioni dei non aventi diritto e dei violenti inevitabilmente hanno questi "danni collaterali". I padrini politici e finanziari dell'immigrazione incontrollata sono noti.

Lapecheronza

Mar, 06/02/2018 - 16:37

@elkid - se qualcuno guida una macchina rubata o usa un bancomat rubato non è detto che l'abbia rubato lui. Potrebbe averli avuti dal ladro...ma mentre dei beni si possono ricettare per uno scopo personale, c'è una cosa che non capisco: perchè una persona che si dichiara innocente avrebbe dovuto fare a pezzi, come dice la Procura a colpi di mannaia una ragazza che ha dice di aver trovato già morta? Ma se la madre della ragazza asserisce che questa soffriva di belenefobia com'è c'è "una ferita da punta e taglio alla parte bassa della porzione postero-laterale destra del torace"?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 06/02/2018 - 16:42

donzaucker 12e01, e altri rimpiangete forse i vecchi tempi della censura FASCISTA!!! IO NO. Si deve far sapere a TUTTI quello che sono capaci di fare certe BESTIE di qualsiasi colore siano!!!! PS per chi lo chiede, Il GIP si chiama Giovanni Maria Manzoni ed avrebbe dovuto come minimo imputarlo anche per OMISSIONE DI SOCCORSO, visto che la BESTIA stessa ha dichiarato di essere scappato (appunto senza chiamare un'ambulanza) quando ha visto che Pamela stava male. AMEN.

ginobernard

Mar, 06/02/2018 - 16:46

se uno legge i particolari gli viene veramente voglia di sparare almeno a sto porco qua ... poi che l'abbia ammazzata lui o sia solo il macellaio finale poco conta. Lurido porco bastardo. E chissà quanti ne abbiamo importati.

ginobernard

Mar, 06/02/2018 - 16:49

" Provate piacere a dare in pasto a certa utenza informazioni scabrose... E' il diritto di cronaca? " certo. Per dare una idea corretta della mxxxa che ci siamo presi in casa. Meglio prevenire che curare. Non li si fanno arrivare e non creano problemi.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 06/02/2018 - 16:57

@RolfSteiner: ma lei veramente crede che nei centri sociali si parli del PD? o con il PD? o per il PD? questo fa capire molto sulla totale ignoranza che regna incontrastata..

Libertà75

Mar, 06/02/2018 - 17:01

fantastico, tocca subire lezioni anche da gente diversamente informata... uno slomb ci viene a ricordare che il suo amico è presunto innocente, ma guarda caso se si parla di carabinieri o di berlusconi allora esiste la presunzione di colpevolezza... ma poi che sto a discutere con elkid, tutte le volte che gli ho dimostrato essere nel torto e mai ha ceduto il passo. Aspetto la fine delle indagini e vedremo quanti reati verranno contestati all'amico di elkid.

ginobernard

Mar, 06/02/2018 - 17:18

"RITI TRIBALI DA PARTE DI ALCUNE "RISORSE" CHE SOLO NEL SECOLO SCORSO (1900)ERANO DEDITI AL CANNIBALISMO !!" le balle ... sono tradizioni dure a morire. Figuriamoci poi se vedono una bella ragazza in carne. Ho letto una intervista ad uno della nuova guinea che diceva che suo padre da piccolo aveva mangiato carne umana e gli aveva raccontato che la carne di donna è più buona di quella di uomo. Le italiane sono avvisate.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Mar, 06/02/2018 - 17:26

anche dei chirurghi arrivano dall'Africa..

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 06/02/2018 - 17:42

-Libertà75--anche tutti i reati del mondo possono essere contestati al nigeriano---ma non oggi---allo stato attuale delle cose---notizie dell'ultima ora dicono che il nigeriano finito dentro non è neppure colui che gli ha venduro la droga --perchè è invece un semplice spacciatore di erba --la vedo dura andare in overdose di ganja---swag

blackbird2013

Mar, 06/02/2018 - 17:55

Ragazzi, io capisco che vorremmo tutti restare da soli un'oretta con l'animale psicopatico-infame che ha commesso quelle atrocità, ma prima di pubblicare certi particolari avete pensato che quella povera ragazza ha genitori, parenti, amici che le volevano bene? come pensate possano stare leggendo ciò che avete scritto?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 06/02/2018 - 17:57

Libertà75 ore 11:59 - risposta eccezionale , eccellente. Da ovazione.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 06/02/2018 - 17:59

@petra ore 13:58 - risposta perfetta. loro non se lochiedono, ne sono certi, ma dicono il contrario. Sono abili girafrittate.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 06/02/2018 - 18:04

@Elkid - se sostieni che il nigeriano non ha venduto cosa pesante, allora è da escludere l'overdose. Quindi sostieni che è stato lui o suoi amici, ma sicuramente presente. Ti fai su da solo. Da poliziotto vali una cicca, da delinquente nel giro di un minuto ti metterei alle strette, e via in galera. Sei troppo scarso, anche di ragionamento e comprendonio. Paarla di calcio, forse ci azzecchi qualcosa, cvai sulla gazzetta dello Ssport. NOoo! ti hanno mandato via anche da lì? Rompevi troppo i peperoni?

dariomaster

Mar, 06/02/2018 - 18:11

IO CREDO FORTEMENTE SULL'INTEGRAZIONE DI PERSONE CHE PER CULTURA PENSANO E METTONO IN ATTO EPISODI DEL GENERE. A UN EBETE DI ITALIANO NON SAREBBE VENUTO NEMMENO IN MENTE. W LA BOLDRINI W I KOMPAGNI W LO IUS SOLA, W LA DITTATURA KOMUNISTA. N.B. E' SOLO L'INIZIO

BALDONIUS

Mar, 06/02/2018 - 18:53

Ha fatto sparire il collo per occultare il fatto che l’aveva strangolata o sgozzata, così come ha asportato il pube per eliminare le tracce di violenza. Se fosse morta di over dose sarebbe stato sufficiente abbandonarla in un prato senza farla a pezzi e lavarla scrupolosamente con la candeggina. Questo E’ un omicidio. Solo il GIP sembra non capirlo.

Viper65

Mar, 06/02/2018 - 18:56

Beh è scritto su, il GIP si chiama Giuseppe Manzoni, e sicuramente la bestia diversamente bianca,ha fatto in modo di confondere le acque all'amatomopatologo, mutilandone il corpo.quindi cambierebbe l'imputazione. Proporrei lo stesso trattamento ai responsabili.

faman

Mar, 06/02/2018 - 18:59

#petra_14:14 - ma scusa, lo vuoi condannare comunque per omicidio? se anche "solo", lo metto tra virgolette, ha occultato e ingiuriato il cadavere di questa povera ragazza, merita degli anni di prigione, e sono convinto che verrà condannato.

Ritratto di pudmar56

pudmar56

Mar, 06/02/2018 - 19:02

@ elkid Se ha una figlia spero che non capiti niente a lei. Dopo vediamo dove andranno a finire tutt quei discorsi buonisti a giustificare tutta quella marmaglia africana

duca di sciabbica

Mar, 06/02/2018 - 19:04

"intossicazione acuta da xenobiotici per via endovenosa probabilmente indotta" lo ha scritto il medico legale,fornendo una spiegazione causale alternativa di cui il GIP non poteva non tenere conto. E' il giudice del processo, in attesa del quale l'uomo resta in carcere, che valuterà nel merito. Che si tratti comunque di un animale nocivo che va tolto dalla circolazione non c'è dubbio, anche se responsabile solo di avere vilipeso il cadavere.

gioninardo

Mar, 06/02/2018 - 19:05

@petra, fabrizio71, @Memphis35, @ginobernard Ragazzi, mi fate passare come un censore... Eviterei solo particolari strazianti, voyeurismo da giornaletto scabroso. Siamo abbastanza maturi per restare colpiti e addolorati senza dettagli raccapriccianti. Se poi volete con assoluta convinzione dimostrare che questo succede SOOOLO in Italia e a causa della SX (visione miopissssssima), beh avete già dimenticato cosa succede intorno a noi... E allora non c'è proprio più nulla da sperare.

faman

Mar, 06/02/2018 - 19:08

#Libertà75_11:56_11:59 - le tue sono supposizioni, che possono essere valide, ma possone essere valide anche supposizioni diverse, comunque supposizioni sono e non prove. Lasciamo le indagini vere ai carabinieri e ai giudici. A proposito di carabinieri, non ho letto il commento di @elkid, se lo ha fatto mi fido di te e concordo, commento stupido e fuori luogo.

Slomb

Mar, 06/02/2018 - 20:39

@rolfsteiner io non sono del PD, anzi lo odio il Pd e nei cessisociali ci vivi tu. Io dico che i processi non si fanno in piazza, ma nelle aule dei tribunali, che la Costituzione il Diritto vanno comunque rispettati,e che certe cose non si scrivono per rispetto di Pamela e della sua famiglia. Perché se così non si fa, ci si riduce proprio come quelle bestie che hanno fatto questo scempio. Ma una bestia come te non è in grado di capire questi basilari concetti di civiltà, evidentemente.

mv1297

Mar, 06/02/2018 - 20:42

Mi domando. Per omicidio stradale con omissione di soccorso, quanti anni di galera sono previsti? Questo o questi qua, dopo averla imbottita di droga, se la trovano ( ipotesi non confermata ) in pericolo di vita, omettono qualsiasi soccorso, ma non solo, a morte avvenuta ( tutto da dimostrare ), la fanno a pezzi, come minimo, quanti anni dovrebbero scontare? Leggendo Repubblica, la differenza sui toni usati per questa vicenda, mi sembra completamente a favore dei criminali ( se sono più di uno ). Allucinante!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Mar, 06/02/2018 - 21:29

La domanda la rivolgo a elkid e altri sinistrati. Mi potete spiegare dove sono le femministe, sempre pronte a parlare di femminicidio, per a faccenda di Pamela? Mi viene un sospetto: tale FEMMINICIDIO E' UTILE SOLTANTO QUANDO A FARLO E UN ITALIANO BIANCO, e percio' Boldrini e company adesso fanno le finte tonte. Insomma, si e razzisti se si e di destra, ma se si e di sinistra, come andrebebro chiamati tali IPOCRITI?

Slomb

Mer, 07/02/2018 - 09:04

@rolfsteiner io non sono del PD, anzi lo odio il Pd e nei cessisociali ci vivi tu. Io dico che i processi non si fanno in piazza e tantomeno sui giornali, ma nelle aule dei tribunali, che la Costituzione e il Diritto vanno comunque e sempre rispettati, e che certe cose non si scrivono per rispetto di Pamela e della sua famiglia. Perché se così non si fa, ci si riduce proprio come quelle bestie che hanno fatto questo barbaro scempio. Ma una testa vuota del tuo stampo non è in grado di capire questi basilari concetti di civiltà, evidentemente.

Libertà75

Mer, 07/02/2018 - 13:46

@ellacrimakid, se non è stato lui a vendergli la dose allora non gli si contesteranno i 12 anni che ne conseguono, quelli verranno contestati allo spacciatore, finora ce n'è abbastanza tra occultamendo di cadavere, vilipendio ed omesso soccorso... ma poi spetterà ai magistrati contestare eventuale stupro. Ciaone