"Le case prima agli italiani" Ma il Pd boccia la legge

Il Partito Democratico ha bocciato la proposta della Lega Nord, per il Comune di Bologna, sulle certificazioni dei migranti. Il comune continuerà ad affidarsi alle autocertificazione, favorendo così i forestieri agli italiani

A Bologna, il Partito Democratico ha ribadito il suo "No" alla proposta del consigliere comunale Umberto Bosco (Lnd) che chiedeva, per non far cadere nella mani dei migranti le case popolari, una certificazione ai forestieri (documenti alla mano) di non avere proprietà mobili o immobili nei loro Paesi d'origine.

La proposta della Lega

Nel settembre 2016 la Lega Nord con il suo consigliere Bosco proponeva la modifica dei regolamenti comunali in modo da introdurre "l’obbligo per i cittadini stranieri di fornire la documentazione attestante la situazione patrimoniale all’estero, mediante certificati o attestazioni rilasciati dalla competente autorità dello Stato estero, corredati di traduzione in lingua italiana autenticata dall'autorità consolare che ne attesti la conformità all'originale". Niente meno che un certificato che provi di non avere beni nel Paese natale. Un dettaglio finora tralasciato dal Comune, che preferisce affidarsi (e continuerà a fare dopo la bocciatura di oggi) alla autocertificazioni. Permettendo così l'inserimento dei migranti nelle case o in altri servizi comunali, quali asilo, contributi di solidarietà e via dicendo.

La bocciatura del Pd

Il consigliere della Lega Bosco, fa sapere, con una nota ufficiale che "si è concluso oggi con una bocciatura in aula, il lungo iter dell'odg con il quale chiedevo al Comune di Bologna di introdurre l'obbligo, per i cittadini stranieri che richiedono misure di sostegno sociale, di fornire la documentazione attestante la situazione patrimoniale all'estero". Facendo notare come "l'obbligo in questione è già disposto dalla normativa nazionale, sia dal Testo Unico sull'Immigrazione che dal Testo Unico sulla Documentazione Amministrativa. Un obbligo regolarmente applicato dall'INPS, da numerosi enti (Università di Bologna, Ente Regionale per il Diritto alla Studio) e dai Comuni a guida leghista".

"La legge è semplice, solo atti, fatti e qualità personali attestabili o certificabili da soggetti pubblici o privati italiani può essere oggetto di autocertificazione, l'estensione di questa possibilità anche ai cittadini stranieri sarebbe riconosciuta ma la sua applicazione è rimandata di anno in anno, presumo per ragioni applicative. Quindi - prosegue Bosco - non solo gli extracomunitari non potrebbero autocertificare ma il Comune di Bologna accetta da loro autocertificazioni di documenti che la legge non consentirebbe di autocertificare ai cittadini italiani. Oggi il Pd, per mezzo del Capogruppo Mazzanti, ha annunciato che il Comune è alla ricerca di una soluzione utile a ovviare al problema delle false dichiarazioni che consentono ai cittadini stranieri di accedere a servizi sociali dei quali non avrebbero bisogno".

Ma la soluzione c'è già, - sottolinea il consigliere della Lega Nord - si chiama "applicazione della legge", l'onere di dimostrare il possesso o la mancanza di redditi e patrimoni all'estero è a carico degli interessati, non degli enti locali. Molti comuni a guida leghista hanno applicato la legge e gli effetti principali sono stati due: i furbetti e i cacciatori di servizi hanno lasciato il territorio e diverse risorse sociali si sono liberate per i veri bisognosi".

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 16/01/2017 - 18:11

La Bologna COCOMERIOTA è contenta cosi,visto che continuano a votarli.!!!AMEN

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Lun, 16/01/2017 - 18:12

Fate schifo...pd....e affini...vi interessa solo il ciapet per le unioni civili gli euri per le coop e bastonare i correntisti di MPS....tutto il resto è fuffa....prego postare grazie

nopolcorrect

Lun, 16/01/2017 - 18:13

Ancora una dimostrazione della politica schifosamente anti-italiana e terzomondista di quel partito di traditori della Patria che è il PD. Se gli Italiani vorranno eliminarlo dovranno solo votare Lega, Fratelli d'Italia o Forza Italia.

seccatissimo

Lun, 16/01/2017 - 18:17

Il PD mi dà l'idea di essere una associazione a delinquere tesa tra l'altro anche ad aiutare e fidelizzare altri delinquenti e scrocconi !

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Lun, 16/01/2017 - 18:24

Il comune di Bologna, e per esso il PD, sta violando la legge anche sotto il profilo della reciprocità. Ai sensi dell'articolo 16 delle "Disposizioni sulla legge in generale", contenute nel Regio Decreto n. 262 del 16 marzo 1942, “Lo straniero è ammesso a godere dei diritti civili attribuiti al cittadino a condizione di reciprocità e salve le disposizioni contenute in leggi speciali. Questa disposizione vale anche per le persone giuridiche straniere”. Chiarissima ed incontrovertibile disposizione. Poichè, indubbiamente, la richiesta di inserimento in una graduatoria di titoli per l'assegnazione di un alloggio popolare rientra tra i "diritti civili" (diritto alla casa), "migranti" dovrebbero quindi dimostrare che nei loro paesi i cittadini italiani avrebbero diritto ad analoga assegnazione.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 16/01/2017 - 18:31

Il pd è un partito razzista anti-italiano

27Adriano

Lun, 16/01/2017 - 18:33

Dopo quanto letto, mi chiedo se Bologna è in Italia. Forse le priorità dei PDioti bolognesi sono altre.

Happy1937

Lun, 16/01/2017 - 18:34

Il PD degli imbecilli!

killkoms

Lun, 16/01/2017 - 18:34

ma il guaio è che ai ("con decenza parlando",sciascia docet) è che ai "piglianculo" che votano sinistra sta bene così..!

manfredog

Lun, 16/01/2017 - 18:37

..a Bologna i comunisti sono stati sempre 'estronzofili'..!! mg.

Miraldo

Lun, 16/01/2017 - 18:38

Ora mai è rimasta solo la Lega a difendere gli Italiani...........

giancristi

Lun, 16/01/2017 - 18:41

La proposta della Lega era molto ragionevole. Ma il PD è una banda di traditori. Sperano di varare lo "ius soli" e sanatorie per i clandestini e di accaparrarsi il loro voto. Una sostituzione etnica che ci trasformerà in meticci. Con la benedizione del bamboccio vestito di bianco!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 16/01/2017 - 18:44

Figuriamoci se i pdioti fanno qualcosa a favore e di Diritto per gli Italiani!!

perseveranza

Lun, 16/01/2017 - 19:01

Ma era ovvio aspettarselo. Nulla di nuovo. Il PD ha riempito le aule delle nostre scuole primarie di immigrati (spesso in maggioranza rispetto gli italiani) ha riempito le graduatorie di immigrati per l'assegnazione delle case popolari (per forza, redditi bassi o nulli e pieni di figli). Vogliamo parlare di cosa si vede nei pronto sopccorso degli ospedali (altro luogo di invasione). In poche parole il PD ci sta sostituendo. E temo ormai il processo sia tanto avanti che sarà difficile recuperare, perlomeno non con le buone.

Trinky

Lun, 16/01/2017 - 19:11

bene, adesso i bolognesi si tengano quella fogna a cielo aperto che è diventata la città, orgoglio PD ! e che nessuno venga a piangere....

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Lun, 16/01/2017 - 19:27

scusate, ma questi del PD sono sottosviluppati!??

Keplero17

Lun, 16/01/2017 - 19:31

Per la sinistra italiano o straniero non cambia niente, per loro pesano uguale è nel loro dna, nessuna differenza.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 16/01/2017 - 19:33

Bologna si chiama, di soprannome, un Sig.re che abita a Falconara Marittima (AN) ed è una buona persona; non si può dire che la Città meriti che gli si dica la stessa cosa per il fatto che non si è ancora convertita. Prego affinché la Gente cambi e non pensi solo alla pagnotta. Forza Italia. Shalòm.

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 16/01/2017 - 19:35

Purtroppo non se parla in tutte le reti tv ivi compresa mediaset dove però la giornalista più invitata è in carico...all' Unità !

piazzapulita52

Lun, 16/01/2017 - 19:57

Un'accozzaglia di gentaglia che dobbiamo spazzare via al più presto e non a parole ma con i fatti! Abbiamo già avuto,in passato, una dittatura (anche se non paragonabile a questa!) e non ne abbiamo bisogno di un'altra! Questi individui non eletti dal popolo la devono smettere di fare i padroni a spese degli italiani. Gli italiani e gli europei non vogliono sulla loro terra i clandestini africani! Questa è la verità! Prima o poi la rivoluzione scoppierà! Ed io saro' in prima fila per combattere contro chi, volutamente, sta cercando di distruggere la nostra Patria (terra dei padri!).

routier

Lun, 16/01/2017 - 19:58

E poi gli strateghi del PD pretenderebbero di vincere le elezioni? Forse un pochino di "realpolitik" non guasterebbe!

Marcello.508

Lun, 16/01/2017 - 20:00

La formula del giuramento dei governi è la seguente: «Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell'interesse ESCLUSIVO della Nazione.» (legge 23 agosto 1988, n. 400). Questo rifiuto del Pd mette automaticamente fuori gioco chi NON fa gli interessi per PRIMA degli italiani. (ndr.: Non sono leghista).

venco

Lun, 16/01/2017 - 20:03

Per i Pd i clandestini valgono più dei cittadini, negativi

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 16/01/2017 - 20:03

senza ombre di dubbio, i pidioti hanno confermato di essere "minus habens" l'intelligenza e solo un'opzione!

AndyCorelli

Lun, 16/01/2017 - 20:43

Non si possono autocertificare fatti o cose avvenute all'estero in quanto non è possibile effettuare alcun tipo di controllo, questi fanno gli gnorri di proposito!!!

venco

Lun, 16/01/2017 - 20:44

L'autocertificazione la possono fare solo i cittadini, è illegale se la fanno altri.

istroveneto

Lun, 16/01/2017 - 20:51

Attaccarli, incriminarli. Se non applicano la legge denunciarli.

Linucs

Lun, 16/01/2017 - 20:52

Ovviamente, altrimenti le "associazioni" vi trovano un nonno nazista.

moichiodi

Lun, 16/01/2017 - 21:10

solita presentazione "imbufalita" di una non notizia

Renee59

Lun, 16/01/2017 - 21:17

E chi li va a controllare se hanno immobili nei loro paesi? Le case popolari, vanno agli italiani, non si regalano. Nessun paese al mondo lo fa.

Renee59

Lun, 16/01/2017 - 21:18

Saranno puniti, per la loro cecità.

venco

Lun, 16/01/2017 - 21:23

L'autocertificazione è illegale se la fanno i non cittadini

VivalaVidaV

Lun, 16/01/2017 - 21:32

E' con estremo rammarico che devo dare ragione a tutti!! Io sono bolognese ma non ho nulla a che fare con la giunta ed il partito che la governano. Pensate che dramma per noi che non li votiamo ma ancora non abbiamo i numeri per impedire lo sfacelo quotidiano che questi impongono, ahinoi!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 16/01/2017 - 21:36

Partito che andrebbe processato per alto tradimento nei confronti dell'Italia e degli Italiani. A loro si danno le tasse da pagare, agli altri tutti i benefici e i comfort.

MOSTARDELLIS

Lun, 16/01/2017 - 22:07

E' solo da vomito. Spero che gli immigrati occupino qualche casa di quei beceri del PD, così si accorgeranno cosa significa essere senza casa. Disonesti...

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 16/01/2017 - 22:32

Bologna ormai è il regno degli immigrati. Ogni giorno sembra che raddoppino! E non esiste famiglia immigrata senza ricca prole. Punto di non ritorno ormai superato e sparito all'orizzonte alle nostre spalle.

Una-mattina-mi-...

Lun, 16/01/2017 - 22:51

STATE SICURI CHE SE UNA COSA HA SENSO COMUNE IL PD LA BOCCIA. BISOGNA PROPORRE STRAMPALERIE E INGIUSTIZIE, COSI' PASSANO SUBITO.

Keplero17

Lun, 16/01/2017 - 23:11

Magari potessimo chiedere il conto dei loro sprechi, ma tutte le loro attività sono coperte dal parlamento che è uno specchio del governo, praticamente siamo nella stessa situazione che Renzi voleva inchiodare per altri 5 anni. Tutti i provvedimenti sui migranti sono coperti dalla legislazione, tutto perfettamente legale, dobbiamo solo subire.

Malacappa

Mar, 17/01/2017 - 01:28

Bolognesi sveglia smettete di votare per i traditori pensate un po' all'Italia basta con la tradizione di Bologna la rossa i colori sono cosa del passato ora siamo invasi difendete il vostro paese da questa ciurmaglia.

Ritratto di Paolo700

Paolo700

Mar, 17/01/2017 - 01:45

Al solito, quelli del pd non si smentiscono mai...

justic2015

Mar, 17/01/2017 - 01:50

In un paesedi..... cosa altro puo` avvenire contenti voi che ci vivete contenti tutti.

dakia

Mar, 17/01/2017 - 02:03

Ma se per costoro non esiste un 'ambasciata nel nostropaese o delegazione governativa, ma solo chiacchiere e bugie e documenti falsi come si accetta un'autocertificazione da loro se sono rappresentati soltanto da imam e associazioni fatte qui sul posto, logico ci vuole qualcosa di più concreto che li rappresenti e li garantisca in un paese, facile entrare e contare barzellette, allora siamo davvero un paese di tonti!

Ritratto di StefanoParma

StefanoParma

Mar, 17/01/2017 - 02:10

La politica di sterminio attuata dai compagni nel primo dopoguerra si fa ancora sentire, hanno lasciato in vita solo i compagni. Che Dio li maledica!

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 17/01/2017 - 05:38

Itaglioti sveglia!!!!!!!bandiera rossa la trionfera e mazziati siete finiti!

claudioarmc

Mar, 17/01/2017 - 08:30

Posizione scontata, vanno dove ci sono più soldi, ma se la cosa aggrada ai Bolognesi fatti loro

lento

Mar, 17/01/2017 - 08:32

La guerra civile si avvicina sempre di piu' in Italia.

ninoabba

Mar, 17/01/2017 - 17:14

Bocciato dal pd ! E cosa vi aspettavate da questo specie di partito capace solo di fare i propi luridi interessi, Non hanno faccia ne onore, parassiti senza faccia ne onore.