Catania, 39enne sorpreso in strada a vendere droga

L'uomo spacciava droga non curante di trovarsi in un luogo visibile a tutti, i carabinieri lo hanno colto in flagranza di reato

A Catania, uno spacciatore di droga è stato colto in flagranza di reato dai carabinieri ed arrestato. Il fatto è successo nel quartiere Librino durante uno dei servizi antidroga di routine eseguiti dai militari del nucleo operativo della compagnia di Fontanarossa.

La pattuglia durante un appostamento ha sorpreso il catanese Francesco Condorelli di 39 anni a vendere sostanza stupefacente. Il tutto avveniva vicino la sua abitazione. Un via vai di clienti occasionali coi quali l’uomo si intratteneva non curante di trovarsi in luogo pubblico e anche frequentato. Chiunque poteva vedere quanto succedeva, ma il pusher agiva comunque indisturbato.

Condorelli è stato raggiunto dai carabinieri, bloccato e sottoposto a perquisizione. Nelle sue tasche sono stati rinvenuti 45 grammi di marijuana già suddivisa in dosi e 100 euro, somma derivante probabilmente dal ricavo della vendita. Droga e denaro sono stati sequestrati e il 39enne, in attesa della direttissima è stato condotto ai domiciliari.

Commenti

cgf

Mer, 09/10/2019 - 16:25

so what? non è straniero, quindi si farà tutta la trafila, altro che denuncia a piede libero con al max obbligo della firma e poter tornare a spac pardon lavorare ancora