Catania, botte da orbi tra i custodi di una chiesa

I due sono stati filmati da un turista. Il video è diventato virale sui social

Botte da orbi nella chiesa San Nicolò l'Arena, a Catania. Protagonisti della vicenda i due custodi del luogo di culto mentre erano in servizio. A filmare tutta la scena un turista tedesco che alloggia in un bed&breakfast in città. A pubblicare il video su Facebook, diventato subito virale, il titolare della struttura ricettiva che ospita il turista straniero.

Ora i due custodi sono stati sospesi. La decisione è stata presa dall'Amministrazione comunale etnea. "In riferimento al video pubblicato in diverse pagine e profili Facebook e ripreso da alcune testate giornalistiche, in cui si intravedono due persone colpirsi reciprocamente con pugni e una sedia, dopo un rapido accertamento interno, i protagonisti dell'episodio sono stati individuati in due dipendenti comunali appartenenti alla Direzione Cultura. Entrambi verranno sospesi dal servizio lavorativo e sottoposti a procedimento disciplinare, per essere sanzionati a norma di legge e regolamento" si legge in una nota del Comune.

Nel video sono ben visibili pugni, schiaffi e persino una sedia brandita con un intento decisamente violento. Una rissa in pieno stile in un teatro per nulla consono: una chiesa. Il turista tedesco nel bel mezzo del suo tour, richiamato dalle urla che provenivano dal fondo della chiesa, ha notato i due uomini darsele di santa ragione. Come detto, a pubblicare il video è stato il proprietario di un B&B, Marco Celeschi. "Un mio cliente ha fatto un giro per la città appena arrivato e, su mio suggerimento, è andato a vedere San Nicolò l'Arena ai Benedettini. - ha scritto Celeschi su Facebook - Alla vista di questo spettacolo che lo ha accolto all'ingresso, mi ha subito ringraziato della dritta che gli avevo dato. Con i turisti a Catania ci sappiamo fare, indubbiamente", conclude ironicamente l'operatore turistico. "Sono personalmente sconcertata per questo fatto increscioso. Mi scuso con tutti per l'accaduto" ha aggiunto l'assessore alla Cultura Barbara Mirabella.

Commenti

scorpione2

Lun, 29/04/2019 - 18:17

litigavano per la visita di salvini in sicilia.

ziobeppe1951

Lun, 29/04/2019 - 19:52

Ssscccorpione2....18.17......normale discussione in tamarrìa