Catania, le immagini del raid al medico del pronto soccorso

Le telecamere di sicurezza riprendono cinque persone che hanno pestato il medico di triage nell'ospedale di Catania

In cinque sono entrati nel pronto soccorso, intimando al medico di turno di rivelare l'identità di una donna ricoverata dopo un'incidente stradale. Ma al categorico "no" del dottore hanno pensato bene di pestarlo.

Un "raid punitivo" andato in scena il primo gennaio nell'ospedale Vittorio Emanuele di Catania per cui una persona, il 47enne Mauro Cappadonna, è stata arrestata e altri quattro denunciati. La sequenza dell'aggressione è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza (guarda il video) che hanno permesso di identificare i cinque responsabili, uno dei quali si sarebbe qualificato anche come operatore del 118.

Pare che la donna ricoverata si fosse schiantata con uno scooter contro l'auto di Cappadonna, parcheggiata in strada.

Commenti

DuralexItalia

Mer, 04/01/2017 - 11:15

Cupio dissolvi dello Stato italiano....

Lapecheronza

Mer, 04/01/2017 - 13:34

Scene come queste non si sono mai viste con persone di cultura tedesca, svedese, norvegese, veneta o piemontese. I meridionali riflettano.

PerQuelCheServe

Mer, 04/01/2017 - 17:31

Buffoni, ignoranti e incivili. Il medico ha agito in base ad una norma: se si è caproni ignoranti e non si conoscono le cose le manine si tengono al proprio posto.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 04/01/2017 - 18:38

@PerQuelCheServe Vede Lei ha ragione, ma questi sub-umani non hanno manine, ma zampe.

roberto.morici

Mer, 04/01/2017 - 19:40

Erano solo in cinque e sono riusciti ad aver la meglio sul medico del Pronto Soccorso? Ma sono degli eroi!

sparviero51

Mer, 04/01/2017 - 20:41

NORD AFRICA !!!!!!!!!

altanam48

Mer, 04/01/2017 - 22:10

Tutta gente che andrebbe impiccata sul posto. Altro che garanzie cotituzionali, la forca sarebbe l'unica soluzione per loro e per quelli che li difendono.