Catania, l'ivoriano Mamadou resta in carcere

Convalidato il fermo per l'ivoriano sospettato di aver massacrato i coniugi in una villa di Palagonia

Resta nel carcere di Caltagirone Mamadou Kamara, il 18enne ivoriano ospite del Cara di Mineo e accusato dell’omicidio di Vincenzo Solano, 68 anni, e Mercedes Ibanez, 70 anni, uccisi nella loro villa in via Palermo, a Palagonia, nel Catanese.

Il gip del Tribunale di Caltagirone Ivana Maria Cardillo ha convalidato il fermo, nonostante durante l'interrogatorio di garanzia - durato circa quattro ore - il giovane si sia dichiarato più volte innocente, sostenendo di aver trovato in un borsone abbandonato in un cassonetto i beni appartenenti ai coniugi Solano attraverso i quali i carabinieri hanno scoperto la tragedia. Ma secondo il giudice gli indizi di colpevolezza sono sufficienti a lasciarlo in carcere, anche perché sarebbe concreto il pericolo di fuga e di inquinamento delle prove.

A inchiodare Kamara non ci sarebbero solo telefonino, portatile, due fotocamere e una collana d'oro appartenenti ai trovategli addosso durante un controllo al Cara di Mineo. Il giovane non sarebbe riuscito a spiegare ingatti perché indossasse un abito della vittima mentre i suoi pantaloni - insanguinati - erano nel borsone. Né perché una parte della collana che indossava nel momento del fermo fosse nella villa dei Solano. In questo caso gli inquirenti sospettano che si sia rotta durante una colluttazione.

Sul fronte delle indagini c’è stato un nuovo sopralluogo della polizia scientifica nella villa della famiglia Solano. Intanto gli investigatori stanno visionando le immagini di numerose telecamere di sorveglianza sequestrate a Palagonia. Ci sarebbero dei frame in cui si vedrebbe Kamara da solo, senza complici.

Commenti

venco

Gio, 03/09/2015 - 17:06

Se è un islamico ne va pure fiero di quel che ha fatto avendo ucciso due "infedeli", e si guadagna pure il paradiso.

gluca72

Gio, 03/09/2015 - 17:39

E' evidente che era con qualcuno più furbo di lui.

Ritratto di Zaakli

Zaakli

Gio, 03/09/2015 - 17:39

Questi poveri disgraziati "vedono" a distanza, beffa della tecnologia, la faccia bella dell'Occidente e non hanno, loro, neanche gli "strumenti" per intendere che "essere" ed "avere", e quindi "apparire", sono aspetti nettamente diversi, anzi, spesso solo tramite per afferrare una condizione che non potendo definire, riprodurre o manipolare stiamo annientando! Dovremmo bombardare l'Africa di derrate alimentari e beni vari così da soli, avendo, si sottrarrebbero alle folli strumentalizzazioni e smetterebbero di scappare e per fame venire pure a far danni, semplice, no?!?!?!

blackbird

Gio, 03/09/2015 - 18:03

Poveretto. Ecco cosa succede a pulire sui propri vestiti una borsa sporca di sangue trovata tra i rifiuti. Per fortuna lì vicino c'erano anche dei vestiti puliti...

Anonimo (non verificato)

meloni.bruno@ya...

Gio, 03/09/2015 - 19:08

Una canzone recita:in questo mondo di ladri!Invece io dico in questo paese di ladri e pure assassini!Prima di approdare certi immigranti sono al corente come ci si deve comportare sopratutto con le menzogne,ma ogni tanto la giustizia va nella giusta direzione,processo per direttissima senza perdere altro tempo!augurandomi che la sentenza sia l'ergastolo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 03/09/2015 - 19:26

Cribbio! con tutti i servizi che hanno, frutto delle tasse del cittadino contribuente italiano, vedi cibo vestiti e amenità varie, sono costretti a rovistare nei cassonetti dove i ricchi epuloni italiani si sbarazzano del loro ingombrante superfluo e i miserabili pensionati sociali troverebbero tutto quello che permettono a loro di campare fino alla soglia dei cent'anni. Speravo che questi ospiti siano persone degne di vivere in un contesto italiano ma forse avendone già mangiato la foglia hanno capito che fare i "fattazzi" propri conviene di più che sottostare a un regime da "collegio per educandi". Ah, quanto è dura la vita se non si può fare quello che si vuole ... finché paga il solito fesso (in Italia sembra che sia il super collaudato cittadino elettore contribuente).

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 03/09/2015 - 19:26

Il problema e complesso, in base al corano è autorizzato, anzi deve, "(gli infedeli, cioè noi..)circondarli e metterli a morte ovunque li troviate, uccideteli ogni dove li troviate, cercate i nemici dell’Islam senza sosta” [Sura 4:90] e "“Assassinate gli idolatri ogni dove li troviate, prendeteli prigionieri e assediateli e attendeteli in ogni imboscata” [Sura 9:5]. Dunque si è comportato da buon islamico, ed allora la prospettiva cambia, siamo noi, o meglio il governo demente attuale ad essere sul banco degli accusati: perché fa entrare in Italia gente che ha come obbligo religioso quello di sgozzarci?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 03/09/2015 - 19:28

Ma nella Costa d'Avorio hanno le zanne da elefante?

riccioliscio

Gio, 03/09/2015 - 20:01

Maledetti razzisti !! Non vedete che è una risorsa appena maggiorenne. Avete idea dei frutti che porterà in seguito.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 03/09/2015 - 20:17

Io avrei detto al serafico Alfano : "Questo governo incoraggia i suicidi di massa, favorisce l'invasione e gestisce maldestramente i vivi".

gabryvi

Gio, 03/09/2015 - 20:32

Al momento! Ci penseranno i nostri giudici a trovare una scusa per metterlo in libertà, magari agli arresti domiciliari nella casa vicina a quella rapinata!

lorelei95

Gio, 03/09/2015 - 20:51

E meno male che resta in carcere!!!!!!!

Mobius

Gio, 03/09/2015 - 23:23

E' talmente scemo da far temere che lo lasceranno libero per infermità mentale. Pochi scherzi, gli ultimi 70-80 anni che gli restano da vivere li deve passare in galera. Sono troppi? ma il lusso di ammazzare per passatempo va pagato caro.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Gio, 03/09/2015 - 23:27

E' ancora "sospettato" il clandestino ivoriano? Non si sa mai che la refurtiva, gli abiti delle vittime, il sangue sui pantaloni, nel borsone non ce li abbia messi Salvini...Ma l'esame del dna? Se glielo fanno la Boldrini e la Kyangè denunciano le forze dell'ordine per tortura, odio raziale, discriminazione e quant'altro?

Ritratto di scappato

scappato

Ven, 04/09/2015 - 02:06

x venco: ma per aver ucciso due anziani, per giunta non americani, invece che 72 le vergini saranno solo una quindicina.

lento

Ven, 04/09/2015 - 08:35

Questa bestia ha fatto tutto da solo....La bestia africana.

swiller

Ven, 04/09/2015 - 08:58

Vedrete che la nostra giustizia lo rimetterà in libertà.....i colpevoli sono la coppia morta, così funziona in Italia.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 04/09/2015 - 09:49

poliziotto fatti prima la barba quando entri in servizio.