Catania, ruba la macchina e scappa, inseguimento da film

Un furto d'auto in centro città durante la notte, i ladro è stato inseguito dai carabinieri che lo hanno bloccato, con lui c'erano due minorenni complici

Il furto di una macchina si è trasformato in un inseguimento da film. È successo a Catania domenica sera, in Corso Indipendenza, in pieno centro.

Intorno alla mezzanotte è stato lanciato l’allarme sul furto di una fiat panda in via Vittorio Emanuele. Fortunatamente il mezzo era dotato di satellite antifurto e la centrale operativa dei carabinieri ha potuto seguire gli spostamenti del ladro. Quest’ultimo è stato raggiunto dai militari del nucleo radiomobile in centro città e da qui è nato un inseguimento da film: la macchina che sfrecciava da un lato all’altro della strada, la gente che scappava per mettersi al riparo temendo di essere investita e le auto in transito che si defilavano per evitare di essere coinvolte.

Ad essere danneggiata nella folle fuga solo la gazzella dei carabinieri. I militari, dopo alcune manovre, sono riusciti a circondare Luigi Sicurella, 23 anni, che nell’ultimo tentativo di salvarsi è sceso dall’auto per darsela a gambe levate. Ma anche qui è stato raggiunto, poi bloccato e ammanettato. Per lui adesso l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Sulla macchina rubata vi erano anche due ragazzi di 14 e 17 anni che, dopo essere stati accerchiati dai carabinieri, non hanno seguito nella corsa il 23enne. Per loro la denuncia per furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

Italianocattolico2

Mar, 08/10/2019 - 16:22

Si presenterà di certo su un altro mezzo rubato. Questa è la giustizia italiana. I Carabinieri rischiano la pelle per fermare un delinquente cxxxxxo che ruba e scappa fregandosene di travolgere altre persone e poi quando lo hanno preso lo devono mettere fuori subito. Chissà perché ne Berlusconi ne Salvini sono riusciti a mettere mano alla riforma della giustizia ?? Forse perché ci sono sotto troppi interessi di partito ??

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 08/10/2019 - 16:30

Ahahahahah...non sempre le ciambelle escono col buco. Antifurto satellitare,Ahahahahah.....ritenta sarai più fortunato....

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 08/10/2019 - 16:46

ma andare a lavorare li no ????????

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mar, 08/10/2019 - 23:55

Tutto sto casino per una PANDA?..