Cei, Bagnasco: "Sulle unioni civili opportuno voto segreto"

Dopo il "no" di Grasso, Bagnasco (Cei) chiede il voto segreto: "Scelta opportuna". Ma è muro contro muro col governo

"Ci auguriamo tutti che il dibattito in Parlamento e nelle varie sedi istituzionali sia ampiamente democratico e tutti possano esprimersi ed essere considerate le loro obiezioni e che la libertà di coscienza di ciascuno su temi così delicati e fondamentali per la vita della società e delle persone sia non solo rispettata ma anche promossa con con una votazione a scrutinio segreto". Così il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova, in merito all’iter parlamentare in atto sul ddl Cirinnà sulle unioni civili e le coppie di fatto. La Cei dunque scende in campo sul dibattito delle unioni civili. Il voto segreto potrebbe riservare non poche sorprese, soprattutto nella maggioranza.

Ma la risposta del governo e del Pd alla Cei arriva a stretto giro. "Le esortazioni sono giuste e condivisibili, ma come regolare il dibattito del Senato lo decide il presidente del Senato. Non il presidente della Cei", ha affermato il sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento Luciano Pizzetti. E sul dibattito sull'opportunità di usare il voto segreto è intervenuto il senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri: "Grasso impedisce il voto segreto con interpretazioni arbitrarie e scorrette del regolamento. E Zanda tiene sotto scacco il suo gruppo. Stiamo assistendo a una discussione surreale. Nel Pd si sta contrattando se la libertà di coscienza deve essere concessa su tre, quattro o cinque emendamenti. Ma se l'avesse fatto un altro partito o gruppo cosa si direbbe?".

Annunci

Commenti

Totonno58

Gio, 11/02/2016 - 19:32

E' il caso di dire "Maronna mia!"...Bagnasco è il nuovo presidente del senato?!:)...a me che votino per scrutinio segreto o meno non me ne frega niente ma spero che si usi quello palese "pe 'ddispietto"!:)

Jimmy77

Gio, 11/02/2016 - 19:41

Grasso, per salvare la poltrona venderebbe anche sua madre. Un vergognoso personaggio, tipico dei sinistr.....zi.

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 11/02/2016 - 19:42

BAGNASCO LA RESPONSABILITA' DI GOVERNI DI SINITRA E' ANCHE TUA. PRIMA CON MORTADELLA DOVE VOI DEL VATICANO AVETE DATO TUTTO L'APPOGGIO POSSIBILE ED INIMMAGINABILE. COLPA VOSTRA VOSTRA. CAPISTI?

Ritratto di RinaD.B

RinaD.B

Gio, 11/02/2016 - 19:46

Ci fosse stato Wojtila, questa legge sui gay non sarebbe neanche arrivata in Senato... ma abbiamo un Papa terzomondista, a cui non interessa se la struttura portante della nostra società, cioè la famiglia, è messa in discussione (UOMO-DONNA-FIGLI... nel caso qualcuno avesse dei dubbi)

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 11/02/2016 - 19:48

Con tutti i problemi che ci sono stiamo a perdere tempo dietro quattro froci. Ma andate a ca.... tutti.

Albius50

Gio, 11/02/2016 - 19:52

Il PRIMO COLPEVOLE è la CHIESA CATTOLICA che ha fatto in modo di DISTRUGGERE LA FAMIGLIA

lorenzovan

Gio, 11/02/2016 - 19:52

beh...e se noi chiedessimo elezioni palesi quando loro si votano il papa?»d'altra parte i credenti avrebbero ben diritto di sapere con che criteri scelgono chi poi dee guidarli in maniera teocratica e assolutistica

lorenzovan

Gio, 11/02/2016 - 19:54

gasparri non dovrebbe rappresentare neanche un condominio..data la sua conclamata incompetenza e maleducazione

manente

Gio, 11/02/2016 - 19:55

I campioni di democrazia come Zanda, Cirinnà, Fedeli, Pizzetti e pidioti vari, il voto segreto non lo vogliono altrimenti Elton John gli leva il saluto e Soros blocca i versamenti alle "associazioni" con sede alle Cayman da cui costoro fanno parte.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 11/02/2016 - 19:58

Certo che la cirinnà è veramente brutta come uno scorfano! E' una bella gara fra lei e rosybindi. A parte i giudizi estetici, i vescovi rimetteranno la loro codina fra le zampe, come ha già fatto il "battagliero" alfano. Il tutto pro bono pacis.

pv

Gio, 11/02/2016 - 19:59

MA chi autorizza questo prete a ficcare il naso in quello che deve fare il parlamento ? Subito l' IMU sugli immobili della chiesa. Così lo si mette a tacere!

swiller

Gio, 11/02/2016 - 20:22

Nella foto tipiche parassite incompetenti e fannullone ma sicuramente co le mani lunghe.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 11/02/2016 - 20:27

Ai votagabbana, a chi crede nelle famiglie eterossessuali, a chi aborra il mercimonio dell'utero: abbiate il coraggio delle vostre azioni e che sia palese o segreto votate a testa alta siete stati eletti dal popolo che rappresentate evitate di fare i cagnolini in attesa della pappa...votate secondo coscienza!

Klotz1960

Gio, 11/02/2016 - 20:28

Le borse stanno crollando in tutto il mondo, le banche europee rischiano un crac storico, l' UE va verso il dissolvimento, ma gli Italioti passano il tempo a dibattere sulla presunta "grande questione" delle unioni civili. E' tipico dei terroni argomentare ad infinitum sulle presunte grandi questioni di principio mentre nulla funziona e tutto va a rotoli. E appare un segno del destino che la proponente abbia la faccia che ha e si chiami Cirinna'. Povera Italia - che Paese di imbecilli!

FRANCO1

Gio, 11/02/2016 - 20:29

Prima si sono arrufianati la ""Chiesa"" e poi ottenuto il potere ... zac!!e con la ghiaia!! I komunisti e i poltronisti ex dc & c. finti democratici sono così.

venco

Gio, 11/02/2016 - 20:31

I vescovi possono dir quel che vogliono.

Ritratto di ioetu

ioetu

Gio, 11/02/2016 - 20:32

Finalmente una voce dalla chiesa cattolica, non sarà forse troppo tardi una domanda mi pervade, esiste ancora la scomunica per chi è contro i principi di santa romana chiesa?

nick01011

Gio, 11/02/2016 - 20:46

...... ma non sarebbe invece più opportuno, Eminenza, che Lei non si occupasse di governare l'Italia ?? Non ha cose più importanti delle quali occuparsi o è che da quando abbiamo questo Papa, Lei si ritrova molto tempo libero ??

Ritratto di Rames

Rames

Gio, 11/02/2016 - 21:12

Vergognatevi,sono settimane che vi occupate della stessa cosa.Tornate all'asilo a giocare con i bimbi che è meglio.

Ritratto di yalen

yalen

Gio, 11/02/2016 - 21:22

ma questa gentaglia del clero sta sempre in mezzo? perché non parlano anche del prete arrestato oggi per pedofilia? O di quell'altro monsignore che si è rubato migliaia di euro dalle offerte dei fedeli? basta! rivedete i patti lateranensi e fategli pagare tutto quello che non è una chiesa.

al40

Gio, 11/02/2016 - 21:32

Perché, i sinistri hanno una coscienza?Se l'avessero, dopo la caduta del muro e del pcus avrebbero dovuto andare tutti a nascondersi ed invece sono ancora qui a concionare come se fossero i depositari della verità:italiani,svegliatevi....non siete stufi di farvi prendere per il sedere?La legge sulle unioni civili la stanno forse facendo per voi...?

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 11/02/2016 - 21:39

GRASSO E' PEGGIO DI UN MAFIOSO.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 11/02/2016 - 22:04

Bagnasco stia ZITTO, che fino a IERI ha "appoggiato" tutte le STUPIDATE fatte da questo S/governo in materia di MIGRAZIONE, ora è proprio il caso di dirgli, HAI VOLUTO LA BICLETTA?? Bene ora PEDALA Bagnasco!!!lol lol Pax vobiscum.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Gio, 11/02/2016 - 22:10

Ma se sono stati proprio loro a votare quel pseudo-partito pro-gay !!

milope.47

Gio, 11/02/2016 - 22:30

Meglio tardi che mai. Ma perché questo papa tace?.

guido.blarzino

Gio, 11/02/2016 - 22:30

Non siamo un Paese normale. Concordo nella sostanza con il Cardinale Bagnasco ma è una follia che indichi la procedura che il Parlamento Italiano dovrebbe seguire: l'intromissione negli affari dello Stato Italiano è del tutto spudorata e non accettabile. Dall'altra parte è altrettanto spudorato il fatto che il Presidente del Senato, a prescindere se Grasso od altro, ammetta o non ammetta lo scrutinio segreto secondo interpretazione personale del Regolamento: Grasso è stato eletto con i voti del pd e si vede l'orientamento nell'interpretazione in un continuo divenire giornaliero . Poi Grasso decide il canguro ed il supercanguro. In pratica una sola persona dirige il Senato. Certamente non è democrazia.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 11/02/2016 - 22:34

Il Cardinale si è espresso dicendo ci auguriamo che..... In questo paese possono parlare tutti ma non la Chiesa ? Il vespaio sollevato conferma,ancora una volta, l livello miserabile del nostro Parlamento/Senato .Io mi auguro che qualche forza occulta (ci vogliono almeno le forze gravitazionali ) riesca a dimezzare questa banda di inossidabili scrocconi .

Tuthankamon

Gio, 11/02/2016 - 22:58

Si direbbe che siamo nel ridicolo! Questa ambigua proposta va respinta! E basta!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 11/02/2016 - 23:24

È inutile che il cardinale Bagnasco si scaldi tanto. Da convinto sostenitore della sinistra si comporti come fanno tutti gli utili idioti arruolati nei deliri pseudosociali della sinistra. OVVERO SE NE STIA ZITTO E SI LIMITI AD APPROVARE, belando in coro come ogni buon trinariciuto.

forbot

Gio, 11/02/2016 - 23:31

Perchè deve essere Grasso? Da chi è stato messo a quel posto? Dal voto del popolo? No ! Allora prima facciamo le votazioni e poi quel Signore potrà decidere per noi tutti. Diversamernte non venite a parlarmi di democrazia.

Totonno58

Gio, 11/02/2016 - 23:36

RinaD.B..."Ci fosse stato Wojtila, questa legge sui gay non sarebbe neanche arrivata in Senato...", purtroppo è vero...e dico purtroppo non per la legge in sè ma per il fatto che all'epoca c'era un pessimo miscuglio tra Stato e Chiesa ed anche il Santo Giovanni Paolo II cadeva qualche volta in quel tranello...oggi, grazie a Francesco, noi cattolici (ed cristiani in genere) abbiamo cose ben più importanti di cui occuparci, quelle che ci chiede il Vangelo.

rossini

Ven, 12/02/2016 - 00:12

Caro Bagnasco, caro Scola, caro Galantino e caro Bergoglio. Troppo tardi. Vi svegliate solo adesso che il danno è fatto. Dovevate parlare chiaro e forte prima. E invece avete fatto lingua in bocca con i comunisti. Ben vi sta. Ora avete perso la fiducia dei fedeli. Vi toglieremo l'8 × 1000. Il digiuno vi farà rinsavire.

Totonno58

Ven, 12/02/2016 - 00:36

Mi sto immaginando che Francesco a Bagnasco ora stia facendo un coso così...non lo sapremmo mai ma sognare è bello!:)

forbot

Ven, 12/02/2016 - 01:05

Ci sono tante di quelle...... stavo per dire una parolaccia, in questi commenti: Ma preferisco passare oltre. Diceva bene...... Governare questo popolo non è facile; E' inutile !

forbot

Ven, 12/02/2016 - 01:31

Qualsiasi cosa dite, il Cardinale Bagnasco ha il diritto di parlare come meglio crede e nessuno dovrebbe sentirsi in dovere di offendere, ma semplicemente esporre le sue rimostranze e lasciare a tutti gli altri, la possibilità di valutare i torti o le ragioni. Solo così potremmo valutare con più cognizioni il fatto. Eppoi non imputiamo agli uni i peccati degli altri; spece se non lanciamo per primi la pietra....memento homo !

19gig50

Ven, 12/02/2016 - 02:03

Scomunicateli tutti.

bellonetom

Ven, 12/02/2016 - 03:19

Il voto palese è sinonimo di dittatura.

linoalo1

Ven, 12/02/2016 - 07:54

Segreto o non segreto,non ha molta importanza per Renzi!!!!Lui ha già in mente una approvazione per Decreto!!!Scommettiamo????Io perderei volentieri la Scommessa!!!!

epc

Ven, 12/02/2016 - 08:22

Cari Vescovi, ci avete messo del vostro per affossare il centrodestra? Ci avete messo del vostro per far arrivare Renzino a Palazzo Chigi? E ora beccatevi le unioni civili ecc.!

wciano

Ven, 12/02/2016 - 08:24

Quest'uomo non rappresenta nessuno, solo uno stato straniero. A che titolo parla? Ha paura che le adozioni gay tolgano bambini ai suoi preti troppo stanchi della castità?

giovanni951

Ven, 12/02/2016 - 08:55

ma perché la Cei o chi per essa deve sempre entrare in questioni che la riguardano? non si intrometta e guardi a casa propria.

Prameri

Ven, 12/02/2016 - 09:14

Bagnasco ha raggiunto la presidenza Cei perché cattocom. Ma ora difende la famiglia vera e merita stima. La legge in discussione fa casino fra le unioni civili di coppie formate da uomo e donna (che convivono senza un legame matrimoniale che prevede grandi spese e burocrazie su case e patrimoni) e coppie omosessuali. Oltre la discussione fra unioni civili e matrimonio hanno voluto sovrapporre quella fra etero e omo. Per aumentare il pasticcio. Il papa con il silenzio assenso sta affossando uno dei primi fondamenti reali del cristianesimo. Bisogna pregare per lui, perché se ne vada

frallocco

Ven, 12/02/2016 - 09:51

finalmente qualcuno che bacchetta l'ingerenza del vaticano nello stato italiano. ma, ahimé, tutto finirà in una bolla di sapone come sempre grazie alla suddittanza della politica al vaticano. e sempre si ricorre alla nostra tradizione cattolica per giustificare, per esempio, l'evasione fiscale degli istituti commerciali religiosi. che vergogna in europa, che figura di paese di mer..

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 12/02/2016 - 10:04

GRANDE! GRANDISSIMO! BAGNASCO!,

PietroSoave

Ven, 12/02/2016 - 10:34

Bagnasco e' cittadino italiano e ha pieno titolo di esprimersi come e quando vuole. Se i vari cantanti, anche stranieri come elton john, possono far sapere la loro, anche i vescovi hanno pieno titolo di farlo. Bagnasco si e' augurato il voto segreto ai fini di una decisione veramente democratica. Nulla di piu'. Sbagliata la risposta di Renzi che dice: decide il parlamento. Non decide il parlamento sul voto segreto ma il presidente del senato che e' il suo zerbino, ergo decide renzi. Altro che democrazia!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 12/02/2016 - 13:02

La Chiesa deve opporsi alla schiavitù dei bambini. Da tempo la sinistra "democratica" ha ottenuto di farli fuori con l'aborto, adesso, dei superstiti, pretende di farne commercio.