Il cellulare inguaia Ambera, l'sms-trappola per Ismaele: "Voglio vederti, vieni con me"

La ragazza a quanto pare era a conoscenza dell'incontro tra Igli, il suo complice e il ragazzo

Lo smartphone di Ambera inguaia la ragazza. Il delitto di Ismaele, il ragazzo ucciso sgozzato da due ragazzi albanesi, adesso si tinge di giallo. Infatti la ragazza a quanto pare era a conoscenza dell'incontro tra Igli, il suo complice e il ragazzo. Secondo quanto hanno rilevato gli investigatori, l'sms "trappola" per organizzare un incontro tra i due assassini e Ismaele sarebbe partito proprio dal cellulare della ragazza. Un sms chiave nelle indagini. "Sono Ambra, vieni, voglio incontrarti". Questo il testo del messaggino che avrebbe ricevuto Ismaele. Quando però si è accorto che ad attenderlo c'erano solo i due albanesi, il ragazzo è comunque salito in macchina per poi andare incontro alla morte. Ma il ruolo di Ambera, (chiamata Ambra dagli amici italiani), nel delitto comincia a diventare rilevante.

Infatti, la sera dell'omicidio, Igli chiama la ragazza al cellulare e afferma: "L'ho ammazzato, poi ti spiego". Una telefonata brevissima. La ragazza sembra incredula. Ma prima che i due si incontrino per chiarirsi, la polzia ferma Igli e il suo complice. Da lì comincia l'indagine che poi porterà alla scoperta di quel movente passionale: Ismaele è stato ucciso perché aveva "simpatie" per Ambera. Igli non ha retto il peso della gelosia macchiandosi di un terribile delitto. Intanto i familiari di Ambera sarebbero sul punto di lasciare l'Italia. Il padre, secondo quanto racconta il Giorno, avrebbe chiesto il Tfr anticipato e avrebbe preso una pausa a lavoro. Probabilmente, dice chi lo conosce, vuole far passare i giorni caldi dell'inchiesta.

Commenti
Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 27/07/2015 - 13:17

E questa insignificante ragazzetta sarebbe l'oggetto del contenzioso che vede uno ammazzato e uno in procinto di farsi trent'anni di galera? Pazzesco.

callaghan

Lun, 27/07/2015 - 13:25

BRAVI, ANDATE VIA E VEDETE DI NON TORNARE.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 27/07/2015 - 13:52

Questa è solo gantaglia da mettere in galera a vita.

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 27/07/2015 - 14:03

metteteli in cella insiema a marcire

stefano_5864

Lun, 27/07/2015 - 14:21

x Galaverna: trent'anni? Sarà un miracolo se ne farà al massimo due e dopo i due piccioncini vivranno insieme felici e beati alla faccia di noi s.....i Italiani che ci facciamo mettere sul groppono 'sta feccia

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 27/07/2015 - 14:37

Quindi le "risorse" bisognose di pace e sostegno economico e psicologico quando la fanno troppo grossa sanno ritornarsene al paesello...

Ritratto di Quasar

Quasar

Lun, 27/07/2015 - 14:44

Questa ragazza va' processata insieme alle 2 belve umane che hanno progettato l'orrendo delitto sullo stile delle belve musulmane dell'ISIS. Le pene previste non sono sufficienti.

baio57

Lun, 27/07/2015 - 15:32

Istigazione e concorso in omicidio volontario.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Lun, 27/07/2015 - 15:46

riflettiamo su chi accogliamo e prima di creare miscugli esplosivi, decontaminiamo con una annosa quarantena certi invasori quale che sia il titolo dell'accoglimento.-

VittorioMar

Lun, 27/07/2015 - 16:13

....quindi complice del delitto!!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 27/07/2015 - 16:19

Prima di lasciarli partire bisogna appurare, senza ombra di dubbio, se questa ragazza non sia complice di un omicidio.

fedeverità

Lun, 27/07/2015 - 16:21

Espulsione immediata per questa razza...che non è sicuramente appartenente al genere UMANO! Sto parlando di LUI e LEI!! Brutta gente....cattiva dentro...che non si merita il RISPETTO di nessuno! Via dall'ITALIA!!!!!!!!!!!!!

utinum74

Lun, 27/07/2015 - 16:56

Però, che bella ragazza...

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Lun, 27/07/2015 - 17:46

non illudetevi, se se ne vanno spontaneamente e solo per non pagare le colpe

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 27/07/2015 - 17:49

Proprio una bella p.

treumann

Lun, 27/07/2015 - 21:34

beh, così le cose cambiano, e non poco.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 27/07/2015 - 22:06

Associazione a delinquere: basterebbe questa accusa provata per farli soggiornare dieci anni applicando il 41bis. L'unica consolazione sarebbe quella di buttarli fuori dai sacri confini dello Stato ... almeno ci sarebbe meno aria ammorbata.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 27/07/2015 - 22:09

Più che tingersi di giallo qui ci si è abbronzati di un bel marrone ... fecale.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 28/07/2015 - 01:37

Probabilmente salterà fuori che la ragazza conosceva le intenzioni omicide dello scellerato Igli. Quella frase molto concisa sull'uccisione del povero Ismaele sembra l'appendice di un dialogo infame già noto alla ragazza. Anche l'abominevole battuta sulle condoglianze per la morte del ragazzo indica una assenza di emotività molto sospetta. È LA REAZIONE FREDDA DI CHI È PARTECIPE E CONSAPEVOLE DEI FATTI.