Cerca di rapire bimba al parco: arrestato un 43enne

L'uomo, con diversi precedenti penali, aveva un tasso alcolemico elevato e aveva assunto anche delle sostanze stupefacenti. Per fuggire la bimba si è rotta un braccio

Aveva visto una bambina in bicicletta al parco e voleva averla tutta per sé. Lo scorso primo giugno, un 43enne di Albano (Roma) aveva cercato di rapire una bimba di 9 anni nei giardinetti della città. Oggi l'uomo è stato condotto in carcere.

Come ha ricostruito il Messaggero, il 43enne, palesemente ubriaco, aveva seguito la bimba e sua nonna per un tratto di strada. Poi aveva afferrato la piccola cercando di portarla via. Sono state le urla della nonna a dare l'allarme e a impedire il rapimento della nipotina.

Alcune persone, che avevano assistito alla scena, hanno inseguito l'uomo nel tentativo di bloccarlo. Nella confusione, il 43enne è caduto a terra provocando anche la rottura del braccio della piccola. Poco dopo sul posto sono giunte le forze dell'ordine che hanno arrestato il 43enne.

Dalle indagini è emerso che l'uomo, con diversi precedenti penali, aveva un tasso alcolemico superiore a 2 grammi/litro e aveva assunto anche delle sostanze stupefacenti.

Commenti

Giorgio5819

Mer, 12/06/2019 - 21:42

Elemento da eliminare.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 13/06/2019 - 06:41

Alto tasso di alcool e droga? Lo libereranno subito perché non sapeva cosa faceva