Chi posta una foto così finisce in galera

Una norma da autentica dittatura: una democrazia non vieta le idee

Il diritto alla libera manifestazione del pensiero è sancito dall'articolo 21 della nostra Costituzione. Ma per l'onorevole Emanuele Fiano, primo firmatario della legge che porta il suo nome e ora in discussione alla Camera, c'è un pensiero, quello fascista, che non è lecito pensare e quindi va punito. Da sei mesi a due anni. Fascisti in galera suonerà più rassicurante dei Fascisti su Marte, ma sfugge all'onorevole Fiano che se c'è un fascista in questa storia è proprio lui. Le democrazie degne di questo nome non hanno paura delle idee: le combattono, non le vietano. E va da sé che se passa questa bislacca concezione, propria di ogni regime totalitario, che chi la pensa diversamente vada rieducato, oggi sarà il fascismo, domani il professarsi carnivori, dopodomani i teorici del tantrismo... Se non ci fosse da ridere, ci sarebbe da piangere. L'Italia pullula di ciò che Fiano e quelli come lui vorrebbero estirpare: immagini, monumenti, libri, dipinti, memorie famigliari e storie personali. Il fascismo non è stata l'invasione degli Hixos, come per carità di patria aveva teorizzato Benedetto Croce. È stato l'autobiografia di una nazione, come più lucidamente aveva capito Piero Gobetti. Uno dei mali che affligge l'Italia è proprio questo del passato che non passa, l'essere ancorati con la testa all'indietro per evitare di assumersi le responsabilità del presente. Sotto questo aspetto il fascismo è il capro espiatorio di cui una nazione senza idee e senza ideali si serve per nascondere il nulla che l'avvolge, l'essere anti non sapendo essere niente. È naturalmente anche un calcolo politico, sotto il cui ricatto viviamo ormai da più di mezzo secolo. Non è sempre stato così e ancora nel 1961, quando venne trasmesso in Rai il documentario La lunga strada del ritorno, curato da Alessandro Blasetti (restaurato, era presente al Festival del Cinema di Venezia appena conclusosi), il nostro era un Paese in cui non ci si vergognava di avere fatto la guerra, casomai di averla persa. Non era la guerra del fascismo, riguardava tutti, nel bene come nel male: era un Paese a essere stato sconfitto, non un duce... L'antifascismo ideologico e strumentale, quello che faceva del fascismo il male assoluto, cominciò proprio allora, quando le logiche politiche, l'apertura a sinistra, l'arco costituzionale eccetera ebbero bisogno di un cemento unitario e il Pci di una legittimità democratica che altrimenti non avrebbe avuto. A mezzo secolo e passa di distanza, di quei partiti, di ciò che essi rappresentavano, del tipo d'Italia che volevano incarnare, non resta più niente, se non l'architrave fascista che tiene insieme chi ne ha preso il posto e che si vorrebbe reggesse ancora adesso. Solo che sotto c'è il vuoto. Se non ci fossero le imbecillità degli antifascisti, quelle dei (neo)fascisti risulterebbero ancora più evidenti, ma il gioco si alimenta proprio nella nullità dei primi come dei secondi, la volgarità e la miseria delle rispettive tifoserie che si alimentano reciprocamente, un pezzo di carne marcia e le mosche che vi si affollano sopra.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/09/2017 - 10:51

Non mi sembra giusto. Antifascismo fascista. Con tutto il sangue versato dai nostri padri per cacciare via i fascisti, sono arrivati i comunisti del PD che sono ancora peggio? Noo...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/09/2017 - 10:51

Non mi sembra giusto. Antifascismo fascista. Con tutto il sangue versato dai nostri padri per cacciare via i fascisti, sono arrivati i comunisti del PD che sono ancora peggio? Noo...

Rainulfo

Mar, 12/09/2017 - 11:23

Si potrà esprimere qualsiasi pensiero purchè sia di sinistra. Il prossimo passo sarà la revisione del Devoto Oli con eliminazione di parole e termini non politically correct. poi si daranno alle fiamme testi e libri che la sinistra metterà all'indice. è il pensiero unico di comunista memoria!

Ritratto di boss1

boss1

Mar, 12/09/2017 - 11:54

quando il fascismo ti prende l'anima non la lascia più, ditelo al signor Fiano.

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/09/2017 - 12:38

L'ITALIA E' UN PAESE PERDUTO, UN PAESE TRADITO E SOTTO DITTATURA, CHE ADDIRITTURA FESTEGGIA UNA PRESUNTA "LIBERAZIONE", DI CUI SI RITIENE ADDIRITTURA AUTRICE, E SE NE VANTA PURE. NEPPURE LA GERMANIA ARRIVA A TANTA IDIOZIA: DIFATTI COLA' SI FESTEGGIA LA FINE DELLA GUERRA, COME BUON SENSO VORREBBE.

Ritratto di paola2154

paola2154

Mar, 12/09/2017 - 12:43

Opponiamoci a questa deriva, povero Paese mio, devastato, stuprato, oltraggiato da questa gente che nessuno ha votato e che opera abusivamente contro le nostre istituzioni democratiche

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 12/09/2017 - 12:51

egregio gianfranco robe , mi spiace contraddirla , ma nessun nostro padre ha versato sangue per cacciare i fascisti ,il sangue è stato versato in guerra dai nostri padri/nonni(giusta o sbagliata che sia) mussolini non ha avuto nessun oppositore(italiano) nel ventennio , per il semplice motivo che scapparono tutti all'estero(non più di 50) quelli messi al confino(quattro idealisti sfigati)erano trattati a modo e umanamente , per liberare l'italia dal fascismo, caro lei , il sangue versato fu in maggioranza americano e poi di tanti altri uomini che venivano da lontano .

justic2015

Mar, 12/09/2017 - 13:44

Ma questo ruffiano mi sa che sta rompendo le palle perché non mettere lui in galera e buttare le chiave un'altro emigrato non gradito.

Ernestinho

Mar, 12/09/2017 - 13:50

Mussolini chi? Quello che fece fucilare il genero Galeazzo Ciano?

Ritratto di shadowed

shadowed

Mar, 12/09/2017 - 14:21

e per chi posta una foto di Fiano cosa gli spetta? 14 anni di pura sfiga?

lorenzovan

Mar, 12/09/2017 - 14:28

bah... per me ci si dovrebbe limitare a un salutare TSO

lorenzovan

Mar, 12/09/2017 - 14:33

@giovinappp ...bello sapere che i padri fondatori della repubblica che permette a lei e ai suoi kamaraden continuare a prosperare spargendo veleno e zizzania..fossero degli sfigati...!!!! certo meglio i suoi eroi...il pavolini..il graziani...il benito.....bella gente...il graziani passo' armi e bagagli agli alleati in cambio dell'immunita' per i crimini di guerra...e il benito scappava come un sorcio vestito da tedesco....certo...loro non erano sfigati...sono i vostri eroi...se tanto mi da tanto...siete proprio bella gente

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 12/09/2017 - 17:28

lorenzovan , ti ho colpito nel posto giusto ; vero ? tu e i comunistoidi come te la storia vera non la volete sentire , a voi interessa la storia del "migliore"(anche lui scappato all'estero)che recita l'italia liberata dai partigiani vero , fatevene una ragione l'italia fu liberata dagli americani , che lasciarono a tutti , compreso te , di declamare le idiozie che hai detto sopra , "i padri(ni) della patri" tua .fecero proprio come i sorci che nomini tu , saltarono fuori dalla barca con il mare grosso e risalirono a bordo appena gli americani liberarono l'italia .

zibby

Mar, 12/09/2017 - 17:34

E quindi i libri di Storia e le trasmissioni tv di Mieli?

CarloColombo

Mar, 12/09/2017 - 18:25

Già la LEGGE 20 giugno 1952, n. 645 scrive : "Alla stessa pena di cui al primo comma soggiace chi pubblicamente esalta esponenti, principi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalita' antidemocratiche." Per il resto non se ne può più di questi fan del ventennio. Avevamo una monarchia da operetta, un dittatore da operetta, un esercito rappezzato alla fame, ed eravamo pure dalla parte dei cattivi. Ebbasta con 'sti nostalgici della muffa.

cir

Mar, 12/09/2017 - 18:40

lorenzovan... parla per te . mio padre della gloriosa " MONTEROSA" , aveva il moschetto con 52 tacche fatte con il temperino ... studi la storia che ti racconta mieli ??

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 12/09/2017 - 19:02

Sono peggio di quello che vogliono vietare.

Mizar00

Mar, 12/09/2017 - 19:03

ma chi , quelli che facevano gli attentati inutili per far ammazzare i civili nelle rappresaglie ?

ESILIATO

Mar, 12/09/2017 - 19:12

Cosa succedera ai libri di Pansa?

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 12/09/2017 - 19:17

Hanno una paura fottuta questi viscidi dittatori comunistelli.

snips

Mar, 12/09/2017 - 19:23

Chiaritemi un pò le idee, e dire: "..occorre dargli un pò di olio di ricino....".Questo è fascista? Ma andate a c...e!

giofor

Mar, 12/09/2017 - 19:29

Ridicoli, sono alla frutta , hanno addirittura timore di una foto. Ma non hanno nulla di meglio da fare? Eppure guai da risolvere ce ne sono fin troppi. Poveri noi in quali mani siamo capitati. Si vergognassero!!!

un_infiltrato

Mar, 12/09/2017 - 19:31

R I D I C O L I

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/09/2017 - 19:33

Niente cella per chi ha votato cdx? Lo fanno passare per reato grave?

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mar, 12/09/2017 - 19:35

GIANFRANCO ROBE dice Il Fascismo implose da solo la notte del 25 luglio 43 senza nessuno che lo cacciasse via ! La strombazzata avrebbe avuto un senso se i non fossero arrivati con 20 anni di ritardo.....

carlottacharlie

Mar, 12/09/2017 - 19:46

Cosa faranno autori e case editrici? Ho decine di libri di storia con, in copertina e nelle pagine, foto del Duce e me li tengo ben stretti. Quel Fiano vorrebbe mettere in pratica Fahrenheit 451? scritto da Bradbury. Ecco la loro sbandierata democrazia. Sono dementi e niente altro.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 12/09/2017 - 19:48

Il sovietico bolshevico PCI è rinato come Partito Politicamente Corretto Anti-Fascista. I metodi sono gli stessi più sottili ma non meno feroci. E' necessario rileggere "Duecento anni insieme " di Aleksadr Solzenicyn il quale ricordava che "Il bolscevismo ha realizzato la più grande carneficina umana di tutti i tempi. Il fatto che la maggior parte del mondo oggi ignori questa realtà è la prova che gli stessi mezzi di comunicazione globali sono nelle mani degli assassini."

27Adriano

Mar, 12/09/2017 - 19:50

Bravo, Komplimenten Kompagnen fiano! Ci voleva una leggen per debellare tutti i Fascisten dall'Italia. I Tuoi Kameraten Kompagnen saranno Kontenti di sterminare la reazionen!! Marcerete al passo dell'oca fino alla vittoria finale, fino a quando l'ultimo Fascisten sarà bruciato e trasformato in saponetten!!??...

Marcello.508

Mar, 12/09/2017 - 20:12

"Bizzarro popolo, gli italiani. Un giorno, 45 milioni di fascisti. Il giorno dopo, 45 milioni di antifascisti e di partigiani. Eppure questi 90 milioni di italiani non risultano, dai censimenti". (W. Churchill) Certo è che quando si dice che il politically correct è una malattia (lo scrisse Luca Ricolfi in un suo noto libro "Perché siamo antipatici? La sinistra e il complesso dei migliori") non si va molto lontano da una misera realtà che ammorba la mente di questi poveracci.

nunavut

Mar, 12/09/2017 - 20:15

@giovinap complimenti per i tuoi due interventi,la pensi come me certo che l'egregio lorenzovan é e sarà sempre pro "ciao bella ciao"senza chiedersi cosa commisero i suoi eroi,io so cosa fecero a mia madre e se fossi stato in età gli avrei liquidati senza se e senza ma.

Ritratto di kittemurt

kittemurt

Mar, 12/09/2017 - 20:16

IL FASCISMO DELL' ANTIFASCISMO

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/09/2017 - 20:36

VISTO CHE LA FOTO DI FIANO NON E' PROIBITA L'HO MESSA IN BAGNO: TUTTI QUELLI CHE L'HANNO VISTA CONCORDANO CON ME CHE FAVORISCE LA MOTILITA' INTESTINALE

giosafat

Mar, 12/09/2017 - 20:49

L'onorevole (onorevole?) Fiano può benissimo andare a quel paese assieme alle sue stupidate da bimbo capriccioso. Continuerò, in barba al suo delirante sproloquio, a manifestare liberamente il mio pensiero, la mia parole, le mie opinioni e continuerò a circondarmi e ad esibire tutto quello che sarà di mio gradimento e degno della mia attenzione. Lui, come già detto, può andare 'a quel paese'.

aquiladellanotte55

Mar, 12/09/2017 - 20:56

comunisti erano comunisti sono rimasti ma il coraggio non lo hanno mai avuto, quanto eroismo ci vuole nell'attaccare un nemico morto 72 anni fa?

lorenzovan

Mar, 12/09/2017 - 20:56

giovinapp...la storia vera??? ma falla finita pinocchietto non sai neanche se hai dieci dita nelle mani!! at te salut...e quando avrai la mia eta' e le mie conoscenze per studio e esperienze ...ripassa...

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 12/09/2017 - 20:56

Il paffutello e accigliatissimo Fiano con tutta la sua congrega trinariciuta al seguito, se solo avesse un minimo, ma proprio minimo di onestà intellettuale, direbbe : Dobbiamo condannare fermamente gli aspetti negativi e nefasti del fascismo e trarre insegnamento/esempio da come lo stesso ha sviluppato/gestito la cosa pubblica e le opere sociali in soli 20 anni. – Ma tant'è, neppure la 3a narice riesce ad ossigenare opportunamente le loro scatole craniche.

vandea

Mar, 12/09/2017 - 21:11

P.D. = il nulla al governo. Dopo questa idiozia certamente domani ci sarà un fascista in più.

BAF

Mar, 12/09/2017 - 21:41

porcaccia miseria mai e poi mai avrei pensato di condividere e approvare un post di giovinap, oggi è successo spero che il suo non sia come il caso dell'orologio fermo, che almeno due volte al giorno segna l'ora giusta

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 12/09/2017 - 21:54

Chi si vendica dovrebbe scavare due fosse . Yeahh .

nova

Mar, 12/09/2017 - 22:02

Mieli è correligionario (forse ateo) di Fiano. Fiano è ebreo e grazie alla 'legge del ritorno' ha forse doppia cittadinanza (Israele con i suoi sei milioni di abitanti) mentre lo sparuto gruppo di 35000 ebrei italiani (tanti sono oggi come allora) sono sovrarappresentati. Anche il senatore ebreo Furio Colombo usò la sua carica per presentare la legge che istituì il Giorno della Memoria in Italia, e negli altri Paesi altri come Colombo agirono di concerto. >>> Fra i fascisti della prima ora vi furono illustri ebrei e così pure nei governi e nella Pubblica Amministrazione durante il ventennio.

Italiano-

Mar, 12/09/2017 - 22:06

È vero, una vera democrazia non vieta le idee. È il luogo dove l'opposizione fa il proprio dovere ed è felice della propria severità. In una parola, si fa sentire davvero. Grazie

Ritratto di cipriana

cipriana

Mar, 12/09/2017 - 22:07

Pensare che Fiano mi era sempre sembrato una persona ragionevole, educata e civile ma ora non posso che pensarla diversamente, secondo me il comunismo, anche se ufficialmente ha cambiato nome, era e rimane un cancro le cui metastasi attaccano i cervelli con la conseguenze di evidente distruzione dell’intelligenza. Non si potrebbe spiegare diversamente come si possa essere così fuori dalla realtà da pensare a Leggi che non hanno alcuna di utilità e ignorare problemi reali di una gravità unica, che si chiamino debito pubblico, disoccupazione giovanile e non , terremoti, alluvioni e INVASIONE, forse perché certi “signori, cosiddetti onorevoli” avendo la pancia e le tasche piene non si rendono assolutamente conto che la maggioranza degli Italiani si sta riducendo alla fame.

nova

Mar, 12/09/2017 - 22:09

E' una direttiva proveniente dalla cupola globalista ed infatti anche la Boldrini si è già fatta zelante galoppina. In Austria invece un decreto del governo determinerà l'abbattimento del palazzo dove nacque Hitler a Braunau am Inn. Negli USA stanno abbattendo statue, in Polonia stanno abbattendo i 100 Memorial eretti in onore dell'Armata rossa sovietica.

magnum357

Mar, 12/09/2017 - 22:17

Tutte le foto dei comunisti dal dopoguerra in poi vanno allora censurate per analogia !!!!

Jon

Mar, 12/09/2017 - 22:23

Compresa la foto di Napolitano quando esultava nel fascio Italico? Mentre invece quella di Hitler va benissimo..

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/09/2017 - 22:56

Continua la dittatura?

amicomuffo

Mar, 12/09/2017 - 23:22

"Tutti coloro che dimenticano il loro passato, sono condannati a riviverlo"...Primo Levi.

pilandi

Mar, 12/09/2017 - 23:34

@zibby c'é differenza tra divulgazione storica e propaganda fascista

Pitocco

Mar, 12/09/2017 - 23:53

A tutti gli antifascisti - parassiti di questa repubblica marcia - i loro diritti acquisiti le si deve in buona parte, direi oltre l'80%, ai provvedimenti presi proprio in epoca fascista. A questo punto quindi sarà necessario togliere: l'INPS, l'INAIL, il Codice Civile, la settimana corta, case popolari, patti lateranensi e tanti, tanti altri che ancora continuiamo ad utilizzare. Fiano, o sei ignorante oppure hai qualche problema di identità.

Norberth

Mer, 13/09/2017 - 00:01

Dio ci ha dato il il libero pensiero che è incomprimibile, così come i sentimenti. Fiano è nulla innanzi a Dio.

glucatnt73

Mer, 13/09/2017 - 00:44

Se me la tatuo mi danno l'ergastolo? Fascisti di sinistra!

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 13/09/2017 - 01:34

il pd e' la pxxxxxa italiana del globalismo antipatriottico

Iacobellig

Mer, 13/09/2017 - 05:46

...AVREBBE DOVUTO CONOSCERE POSTI DIVERSI DA QUELLI CHE VIVE.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 13/09/2017 - 05:47

lorenzovan 20:56 scrive : "e quando avrai la mia eta' e le mie conoscenze per studio e esperienze ...ripassa" - - - Epperdindirindina, silenzio tutti e tapparsi il naso ! Il Van Lorenzo l'ha fatta fuori dal vaso ancora una volta. Ma va là sbruffoncellino, prenda una dose di modestincinina; e ricordarsi sempre che "chi si loda s'imbroda". Poareto.

Pensobene

Mer, 13/09/2017 - 07:20

"Il più disgraziato e pernicioso prodotto del fascismo è l'antifascismo" (A. Bordiga)

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Mer, 13/09/2017 - 07:26

Ed ora via Che Guevara dalle magliette e dai poster

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 13/09/2017 - 07:39

é ora di smetterla con questa dittatura di mierda della sinistra ne abbiamo le pallle piene.Ma quando ci sono le prossime votazioni?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 13/09/2017 - 07:40

con queste cazzzate non fanno altro che aumentare l'odio verso la sinistra.

INGVDI

Mer, 13/09/2017 - 08:17

Norma di un'idiozia unica. Idiozia, qualità molto consistente nei proponenti e in chi è favorevole.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 13/09/2017 - 08:32

allora dovranno fare tante ma tante NUOVE GALERE per contenerci tutti

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 13/09/2017 - 13:14

cipriana 22:07 scrive : "Pensare che Fiano mi era sempre sembrato una persona ragionevole, educata e civile ma ora non posso che pensarla diversamente" - - - Infatti e alla prova dei fatti, si è rivelato in tutto il suo squallore ed indigenza intellettuale; semplicemente un viscido trinariciuto d.o.c., detto altrimenti, canta in falsetto e pure in modo orribilmente stonato. – (2° invio)--

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 13/09/2017 - 13:29

pilandi 23:34 scrive : "@zibby c'é differenza tra divulgazione storica e propaganda fascista" - - - Bravo ! Quindi se ad una tavola rotonda televisiva io dico ad esempio "E ricordiamoci cosa disse il Duce : etc etc etc" posso sempre dire che era una citazione storica e non propaganda ? Ma vi rendete conto come vi ingarbugliate i pedali da soli e quanto siete ridicoli ?

Pitocco

Mer, 13/09/2017 - 17:04

@franco-a-trier_DE Ho come l'impressione che la sinistra, quella di una volta non avrebbe mai chiesto o prodotto una castroneria del genere.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Gio, 14/09/2017 - 21:34

Speriamo che non sia retroattiva, altrimenti chissà in quanti finiremmo dentro! Lei Signor Fiano è ridicolo e patetico!

Ritratto di epealasca79@tiscali.it

epealasca79@tis...

Sab, 16/09/2017 - 11:21

Voi che difendete i criminali,accogliete i neri,lasciate morire di fame i nostri poveri,pensate che sia una buona mossa di dichiarare criminali i fascisti?il fascista è contro i disonesti,non sono delinguenti.Il fscista è oggi quello che sarete voi del Pd fra pochi anni,il popolo non dormirà per sempre.