Chiave bulgara, in pochi secondi i ladri entrano in casa

Questo strumento riesce ad aprire le serrature a doppia mappa in pochissimo tempo. A Torino, solo in agosto, già arrestate 70 persone

Il terrore di agosto 2019 si chiama chiave bulgara. Questo grimaldello, inventato durante la Guerra Fredda dai servizi segreti dei paesi dell’Est, è adesso molto in voga tra i ladri per entrare negli appartamenti di chi è partito per le vacanze. Nelle prime due settimane di agosto, solo a Torino, sono state arrestate già 70 persone. Circa metà di questi sono risultati autori di furti o tentati furti. L’ultima operazione ha riguardato una coppia di georgiani colti in flagrante in corso Traiano. I due, poco più che 30enni, stavano cercando di entrare in un’abitazione usando proprio una chiave bulgara, che rened possibile aprire le porte blindate senza lasciare segni. Domani, venerdì 16 agosto, verranno rimpatriati in Georgia. Al momento si trovano al Centro di permanenza per il rimpatrio, in attesa dell’aereo che li riporterà nel loro Paese.

Marco Martino, dirigente della Squadra mobile della Questura di Torino, ha così spiegato “Abbiamo registrato diversi tentativi di intrusione. Occorre fare attenzione a quello che scriviamo sui social e, se possibile, è preferibile dotarsi di una serratura moderna che rende inefficace la chiave bulgara”. Importantissimo è non comunicare tramite i social i nostri spostamenti, in modo da non aiutare i ladri a sapere quando le nostre case saranno disabitate. La chiave bulgara può aprire solo le serrature a doppia mappa, per intenderci, quelle degli anni ‘70, di vecchia generazione. Perfette in quegli anni, ma ormai pericolose dal punto di vista della sicurezza.

Martino ha inoltre sottolineato l’importanza di avere sempre dei buoni rapporti di vicinato, in modo che ci sia un controllo anche durante la nostra assenza. Se possibile, sarebbe meglio evitare di tenere all’interno della propria abitazione oggetti di valore molto visibili. Le visite di questi rapinatori durano infatti pochi minuti, nei quali cercano di arraffare il più possibile, per poi darsela a gambe.

Commenti

carpa1

Gio, 15/08/2019 - 18:27

E dobbiamo pure sostenere le spese per rimandarceli? Un razzo nel k... e via!

Italianocattolico2

Gio, 15/08/2019 - 18:27

Siamo diventati il bersaglio dei delinquenti di tutto il mondo, grazie alla politica demenziale della sinistra che ha accolto centinaia di migliaia di clandestini ed al sistematico boicottaggio delle leggi da parte dei magistrati politicizzati che applicano le direttive del partito unico. Delinquenti liberi subito e clandestini riammessi immediatamente pur di fare uno sfregio a Salvini. GRAZIE CSM e ANM !

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 15/08/2019 - 18:43

chiave bulgara,personaggi giorgiani,bande rom.che bella l'UE senz afrontiere

blackbird

Gio, 15/08/2019 - 19:00

Rimpatriati prima del processo? Ma quale giudice ha deciso che sono colpevoli di qualcosa? I motivi per fare ricorso ci sono tutti, e potreste ricevere anche un congruo indennizzo per la violazione dei vostri diritti costituzionali. Per evitare il rimpatrio basta mettersi a fare i matti al momento di salire sull'aereo e rimarrete a terra. Denunciate tutti: poliziotti, ufficiali e sottufficiali. Già che ci siete denunciate anche Salvini e Berlusconi (se fate questi nomi forse vi tratterranno in Italia per interrogarvi su quello che potreste rivelare dei due).

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 15/08/2019 - 19:32

quando un povero defficente comunica al mondo l'ora di partenza, località di vacanze e data di rientro, è ovvio che l ritorno troverà la casa ripulita, ,tipico comportamento da cxxxxxxi

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/08/2019 - 19:52

Guarda caso la quasi totalità stranieri o rom?

Una-mattina-mi-...

Gio, 15/08/2019 - 20:12

COLPA DI SALVINI! DENUNCIATELO ALL'ONU!

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 15/08/2019 - 20:31

L'incubo ritornerà fintanto che non si inaspriranno le pene per questi reati, invece di depenalizzarli e lasciare in libertà questi "professionisti" dei furti con tanto di scuse se vengono arrestati.

timoty martin

Gio, 15/08/2019 - 22:11

Grazie Salvini, da quando è ministro dell'interno, i delinquenti vengono espulsi. Le toghe rosse li graziano tutti

bernardo47

Gio, 15/08/2019 - 22:14

vengono tutti in italia, chissa' perche'! anche le rom sinti nate in romania e che parlano spagnolo, e senza fissa dimora, depredano i nostri anziani di orologi o collane, in tutte le strade di italia, con la tecnice dell'abbraccio o dello strappo!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 15/08/2019 - 23:05

Tanti non finiscono in galera. Lo fanno per necessità

Ritratto di pulicit

pulicit

Gio, 15/08/2019 - 23:27

Siamo un paese allo sbando. Regards

Santippe

Ven, 16/08/2019 - 00:30

Chi si limita a usare la "chiave bulgara" può andare assolto "per la particolare tenuità del fatto"(anche se ha svaligiato l'appartamento), a condizione che sia un extracomunitario.

LucaLiv

Ven, 16/08/2019 - 11:58

Arrestate 70 persone in un mese, in una sola città... ma ci si rende conto!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 16/08/2019 - 12:00

Tutto questo avviene perchè il reato di furto in Italia praticamente è stato derubricato a una quasi marachella. Motivo: luoghi di detenzione stracolmi! Costruirne di nuovi? Costano troppo: meglio una leggina che possa apparire come una pacca sulle spalle tipo "brighellone, non farlo di nuovo, eh?" (ma lo rifanno) Dalle mie parti a fine 1900, c'è stato il caso di un sessantenne nel pordenonese che è stato pescato ben 60 volte a rubare in abitazioni ma non è mai finito in galera. Mi fermo qui.