Chiusa l'inchiesta per riciclaggio su Fini, famiglia Tulliani e Corallo

Chiusa l'inchiesta per riciclaggio sull'imprenditore dei videogiochi Francesco Corallo, sull'ex leader di An Gianfranco Fini, sulla sua compagna Elisabetta Tulliani, sul fratello di quest'ultima Giancarlo e sul padre Sergio

Si avvicina la resa dei conti per Gianfranco Fini e la famiglia Tulliani. La procura di Roma ha chiuso l’inchiesta per riciclaggio che ha coinvolto l’ex leader di An, la sua compagna Elisabetta Tulliani, gli altri familiari di quest’ultima (dal fratello Giancarlo, latitante a Dubai, al padre Sergio) e l’imprenditore dei videogiochi Francesco Corallo.

Il procuratore aggiunto Michele Prestipino e il pm Barbara Sargenti hanno notificato l’avviso di conclusione delle indagini alle parti interessate, passo che di solito anticipa la richiesta di rinvio a giudizio. Gli accertamenti sono stati effettuati principalmente sul noto appartamento di Montecarlo (che una contessa aveva lasciato in eredità ad An), che Giancarlo Tulliani - secondo i magistrati - acquistò con i soldi di Corallo attraverso la creazione di due società off-shore, la Printemps e la Timara: poco più di 300mila euro nel 2008, quando la cessione dell’immobile nel 2015 fruttò un milione e 360mila dollari. Un’operazione di compravendita che Fini avrebbe autorizzato senza sapere (così si è giustificato davanti ai pm quando venne interrogato) che dietro ci fosse suo cognato.

Com'è nata l'indagine

Il filone d'inchiesta trae origine da un approfondimento investigativo dell'attività che lo scorso 13 dicembre aveva portato all'arresto di Francesco Corallo, Rudolf Theodoor Anna Baetsen, Alessandro La Monica, Arturo Vespignani e Amedeo Labocetta, ritenuti capi e partecipi di un'associazione a delinquere a carattere transnazionale, coinvolta in reati di peculato, riciclaggio e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

I profitti illeciti dell'associazione, secondo gli inquirenti una volta "depurato" sarebbe stato impiegato da Francesco Corallo in attività economiche e finanziarie, in acquisizioni immobiliari, e destinato anche ai membri della famiglia Tulliani. I fatti risalgono al 2008 e nel fascicolo si parla di un giro di riciclaggio di oltre 7 milioni di euro. A tanto ammonterebbero, secondo la guardia di finanza, i profitti illeciti accumulati da Sergio e Giancarlo Tulliani, insieme alla moglie dell'ex presidente della Camera. A loro, nell'ambito dell'indagine che vede coinvolto anche Fini, i finanzieri hanno sequestrato nel febbraio scorso beni per cinque milioni di euro.

Commenti

Happy1937

Gio, 19/10/2017 - 12:11

Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino! Glielo auguro dal profondo del cuore.

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Gio, 19/10/2017 - 12:23

Come predicava bene!! vediamo ora se la legge è uguale per tutti. E tutti quei soldi circolanti non erano evidenziati da banche e chi deve controllare?, cercate anche loro.

poli

Gio, 19/10/2017 - 13:12

in galera..............

alfa2000

Gio, 19/10/2017 - 13:31

e naamoooo, finalmente FINI il FINI-TO finirà dove deve finire... e scusate il gioco di parole :-) :-)

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Gio, 19/10/2017 - 13:34

Fare il percosso (si usa dire tracciare)di certi malloppi milionari darebbe particolari sorprese. Tanti milioni se non miliardi hanno fatto strani viaggi politici. A puro titolo di esempio: mi piacerebbe tanto tracciare i 750 milioni di euro che ha dovuto sborsare il Cavaliere per la famosa condanna. Ma si sa, quando ci sono di mezzo i baroni della politica queste cose non si fanno. Forse le farà la storia.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 19/10/2017 - 13:43

Bruto, Cassio, Giuda, Badoglio, Fini.

tosco1

Gio, 19/10/2017 - 13:44

Indubbiamente Fini, conoscendo ormai i fatti, deve essere annoverato fra le vittime di Napolitano.

poli

Gio, 19/10/2017 - 14:09

Chiudere gli occhi,e immaginarsi costui presidente del consiglio,grazie Silvio per averlo cacciato.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 19/10/2017 - 14:24

---sarà pure obnubilato dall'ammmmmmmore ma non è scemo il tipo--su montecarlo non ci sono irregolarità dimostrabili-l'appartamento era di proprietà del partito- che come associazione privata poteva rivenderlo a chiunque- mentre il prezzo pagato- benchè molto inferiore al valore di mercato- era comunque superiore alla cifra (273 mila euro) per cui era registrato nei bilanci di Alleanza nazionale-l'appartamento poi fu venduto ad una offshore -ed il venditore deve solo accertarsi che sia legale -non gli interessa sapere chi c'è dietro--tutto il resto --da montecarlo in poi--operazioni di riciclaggio ed affini sono avvenuti su conti correnti nominali dei tulliani--fini si defila alla grande--sentenza--fini assolto per non aver commesso il fatto o in subordine per insufficienza di prove--

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 19/10/2017 - 15:29

elkid (in arte perry mason) da te neanche il gatto mi farei patrocinare in una causa con una sardina , non riesci a portare avanti un ragionamento(!?) senza infarcirlo di ideologia comunista , già il fatto che difendi fini ,ci da l'idea del tuo pensiero a fisarmonica adatto a tutte le bisogne.

Libero 38

Gio, 19/10/2017 - 15:48

Speriamo che oltre al kompagno giorgio in compagnia di toto' Reiina ci mettono anche lui.

peter46

Gio, 19/10/2017 - 15:51

elkid...300.000 eu non 273.000,5 volte in più dei 63.000 'partecipati' da Berlusconi alla gentile 'signorina' Nicole Minetti,in quella famosa telefonata in cui cercava 'conforto' per il momento politico particolare che stava attraversando.Ma sempre con la 'promessa'..."Poi verrai a Roma al parlamento"... "Ceeeerto",la risposta.Peccato aver perso quel 'belvedere',vah!

Celcap

Gio, 19/10/2017 - 15:57

Secondo me non lo indagheranno nemmeno per le sue conoscenze nell’ambito della magistratura. É l’unico personaggio di destra che si salva sempre dalla magistratura. Ricordarsi quando doveva essere già indagato per la casa di MC e invece, non si sa perché, o forse si, non fu nemmeno sfiorato (probabilmente perché aveva venduto l’anima a Napolitano).

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Gio, 19/10/2017 - 17:16

Quando leggo queste notizie sui coinvolgimenti giudiziari di Fini mi prende solo una gran pena, pensando che una volta lo votavo. E pensavo che fosse più onesto e morigerato di Berlusconi, che invece subiva continuamente indagini e processi (che facevano pensare che poi, al di là dell'accanimento, nelle accuse qualcosa di vero ci fosse ...). Che delusione, col senno di poi, è stato un grande simbolo di onestà e rettitudine per la destra democratica, e invece, sotto sotto, faceva gli affaracci suoi. Meglio, se possibile, farlo cadere nell'oblio, aspettando un nuovo vero leader della destra, che al momento non riesco a vedere.

federik

Gio, 19/10/2017 - 17:28

....che grandissimo dispiacere per il Giuda!!!

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 19/10/2017 - 17:42

elkid, un coperchio per tutte le pignatte

ggt

Gio, 19/10/2017 - 17:57

Spero che presto per Fini e complici si aprano le porte della galera.

STEOXXX

Gio, 19/10/2017 - 18:40

In galera, li devono sbattere tutti in galera !!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 19/10/2017 - 18:49

fini ,questa tizia(la tua compagna) ti ha distrutto , lei ti avrà consigliato di fare quella porcata a berlusconi , da solo non ci saresti riuscito , e nonostante tutto te la tieni ancora in casa .

peter46

Gio, 19/10/2017 - 19:20

liberopensiero77...pènati(non Penàti),ma faresti meglio a 'considerare' che fra tutti coloro,di vertice,che hanno(e stanno) 'attraversando'il cdx...potevi turarti il naso e continuare a votarlo,che senza 'lavitolalizzamento' in uso da certe parti quando si affaccia un 'competitor',sarebbe ancora...il n°1,per appeal,del cdx.Se vogliamo ha proprio rubato un ca...volo,non come i tanti che conosciamo,al popolo italiano.Ha solo 'approfittato' dei 'fratelli',che da mezze p....... non sono stati capaci di... dargliene due,chiedendogli,dove stava andando,come in uso nelle 'comunità' rispettose della parentela e della reciproca 'amicizia' ,che hanno sempre dichiarato.NB:Io se mio fratello,o l'amico o il mio benefattore(e lo è stato,avendo svolto il compito affidatogli di portare gli altri là dove nessuno di loro,per capacità e per l'ostracismo' 50ennale,sarebbero mai potuti da soli arrivare,viene 'attaccato',non lo lascerei mai solo nelle mani dell'assalitore: tu e 'loro' sì,vedo.

silvano45

Gio, 19/10/2017 - 19:38

giornali giornalisti giornalai magistratura e politici che lo discolparono subito oggi tacciono !!!!!!!

Il giusto

Gio, 19/10/2017 - 19:53

Lp77...lo votato anch'io. ..secondo me all'inizio era sicuramente onesto poi la vicinanza con alcuni personaggi deve averlo contagiato!Io ho smesso di votarlo quando è confluito nella B.B....

Cheyenne

Gio, 19/10/2017 - 19:55

fini un traditore non solo del pdl ma della PATRIA. Un farabutto. Ma il grande Almirante era ubriaco quando lo nominò?

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 19/10/2017 - 20:14

Ecco cos'era l'"interesse nazionale" di Fini.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Gio, 19/10/2017 - 20:32

Nessuna illusione. Finirà a tarallucci e vino. L'unico a pagare (si fa per dire) sarà il cognatino latitante negli Emirati. Dove ci resterà fino a quando non glielo dice il suo avvocato...

giovanni235

Gio, 19/10/2017 - 22:05

Ci credete che il solo pensare ad una che è stata a letto con Gaucci mi si rivolta lo stomaco?Fini deve essere, sul petto,più peloso di un gorilla!!!

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 19/10/2017 - 22:59

E Napolitano, che gli ha fatto credere di essere intoccabile, non lo processano?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 19/10/2017 - 23:38

Non succederà nulla. Ora è dalal parte degli intoccabili. Si sarà messo da quella parte appositamente.

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Ven, 20/10/2017 - 00:35

Sono d'accordo con Elkid. Non ci sono prove schiaccianti per inchiodare Fini. Potra continuare a sostenere che hanno tutti agito a sua insaputa e alle sue spalle. Spalle ingombranti che erano state rese intoccabili anche da Napolitano. Praticamente per un periodo temporale abbiamo avuto due re: Re Giorgio e Re Gianfranco!

Ernestinho

Ven, 20/10/2017 - 06:36

Finirà a "tarallucci e vino"!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 20/10/2017 - 07:36

Ma questi scarafaggi sono ancora a piede libero??? Ma che schifo di giustizia!!!!

lento

Ven, 20/10/2017 - 08:04

Adesso, il giudice di turno sistemera' il tutto vedrete ! Il tutto a brodo di ceci si sta preparando !

Ritratto di centocinque

centocinque

Ven, 20/10/2017 - 09:14

che fai, mi processi?