Cina, crolla scivolo gonfiabile. Bambina di 8 anni muore per asfissia

Lo scivolo gonfiabile della piscina si sgonfia e la risucchia al suo interno. In Cina, a Huangshan, una bambina di 8 anni muore per soffocamento

Resta intrappolata in uno scivolo gonfiabile e muore. Questo il destino crudele di Cai, una bambina di soli 8 anni, schiacciata da una struttura ad aria compressa di un resort di Huangshan, località turistica della provincia di Anhui, nella Cina orientale.

Doveva essere un sabato all'insegna del gioco per la piccola Cai e, invece, così non è stato. Era in compagnia della madre e si stava divertendo a fare su e giù dallo scivolo gonfiabile di una comunissima piscina. Come lei, tantissime altre persone, moltissimi altri coetanei. Il tempo stava trascorrendo spensierato e felice. Nessuno dei presenti avrebbe mai immaginato che, nel giro di poche ore, sarebbe scoppiata una vera e propria tragedia.

Verso le ore 16:00 lo scivolo ha ceduto inaspettamente, risucchiando al suo interno proprio Cai. La struttura, parzialmente sgonfia, le è crollata addosso in un unico tonfo sordo. Sono occorsi svariati minuti prima che qualcuno riuscisse ad estrarla da quell'ammasso di gomma soffocante. Troppi, per una bambina di otto anni che annaspava già faticosamente. “Chiamate un'ambulanza”, le urla di una madre disperata sovrastavano il caos della folla in delirio. Inutile l'intervento dei soccorsi, vano ogni tentativo di rianimazione: Cai è morta durante il tragitto verso l'ospedale.

Sembrerebbero rimaste coinvolte altre quattro persone nell'incidente ma nessuna avrebbe riportato ferite di grave entità.

Un portavoce della compagnia che gestisce il resort ha riferito che “il volume dei turisti era controllato” ma, alcuni filmati amatoriali che circolano in rete, smentiscono questa versione dei fatti. Secondo un primo report degli inquirenti, infatti, le cause del crollo sarebbero da attribuire proprio ad un eccessivo sovraffollamento sullo scivolo. Ad ogni modo, solo ulteriori verifiche potranno chiarire la dinamica dell'accaduto.