Cina, passeggero dà di matto e viene legato sull'aereo in volo

È successo a bordo di un volo della China Southern Airlines: il passeggero ha tentato di entrare nella cabina di pilotaggio e delirava sostenendo di voler scendere dall'aereo

"Qualcuno vuole farmi del male", "voglio volare", "voglio scendere da qui" sono alcune delle frasi pronunciate da un passeggero in piena crisi di nervi su un volo della China Southern Airlines. Dopo soli 5 minuti dalla partenza dell'aereo, l'uomo ha cominciato a gridare e a lanciare soldi per aria: nonostante l'aereo fosse in volo, voleva scendere in ogni modo. Gli assistenti di volo hanno cercato di calmare il passeggero alla bell'e meglio, ma qualche minuto più tardi l'uomo si è lanciato verso la cabina di pilotaggio. A quel punto, gli assistenti di volo non hanno trovato soluzione migliore che immobilizzarlo. All'ardua impresa, assieme agli stewart, si sono uniti anche altri passeggeri, visibilmente spaventati dalle follie dell'uomo, e decisi a renderlo inoffensivo. Nel video che riporta i fatti - sul sito del Daily Mail - , osserviamo l'uomo ribellarsi alle corde e continuare a dimenarsi anche una volta legato.

Il sito di news cinese Sina ha riportato che il pilota del volo è stato costretto a deviare dall'originale rotta Wuhan-Harbin a Zhenzhou, dove il passeggero è stato fatto scendere. Un controllo completo al velivolo ha rivelato l'assenza di problemi nella sicurezza, e l'aereo ha potuto continuare il suo viaggio originale. Per quanto riguarda il passeggero nervosetto, la famiglia ha fatto sapere che l'uomo soffre da qualche tempo di esaurimento nervoso, e che adesso si trova a casa al sicuro.

Commenti

joecivitanova

Mar, 14/06/2016 - 16:34

..ma io dico, perché non l'hanno accontentato subito, invece di atterrare prima; il cliente che paga ha sempre ragione..!! g.