Le cinque domande da non fare agli assistenti di volo

Sono cinque le domande più odiate dagli assistenti di volo che potrebbero destabilizzare le impeccabili hostess e gli eleganti steward. A cominciare dalla richiesta di poter cambiare posto

Sono cinque le domande più odiate dagli assistenti di volo. A rivelarlo sarebbe proprio una hostess al forum FlyerTalk, come rende noto il portale SiViaggia.

Sempre impeccabili con i loro chignon, le hostess sorridono sotto il trucco perfetto e il cappellino; mentre gli steward infondono sicurezza con l’eleganza che li contraddistingue. Ma ci sono delle domande che potrebbero sotto sotto destabilizzarli, nonostante l’apparenza sempre gentile e cordiale. Sarebbero cinque le domande odiate dai membri dell’equipaggio di cabina.

1 – Posso cambiare posto?

Questa è la domanda che si trova al primo posto e che i passeggeri fanno quando, una volta saliti sull’aereo, pensano sia semplice scambiarsi di posto con qualcun altro e andare a sedersi accanto al proprio compagno di viaggio. Ma a quanto pare, per correttezza, la domanda dovrebbe essere posta al momento del check-in, perché sembra che il personale di volo non abbia l’autorità di far cambiare posto ai passeggeri. Senza contare che se i posti in aereo sono tutti occupati, è una richiesta difficile da accontentare. E magari, facendo spostare una persona, anche ad altri passeggeri potrebbe venire la stessa idea.

2 – Posso sedermi in un posto libero in prima classe?

Perché non sedersi in prima classe quando ci sono dei posti liberi? Sembra che alcuni passeggeri lo chiedano, pur non avendo prenotato la prima classe.

3 – Posso fare un annuncio e chiedere di poter scendere per primo?

Chi ha due voli consecutivi in genere ha paura di perdere la coincidenza con il secondo, se la partenza è prevista poco dopo l’atterraggio del primo. Può dunque capitare che chieda agli assistenti di volo di poter fare un annuncio agli altri passeggeri, in modo che lo lascino scendere per primo. Richiesta che in genere non viene accordata.

4 – Può mettere il mio bagaglio nella cappelliera?

Se una hostess o uno steward cominciassero a mettere i bagagli dei passeggeri nella cappelliera, ci si ritroverebbe con tutto il personale impegnato nella sistemazione dei bagagli, tralasciando le altre mansioni.

5 – Ha una penna?

Un classico e non solo in aereo: chiedere una penna. Le compagnie aeree non prevedono di fornire penne ai passeggeri. Senza contare che anche gli assistenti di volo hanno bisogno di scrivere e una penna prestata raramente torna indietro. Il buon viaggiatore dovrebbe sempre portare una penna con sé.

Certo è che i membri dell’equipaggio di cabina fanno sempre tutto il possibile per accontentare le richieste dei passeggeri.