Cinque stelle e due morali

Con M5s sarebbe un'Italia a due morali, una molto lasca per loro e l'altra spietata e usata come una clava contro tutti gli altri

Secondo Luigi Di Maio, il forzista Paolo Romani non potrebbe fare il presidente del Senato perché ha in corso un processo per peculato. In effetti è così, e la vicenda riguarda l'uso di un telefonino che il senatore aveva in dotazione dal comune di Monza in quanto assessore. Attivato, ma non usato dall'interessato che utilizzava la scheda del Senato, l'aggeggio finì nelle mani della figlia allora minorenne alla quale non parve vero di chattare per mesi gratis con le amiche. Quando al comune di Monza arrivarono le bollette ci fu grande imbarazzo e, scoperto l'arcano, Romani saldò il conto di tasca sua, ma questo non bastò a placare il rigore dei solerti giudici avvisati della questione.

Tutto qui, sono incidenti che possono capitare anche nelle migliori famiglie. Anche in quella di Di Maio, che da un processo si è salvato invocando l'immunità parlamentare alla quale, a parole, aveva detto di volere rinunciare. La vicenda riguarda una causa intentata da un gruppo di giornalisti che Di Maio aveva diffamato e inserito in una lista di proscrizione resa pubblica dal suo movimento. Lui, a differenza di suoi colleghi, il processo l'ha sfangato grazie ai privilegi della casta che dice di volere abbattere.

Se Romani non può essere candidato alla presidenza del Senato per una bravata della figlia minorenne, come possono i sindaci grillini di Roma, Torino e Livorno rimanere al loro posto avendo in corso processi ben più gravi e tutti riferiti a responsabilità penali personali? In base al «teorema Di Maio» dovrebbero dimettersi perché non degni di ricoprire ruoli pubblici. Invece ovviamente restano tutti al loro posto con la benedizione del moralista capo, quello che dai processi scappa grazie all'immunità. Giulio Andreotti diceva: «Io distinguerei le persone morali dai moralisti, perché molti di coloro che parlano di etica, a forza di discuterne non hanno poi il tempo di praticarla». Per questo il caso Romani non è una questione di secondo ordine, come può apparire di fronte ai problemi che sono sul tappeto. Temo che sia quello che ci aspetterebbe se per disgrazia dovessero affidare l'Italia ai grillini. Sarebbe un'Italia a due morali, una molto lasca per loro e l'altra spietata e usata come una clava contro tutti gli altri. Noi - che siamo sulla loro lista di proscrizione - per primi.

Commenti

Paparella48

Lun, 19/03/2018 - 15:53

Vedo che non ci sono grillini a blaterare come mai.? Il sig Travaglio non è stato informato del salvataggio del suo prediletto per immunità parlamentare goduta., o cerca solo di scrivere o copiare velina indirizzata a senso unico.

Rossana Rossi

Lun, 19/03/2018 - 15:57

Solo una massa di babbei cerebrolesi può dar credito a questo branco di saputelli ignoranti presuntuosi e improvvisati..........povera Italia!

SAMING

Lun, 19/03/2018 - 16:38

A ROSSANA ROSSI. Perchè, quei delinquenti di professione che ci hanno governato fino ad oggi sono meglio del branco, come lo definisce, di saputelli ignoranti e presuntuosi? Forse sarà così ma i primi li conosciamo bene come briganti feroci, questi, saranno forse più briganti ma non lo sappiamo ancora- Il certo per l'inceerto-

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 19/03/2018 - 16:38

Concordo con le due morali dei 5 stelle. Se fossero questi i crimini ( cell. di Romani che proprio a mio avvisi non centra nulla) dei politici sarebbero tutti onesti. Ma Sallusti sa benissimo perché Di Maio dice no a Romani. Non è questione di onestà ma politica. Direttore se la prenda con Salvini non con Di Maio. Questi due hanno deciso di spartirsi le camere. Un aa me e un aa te e anche il governo. Il problema è chi fa il Primo ministro .Salvini da borioso quale è lo vorrebbe per lui ,ma alla fine sarà la legge dei numeri a prevalere. Quindi. Il vero problema polittico è che salvini ha mollato il CDX, lo ha utilizzato. Ora se Berluasconi ha in minimo di dignità rimetta in gioco le regioni e i comuni a partire dalla Liguria Toti permettendo. Direttore faccia una analisi seria e vera dello stato più che comatoso del CDX e non se la prenda sempre e comunque con gli avversari.

INGVDI

Lun, 19/03/2018 - 16:48

Tutto vero, ma la grande immoralità dei 5S sta nel loro pensiero, nella loro visione della realtà, nella loro cultura, nella loro appartenenza alla sinistra più estrema. Riscuotono consensi tra la gente dal pensiero debole e con buone dosi di stupidità.

diesonne

Lun, 19/03/2018 - 16:49

diesonne i girllini hanno la trave negli occhi e vedono lucciole per lanterne-è la duple face della loro loro morale civica .-si dice uno,ma è uguale a due -

MEFEL68

Lun, 19/03/2018 - 16:51

Se il M5S ha SOLO due morali è già un miglioramento. Dopo anni di cattiva politica condotta da cattivi politici dove molti sono corrotti e altrettanti incapaci, non mi sento di criticare nessuno. Sono arrivato al punto di dire:"Chissà se la brace è meglio della padella?"

Morion

Lun, 19/03/2018 - 16:56

Lui, a differenza di suoi colleghi, il processo l'ha sfangato grazie ai privilegi della casta che dice di volere abbattere: c’è chi i processi li ha sfangati con delle leggi create su misura. E avrebbe dovuto dimorare laddove alcuni suoi compari adesso alloggiano. Tutta una questione di...sfangamento!

manfredog

Lun, 19/03/2018 - 17:01

..mah..non vedo come non si possa risolvere il problema; basta aggiornare un aforisma, ed il gioco è fatto. Dunque: 'Fai quello che il grillino dice, non quello che il grillino fa'..!!..che ci vuole..suvvia..!! mg.

peter46

Lun, 19/03/2018 - 17:15

Rossana Rossi...ma,se sono quel che lei pensa,che ca...volo serve cercare il loro appoggio per veder eletto il sen.Romani a pdsenato ?Salvini...ecco Salvini(perchè non viene espulso dal cdx?) sta dando credito a sti babbei saputelli,anche perchè non si vede il motivo che se alleanza m5s-lega deve essere per governare,ai leghisti non debba toccare la presidenza del Senato,non sperando di certo nella presidenza del Consiglio x Salvini.Magari Berlù vorrebbe 'congiungersi',e Romani messo in 'pedana' con Salvini solo a fargli da palo?

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 19/03/2018 - 17:20

La gente , stanca di melina politica inconcludente, disgustata da scandali politici quotidiani, indispettita dall'impunità dimostrata dalle varie caste di potere, impoverita oltremisura da tasse espropriative, la gente mediamente ignorante voterà e sempre di più premierà il 5stelle. La gente è sfinita dalla politica, dalla crisi economica, dalle bugie, dall'immobilismo politicamente corretto. Alle prossime elezioni 5stelle prende tutto. Io, poi, sono d'accordo con Sallusti nella descrizione che fa dei 5stelle. Sono politici e , quindi, delinquenti, a prescindere. Ma ci sarà un vantaggio. Una volta al potere 5stelle indurrà un'accelerazione nel degrado italiano, fino alle estreme conseguenze. Dal punto più basso , forse, dopo un necessario reset, si risale. Non prima.

paolone67

Lun, 19/03/2018 - 17:29

Non hai capito, Sallusti. Romani non deve essere candidato perché fa parte del partito che ha preso meno voti nel centrodestra! Quando Forza Italia faceva il pieno di voti, alla presidenza del Senato c'era uno di Forza Italia (Pera e poi Schifani). E quindi perché oggi che la Lega è il primo partito del centrodestra dovrebbe andare Romani a presiedere il Senato?

VittorioMar

Lun, 19/03/2018 - 17:38

...LA POLITICA NON HA ETICA...MORALE..DEONTOLOGIA...RESPONSABILITA' MA CONVENIENZA...FAVORITISMI..PERSONALISMI ...HANNO ELASTICITA' DI GIUDIZIO E QUELLO CHE E' PEGGIO : NON HANNO VINCOLO DI MANDATO !!!

milanamleto

Lun, 19/03/2018 - 17:41

Giggino Di Maio mi sembri un Ettore Rosato, stessa pasta stessa memoria corta. Avete messo il piede sul badile e vi siete scontrati con il manico. Poveretti!!! milanamleto

Ritratto di adl

adl

Lun, 19/03/2018 - 17:43

Dopo l'ultimo dogma dimaiano:"ADATTARCI E' LA NOSTRA FORZA", si potrebbe titolare anche 2 stelle e 5 e + morali. Nacque da un'unione immorale di partitocrazia, inciucismo e malapolitica, visse grazie agli altrui errori e ....................se non fossimo ancora nella fase 2 si sarebbe già potuto scrivere l'epilogo: "defunse per il rinnovamento ed il rinsavimento di chi gli diede i natali"...............FARANNO PRESTO ?????!!!!!!!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 19/03/2018 - 17:45

Sallusti lascia perdere le clave e occupati di cose serie : qui c'è il problema dell'inverno che non finisce più : siamo entrati in una nuova era glaciale o c'è qualcos'altro ? : io lo so ma tu lo sai ? : perciò fai una ricerca , che so telefona alla Nasa . Yeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 19/03/2018 - 18:37

--a parte il fatto che come molti hanno fatto notare il problema è politico--perchè se salvini tende la mano ai pentastelle una camera gliela deve pure dare --mentre l'altra non può essere certo data a forza italia --il primo a storcere il naso sarebbe proprio salvini che rivendicherebbe il primato in seno al centrodestra---ma veniamo alle cose legali---sallusti dice che romani ha in corso un processo per peculato---non ha in corso caro sallusti---i 3 gradi di giudizio se li è sciroppati tutti e la sentenza è divenuta bella che definitiva--a differenza dei sindaci pentastelle da lei citati --che sono ancora innocenti fino a prova contraria---lo stesso di maio lo è--innocente ---non vedo perchè dovrebbe rinunciare all'immunità che è una prerogativa che gli spetta per legge--moralisti si--fessi no---

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 19/03/2018 - 19:04

I grillini se ne vadano a spasso anche pagati ma non facciano tanto chiasso; devo dire che è facile puntare i riflettori sui difetti altruii per nascondere i propri. Shalòm e Forza Italia.

giac2

Lun, 19/03/2018 - 19:31

Ebbene Sallusti la morale grillina è molto semplice ma non inedita. Essa suona così: ci sono grillini che potrebbero sbagliare. Solo che per ora sono fermi a "grillini che non sbagliano mai". Quindi non si devono dimettere. Chiaro ora?

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 19/03/2018 - 19:42

Il democristiano digitale DM non sa quel che dice quel che fa e neanche quel che pensa. Figuriamoci se si parla di etica. E' un poveretto che campa di politica e web dove lo hanno votato in 480. Non 480.000. Fa di tutto per far apparire i meridionali tali e quali a lui e pare ci stia riuscendo. Buon lavoro e vada in pace.

edo1969

Lun, 19/03/2018 - 20:24

qualcuno può dire a sally brown che la campagna elettorale è finita?

ducadibrabante

Lun, 19/03/2018 - 20:38

Non ero al corrente di questo aspetto del Sig.Di Maio ma può essere accaduto sicuramente. Il rifiuto del candidato alla presidenza del senato, nasconde altro. Avviso per "riflessiva": quello che lei prevede non è ancora successo, e non penso che succederà, ma non per colpa di Salvini.

ducadibrabante

Lun, 19/03/2018 - 20:42

Qualcuno tra voi si è accorto che il risultato elettorale della LEGA è risultato indigesto a molti, moltissimi e ha scatenato un'invidia mai vista. Leggete le varie testate!

peter46

Lun, 19/03/2018 - 23:15

mauriziogiuntoli...certo,certo...quello che io non ho votato,è stato votato sul web da 480 suoi pari sfaticati e senza lavoro... porti l'avatar da un buon veterinario per 'ricrescita del pelo', che sembra che lo 'stress' da sconfitta glielo fa perdere...ma 'confermato','strada facendo' da altri 10.743.086 sfaticati Italiani[(e terroni,financo,in maggioranza il che le(ma non solo a lei)'brucia' di più,vero?)]come lui da aggiungere ai primi 480... nemmeno il Silvio dei tempi d'oro è stato capace di arrivare a tanto.Ecco,ora sì:buon lavoro e vada in pace.

rrobytopyy

Mar, 20/03/2018 - 08:35

Sallusti ancora non l' ha capita la lezione. Con i suoi editoriali ha favorito senza dubbio il risultato ai 5stelle. Continuando così se si ritorna a votare altro 5% in più. Ormai gli articoli denigratori hanno fatto il loro tempo e non convincono più nemmeno i fedelissimi lettori del Giornale. Ma il suo capo, grande (forse ormai ex) guru della comunicazione, non gli suggerisce niente ?

M_TRM

Mar, 20/03/2018 - 08:56

C'è un'altra irregolarità, grossa come una casa. I 5S invocano e proclamano Camere "pulite" da indagati e soprattutto condannati; come la mettiamo con il loro garante-responsabile politico (non so con quali altri fantasiosi nomi si faccia chiamare) che non entra in Parlamento ma che pretende di controllare e telecomandare il voto dei suoi parlamentari attraverso l'obbedienza, regolata con contratti anticostituzionali che introducono surretiziamente il vincolo di mandato sul quale possiamo anche discutere ma che oggi non è ammesso? Grillo compie una tripla irregolarità perché, oltre a entrare di fatto da condannato in Parlamento e ad introdurre il vincolo di mandato, controlla da solo una molteplicità di voti. E' come se un Grillo (condannato) eletto sia in Parlamento che in Senato potesse schiacciare un solo tasto per contare come il voto di 227 parlamentari e 112 senatori. E quest'ultima mi sembra la più grave delle tre.

Mborsa

Mar, 20/03/2018 - 09:03

Direttore, il processo di Romani è un dettaglio politicamente irrilevante. Si tratta di un accordo, se la controparte non gradisce Romani o meglio un rappresentante di FI, si negozia su un altro nome. La stessa cosa avviene certo anche al contrario.

rrobytopyy

Mar, 20/03/2018 - 11:25

ma ancora non si è capito ? son tutti uguali e gli italiani lo sanno. Gli italiani hanno soltanto premiato i 5 stelle soltanto per un motivo. Perchè loro ancora non hanno governato e visto i risultati degli altri perchè non provare ?

adal46

Mar, 20/03/2018 - 11:40

Conferma tutta italica: siamo sempre noi, italiani fino al midollo a evidenziare cacchiate simili. Non meritiamo di governarci, ci occorre un TUTOR.

Pinozzo

Mar, 20/03/2018 - 12:02

Caro direttore, Romani fu condannato in via definitiva per 5000 Eu spesi di cellulare in 2 mesi, il telefonino era suo di rappreentanza e non poteva affidarlo alla figlia cosi' come quel giudice non puo' dare la sua macchina di rappresentanza alla moglie. E' anche indagato per 22000 Eu spesi di cene in 18 mesi (fanno 1200 Eu al mese solo di ristoranti, poverino).

Pesog

Mar, 20/03/2018 - 12:35

Ma i partiti avversi al “movimento” del comico non si prendono la briga di controllare le montagne di notizie, una parte sono di autoesaltazione altre sono “fake”, che fanno passare sui social visto che il web è il loro punto di forza.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 20/03/2018 - 14:07

@ elkid LE CAGATE CHE SCRIVI SONO UN CHIARO ESEMPIO DELLA DEMENZA GRILLINA !!!

rrobytopyy

Ven, 23/03/2018 - 19:52

l' antiberlusconismo ha tenuto in vita Silvio per 1/4 di secolo. l' antigrillismo farà altrettanto.