Col coltello sulla metro, feriti nella ressa a Napoli

Un uomo di carnagione mulatta e nazionalità svedese ha seminato il panico nella metropolitana di Napoli: armato di coltello, ha spaventato i passeggeri. Alcuni feriti nella calca

Panico nella linea 1 della metropolitana di Napoli, dopo che un uomo, ubriaco, ha fatto cadere a terra un coltello che teneva nei pantaloni.

"Era un uomo alto di pelle scura, forse un mulatto", racconta una testimone all'Ansa, come racconta il Messaggero, "Aveva una bandana sulla testa e portava dei pantaloni aderenti. L'ho notato già alla stazione Università, dove sono salita. Una volta sul treno, affollato, è passato accanto a me e ad altri passeggeri ed ha sollevato la maglietta, lasciando vedere un coltello lungo e affilato".

A quel punto, i passeggeri - spaventati - si sono accalcati verso la porta del vagone, mentre lui urlava "qualcosa di incomprensibile". Quando il convoglio si è fermato a Colli Aminei, la folla è corsa via urlando e nella calca alcuni sono caduti a terra.

L'uomo è stato quindi disarmato dai vigilanti e poi arrestato dalla polizia, dopo una piccola colluttazione. Si tratta di un 31enne di nazionalità svedese, già noto alle forze dell'ordine. È in Italia da circa 20 mesi e già in precedenza ha attirato l'attenzione delle forze dell'ordine in altre città italiane per comportamenti legati all'abuso di alcol. Oggi è stato denunciato per porto abusivo di arma e resistenza a pubblico ufficiale.

Soccorsi i passeggeri, alcuni leggermente feriti, altri in stato di choc.

Commenti

ziobeppe1951

Gio, 08/06/2017 - 19:42

mulatto, svedese, risorsa, delinquente...tutte le fortune..in itaglia..le ha lui

maurizio50

Gio, 08/06/2017 - 19:55

Magari era pure svedese secondo i documenti; ma comunque dall'aspetto tutti avevano capito che era certo africano!!!!!!

bobots1

Gio, 08/06/2017 - 20:02

Ormai basta vedere un coltello o sentire parole strane genera panico. Ma che vita può essere questa?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 08/06/2017 - 20:29

Ma tutta questa gentaglia di cosa vive?

Aristide56

Gio, 08/06/2017 - 20:30

tutti ma proprio tutti gli sbandati e delinquenti de pianeta sono accolti nel nostro paese grazie magistrati politici e tutti i pelandroni statali vari

Origo50

Gio, 08/06/2017 - 23:56

Domani è già libero...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 09/06/2017 - 00:41

Uno svedese dalla pelle scura forse mulatto? Anche Ibraimovic é svedese ma di svedese non ha neppure la punta dei piedi. Ridiculess.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 09/06/2017 - 06:56

Dite piuttosto che è qualche meticcio...Da quando in qua gli svedesi sono neri?

maricap

Ven, 09/06/2017 - 08:19

Concedere il porto d'arma ai cittadini onesti NO? Se armato, non scappo e se impugnasse l'arma, lo secco. Certo per i deficienti comunisti, e qualche rinco glionito alla Cecchi “Pavone”, io sono un pistolero. Librandi invece ci dice che in casi del genere, bisogna chiamare i Carabinieri. Ma certo, se quello comincia a menar fendenti ( Come hanno fatto i tre terroristi islamici, nell'ultimo attentato in Inghilterra) prima che questi arrivino, quello ha accoltellato tutta la " Metropolitana". Pertanto, checché ne pensino le zecche rosse, o i culatelli nostrani, Prevenire è sempre meglio che Curare. Amen.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 09/06/2017 - 08:33

un nero di nazionalità svedese ! almeno ibraimovic(altro svedese)è...quasi bianco .

Fjr

Ven, 09/06/2017 - 08:51

Avrà la nazionalità svedese ma di sicuro questo è mentalmente svedese quanto io lo sono del Nordafrica

restinga84

Gio, 15/06/2017 - 16:19

.......e via dicendo,gia`noto alle forze dell`ordine, cosa faceva ancora in Italia?Perche`non accompagnato al confine e imbarcato per il suo paese,la Svezia?