Il Colosseo vale cinque volte meno della Tour Eiffel

Uno studio mette nero su bianco il valore dei "brand" italiani. E l'incapacità di valorizzarli. La Tour Eiffel da sola vale più di tutta Milano

Il Colosseo

Quanto vale il Colosseo? Cinque volte meno della Tour Eiffel. E il Duomo di Milano? Non tanto quanto la Sagrada Familia di Barcellona o il museo del Prado. Le stime sul nostro patrimonio artistico non sono affatto incoraggianti.

A diffondere i dati è l'Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza. Risultati alla mano, l'analisi sui nostri monumenti, ci ricorda l'incapacità tutta italiana di valorizzare il nostro patrimonio artistico e culturale. Italiani e stranieri nel 2012 hanno scelto in tanti le località d'arte europee. Una vacanza di una settimana, magari soltanto un weekend lungo perché i soldi in tempo di crisi sono quello che sono.

Ad ogni modo, la cultura ha conteso la palma di vacanza più gettonata a mare e montagna. E l'equazione è semplice: più i turisti visitano le Capitali della cultura, più sale il valore delle stesse. E un brand acquista importanza. Facendo poi da traino per l'intero sistema economico di un Paese.

Il brand Tour Eiffel? Vale da solo 434 miliardi di euro, cinque volte più del Colosseo, che ne vale soltanto 91. Non poco, soprattutto se si tiene presente che il brand Milano ne vale 270 miliardi di euro. Facile il confronto: un solo monumento vale tanto quanto sfilate, Duomo, Teatro alla Scala, San Siro, design e panettone.

Ma davvero la Tour Eiffel vale tanto? E soprattutto, siamo certi che valga più del Colosseo o del Duomo? Se la risposta è no, la diretta conseguenza è che in Italia non siamo in grado di valorizzare come dovremmo l'immenso patrimonio artistico-culturale di cui disponiamo.

Commenti

antonin9421

Gio, 16/08/2012 - 14:28

..e chi acquisterebbe anche solo una caserma dismessa?

tartavit

Gio, 16/08/2012 - 15:01

"Il Colosseo vale cinque volte meno della Tour Eiffel" Ecco una bella stronzata agostana in libertà! Ma non abbiamo cose più serie da dire e da scrivere?

Mario-64

Gio, 16/08/2012 - 15:09

La torre Eiffel fu costruita se non erro nel centenario della rivoluzione francese. Fu giudicata dai contemporanei talmente brutta che finite le celebrazioni volevano abbatterla; oggi e' il monumento piu' visitato al mondo...! Certamente i francesi sanno vaorizzare quello che hanno, pero' insomma , evidentemente il turismo e' quello che e' ,sempre piu' di massa e sempre piu' mordi fotografa e fuggi...perche' la torre ,per quanto famosa e' pur sempre un traliccio di ferro. I nostri monumenti sono ben altra cosa.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 16/08/2012 - 15:09

Ridateci Totó!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 16/08/2012 - 15:29

Anche i nostri politici valgono molto meno di quelli degli altri paesi,è tutto in proporzione.

Ritratto di Aulin

Aulin

Gio, 16/08/2012 - 15:31

Che l'Italia non sia valorizzata si sa, gli uffici del turismo sono pochi e con personale scarso o impreparato. La Torre Eiffel però è sicuramente il più brutto monumento (se si può chiamare così) da visitare in Francia. Con archi di trionfi vari, arene romane, palazzi e castelli, se quella che emerge è la Torre Eiffel, l'unica cosa che denota è l'immensa ignoranza del turista medio che visita la Francia. Cosa assai probabile perchè, il turista medio altro non è che il cittadino medio, che di solito non si distingue particolarmente dal punto di vista culturale.

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Gio, 16/08/2012 - 15:53

Cosa hanno in mente di vendere anche il Colosseo?

prodomoitalia

Gio, 16/08/2012 - 16:55

Franco Trier ,sai me lo sono chiesto anch'io. Vorrei però correggerti:" Vogliono SVENDERE anche il Colosseo ?"

Gianni1234

Gio, 16/08/2012 - 17:45

Fino a prova contraria il Colosseo è stato costruito dai Romani. E forse non tutti ricordano che Parigi fu fondata dai Romani. Quando i romani decisero di fondare "Lutetia Parisiorum", l'antico nome di Parigi, trovarono sul posto dei selvaggi riuniti in una tribu' stanziata in un villaggio di capanne e in quel luogo costruirono: un acquedotto, tre terme, fortificazioni, ponti, strade, un anfiteatro da 17 mila posti e un teatro da 3 mila. Quindi ora, cosa vogliono 'sti francesi?

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Sab, 18/08/2012 - 10:49

Qui a Tier in Germania c' una arena dove combattevano gladiatori eseguivano condanne a morte ecc tutti i giorni ce un via vai di turisti vel. auto 30km/ora max in quella zona,immiaginiamo se ci fosse il Colosseo qui ci sarebbero code dalla mattina alla sera per poterlo visitare, saluti da Augusta Treverorum,vi saluta l'Imperatore Costantino e Sant' Ambrogio che e' nato qui.