Comizio Casapound a Genova, scontri tra antifascisti e polizia

Un gruppo di antifascisti ha attaccato le forze dell'ordine lanciando sassi e bottiglie: feriti due carabinieri

Scontri tra manifestanti e polizia davanti alla zona blindata per il comizio di Casapound in piazza Marsala a Genova. Alcune persone, in testa al corteo al grido di "Genova è solo antifascista", hanno lanciato bottiglie, fumogeni e dato bastonate agli scudi della polizia, che ha reagito prima suonando le sirene e poi lanciando lacrimogeni. Ci sono stati contatti fisici tra agenti e manifestanti. In piazza un migliaio di persone.

I manifestanti hanno tentato di accedere in via Assarotti, parallela della via cui si accede in piazza Marsala, dove si sta svolgendo il comizio di Casapound. A fermarli un cordone di poliziotti in tenuta antisommossa e mezzi blindati. Anche in questo caso sono stati lanciati lacrimogeni per disperdere i manifestanti, che hanno ripiegato su piazza Corvetto e via Santi Giacomo e Filippo. Persiste il presidio con almeno un migliaio di persone in piazza, mentre sono poche decine i partecipanti al comizio di Casapound.

Anpi, CGIL, Arci, movimenti antifascisti e centri sociali si sono mobilitati per protestare contro la decisione della prefettura di autorizzare il comizio di chiusura della campagna elettorale di Casapound, previsto in piazza Marsala. Le due piazze sono molto vicine fra loro.

Un giornalista di Repubblica Genova di 51 anni è rimasto ferito negli scontri in piazza Corvetto tra polizia e manifestanti. Il cronista ha raccontato di essere stato colpito dai poliziotti che stavano cercando di disperdere il presidio. "Ho detto di essere giornalista, ma hanno continuato a colpirmi", ha riferito ai colleghi il cronista, che ha le dita di una mano tumefatte e lamenta dolori al costato. Il giornalista è stato portato via in ambulanza.

Due persone sono state fermate dalle forze dell'ordine. Gli scontri sono partiti quando da una frangia di antagonisti un gruppo diretto verso il cordone di polizia a presidio della piazza ha iniziato una sassaiola, lancio di bottiglie fumogeni e oggetti per forzare il blocco. All'aggressione ha risposto la polizia con lancio di lacrimogeni per disperdere i manifestanti. Ad una seconda sassaiola, questa volta sul cordone di via Assarotti, sono partite diverse cariche della polizia verso la zona di via Serra e sotto i giardini dell'Acquasola.

Durante le cariche della polizia per disperdere i manifestanti sono stati sparati anche alcuni lacrimogeni ad altezza d'uomo in direzione della piazza, dove si trovavano anche le frange pacifiche del presidio. Negli scontri sono rimasti feriti anche due carabinieri.

Commenti

mozzafiato

Gio, 23/05/2019 - 19:25

anche il giornale comincia a dare i numeri ? Perche' ora i pidocchiosi no global, si chiamano antifascisti ? Davvero esilarante ! Se ne dovrebbe dedurre che tutti gli antifascisti italiani, AD OGNI COMIZIO LORO NON GRADITO, PRENDONO A BASTONATE LA POLIZIA E LANCIANO LORO DI TUTTO ! In questa ennesima squallida dimostrazione di democrazia della sinistra italiana, ce n'e' almeno una consolatoria: le randellate collezionate dal giornalista di repubblica !

0rl4nd0

Gio, 23/05/2019 - 19:27

Se questi sono gli antifascisti ... beh meglio che tornino i fasci! secondo me erano più buoni!!!

Mauritzss

Gio, 23/05/2019 - 19:32

I fascisti antifascisti !!! . . . .

Maver

Gio, 23/05/2019 - 19:34

Ma è ancora una Democrazia questa?

giùalnord

Gio, 23/05/2019 - 19:42

Siamo dentro ad una rivoluzione civile e non ce ne accorgiamo neanche...

giùalnord

Gio, 23/05/2019 - 19:44

Questa e la sinistra prepotente e arrogante che si arroga tutti i diritti pur non essendo al governo....Vergognatevi,siete voi razzisti e fascisti con queste iniziative...

Singismythe

Gio, 23/05/2019 - 19:48

Manganello Manganello che rischiari ogni cervello..... ma per i rossi non basta il Manganello, occorrono cascate di olio di ricino !

istituto

Gio, 23/05/2019 - 19:55

Per mozzafiato 19:25@ caro amico, deve trattarsi di un ordine di "scuderia" generale per la categoria dei giornalisti. Infatti ascoltando sul Gr2 di Radio 2 delle 19:30 il servizio sugli incidenti, è stato detto più volte dal giornalista Rai riferendosi ai violenti dei centri sociali che si trattava di " movimenti antifascisti" oppure " antifascisti" . Non li ha chiamati di ESTREMA SINISTRA ma ANTIFASCISTI. Per la STAMPA ormai nella quasi totalità dei casi SOLO la Destra è Estrema. La Sinistra mai.

giùalnord

Gio, 23/05/2019 - 19:57

Questi antifascisti sono più comunisti di chi li rappresenta... Non è così che si rispettano le leggi...sopratutto i diritti sono di tutti ,in primis chi ha idee diverse dagli altri:RISPETTATE IL PROSSIMO!

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 23/05/2019 - 20:02

I comizi li possono fare solo i vermi rossi ..... tutti gli altri sono fascisti ..... questa è la teoria dei marci vermi rossi

lorenzovan

Gio, 23/05/2019 - 20:05

il matteo piddino aveva resuscitato il comatoso berluska e l'aveva rimesso in gioco..il matteo bomba 2 ha ridato forza al piddi morente..ha risvegliato gli ideali boccheggianti del 25 aprile e risvegliato i movimenti neofascisti mezzoaddormentati..Chapeau...sono due perdenti di successo...riescono a risvegliare i morti...lololololol

lorenzovan

Gio, 23/05/2019 - 20:06

mezza scorreggia...ma non fai mai il sabato fascista di riposo ??lololo..che poi era per i federaloni tutta la settimana..non per niente erano tutti panzuti...lololololol

effecal

Gio, 23/05/2019 - 20:18

Simpatici questi comunistelli, classe da vendere troppe canne

Littorino64

Gio, 23/05/2019 - 20:30

Questi sono i fascisti rossi.

fisis

Gio, 23/05/2019 - 20:36

Ma che fascisti questi antifascisti!

Anticomunista75

Gio, 23/05/2019 - 20:41

col Decreto sicurezza questi facinorosi non dovrebbero essere individuati e puniti in modo esemplare? o vogliamo lasciarli ancora in circolazione? fatti Salvini.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 23/05/2019 - 20:45

Chissà come si sentiranno,questi anarcoidi sinistrati,lunedi 27 maggio.....

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Gio, 23/05/2019 - 20:56

Trovo veramente aberrante esista qualcuno che tenti di impedire ad altre persone di esprimere in modo pacifico il proprio pensiero ed esporre le proprie idee, giuste o sbagliate che siano. E' legittimo dissentire e confutarle, ma è vero fascismo usare la violenza per reprimere le idee che non si condividono. Questo è il vero fascismo che deve essere sradicato con ogni mezzo dalla nostra società.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 23/05/2019 - 20:59

Purtroppo pochi media daranno risalto alla violenza degli antifascisti. Quando si tratta di "fascisti rossi" si sorvola e si chiude con qualche riga.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 23/05/2019 - 21:04

Posso timidamente chiedervi: 1) perché i fascisti dovrebbero poter liberamente parlare; 2) perché la polizia non li disperde e invece li protegge?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 23/05/2019 - 21:05

Singismythe: e allora possiamo parlare indisturbati anche noi nobili Muslimun?

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 23/05/2019 - 21:06

E finitela di chiamarli fascisti! Anche se la cosa dà fastidio alle sinistre CasaPound non può essere definito un partito fascista! Se lo fosse potete star certi che la magistratura sarebbe già intervenuta e l'avrebbe fatto sciogliere! Di conseguenza i violenti di sinistra non possono essere nobilitati con il termine di "antifascisti"! Sono solo dei nazicomunisti!

Ernestinho

Gio, 23/05/2019 - 21:09

Bastonare sodo sia i fascisti che i comunisti!

Luigi Farinelli

Gio, 23/05/2019 - 21:10

Quando scrivete la parola antifascisti, mettetela fra virgolette. Questi ipocriti burattini sono solo la stolida massa di manovra delle oligarchie mondialiste e nemiche dei popoli che vorrebbero ridurre, grazie al loro "intelligente" aiuto, a galline d'allevamento consumista. Sarebbe ora che le loro scorribande da squadrusti rossi venissero affrontate senza la paura di poter fare loro la bua.

Luigi Fassone

Gio, 23/05/2019 - 21:14

> I soliti fuoriditesta "scemi,nesci,tarlucchi e sciacchaeli"... E lasciateli sfilare,facendo tutte ste cretinate non capite che li rendete più forti e giusti all'opinione pubblica ???

guido.blarzino

Gio, 23/05/2019 - 21:14

Democrazia sinistra. Non è concepibile che le forze dell’ordine paghino con feriti quasi tutti i giorni : non viviamo in un Paese democratico.

pushlooop

Gio, 23/05/2019 - 21:15

Il fascismo è morto e sepolto da quasi un secolo, è storia del passato. È come se ci dividessimo ancora fra guelfi e ghibellini..

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 23/05/2019 - 21:15

per le bestie servono gli idranti con la candeggina, se non bastano usare il lanciafiamme.

ziobeppe1951

Gio, 23/05/2019 - 21:20

Perugini...tutti panzuti...eheheh ..ti ho visto a bordo acquario...lolololololololo

oracolodidelfo

Gio, 23/05/2019 - 21:21

Vorrei interrogare qualcuno di questi antifascisti.....sul fascismo! Dimostrano di saperne ben poco!

gio777

Gio, 23/05/2019 - 21:25

Io saprei come fare...

sparviero51

Gio, 23/05/2019 - 21:31

I SINCERI DEMOCRATICI DEL CAXXO !!!

mozzafiato

Gio, 23/05/2019 - 21:33

ISTITUTO la questione vera sta nella realta' consolidata che ormai non essendoci piu' una sinistra credibile , civile e moderata, ormai la medesima sinistra e' rappresentata E NON SOLO NELLE PIAZZE, dai movimenti eversivi di tipo no global e/o black bloc ! Lo si vede dappertutto ! Sia in occasione di queste vomitevoli manifestazioni "antifasciste" sia nelle occasioni di interesse mediatiche (stampa e video) ! E lo si vede anche qui ! NON C'E' PIU' UN SINISTRORSO MODERATO E CIVILE con il quale scambiare discorsi seri e civili ! TUTTI MISERABILI E VIOLENTI NO GLOBAL CHE SCRIVONO AL SOLO SCOPO DI PROVOCARE ! PS ovviamente almeno da parte mia, ottengono risposte e commenti che meritano .., i petecchiosi !

lappola

Gio, 23/05/2019 - 21:33

Fatemi capire: "antifascisti" che razza sono; comunisti? Piddini? sinistroidi? cinquestelliti? SI iii ? Ora ho capito, pur di fare disordini si amano e si armano. Complimenti.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 23/05/2019 - 21:36

loro possono. sono coccolati dalla sinistra e difendono il dilagare della violenza in italia

tomasmac1

Gio, 23/05/2019 - 21:38

Se questa manifestazione non si fosse svolta,come proibito dalla legge,non sarebbe successo niente.

Uncompromising

Gio, 23/05/2019 - 21:44

"hanno lanciato bottiglie, fumogeni e dato bastonate agli scudi della polizia"..."per protestare contro la decisione della prefettura di autorizzare il comizio di chiusura della campagna elettorale di Casapound". E la democrazia? E il rispetto delle idee? Come rispondete, signori "manifestanti"?

Giorgio5819

Gio, 23/05/2019 - 21:47

I soliti rivoli di liquame comunista, unica definizione calzante .

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 23/05/2019 - 21:49

Sono i loro metodi DEMOCRATICI, ma gli Italiani lo hanno da tempo capito comeee!!! Votando Salvini!!!!jajajajajaja.

mozzafiato

Gio, 23/05/2019 - 22:03

Forse siete ancora in tempo a leggere la prima pagina dell'agenzia ANSA web: ebbene leggerete questa ignominia : "CASAPOUND A GENOVA: CARICHE DELLA POLIZIA SUL CORTEO ANTIFASCISTA, FERITI" . Ovviamente chi non legge NON PUO' CREDERCI ! Davvero mi viene da invocare uno straccio di PINOCHET che faccia qualche cosa per riportare questo paese E LA SUA INFORMAZIONE, almeno a livello del IV mondo !

Luigi Farinelli

Gio, 23/05/2019 - 22:17

"Antifascisti"! La strategia collaudata dagli abilissimi costruttori della cultura dominante: chiamare le cose in maniera da dare ai fruitori della notizia un messaggio deviante e pure subliminale, sia tagliendo il suono sgradevole (per esempio, chiamare l' "aborto" come "salute riproduttiva della donna", ONU dixit), sia per ribaltare in qualche modo la frittata. Così, basta dire "antifascista" e tutto declina verso una apparente giustificazione a prescindere. Se si dicesse invece, come dovrebbe essere: "l'ESTREMA SINISTRA usa metodi violenti" ecco che il politicamente corretto interviene per allontanare la parola "violenza" dalla parola "sinistra". E' un giochetto che riesce sempre: gli squadristi rossi non debbono mai essere messi in cattiva luce, che facciano danni, feriti, morti o meno. Ma sembra che ad una discreta parte di Italiani piaccia continuare ad essere presa per il c...o, pardon, per il sud-ovest.

VittorioMar

Gio, 23/05/2019 - 22:29

..ONORE ALLE FORZE DELL'ORDINE che fanno sempre il LORO DOVERE senza DIRITTI e senza DIFESE....e senza SOLDI !!!..comportamenti VIOLENTI di SCALMANATI e ANTI DEMOCRATICI...TUTTI HANNO IL DIRITTO DI PARLARE !!!..STUPEFACENTI..i Centri-Asociali !!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 23/05/2019 - 22:30

Quelli che spandono odio in tutte le direzioni e sono contro la democrazia. Gli schifosissimi comunisti che in modo bugiardo dicono di comportarsi diversamente. Appunto lo stiamo vedendo in queste immagini. I primi ad andare contro l'ordine costituito. Da arresto immediato.

Una-mattina-mi-...

Gio, 23/05/2019 - 22:41

I DELINQUENTI VANNO ARRESTATI PREVIO TASER A NASTRO: QUINDI DEVONO RIFONDERE COATTAMENTE DI TUTTI I DANNI INFLITTI

Ritratto di firelight

firelight

Gio, 23/05/2019 - 23:09

Io abito a Genova in piazza Corvetto e vorrei sapere per quale motivo bisogna paralizzare il centrocitta',impiegare 300 agenti , fomentare disordini ampiamente previsti , per consentire a 50 persone di esprimere le proprie idee. E poi,nei commenti, qualcuno si lamenta anche ........ Piu democrazia di cosi,permettere a 50 persone di esprimere liberamente le proprie opinioni.... altro che minoranze etniche

Ritratto di firelight

firelight

Gio, 23/05/2019 - 23:19

E aggiungo : da che mondo e' mondo intelligenza e cultura hanno sempre prevalso su stupidita' e ignoranza

ClioBer

Ven, 24/05/2019 - 00:18

Una dimostrazione di squadrismo rosso. Sono riusciti a copiare anche questa infame forma di coercizione.

rino34

Ven, 24/05/2019 - 00:32

come al solito i centri sociali si distinguono per intolleranza e modi violenti...solo loro hanno diritto a parlare in pubblico.

apostrofo

Ven, 24/05/2019 - 02:09

Questa è la democrazia comunista, fascio-comunista, quelli che accusano Salvini di predicare l'odio, anche quando bacia un rosario e invoca la madonna. Per par condicio, almeno, qualcuno lo deve fare , visto che quando tolgono oscurano imbrattano segni cristiani, nessun altro reagisce, anche chi dovrebbe per la veste che indossa. Se poi i preti censurano questo gesto rassicurante di Salvini ma predicano ogni giorno l'accoglienza di musulmani, che praticamente solo noi "dobbiamo" fare con tutto ciò che comporta, si rimane disorientati sotto l'aspetto della fede e della carità, quella cristiana

GPTalamo

Ven, 24/05/2019 - 05:55

Che casino, ragazzi...fascisti e comunisti hanno rovinato l'Italia peggio dei guelfi e ghibellini. Come diceva il poeta 700 anni fa: ahi serva Italia, di dolore ostello, non donna di province, ma bordello.

giùalnord

Ven, 24/05/2019 - 07:39

Sono sempre più convinto che la sinistra è il male della società:bisogna sradicarla...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 24/05/2019 - 08:16

2 sole persone fermate, e magari dopo un giorno se ne escono come sono entrate come nulla fosse successo.

orionebello

Ven, 24/05/2019 - 08:43

Casapound secondo la costituzione non dovrebbe neanche esistere

Ritratto di saggezza

saggezza

Ven, 24/05/2019 - 08:51

Tanto per loro tutti quelli che non hanno la falce e martello al posto del cervello sono fascisti. Guardano al passato, praticamente al nulla e non si rendono conto OGGI ripeto OGGI del fascismo o estremismo qualsivoglia islamico a cui stanno consegnando le loro stesse famiglie. Poveracci e se ne accorgeranno eccome!!!! (La loro negazione del genocidio delle foibe la dice lunga sul come discernono il bene ed il male.) Si nutrono solo di menzogne e falsità.

valerie1972

Ven, 24/05/2019 - 09:12

tomasmac1, sono assolutamente d'accordo, ma a una sola condizione: che ci si trovi nel Suo mondo di fantasia dove è Lei a decidere che cosa è lecito e cosa è insindacabilmente impresentabile. Fuori da quell'unico contesto Lei è tenuto a comportarsi in modo 'legale' di fronte a partiti regolarmente riconosciuti e case editrici regolarmente autorizzate. Fa tanto male, lo so, ma a piccoli passi si può riuscire. Buona fortuna!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 24/05/2019 - 09:28

Antifascisti, d'accordo, però non dovrebbero usufruire delle strutture fatte all'epoca, e non sono poche.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 24/05/2019 - 10:35

Curiosamente quello che ne ha prese di più è stato un giornalista che stava semplicemente facendo il suo lavoro e di sicuro non stava lanciando sassi o altro e che non ha subito conseguenze peggiori a quelle avute (trauma cranico, dita fratturate nel tentativo di coprirsi la testa dai calci e le manganellate, costole incrinate, ecchimosi in tutto il corpo) solo perché uno dei poliziotti che stavano intervenendo era suo amico e l'ha riconosciuto e gli si è buttato addosso per proteggerlo dai suoi colleghi. Per carità, contro i violenti bisogna usare tutta la determinazione che serve però errori di questo tipo (riconosciuti per fortuna dal questore) denotano improvvisazione e scarso coordinamento.

Ritratto di Antero

Antero

Ven, 24/05/2019 - 11:21

Sinistroidi ridicoli ed inutili !

giùalnord

Ven, 24/05/2019 - 22:01

La violenza resta sempre tale,da qualsiasi parte essa abbia origine....