Como, la denuncia dei residenti: "I profughi hanno buttato i vestiti che avevamo donato"

Si fanno sempre più violente le proteste dei profugli nelle strutture di accoglienza. Dopo i vassoi con i pasti buttati a terra ad Eraclea, adesso è il turno dei vestiti

E dopo il cibo tocca ai vestiti. Si fanno sempre più violente le proteste dei profugli nelle strutture di accoglienza. Dopo i vassoi con i pasti buttati a terra ad Eraclea, adesso è il turno dei vestiti. A denunciare quanto accaduto è un residente in un quartiere a nord di Como, dove sono stati collocati circa 100 profughi. "Con i primi arrivi non sono mancati i primi riscontri negativi della cittadinanza - racconta a ilGiornale d'Italia - che inizia a temere per una possibile ‘bomba sociale’ – ha spiegato un residente – appena arrivati hanno scaraventato nelle strade circostanzi il centro religioso che li ospita sacchi di abbigliamento gentilmente offerti da nostri connazionali ‘caritatevoli’, probabilmente non considerandoli di loro gradimento. I cittadini hanno immediatamente interpellato le forze dell'ordine che per tutta risposta hanno comunicato loro che non possono fare nulla e di ‘non rompere troppo le scatole’ perché se si inizia cosi....”.

E ancora: “Sono poi iniziate inquietanti passeggiate di questi signori, a zonzo senza meta ne scopo, per le vie del quartiere. La preoccupazione dei residenti è ovviamente quella che, data la noia e la monotonia quotidiana, gli ‘ospiti indesiderati’ e da nessuno invitati, possano ipotizzare azioni che, nella migliore delle ipotesi possono legarsi al degrado ed al decoro urbano (senza pensare a quanto di peggio la cronaca ormai quotidiana ci racconta)”, conferma Beppe. Ma ormai episodi come questo e come quello di Eraclea sono la norma più che l'eccezione.

Commenti
Ritratto di Japiro

Japiro

Mar, 28/07/2015 - 19:57

Ben vi sta di che vi lamentate, volete fare le anime pie, ma ancora non avete capito che questa è gentaccia, viene qui per delinquere, non gli interessano i vostri abiti usati o i pasti della mensa...hanno capito che qui possono fare i soldi facilmente e restare impuniti...non lamentatevi e la prossima volta fatevi i Caxxi vostri...

cgf

Mar, 28/07/2015 - 21:07

ora va bene perché è caldo, anche troppo, tra meno di sei mesi con le temperature sottozero......

mariod6

Mer, 29/07/2015 - 07:29

Coraggio, ieri ne hanno raccolti altri 2.000 e passa. Non bastasse la Guardia Costiera italiana, adesso anche le navi degli altri paesi ce li scaricano qui. E Renzi dice che le regole si discuteranno in seguito. Voglio vedere che regole discuterà quando li avremo tutti qui sulla schiena a far danni.

Gianluca_Pozzoli

Mer, 29/07/2015 - 09:30

RENZI-ALFANO-PAPA FRANCESCO

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mer, 29/07/2015 - 12:07

Loro "gironzalono" E voi cittadini locali invece di dargli il ben di dio`,organizzatevi e cacciateli via a legnate.! "W L'ITALIA DI UNA VOLTA"

ninoabba

Gio, 30/07/2015 - 18:37

cosa vorreste insinuare che il ministro alfano e un incapace? vergognatevi lui non un incapace, ma solo un povero galoppino, disposto a tutto pur di non perdere perdere la comoda scrivania, e i lauto stipendio che intasca tutti i mesi, alla faccia nostra.

fedeverità

Lun, 30/05/2016 - 18:06

Ma che gente del c...o è questa????!! ESPULSIONE IMMEDIATA!!

Jron

Ven, 12/08/2016 - 15:58

Vabbèèèèè ma poveriniiiiiiiiiii

giovanni951

Ven, 12/08/2016 - 16:32

i cittadini imparino a dar loro nulla; i clandestini buttano i vestiti? bene...arriverà l'inverno.....