Condannato Belsito. Si salvano i due Bossi

Confermata la condanna all'ex tesoriere della Lega Francesco Belsito. Si salvano invece Renzo e Umberto Bossi

Un anno e otto mesi. È questa la condanna - confermata dalla Cassazione - all'ex tesoriere della Lega, Francesco Belsito. Lo scorso 23 gennaio, la Corte di appello di Milano aveva condannato Belsito a un anno e otto mesi. Ma non solo. La stessa Cassazione ha confermato il non luogo a procedere per mancanza di querela nei confronti di Umberto Bossi e di suo figlio Renzo, rigettando così il ricorso presentato dalla procura generale di Milano che aveva contestato l'assoluzione dei due. Si chiude così il processo noto come "The family".

Terminata l'udienza, Alessandro Sammarco - difensore di Belsito - ha detto: "Lo avevamo immaginato: la Corte non ha consentito alla difesa di usufruire dei tempi adatti previsti dalla legge per lo studio della documentazione del processo. Questo era il motivo della ricusazione". Non si stupisce della sentenza della Cassazione nemmeno Domenico Mariani, difensore di Umberto Bossi che, lasciando il "Palazzaccio", ha affermato: "La questione sollevata dal pg di Milano, in punto di diritto, era manifestamente infondata come già avevamo sottolineato".

Ieri, lo stesso Belsito era stato condannato per diffamazione nei confronti dell'ex presidente della regione Lombardia Roberto Maroni.

Commenti
Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 11/09/2019 - 23:08

Per mancanza di querela. E chi avrebbe dovuto presentare la querela? Of Course, l'ometto in felpa. Ma non l'ha fatto. Complice!

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 11/09/2019 - 23:38

Ovvio, col governo giallorosso al potere...

nerinaneri

Gio, 12/09/2019 - 11:08

...salvini impegnato al papeete ha dimenticato di querelare...

Ernestinho

Gio, 12/09/2019 - 11:28

Ah! Ah! "Per mancanza di querele"! E chi doveva farlo? Restano i fatti di cui vergognarsi!

venco

Gio, 12/09/2019 - 11:51

La causa dei 49 milioni sequestrati alla lega è perche Salvini non ha voluto che la lega si presentasse come parte civile contro Bossi e Belsito per l'ammanco accertato di 500mila euro.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 12/09/2019 - 12:25

L'amanco accertato era di 500 000 euro, quindi non capisco come si siano gonfiati a 49 millioni. Aggiungo che non voto e no voterò mai la Lega