La coop organizza ai migranti il corso sul rapporto con le donne

Il corso organizzato dalla cooperativa Leone Rosso a Modena: "Spiegano ai migranti che nella cultura occidentale la donna ha gli stessi diritti"

Foto d'archivio

Un corso per imparare a relazionarsi alle donne nostrane e evitare così di risultare sgradevoli o aggressivi. Succede a Carpi, dove la cooperativa Leone Rosso (originaria della Val d'Aosta ma arrivata fino in Emilia a gestire profughi) ha dato il via ad un'iniziativa piuttosto particolare.

Si tratta di un corso di "approccio sessuale" per imparare, scrive il Resto del Carlino, "tutti quelli che sono i comportamenti da tenere nel rapporto con l'altro sesso nell'ambito della cultura italiana". A tenere le lezioni sono gli esperti dell'Arci insieme ai mediatori culturali della coop.

Marco Gheller responsabile di Leone Rosso ha spiegato come funziona il progetto della cooperativa per trasmettere la cultura italiana ai profughi. "Le insegnanti - spiega Gheller al Carlino - due donne italiane ma di origine africana, spiegano ai ragazzi che nella cultura occidentale la donna ha gli stessi diritti e doveri dell'uomo, che quando dice 'no' va rispettata, che non va picchiata".

Duro il commento alla vicenda di Flavio Tosi, l'ex leghista e sindaco di Verona ora in corsa con Noi con l'Italia: "Lo Stato anziché risolvere i problemi urgenti legati all'immigrazione di massa, sta a guardare le cooperative che non sanno più cosa inventarsi per occupare il tempo dei richiedenti asilo - ha scritto su Facebook - Prima i corsi di sci, poi i corsi di cucina, poi quelli di pugilato e di dialetto, e adesso leggiamo di una coop di Modena che insegna ai profughi, veri o presunti, come approcciare le donne e comportarsi nell'intimità. Ormai siamo alle comiche.

La precisazione però è arrivata poi da Gerardo Bisaccia, vice presidente di Arci Modena: "Non abbiamo le competenze per trattare il delicato tema dell' approccio sessuale che va affrontato anche con psicologi - ha detto al Giorno - si tratta invece di educazione civica in cui spieghiamo i rapporti tra uomo e donna, lo stile di vita delle donne nella cultura italiana, la loro emancipazione".

Commenti

dagoleo

Gio, 25/01/2018 - 13:06

Tra poco corsi di maglia ed uncinetto. Ma questi corsi sono corsi extra budget sempre pagati da noi, o mi sbaglio? E magari sempre affidati ai sinistrati. Che grande affare l'immigrazione. Questi sinistrati l'hanno proprio fiutata giusta.

Ritratto di adl

adl

Gio, 25/01/2018 - 13:12

PRIMA DOPO O DURANTE LE VISITE GUIDATE DELLA MINISTRA PROF.SSA BUONISSIMA SCUOLA ????!!!!!

batpas

Gio, 25/01/2018 - 13:19

naturalmente con soldi che le coop sanno bene come acquisire.

batpas

Gio, 25/01/2018 - 13:20

le volontarie ?

Cheyenne

Gio, 25/01/2018 - 13:21

FIGURIAMOSI CHE CAVOLO NE CAPIRANNO I NxxxI. SOLDI BUTTATI AL VENTO PER PAGARE QUALCHE (FINTO) SESSUOLOGO KOMPAGNO

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 25/01/2018 - 13:22

Tempo perso: questi trogloditi affondano tuttora radici e comportamenti nelle primordiali leggi della giungla,fatte di appostamenti,scrutamenti della preda e assalto finale (con ovvia soccombenza della malcapitata). Questo vale sia che si tratti di prede per nutrirsi,sia che si tratti di altri sfoghi/istinti,specie quelli sessuali:non esiste conquista, corteggiamento,galanteria o mazzi di fiori,ma soltanto assalto e relativo soddisfacimento/stupro da parte della risorsa. In Africa la donna è un oggetto,anzi un "usa e getta" come i fazzoletti per soffiarsi il naso. Non sarò certo io a mettere in guardia le donne nere (saranno abituate) ma alle italiane dico:ATTENZIONE, il lupo (o il giaguaro, forse,in questo caso) perde il pelo ma non il vizio. Selvaggi sono stati per secoli e selvaggi saranno sempre.

cgf

Gio, 25/01/2018 - 13:26

L'avevo sentito dire, ma perché far arrabbiare dei poveri spasimanti quando si troveranno di fronte all'ennesimo NO? Andranno dai loro 'tutors' e... ci proveranno!!!! che mettano in pratica il loro come metodo migliore! ps era da dire che tanti giovani maschi...

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 25/01/2018 - 13:26

Beh certo loro imparano a picchiare le loro donne non più di 2/3 volte a settimana mentre le nostre quando capita xche se lo meritano in quanto impure ....

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 25/01/2018 - 13:32

dove ha sede la coop in questione: in patania !

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 25/01/2018 - 13:33

Cosa si vuole commentare? Il 4 marzo sarà la festa della liberazione.

Malacappa

Gio, 25/01/2018 - 13:37

E'come spiegare a un lupo di non mangiarsi l'agnello

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 25/01/2018 - 13:47

E' cosa buona e giusta,poi spiegata da donne di origine africana ma itagliane(?) è il massimo..finito il corso...tutti a caccia delle biancuzze ... a quando i corsi di tennis ed ancor più golf con tessera per entrare nei migliori green e club???

DemetraAtenaAngerona

Gio, 25/01/2018 - 13:50

"Spiegano ai migranti che nella cultura occidentale la donna ha gli stessi diritti". È un ottima cosa...potrebbe essere utile frequentarlo anche a un po d'italiano, visto il numero di femminicidi a seguito dei no o " la relazione è finita" commessi dagli italiani. Demetra

ziobeppe1951

Gio, 25/01/2018 - 14:01

Le volontarie?...le tanfone dei centri asociali..pidiote..zecche rosse varie..c’è da abbuffarsi

baronemanfredri...

Gio, 25/01/2018 - 14:04

QUESTI SE NE FREGANO ORA ANCHE A QUESTO PUNTO? MA ANDATE A FARVI FOT....RE VERAMENTE ORMAI BASTA SPERIAMO CHE NON NE INVENTANO TROPPE FINO A MARZO DI CRETINATE. MA SONO SICURI CHE INSEGNANDO QUESTO LORO RESTERANNO IN ITALIA? O SERI DUBBI I PRIMI 60 GIORNI ABOLIRE TUTTE LE LEGGI DI QUESTI TRADITORI.

effecal

Gio, 25/01/2018 - 14:10

grande iniziativa pdiota/ comunistella , da incorniciare fra le perle buoniste e radical chic. Il vero problema sono i fassssisti ed i rasssssisti

Jesse_James

Gio, 25/01/2018 - 14:17

Si...e secondo voi costoro accetteranno le regole del "bon ton" e dell'approccio gentile?....ma fatemi il piacere!

manfredog

Gio, 25/01/2018 - 14:23

..mah, secondo me sarebbe come provare ad insegnare ad un somaro che non può usare il suo 'arnese' con una gallina, per esempio..!!..tempo sprecato.. mg.

g-perri

Gio, 25/01/2018 - 14:24

Suggerimento: Provino a portarli tutte le sere a gruppi di 20-30 nelle balere, dove si balla con le musiche di Raoul Casadei. Se dopo un mese le risorse balleranno il liscio rispettando tutte le regole che vigono in quei locali, allora l'esperimento sarà riuscito. Se invece l'Orchestra sarà stata costretta a cambiare strumenti e ritmi, allora ne traggano le dovute conclusioni.

donald2017

Gio, 25/01/2018 - 14:28

speriamo che si mettano a disposizione la boldrini, la fedeli, la boschi e tutta quella feccia femminile comunista. ma alla fine credo che ne dovranno pagare le conseguenze solo le lavoratrici delle COOP purtroppo

ziobeppe1951

Gio, 25/01/2018 - 14:34

giovinapjsha...le coop sono gestite dalle zecche rosse come te..vivono di rendita

leopard73

Gio, 25/01/2018 - 14:54

Solo l'imbecillità politica può arrivare a questo!! Ladri schifosi.

titina

Gio, 25/01/2018 - 14:56

x batpas. spero che coloro che tengono i corsi mettano a a disposizione le sorelle o le madri

piazzapulita52

Gio, 25/01/2018 - 15:33

BUFFONI, PAGLIACCI!!! LA PAGHERETE CARA!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 25/01/2018 - 15:48

La sinistra sta uccidendo la nostra amata Italia.Il blog wxxxxxxxxxxxxxxxt vuole riunire tutti coloro che NON vogliono che questa invasione di clandestini continui, che vi sia un vero contrasto e respingimento di costoro e che finalmente il futuro dei nostri giovani torni la prima voce di agenda Italia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 25/01/2018 - 16:00

Mi pare un esempio di come sperperare i soldi pubblici. Fate bene tutte le somme, tra vitto, alloggio, bollette, scuola, sanità, danni arrecati, quantoo sia il vero ammontare per il mantenimento dei clandestini, appioppato a tutta la comunità. Fossimo davvero i lpaese dei balocchi, ma quando si vedono milioni di italiani indigenti, mi faccio una sola domanda: ma chi sono i veri razzisti in questi casi?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 25/01/2018 - 16:03

Corsi da cicisbeo per neri. Geniale. Propongo Pepé Le Pew come docente.

ggt

Gio, 25/01/2018 - 16:10

Le Coop rosse non sanno come bruciare la marea di soldi che questo governo gli dà, mentre distruggono l'Italia e impoveriscono sempre più gli italiani!

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 25/01/2018 - 16:21

Le donne della sinistra si sono offerte ??

apostrofo

Gio, 25/01/2018 - 16:32

Poi bisognerà far fare loro anche gli esercizi. I compiti li faranno con le volontarie da ricercare fra quelle che li considerano "risorse" ovviamente. E tutto quadra

Ritratto di Antero

Antero

Gio, 25/01/2018 - 16:47

Ma che " bella trovata " e ovviamente sempre a carico dei contribuenti Italiani ...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 25/01/2018 - 16:50

Gli insegneranno che se ad es. una donna non ci sta devono ricorrere, per sbollire, a lavori manuali? .. ahahahahaha ..

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 25/01/2018 - 17:03

Gli insegnamo, insomma, che per pomiciare non si deve "tout court" stracciare la biancheria intima delle donzelle.... magari sulla pubblica strada. Ma come siamo bravi!

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 25/01/2018 - 17:26

@Marcello508. ....mi sa che coi lavori manuali siano già espertissimi, almeno a leggere le cronache (sui bus,nei pronto soccorso,davanti alle scuole e ai bambini etc). Saluti.

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 25/01/2018 - 17:39

Grande iniziativa COMUNISTOIDE!

bremen600

Gio, 25/01/2018 - 17:41

Ci vediamo il 5 marzo mattina.........

gneo58

Gio, 25/01/2018 - 17:52

IO GLI FAREI UN BEL CORSO DI TAGLIO E CUCITO - (SOPRATTUTTO DI "TAGLIO.")

killkoms

Gio, 25/01/2018 - 18:19

tra un po toccherà passargli anche le donne?

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Gio, 25/01/2018 - 18:44

Corrisponde a verità che sono prevsitste solo insegnante della sinistra per il praticantato?

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 25/01/2018 - 18:54

DemetraEtcEtc 13:50 – scrive : "potrebbe essere utile frequentarlo anche a un po d'italiano" - - - Penso che lei dovrebbe correre per primo a iscriversi al corso d'italiano da lei auspicato. - Provi a riformulare in italiano decente, almeno da 6+.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 25/01/2018 - 19:01

Questo paese, grazie allo sforzo ineffabile, incomparabile, ineguagliabile di PiDioti & Affini Riuniti, è diventato il miglior Centro Addestramento Cxxxxxi al mondo.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 25/01/2018 - 19:08

Io penso che sarebbe quanto mai terapeutico se si inviassero queste cosiddette COOP in Africa e vedere lì come deve essere spiegata concretamente ed efficacemente qualsiasi problematica.

Gianni11

Gio, 25/01/2018 - 19:42

Eh...altrimenti l'Europa meticcia come si fa? Il piano Kalergi ha bisogno di un po' di aiuto con dei corsi d'approccio sessuale, no? Soros dara' un po' di soldini per quest'iniziativa "umanitaria". E anche l'UE. Troppi bianchi in Europa, capito?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 25/01/2018 - 19:48

speriamo che dal 4 marzo vengano chiusi i rubinetti a queste coop.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 25/01/2018 - 19:52

Il fatto è che le italiane mica gliela mollano, .... se sono italiane.

Divoll

Gio, 25/01/2018 - 20:01

L'unica "lezione" dovrebbe essere rivolta alle donne italiane: STATE ALLA LARGA da questi individui o pagherete caro, non di rado anche con la vita e i figli.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Gio, 25/01/2018 - 20:07

In Svezia ci stanno provando e con i VERI richiedenti asilo per persecuzione, il progetto sta funzionando. Con i migranti economici, clandestini, ricercati per crimini, ex militari, islamici radicali, avventurieri e persone il cui fine è comunque legato al trasferimento coatto delle proprie tradizioni tribali senza l'accettazione della cultura ospitante, la conseguenza è l'aumento vertiginoso, mai registrato in precedenza con gli oriundi(sic!), di stupri, molestie e omicidi. E le porte restano aperte senza filtri.

istituto

Gio, 25/01/2018 - 20:11

Link con notizia per la Redazione del il Giornale Galantino: “Anche a messa la nuova traduzione del Padre Nostro” - La Stampa http://www.lastampa.it/2018/01/25/vaticaninsider/ita/news/galantino-anche-a-messa-la-nuova-traduzione-del-padre-nostro-I82SzuswzALqWpyICjXdiL/pagina.html?zanpid=2391685830688568321 Non lasciatevi fuorviare dal titolo. Nell'articolo GALANTINO dà la notizia che a fine mese arriveranno ALTRI RIFUGIATI GRAZIE AL GOVERNO GENTILONI E GRAZIE ALL'ACCORDO CON LA COMUNITÀ DI SANT'EGIDIO...PER UN ARTICOLO SU IL GIORNALE.

tonixx

Gio, 25/01/2018 - 20:24

Come prepararsi ad una razza meticcia.

Ritratto di elio2

elio2

Gio, 25/01/2018 - 20:34

Grande affare l'immigrazione clandestina, gli amici e gli amici degli amici, trovano sempre qualche modo per spendere soldi inutilmente. Chiaramente tutto questo è fuori budget, ma basta aggiungere qualche tassa qua e la e i conti tornano, altrimenti, visto che siamo sotto elezioni, basta, (senza dirlo) aumentare il debito pubblico.

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 25/01/2018 - 20:36

Chiaro che finiva così, stufi di masturbarsi i vari Mohammed, Abdul, e muslim vari vogliono passare alla pratica, quale migliore cosa è trovare delle insegnanti attive nell'accoglienza, meglio se sono di sinistra, aperte a tutto e per mettere pratica e intxxxare nxxxi, nxxxetti, arabi, e africani in generale ai sxxxeti del sesso all'occidentale.

soldellavvenire

Gio, 25/01/2018 - 21:02

in qualità di (finto) psicosessuologo devo spesso suggerire alle femmine africane di fingere il piacere, altrimenti i maschi italiani non si eccitano; viceversa alle femmine arabe devo suggerire di non insultare i maschi italiani, che con quelle proprio non ce la fanno

daniel66

Gio, 25/01/2018 - 21:30

Cominciate con l'evitare di fare le elemosine ai finti profughi, nxxxi e zingari, che IN TUTTE LE CITTà stazionano in permanenza davanti a negozi e supermercati. Non se ne andranno via così ovviamente, ma sarebbe il primo importante segno di un mutato atteggiamento nei confronti del (finto) buonismo imposto da preti e sinistra. I cinesi già lo fanno e nessuno osa dirgli di fare il contrario. Se non avete il coraggio di una piccola rivalsa, allora o cambiate marca di pannoloni o vi rassegnate a farvi schiacciare come scarafaggi (a questo ritmo, ci manca poco).

carpa1

Gio, 25/01/2018 - 21:55

Esperti dell'ARCI e mediatori cul.turali delle coop. Sai che menti eccelse! E soprattutto che ideona! Solo da questi inutili e dannosi individui poteva scaturire n'idea del c....o come questa. Per questi l'unica idea che vale, sull'argomento, è quella di metterlo in .... agli altri.

Trinky

Gio, 25/01/2018 - 22:20

Il corso verrà tenuto dalla professoressa riflessiva con PAOLINA2 ed elkid come dimostratori.......

leserin

Gio, 25/01/2018 - 22:50

Il primo corso da somministrare a questi selvaggi dovrebbe comprendere l’insegnamento delle normali regole del vivere civile (corso al quale, va detto, dovrebbero partecipare anche certi cafoni di casa nostra), altro che approccio sessuale.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 25/01/2018 - 22:57

Prima lezione: saper distinguere le donne politicamente corrette, buoniste, e seguaci papaline. Seconda lezione: non appena riconosciute, darsi subito all'azione. Fine del corso e attestato gratuito ai migranti.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 25/01/2018 - 23:08

non sarebbero piu' conveniente spendere per corsi di educazione civica per i figli di quegli italiani che non sanno insegnare l'educazione ai propri figli creando la societa' disfattista che ci incontramo ora?

Giovanmario

Gio, 25/01/2018 - 23:21

finalmente un vero lavoro onorevole e decoroso per la littizzetto..

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 25/01/2018 - 23:42

Che gli insegnano? Diranno loro che lo stupro è proibito? Capiranno? Metteranno in pratica?

justic2015

Ven, 26/01/2018 - 02:40

Veramente interessante fare istruzione a questi poveretti sprovvisti di approcci sessuali come ci si deve comportare si sicuro sarà di grande aiuto per loro e per le donne italioti.

Pensobene

Ven, 26/01/2018 - 06:29

E perché non organizzare un bel corso di nuoto di fondo per riattraversare il canale di Sicilia?

il sorpasso

Ven, 26/01/2018 - 08:26

La docente è la Fedeli?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 26/01/2018 - 08:35

si aggiunge business al business..bravi kompagni...di idee per fregare soldi ai cittadini onesti,ne avete tante!!

Ritratto di Shard

Shard

Ven, 26/01/2018 - 09:00

Due domande: 1) chi paga? 2) e sono convinti che con semplice corso quelli cambieranno la loro cultura? Non sanno come rigirare la frittata per prenderci in giro.

anna.53

Ven, 26/01/2018 - 09:14

EDUCAZIONE CIVICA A SOGGETTI APPARTENENTI A CULTURE E TRADIZIONI LONTANE DALLE NOSTRE . PUO' DARSI CHE LA LEZIONE SODDISFI I BISOGNI E LE ANSIE DELLA ONLUS , QUANTO AI CONTENUTI E ALLE "VERIFICHE" IN ITINERE NULLA SI SA E SOPRATTUTTO SUI RISULTATI IN TERMINI DI INTEGRAZIONE .... UN AZZARDO COMPIUTO COI SOLDI DEI CITTADINI ITALIANI , ALTRE SPESE (INUTILI?) . SE POI GUARDIAMO AI "CONTENUTI", NATURALMENTE SARANNO IMPRONTATI AL POLITICALLY CORRECT ODIOSO DI CERTA SINISTRA....

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 26/01/2018 - 09:23

soldellavvenire Gio, 25/01/2018 - 21:02, spiegami come riesci a scrivere mentre il mandingo ti si fa fino in fondo facendoti sbattere ritmicamente la teca cranica mononeuronica contro il monitor!!

baio57

Ven, 26/01/2018 - 09:45

@ Trinky (22.20) ... con la supervisione da buon voyeur di Ombradelpassato.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Ven, 26/01/2018 - 17:41

Mi raccomando, mandategli una insegnante giovane e con minigonna, ma prima fategli un'assicurazione a vita.