Coppia gay si bacia in spiaggia e viene presi a pugni

L'aggressore, con i capelli rasati, si sarebbe avvicinato colpendo e spintonado la coppia per poi darsi alla fuga

Stavano camminando abbracciati e in compagnia di un gruppo di amici sul lungomare di Marina centro ma nel momento in cui la coppia gay si è baciata un uomo "con i capelli rasati" si è avvicinato a uno dei due ragazzi colpendolo e spintonandolo per poi darsi alla fuga.

L'ennesimo caso di aggressione omofoba è successa a Rimini, durante la Notte Rosa. A riportarlo è stato il presidente dell'Arcigay locale Marco Tonti. Dopo l'aggressione il giovane colpito ha riportato alcune escoriazioni al volto mentre l'autore del gesto di violenza è stato inseguito dal gruppodi amici della coppia che non sono riusciti a fermarlo perché l’uomo si è confuso tra la folla che passeggiava sul lungomare.

Dall'Arcigay è partita una segnalazione alla questura mentre Marco Tonti, in vista della prossima edizione del Rimini Summer Pride del 27 luglio prossimo, chiede alla Regione Emilia Romagna di approvara la legge contro l'omofobia che sarà discussa mercoledì prossima.