Estorsione online in atto, la polizia: "Rimanete calmi"

La truffa avviene tramite l'invio di una mail. La polizia postale: "Nulla di tutto ciò è reale: non pagate"

Inizia con una mail, che informa dell'avvenuto hackeraggio del proprio account di posta elettronica, mentre la vittima stava visitando online siti per soli adulti. Poi scatta il ricatto: o paghi o diffondiamo tutti i dati.

Ma la polizia postale, venuta a conoscenza della circolazione della mail su vari account, avverte:"Nulla di tutto ciò è reale: rappresenta un'invenzione dell'autore del reato, elaborata al solo scopo di gettarci nel panico ed indurci a pagare la somma illecita". Infatti, a detta degli agenti postali,"è tecnicamente impossibile che chiunque, pur se entrato abusivamente nella nostra casella di posta elettronica, abbia potuto, per ciò solo, installare un virus in grado di assumere il controllo del nostro dispositivo, attivando la webcam o rubando i nostri dati". Niente panico, dunque, si tratta di una truffa online. Il consiglio è quello di mantenere la calma, perché il ricattatore non possiede filmati intimi della vittima, né le password dei profili social. "Non pagate alcun riscatto", anche perché in qualunque caso, cedere alle richieste dei criminali, porterebbe solamente all'accanimento delle richieste di estorsione.

La polizia postale consiglia, inoltre, come precauzione, di cambiare spesso le password dei propri account, evitando di usare la stessa per più piattaforme, e impostandole il più complesse possibili, attivando sistemi di sicurezza più avanzati.

Commenti

ondalunga

Gio, 20/09/2018 - 11:19

Basta non sfondarsi e rincoglionirsi con il porno e non succede nulla, tra l' altro non vi calerà la vista ed avrete più tempo per cose più intelligenti e meno degradanti.

Dordolio

Gio, 20/09/2018 - 12:02

Mi stanno mandando queste mail ogni giorno. fanno ridere, l'unica cosa autentica è il mio indirizzo mail, che è comunque ovunque perchè legato alla mia attività professionale. E la cosa più ridicola è la minaccia: nei siti porno non ci sono mai stato perchè ho altro da fare...

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Gio, 20/09/2018 - 12:09

Tra i visitatori di certi siti c'è ancora qualcuno che non ha oscurato la telecamera? la truffa è piuttosto vecchiotta.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 20/09/2018 - 13:50

"La polizia postale consiglia, inoltre, come precauzione, di cambiare spesso le password dei propri account, evitando di usare la stessa per più piattaforme, e impostandole il più complesse possibili, attivando sistemi di sicurezza più avanzati." Esatto. Ogni settimana e con interpunzioni, non solo lettere e numeri oppure usando un generatore automatico di password se proprio non si ha voglia di ... scervellarsi.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 20/09/2018 - 15:08

---l'altro giorno la mia compagna mi ha chiesto spiegazioni su un bel pezzo di scotch giallo che acceca la webcam del mio nuovo superportatile---lol--andiamoci a tracannare una ceres che ti spiego con calma--swag

onurb

Gio, 20/09/2018 - 16:35

ondalunga. Ai visitatori di siti porno cala la vista e si alza qualcos'altro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/09/2018 - 16:36

@Elkid - no, hai capito male, intendeva lo scotch giallo che ti si è appiccicato sul cervello, ti impedisce di ragionare. Almeno vai a lavorare, invece di fare il balabiot su questo sito ad ogni ora.

Ritratto di ElanRoigli

ElanRoigli

Gio, 20/09/2018 - 17:53

Ma vah Leonida? Elkid lavorare? Lui è un comunista discendente dalle oligarchie russe e col papà alto militare dei servizi segreti inviati sulla terra da Venus. Abita a Citylife assieme al cretinetti con la ragnatela sul collo... lui fa il paladino dei delinquenti e dei migraaantiii (senti come suona bene), poi fa le speculazioni in borsa e col ricavato va in ferie... alterna momenti nei quali è fatto di droga a momenti in cui è fatto di vodka... lui adora due tonalità di marrone, sta tra quello chiaro e quello scuro, quindi sta sempre tra i marroni...

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Gio, 20/09/2018 - 19:03

Ringraziamo i provider che distribuiscono a cani e porci i nostri indirizzi.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 20/09/2018 - 19:58

-Elan-a sentir le sue elucubrazioni mentali mi tocca dar ragione ad uno che mi sta sulle scatole come pochi-al briatore trumpiano e destricolo che afferma-e non senza ragioni-che l'italia soffre di una malattia endemica-l'invidia sociale-ebbene si-sono figlio bilingue e bi paese di una classe ultra borghese-il mio vecchio alto ufficiale dell'esercito e facente parte di una famiglia di alti ufficiali-e моя мать appartenente ad una ricca famiglia borghese russa imparentata con un oligarca tra l'altro non inviso a zio putler-potrei veramente se volessi starmene a fumare ganja e bere vodka tutto il giorno come un rich kid--ma la verità è che lavoro e studio da quando avevo 13 anni-ed oggi ho un'azienda di informatica insieme ad altri 4 soci che va alla grande-studio analisi tecnica da una vita e faccio speculazioni rischiando solo i miei dindi-sono iscritto all'uni italiana di informatica pur essendo un drago in programmazione java da illo tempore-lei di grazia -cosa fa?

Ritratto di ElanRoigli

ElanRoigli

Gio, 20/09/2018 - 21:07

Elkidina cara io non ho bisogno di andare in giro a raccontare i cavoli miei sui fora così, tanto per darmi un tono... potrei star qui a raccontare ogni genere di mincxiata per fare a gara a chi lo ha più lungo ma a) non m'interessa, b)non interesserebbe a nessuno. Tu sei il classico poveretto che deve appendersi le medaglie sulla giacchetta ed andare in giro a farle vedere a tutti, altrimenti nessuno si accorgerebbe di niente. Io sono contento che Briatore sia miliardario ed uomo di successo, non ho invidia per nessuno, mi sta invece sul caxxo sapere che ci sia gente STRANIERA come te che impesta il suolo della mia Nazione, ed ogni giorno sputa sentenze e guano anzichè ringraziare per l'ospitalità. Dipendesse da me saresti rispedito a calci nel deretano nella steppa.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 20/09/2018 - 21:48

--elan--ok abbiamo capito--se chiami me straniero che ho un padre italiano e sangue italiano che mi scorre nelle vene--vuol dire che te manco lo jus sanguinis tolleri----studi statistici affermano che se l'italia non cambia il trend delle nascite la popolazione si ridurrà fino a 25 milioni fra un'ottantina d'anni--spero vivamente che siano spazzati via dalla storia e dalla genetica i trogloditi come te--oltre che da invidia sociale sei affetto dal più becero razzismo--insomma--non te ne va bene una--dasvidania tovarish