Così Hannah lascia la divisa e diventa una spogliarellista per salvare il suo matrimonio

Grazie al suo nuovo lavoro Hannah riesce a guadagnare sei mila euro al mese, ha più tempo per i figli e per suo marito. "Fare la poliziotta era davvero stressante e stava logorando il mio matrimonio"

Hannah era un normale agente di polizia, ma per raddoppiare il suo stipendio ha deciso di lasciare quella professione per diventare una spogliarellista in un locale per soli uomini.

Hannah Havers ha 35 anni e con il suo nuovo lavoro arriva a guadagnare sei mila euro al mese. Il lavoro notturno non le porta via molto tempo e può facilmente seguire i suoi tre figli. Hannah, infatti, lavora soltanto 12 sere al mese e il resto dei giorni si dedica completamente alla sua famiglia.

L'ex agente è sposata con un poliziotto e come spiega al The Sun la sua vita è cambiata in meglio: "Fare la poliziotta era davvero stressante e stava logorando il mio matrimonio. Ora il mio rapporto coniugale va alla grande, ho clienti fissi e mi diverto. Ho molto tempo libero da dedicare ai miei figli".

Hannah incaassa fino a 130 euro a sera, 60 euro solo per ballare nuda in privato per quattro minuti. Il suo sogno ora è quello di aprire un club esotico insieme al marito.