Così gli italiani taroccano le ferie Boom di selfie "ritoccati" sul web

Ben 2 milioni di italiani simulano le vacanze con i selfie. ''Sono stato in vacanza a Porto Cervo e… via col selfie!''. Ecco il luoghi più "taroccati"

Ben 2 milioni di italiani simulano le vacanze con i selfie. ''Sono stato in vacanza a Porto Cervo e… via col selfie!'', ormai è questa la classica frase degli italiani che vanno in vacanza. Solo che, in numerosissimi casi, questi selfie realizzati in location 'da paura' o con i vip top del momento, altro non sono che fotomontaggi perfetti, difficilmente smascherabili. Secondo una web analysis realizzata con la metodologia Woa (Web opinion analysis) attraverso un monitoraggio dei più importanti social network, su un campione di 500 turisti tra i 20 e i 50 anni, in collaborazione con un pool di psicologi coordinati da Serenella Salomoni, sono infatti due milioni coloro che si dedicano al ' selfie scam' estivo ritoccando fotograficamente le proprie vacanze, mentendo spudoratamente sull'hotel in cui si trovano, sul ristorante in cui sono andati a mangiare, sul bagno frequentato, sulla discoteca in cui hanno ballato fino al mattino o sui Vip che hanno incontrato. Terza posizione per le discoteche (15%), con alcuni locali famosissimi e frequentati dal jet set più in voga.

Ma quali sono i contesti più taroccati? In assoluto primeggiano i selfie che hanno come scenario location di prestigiosi hotel, trend che interessa il 26% degli utenti coinvolti nella ricerca. Nel dettaglio, i 5 alberghi più scattati sono l'hotel Byron di Forte dei Marmi, 5 stelle di lusso che fa parte della catena Soft Living Places, ambito da personaggi internazionali come Naomi Campbell e Daniel Craig (21%); l'hotel Danieli di Venezia, fastosissima struttura a pochi passi da Piazza San Marco, situata nello storico Palazzo Dandolo (18,5%); l'hotel De Russie di Roma, cinque stelle esclusivo a stretto contatto con Piazza del Popolo e Piazza di Spagna (16%); il Four Season hotel di Firenze, sontuoso 5 stelle affacciato sul Giardino della Gherardesca (10,5%); il Romeo Hotel di Napoli, altro 5 stelle raffinato e moderno con straordinaria veduta sul Golfo di Napoli (8%). Al secondo posto, troviamo i selfie con vip inventati (19% delle preferenze): la più gettonata in assoluto è Belen Rodriguez, vip irrinunciabile se si vuole colpire al bersaglio con un selfie ben fatto (29%), seguita a stretto giro da Massimo Giletti, noto giornalista molto ben visto dal grande pubblico e ricercatissimo per una bella foto di spessore (24%); terzo, l'onnipresente Fabrizio Corona, anche lui garanzia di successo e visibilità per il proprio autoscatto manipolato ad arte (15,5%). Appena giù dal podio c'è Melissa Satta, pure lei molto diffusa nelle foto in compagnia, soprattutto tra i maschietti (12%); chiude questo lotto Ilaria d'Amico, sempre sulla cresta dell'onda e richiestissima, meglio se senza Buffon al fianco naturalmente… (8,5%).

Commenti
Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mer, 17/08/2016 - 17:35

Già un selfie è quanto di più squallidamente ripetitivo si possa trovare nel panorama dei ritratti: stessa posa, stesso sorrisino idiota, viso deformato dalla ripresa ravvicinata e via dicendo. Ancora più squallido è utilizzarlo per simulare un contesto ambientale che compensi la frustrazione di non esssere lì realmente... Boh, facciano loro, se questo è il loro livello. Sekhmet.