Così l'islam si prenderà l'Europa entro il 2050

L'islam maggioritario in Europa entro il 2050. I dati choc presentati ieri da Fratelli d'Italia e Fare Futuro raccontano un fenomeno quasi ineluttabile

Dicono che l'Europa viva una crisi identitaria, ma guardando alle statistiche religiose che il Vecchio Continente potrà vantare da qui al 2050 sembra di poter dire che un'identità maggioritaria, nel tempo, si sedimenterà: quella islamica.

La numerologia più avanzata si divide tra iperreale e surreale, mentre le cifre presentate ieri dalla fondazione Fare Futuro e da Fratelli d'Italia presso la Camera dei deputati, contengono solo la prima di queste due caratteristiche. Tutto è estremamente tangibilie. La nostra civiltà, per come l'abbiamo conosciuta, è destinata all'oblio. Un po' perché i fenomeni migratori, cui è oggettivamente complesso porre un freno efficace, portano in dote boom demografici cui non siamo più in grado di replicare. Un po' perché un'operazione volta alla de-islamizzazione, come viene definita, comporterebbe la necessità di un lavoro coordinato da parte di tutti gli esecutivi europei. Queste sono le tesi argomentative di fondo. Poi ci sono i contrassegni numerici, con tutta la loro glacialità.

La famiglia naturale europea è sottoposta al fuoco di fila dell'ideologia gender e relativista, sostengono lì dove risiede il conservatorismo etico-politico. I musulmani sembrano immuni alla propaganda ininterrotta: continuano a fare figli. Nello specifico - come riportato sull'edizione odierna di Libero - 2.6 per famiglia. La "Sottomissione" prospettata da Michel Houllebecq sembra poter essere sostentata pure dalle culle piene. Ma prima che l'Europa intera assista ad incrementi di questa portata, bisogna che i musulmani sulle nostre coste ci arrivino. Assecondare l'immigrazione di massa vuol dire tendere la mano alla sovrapposizione statistica dell'islam sul cristianesimo- cattolico. È la versione degli strenui difensori dell'occidentalismo, ma pure quella di qualche consacrato illuminato: "Il mio paese è in maggioranza musulmano - si è limitato ad asserire - . Credo di sapere di cosa parlo". Lo ha scritto il cardinal Robert Sarah, che con la politica non ha nulla a che fare, ma che forse la politica dovrebbe stare a sentire. Sì, gli asterischi posti da Fratelli d'Italia e da Fare Futuro accanto alle caselle descrittive dell'Europa che sarà, si riferiscono pure alle persone che hanno già toccato i nostri territori: chi richiede asilo, quasi per l'80%, professa la fede musulmana. Quasi come a voler evidenziare che la montagna e Maometto, prescindendo dai reciproci spostamenti, siano già qua. Dove la "montagna" può metaforicamente essere quella che gli occidentali dovrebbero iniziare a scalare per recuperare il terrno perduto in termini demografici e religiosi. Ma non si comprende la potenza del quadro presentato se non si accenna all'eventuale, ma magari già in atto, colonizzazione culturale.

Coloro che ieri hanno esibito il report lo hanno fatto citando almeno due ambiti: quello librario e quello calcistico. Libri e "pallone" sono due segni distintivi di quello che dell'Europa, in fin dei conti, è rimasto, Se l'islam, come sembra, attecchisce pure su quei due lati del campo, alla "civiltà occidentale" cosa resta? Questo documento subirà, di volta in volta, un aggiornamento annuale.

Commenti

Gianni11

Mar, 21/05/2019 - 12:30

Se si aprono le porte agli invasori e' logico che si perde la proprio patria. Chi favorisce l'invasione e' nemico. Non ci sono vie di mezzo. Non solo abbiamo il sacrosanto dovere e diritto di chiudere le porte, ma anche di cacciare tutti quelli che sono stati fatti entrare. E' questione di sopravvivenza come nazione e come popolo; non e' opinione politica.

venco

Mar, 21/05/2019 - 12:36

In futuro pagheremo cara, molto cara l'anarchia e il disfattismo dei sinistri e del clero bergoglioano.

Ritratto di tox-23

tox-23

Mar, 21/05/2019 - 13:02

Non è che ci voglia un genio per capire che tra 30-50 anni l'Europa sarà islamizzata. I buonisti non se ne preoccupano perché "devono salvare vite umane" non importa altro.

NickByte

Mar, 21/05/2019 - 13:16

chissa che fine faranno le famiglie "Genitore Uno e Genitore Due" .... piaceranno ai mussulmani ?? ... ci sarà da ridere ....

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 21/05/2019 - 13:20

Che GRAN STUPIDATA!!! Le religioni non sono immutabili leggi fisiche, camminano su gambe umane che le adeguano integrano umanizzano razionalizzano, quindi anche le religioni mutano e muoiono, abbracciano la Ragione e i valori occidentali, molti degli islamici presenti in Italia sono albanesi...un Islam molto free...La fecondità italiana delle nostre nonne era uguale a quella delle donne africane islamiche di IERI...oggi è cambiata con il benessere e la cultura nei Paesi islamici e lo stesso sta avvenendo in Africa ecc Le ONG ecc presenti in Africa stanno operando su questo campo per contrastare la fecondità e le malattie sessuali, fornendo preservativi . In un articolo sull’Iran Fiamma Nirestein pubblicato su questo Giornale dice che la cultura e il benessere soprattutto delle donne abbattono il tasso di fecondità e nasce la voglia di vita occidentale...ma ci sono i dati, informiamoci...non propaganda, in Italia fecondità italiane 1.3 straniere 1.8.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 21/05/2019 - 13:30

La durezza di questa analisi non è solo nel risultato ma soprattutto nell'aspetto più tragico: dare per scontato che sia un destino ineluttabile senza tenere conto dell'inevitabile scontro sociale che la presenza sempre più ingombrante di soggetti così diversi e ostili provocherà nelle società eurepee. Eppure la storia insegna che 100 anni fa nacquero democraticamente delle forze che nel giro di pochi anni avrebbero sconvolto il mondo e stravolto ogni scenario di previsione sociopolitica. La storia si ripete sempre.

Renee59

Mar, 21/05/2019 - 13:42

Ringraziate quello che siede in Vaticano..è questo che vuole.

Ezeckiel

Mar, 21/05/2019 - 13:56

Cara Demetra,l'islam è immutabile,pena la sua scomparsa.può avere dei periodi che ci sono stati di calma apparente ,ma poi segue un periodo violento che dai "moderati "viene definito Risveglio. Risveglio significa avanzare di qualche altro passo nella conquista globale ,vedi kossovo Albania Cecenia Somalia Kenia Malesia Bangladesh Siria Iraq ...e tutti gli altri paesi sotto attacco di tutte le forze islamiche congiunte e occulte che lavorano sottobanco allo scopo ,la Spagna e il Sud della Francia non sono stati liberati con le cose che dici tu,ma con una sana feroce e crudele guerra di riconquista. Altrimenti col cavolo che si andava in Spagna a fare il bagno.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 21/05/2019 - 14:08

Wow... Fratelli d'Italia e Fare Futuro; due fonti assolutamente affidabili a garanzia di solide basi scientifiche rispetto a quanto affermano. Manca solo Selfini come sponsor che fa appello al cuore immacolato di Maria.

mimmo1960

Mar, 21/05/2019 - 14:24

Profezia del famoso sensitivo GUSTAVO ROL, la previsione che fece nel 1991, fu questa: “che nel 2025 in Italia vi saranno il 60% di persone “di colore” e il 40% di bianchi.” è il destino, ma!!

nopolcorrect

Mar, 21/05/2019 - 14:25

Blocco dell'immigrazione e ogni possibile incentivo economico a chi fa figli, tipo pagare uno STIPENDIO alle mamme, altro che pannolini gratis, gli incentivi economici devono essere tali da costituire un vero e proprio grosso vantaggio economico, solo allora si invertirà l'attuale situazione demografica.

paco51

Mar, 21/05/2019 - 14:42

ci manca la Chiesa un papa serio, e tutto il resto! Già una volta li avevano fermati!

mariolino50

Mar, 21/05/2019 - 14:52

DemetraAtenaAngerona Non conosci la storia dell'islam, dove sono arrivati prima o poi hanno soppiantato chi c'era prima, o costretti alla conversione, hanno resistito meglio indù e cinesi, più solidi. Forse il mondo futuro si divideraà trà India, Cina e muslim, la fine della civiltà occidentale, e un mezzo schiavismo da tutte le parti. Ma noi non ci saremo, come cantavano i Nomadi.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 21/05/2019 - 14:57

Il suicidio etnico è iniziato negli anni 70. Figlio del 68. La risposta è non farli passare, riportarli in Africa, fare leggi in favore delle nascite e della tutela della maternità. Fare figli, prolificare, crescere in numero e potenza.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 21/05/2019 - 15:17

#DemetraAtenaAngerona- 13:20 Dammi retta: diserta, per qualche sera, la tua sezione e vai in discoteca. Sarà, per te, un bagno di igiene. Mentale.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 21/05/2019 - 15:47

@memphis35...non frequento nessuna sezione, mai nessuna tessera....la disco sì...frequentata...grazie per il consiglio...lo estenda a tutti potremmo notare come noto io per il calcio dei bimbi, le recite natalizie e di fine anno scolastico che sono frequentati amichevolmente anche da islamiche, latinos, est....terrestri tutte/i. Elvis...una voce nera...in un uomo bianco....che scherzi fa la natura.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 21/05/2019 - 15:52

@Memphis35 13:20...io da tempo,non sto più nemmeno a leggere quello che scrive!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 21/05/2019 - 15:59

@i vari miei contestatori...NON LEGGETE SOLO IL GIORNALE...DA UN ARTICOLO di Repubblica del 2010 ...LE RAGAZZE sono il motore del cambiamento sociale in Iran, dice Shirin Ebadi, primo premio Nobel per la pace del mondo islamico…..la lotta delle donne per la parità dei diritti è rimasta il segno più tangibile della resistenza al regime dei mullah. Nemmeno il presidente Ahmadinejad è riuscito a rimandare le donne al focolare. Ci sono donne a Teheran che dirigono ospedali e giornali, che lavorano come ingegneri dei Cantieri di costruzione, che sono a capo dei reparti femminili della polizia. Nonostante i giri di vite recenti sui codici di vestiario, le ragazze continuano a testare i limiti della libertà con giacchine sempre più corte, pantaloni sempre più stretti e foulard sempre più colorati. Un terzo delle studentesse va alle lezioni senza chador, indossando un semplice foulard…*cercate il seguito...

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 21/05/2019 - 16:01

Mamma mia che paura, tra trent'anni non avremo più chiese ma moschee. Se lo dicono i sensitivi...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 21/05/2019 - 16:28

mariolino50 - 14:52 Condivido le sue affermazione, ma DAA è troppo convinta di quello che dice: segno che l'Islam lo conosce come io conosco il kiswahili..

ilbelga

Mar, 21/05/2019 - 16:45

basta vedere cosa succede in francia, belgio, svezia ecc,ecc...

Amazzone999

Mar, 21/05/2019 - 16:56

Ho viaggiato molto nei paesi islamici e ho letto il Corano, con attenzione, assieme a molti altri testi di carattere filosofico e religioso, per farmi, autonomamente, un'opinione. La conclusione? Mi ritenevo fortunata di vivere in un paese iin cui non c'era l'Islam, una teocrazia di carattere totalitario, permeata di senso di superiorità, nata e alimentata dalla violenza e da un'idea di conquista e sottomissione di quelli che il Corano chiama miscredenti, che ripugna tutti coloro che non sono sottomessi ad Allah, aggressiva e determinata nel raggiungere i suoi obiettivi imperialistici. Attenzione, per non creare equivoci, parlo di Islam, commistione immutabile e immodificabile di politica-religione-legge-sistema di vita, inconciliabile con i nostri diritti, costituzioni e valori. Non mi riferisco mai ai singoli musulmani, tra cui ci sono persone valide e rispettose, ma a quella umma di fedeli osservanti, penetrata in Europa con l'intento di islamizzarla.

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mar, 21/05/2019 - 17:08

se gli stranieri (non solo islamici però) fanno più figli e gli europei no un motivo ci sarà! se la crisi delle vocazioni ha colpito pesantemente l'Italia (ed anche l'Europa) ma non sudamerica africa ed asia, un motivo ci sarà! abbiamo perso il senso della famiglia e del sacro, e quelli che scrivono frasi di odio in questo giornale sono i primi esempi della secolarizzazione della nostra società. siete proprio voi, che gridate allo scandalo contro gli islamici, che preferite gli africani in fondo al mare piuttosto che sbarcati in Italia, siete proprio voi la causa del declino dell'Europa, perché siete solo capaci a parlare, ma poi quando si tratta di mettere in pratica i Comandamenti siete anche i primi ad infrangerli! come disse l'ultimo grande Papa ... CONVERTITEVI!

giangar

Mar, 21/05/2019 - 17:08

Il dato secondo cui i migranti che arrivano sono per l'80% musulmani è falso. Le statistiche ufficiali dicono che sono circa il 30%. Il 50% sono cristiani. .

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 21/05/2019 - 17:17

x la goia delle femministe, italiote

GPTalamo

Mar, 21/05/2019 - 17:46

Giuseppe Aloisi, forse non te ne sei accorto, ma l'Europa la hanno gia' presa da tempo: e' da 10 anni che il nome di neonato piu' comune in Inghilterra e' Mohammed. E ancora Bruxelles fa di tutto per ostacolare Brexit, questa e' l'Europa dei traditori che ci troviamo.

adal46

Mar, 21/05/2019 - 17:57

E' la storia della cicala e della formica... sono più di 30 anni che ce lo hanno sbandierato e noi avanti a "tarallucci e vino". Ora che arriva la evidente resa dei conti, senza possibilità di smazzare di nuovo le carte, si capisce bene come di noi Europei alla UE non interessi una fava e di come interessino le radici cristiane promuovendo una tale sostituzione di massa. Non piacerà Salvini o chi per lui, ma domenica chi voterà dovrà farsi delle profonde domande e se ha dubbi in merito guardi bene al popolo greco; che ha seguito pedissequamente i diktat europei col miraggio di salvarsi ed è invece sull'orlo del baratro. Baratro analogo a quello che ci stanno scavando.

maurizio-macold

Mar, 21/05/2019 - 18:18

Noi italiani abbiamo invaso tutto il mondo esportando gente onesta e delinquenti (vedi mafia). Le proprie tradizioni e la propria terra e storia si difendono mettendo in campo le proprie capacita' e rimboccandosi le maniche. Gli slogan di Salvini sono mangime per pollastri.

Ezeckiel

Mar, 21/05/2019 - 20:46

Demetra,non ci avrai presi per trogloditi vero?, personalmente leggo articoli di repubblica il manifesto il foglio osservatore romano io donna il corriere della sera libero zagor tex ecc.. conosciamo bene la storia dell'iran di shirin ebadi ,che ha dovuto fuggire dal suo paese ,non abbiamo neanche dimenticato Neda Soltan ammazzata da un cecchino durante una manifestazione, sappiamo che c'è fermento in iran contestiamo e osteggiamo l'islam non i cittadini che vogliono essere liberi (liberi da che cosa poi?) dal 79 in poi l'iran è una grossa prigione l'islam è il carceriere i musulmani moderati devono capirlo questo .

Algenor

Mar, 21/05/2019 - 21:21

Secondo l'ONU l'Africa cresce al ritmo di 5 figli per donna, e raggiungerà quasi 3 miliardi di abitanti nel 2050 e 4 miliardi nel 2100: é evidente anche ad un idiota che quest'enorme massa di giovani africani disoccupati o comunque poveri non rimarrà li se troverà la porta aperta per dilagare in massa in Europa ed infatti sempre l'ONU prevede che decine di milioni di africani immigreranno nel nostro continente, i quali ovviamente figlieranno qui. Sarebbe la fine della civiltà europea nei paesi invasi persino se fossero tutti cristiani perché il risultato sarebbe la trasformazione di larga parte d'Europa in un Brasile e persino Sudafrica in alcune zone: il carattere religioso islamico della gran parte degli invasori sarebbe solo un problema in piú che aggraverebbe il disastro. A meno di un rinsavimento generale nell'elettorato dell'Europa Occidentale, si salverá solo l'Europa Orientale dove la follia immigrazionista affligge solo una piccola minoranza della popolazione.

Ezeckiel

Mar, 21/05/2019 - 22:20

"Per favore, per favore, non lasciare che il tuo modo di pensare civilizzato interferisca con la tua difesa del tuo grande paese. Per favore, per favore difendi i tuoi valori. Per favore difendi la tua libertà. Difendi il paradiso in cui vivi. Non dare nulla per scontato. Io mi godo ogni singolo momento della mia vita americana. Camminare per strada da sola, senza essere accusato di essere una pxxxxxa, è una benedizione per me. Solo chiacchierare con il mio vicino di casa della porta accanto, senza essere accusato di commettere adulterio, è una benedizione per me. bere una tazza di caffè da Starbucks è una benedizione per me. Per favore! Per favore, non dare nulla per scontato. Per favore difendi questo bellissimo paese! Il mio sogno è vedere la mia nazione, la Siria libera come l'America, non il contrario. " - Wafa Sultan

Ezeckiel

Mar, 21/05/2019 - 22:21

per Demetra "Per favore, per favore, non lasciare che il tuo modo di pensare civilizzato interferisca con la difesa del tuo grande paese. Per favore, per favore difendi i tuoi valori. Per favore difendi la tua libertà. Difendi il paradiso in cui vivi. Non dare nulla per scontato. Io Mi godo ogni singolo momento della mia vita americana. Camminare per strada da sola, senza essere accusata di essere una pxxxxxa, è una benedizione per me. Solo chiacchierare con il mio vicino di casa della porta accanto, senza essere accusata di commettere adulterio, è una benedizione per me. bere una tazza di caffè da Starbucks è una benedizione per me. Per favore! Per favore, non dare nulla per scontato. Per favore difendi questo bellissimo paese! Il mio sogno è vedere la mia nazione, la Siria libera come l'America, non il contrario. " - Wafa Sultan

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 22/05/2019 - 06:29

@Algenor 21:21...Concordo!Pura follia suicida!