Coste italiane sotto assalto: soccorsi oltre 1200 immigrati

Torna l'emergenza immigrazione nei mari italiani: soccorsi 13 barconi. Nel 2014 arrivati oltre 12mila clandestini

Ancora sbarchi nel Canale di Sicilia. Ancora ondate di immigrati che prendono d'assalto le coste italiane. Tredici barconi stracarichi di uomini, donne e bambini sono stati soccorsi dalle navi della Marina militare e dalle motovedette della Guardia costiera. In serata erano circa 1.200 le persone già salvate, mentre è imprecisato il numero di quelle a bordo delle imbarcazioni non ancora raggiunte.

Due barconi sono stati soccorsi dalla nave Euro della Marina militare: complessivamente sono stati recuperati 482 extracomunitari. Tra questi ci sono anche venticinque bambini e cinquanta donne. Il pattugliatore Cigala Fulgosi ne ha salvati invece 274, tra cui nove bambini e sei donne. Due motovedette delle Capitanerie di porto hanno poi recuperato insieme oltre 200 immigrati, mentre la nave della Marina San Giusto ha soccorso 97 persone che si trovavano a bordo di un’imbarcazione e, subito dopo, si è poi diretta verso un’altra sulla quale erano stipati un centinaio di immigrati. Su altri tre barconi sono stati dirottati altrettanti mercantili, per fornire soccorso, e su un quarto una motovedetta della Guardia costiera.

Già ieri erano stati tratti in salvo 596 clandestini, tra cui 103 donne e 62 minori, in due diversi interventi a sud di Lampedusa. Questi arriveranno domani nel porto di Augusta a bordo delle unità della Marina che li hanno soccorsi. Secondo il capo di Stato maggiore della Difesa, Luigi Binelli Mantelli, l’operazione Mare Nostrum "ha contribuito in maniera determinante a limitare il traffico di esseri umani" con l’azione di contrasto da parte delle unità militari all’attività delle navi madri. Un’operazione, quella della Marina, lodata oggi dall’Unhcr ("Un esempio da imitare anche da altri Paesi") ma che ha ormai esaurito il finanziamento straordinario ed opera solo grazie al bilancio ordinario della Forza armata. Finora, esclusi gli ultimi soccorsi, sono state salvate 12.228 clandestini e fermati 46 scafisti. "È un impegno importante dal quale non credo - ha detto Binelli Mantelli - si possa uscire tranquillamente perchè non può essere sottovalutato l’aspetto umanitario". L’ammiraglio ha quindi osservato come "la Nato ha capito che Mare Nostrum è un contributo alla sicurezza e non solo al controllo delle frontiere, spero lo capisca anche l’Europa". Ci sono, infatti, "connessioni, ancora non evidentissime, ma assolutamente certe tra trafficanti di vario genere e organizzazioni terroristiche".

Commenti

godot_mi

Mar, 18/03/2014 - 21:01

Auguro a questa gente che sta scappano da situazioni terribili di trovare nella nostra nazione il benessere e la dignità che ogni essere umano merita! Orgoglioso di poter aiutare le persone meno fortunate di me, sempre conscio che io stesso, domani, potrei dover emigrare.

leserin

Mar, 18/03/2014 - 21:09

Salvarli OK, ma poi via da dove sono arrivati. Una volta sparsa la voce, nessuno, o pochi, tenterebbero il viaggio. Non abbiamo né spazio né risorse economiche per accoglierli tutti. Altri paesi ben più ricchi di noi fanno il possibile per scoraggiare e combattere l'immigrazione incontrollata.

piedilucy

Mar, 18/03/2014 - 21:11

quando il governo farà dei barconi all'incontrario per buttar fuori i pochi italiani rimasti che non si sono suicidati o che non se sono andati dalla nuova africaitalium?

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 18/03/2014 - 21:39

Siamo fortunati...tutte risorse...

oasicarlos

Mar, 18/03/2014 - 21:39

L’operazione Mare Nostrum "ha contribuito in maniera determinante a limitare il traffico di esseri umani"??? Solo un idiota può dire una cosa del genere, oppure deve fare carriera?? Ce ne sono altri 800.000 in pronti per arrivare (servizio televisivo Rai2). Quanti terroristi ci saranno in mezzo? Quanti sono veramente disperati, visto che hanno soldi e cellulari ultima generazione? Perchè non si programmano aiuti nelle loro terre invece di sperperare inutilmente in tutta Europa?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 18/03/2014 - 21:44

Opperbacco! Bisogna, a questo punto, pensare al taglio delle pensioni superiori a mille euro (lordi) quale contibuto di solidarietà.

Luigi Fassone

Mar, 18/03/2014 - 22:04

E' ilmeglio del FRONTEX,bellezze ! Coraggio !

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 18/03/2014 - 22:43

Saputo che Renzi darà 85 euro ai lavoratori dipendenti, i Clandestini hanno ripreso subito l'assalto alle coste italiane. A loro, infatti, spetta molto di più. Viva la spending review di Cottarelli!

Altaj

Mar, 18/03/2014 - 23:25

Operazione mare nostrum ? Definizione sbagliata, i trafficanti islamici sono facilitati da questa operazione suicida, e per noi rimane la presa per i fondelli che ci fa il governo e i relativi milioni cacciati per ingrassare i trafficanti. In quanto alla definizione si prega di cambiarla in "mare Lorum" a spese nostre beninteso

mbotawy'

Mar, 18/03/2014 - 23:41

Da godot_mi"auguri di trovare nella nostra nazione il benessere e la dignita'"...Si vede che questo signore non legge le tristi notizie sui nostri giornali dovute appunto dalla incontrollata invasione di questi clandestini,che logicamente non trovando da noi lavoro e da vivere,e come cani randagi assaltano i piu' deboli, i nostri vecchi!e si prestano allo spaccio,remunerativo della droga,dato che a loro cosa puo' importare del danno provocato! Non e' casa loro, infatti i proventi li mandano da dove sono venuti. Brava gente meritevole di aiuto!!!!! da vivere

michaelsanthers

Mer, 19/03/2014 - 00:46

il messaggio che bisogna dare è che non possiamo accogliere tutta l'africa e dintorni e bisogna pur cominciare a riportarli indietro altrimenti qui sono costretti a essere sfruttati e a delinquere,non sono supposizioni ma la realtà,ci sono in italia già 7 milioni di poveri,se poi si vuol fare del buonismo gratuito è altra cosa,-molti di quelli di sinistra nei quartieri alti se proprio vogliono far fede ai loro proclami, incominciassero a dare a queste persone le loro seconde case

graffias

Mer, 19/03/2014 - 01:09

L'Ammiraglio Binelli Mantelli , dopo quel che ha detto, se continua l'operazione "mare disastrum" dovrebbe andare dritto dal Ministro della difesa e depositare sulla scrivania dello stesso, il suo berretto di Ammiraglio.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 19/03/2014 - 02:49

sempre e solo le stesse parole , il governo non prenderà mai nessun provvedimento verso questa gente è inutile anche commentare queste cose , sappiamo già come va a finire , loro diventeranno padroni di questa terra , si approprieranno tutto quello che oggi è nostro e noi , andremo a fare gli accattoni , prenderemo il loro posto e quando andremo a chiedere l'elemosina a loro , ci daranno tanti calci nel culo .

blackindustry

Mer, 19/03/2014 - 04:56

Che fortuna, quante "risorse"... Ora che avremo altre migliaia di disperati e delinquenti possiamo sentirci con la coscienza a posto... P.S.: non si chiamano né migranti, né immigrati, si dice solo CLANDESTINI!

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 19/03/2014 - 07:01

@oasicarlos: provo a risponderle io: perché siamo un paese di cattocomunisti di merda infarciti di ideologia politeche/regiliose e, ancor di più, di ipocrisia

berserker2

Mer, 19/03/2014 - 08:13

Hai capito il comandante Bidelli Mantelli, uomo di grande dignità e valore (al kilo all'etto, boh non sè capito ancora....)! Lui NON CREDE che "si possa uscire tranquillamente dalle operazioni di soccorso in mare perchè non può essere sottovalutato l’aspetto umanitario". Che tempra, che spessore!!!! Ovviamente non poteva dire "con tutti i soldi che ce danno per passeggiare nel mediterraneo senza fare un cazzo e senza rischi, ci paghiamo mutui, vacanze, tv al plasma, automobili, amanti e vizi vari...."! Non ci faceva una bella figura. E allora metterla sulla solidarietà, l'accoglienza, l'aspetto umano, la sensibilità, l'integrazione.....ma sentite come suona meglio? Loro si sacrificano, lo fanno per noi.... non vorrebbero acchiappare tutti quei soldi per non fare un cazzo e solo contribuire alla distruzione del Paese che avrebbero giurato di difendere..... Ma no! Bastano due, tre missioni e si fanno la casetta al paesello, tutto il resto che vada a farsi fottere! Però è più chic e suona meglio ammantare il tutto, coi "nobili principi". Tecnica di solito usata dalle ONLUS che ci mangiano sopra e dai politici che invece ci speculano. Che adesso sia pure la scusa, il paravento dell'Esercito Italiano e la sua Marina è francamente ridicolo e vergognoso! Bidelli fai più bella figura a stare zitto. Acchiappa i soldi e statte zitto. Ubbidisci e basta, risparmiaci il tuo ridicolo parere personale!

rossini

Mer, 19/03/2014 - 08:19

Questa faccenda della Marina Militare e della Guardia Costiera che, ad ogni accenno di natante carico di immigrati che si avvicina alle nostre coste si scapicollano e si dirigono, a tutto vapore, a raccogliere gli immigrati, anche quando sono lontanissimi dai nostri confini, mi puzza molto. Vuoi vedere che, per ogni salvataggio, sono previste principesche indennità per equipaggi e comandanti? Vuoi vedere che le missioni di salvataggio vengono considerate come vere e proprie missioni militari, con tutto quello che comportano in termini di compensi per lavoro straordinario, indennità operative e di missione e prebende aggiuntive? Sarebbe interessante un’indagine giornalistica per verificare quanto guadagnano in più gli equipaggi delle nostre navi per ogni uscita in mare al soccorso degli immigrati. Signori giornalisti, indagate!

fedele50

Mer, 19/03/2014 - 08:23

Cronista emerito ignorante, non sono migranti ma clandestini che ci stanno invadendo, tutto a spese del nostro sociale , abbiamo dei politici che andrebbero condannati a morte x alto tradimento, tranquilli loro no rischiano niente , ma ci ritroviamo in casa malattie debellate e, ora prepotentemente più presenti con costi altissimi da sostenere,intere città in mano A mendicanti e spacciatori di morte , ora con l'arrivo dell'estate torme di mendicanti sulle spiagge che rendono quel minimo di tranquillità un inferno , evasori totali venditori di paccottiglie e, noi italiani multati con forme criminali quali l'autovelox e,se sfori di un km ti arrivano multe salate, cosi pure con balzelli occulti che hanno distrutto la nostra patria, pur di dare all'europa che dissipa a piene mani i nostri beni. per di mantenere l'invasore clandestino, basta via questi ladri di libertà , lottassero a casa loro , ma si sa la tavola sempre imbandita piace quando a imbandirla sono gli altri, non sono contro l'immigrazione sana, ma ricordo ai buonisti pelosi in pianta stabile su questo blog, che la libertà costa sacrificio E , che con questa invasione la nostra ce la stanno togliendo giorno dopo giorno, W LA MIA PATRIA , W L'ITALIA

berserker2

Mer, 19/03/2014 - 08:25

oasicarlos.....anche tutte e due le cose insieme, ovvero "un idiota che vuole fare carriera". E mi sembra che il valoroso capo di stato maggiore ne sia la perfetta sintesi. Dichiarare che "abbiamo limitato il traffico di esseri umani" dovrebbe da solo bastare per sottoporlo alla corte marziale o rimuoverlo dall'incarico. In un posto così delicato non ci possiamo permettere un incompetente imbecille. Che poi, in parte abbia ragione, perchè ci siamo sostituiti agli scafisti e i clandestini li importiamo direttamente noi, ovvero la marina militare coi soldi nostri, beh sotto questo punto di vista è così e allora abbiamo limitato i rischi e la fatica ai trafficanti. Hanno limitato grazie a "mare nostrum" i rischi e hanno aumentato i guadagni! Noi invece abbiamo aumentato i clandestini e le spese! Giusto il genio italico di qualche politico miserabile poteva concepire una idea così! Mi sembra una cosa vantaggiosa non credete!

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 19/03/2014 - 09:16

godot_mi auguro a queste persone di vivere coi soldi della sua pensione decurtata del 50 e piu' per cento per "aiutarli" a vivere qui da papponi, e chepossano un giorno togliere la possibilita' a SUO figlio di trovare(legittimamente) lavoro qua da noi..e mi auguro sopratutto che lei ne possa ospitare(ma solo lei) almeno una quindicina tra salone di casa e camera da letto..e debba essere costretto a dormire nel ripostiglio...con gente come lei me lo auguro di cuore..visto la vostra tendenza a "samaritani scalzi" sempre e comunque

Altaj

Mer, 19/03/2014 - 09:49

Eravamo a corto di ladri, papponi e spacciatori, allora siamo andati a raccattarne un pò di nuovi. Anche le onlus del papa e delle coop rosse erano a corto di incassi, adesso vivono un buon momento di ripresa. Il tutto a spese del popolo italiano, ben inteso !

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 19/03/2014 - 10:17

Grazie alla "Mare nostrum" che ci costa l'inezia di 286 ml./mese (come a suo tempo orgogliosamente affermato da #Enricostaisereno)ora cani e porci (e jihadisti) sanno di poter affrontare la traversata anche con mare forza 7. Tanto gli "infedeli" accorreranno, con qualsiasi tempo, in loro soccorso. E verranno distribuite a pioggia diarie, sigarette e schede telefoniche. Qualcuno, ha per caso, detto all'idiota di Firenze che siamo sull'orlo della bancarotta?

godot_mi

Mer, 19/03/2014 - 12:25

Gentile rapax, qua si va al di la' di discorsi meramente economici, qua abbiamo persone disperate che fuggono da situazioni limite! Ai miei figli futuri auguro di lavorare in giro per il mondo, di avere esperienze che gli aprano gli orizzonti, la mia pensione privata e' al sicuro, ma ripeto, non vorrei fissarmi sul denaro, ma sulla solidarieta' verso dei miei simili!

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 19/03/2014 - 14:59

godot_mi vede, il suo discorso, moralmente, non fa una grinza, ok, ma siccome siamo padri di famiglia, lavoratori, contribuenti e siamo, tra l'altro nella merda..dati i problemi giornalieri, e non siamo degli eremiti, dei francescani, dei timorati di Dio, e benche' meno dipendenti(almeno la maggior parte degli italiani) di caritas, onlus della bonta'.. comunita' varie..ma dobbiamo far quadrare il bilancio casalingo ogni mese, e lo stato dice che non ha piu' i soldi per la sanita' per la sicurezza, per non far suicidare ipiccoli imprenditori, per pagare le ditte, ecco, una persona senziente, che ci sta con la testa, che sa' quali sono i problemi giornalieri..non puo' permettersi di fare "madre teresa di calcutta" e non lo si puo' permettere neanche lo stato(che dice che non ha soldi) chiaro???

Giorgio5819

Gio, 20/03/2014 - 13:03

Continua la sporca manovra della sinistra italiota per organizzare il più schifoso voto di scambio della storia.

Luigi Fassone

Lun, 31/03/2014 - 13:55

Fanno i referendum per SECESSIONARSI da se stessi medesimi,impossibile farne uno per DISSUADERE chi,spinto dalla buona propaganda del Mare Nostrum (figurarsi cosa succederebbe se non fosse tale...),arriva qui da noi senza permesso alcuno????