Cristiani perseguitati, il Papa: "La comunità internazionale non sia inerte"

Papa Francesco chiede aiuto per quanti nel mondo sono "perseguitati e uccisi per il solo fatto di essere cristiani". Sostieni il reportage

Papa Francesco chiede aiuto per quanti nel mondo sono "perseguitati, esiliati, uccisi, decapitati per il solo fatto di essere cristiani. Loro sono i nostri martiri di oggi e sono tanti, possiamo dire che sono più numerosi che nelle altre epoche". "Auspico - ha detto dopo la preghiera mariana del Regina Caeli - che la Comunità Internazionale non assista muta e inerte di fronte a tale inaccettabile crimine, che costituisce una preoccupante deriva dei diritti umani più elementari. AUspico veramente che la Comunità Internazionale non rivolga lo sguardo da un’altra parte".

Il Papa non ha precisato cosa in effetti dovrebbe fare la Comunità Internazionale, ma certo ha incoraggiato oggi iniziative pacifiche, in quanto per lanciareil suo appello ha colto l’occasione delle presenza in piazza San Pietro, tra la folla dei pellegrini, di "una delegazione del Movimento Shalom, che è arrivata all’ultima tappa della staffetta solidale per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle persecuzioni dei cristiani nel mondo". "Il vostro itinerario sulle strade è finito, ma - ha detto ai militanti di Shalom - deve continuare da parte di tutti il cammino spirituale di preghiera intensa".

Commenti
Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 06/04/2015 - 12:35

Caro Papa, purtroppo il porgere l'altra guancia fa parte della cultura concava. I mussulmani hanno quella convessa invece, la cultura della prepotenza e del terrore. Per questo noi si soccombe e loro avanzano.

Vero_liberista

Lun, 06/04/2015 - 12:38

Stavolta però si guarda bene dal dire che se uno prova ad uccidere un cristiano io gli do un pugno in faccia..vero Sua Santità? La capisco, anche lei tiene famiglia e sa che se dicesse certe cose poi quelli ci mettono un secondo a farti fuori e allora non potrebbe più usufruire dei privilegi e ricchezze terrene che ora, da papa, può godersi, vero?

Alessio2012

Lun, 06/04/2015 - 12:43

Armiamoci e partite!

treumann

Lun, 06/04/2015 - 12:48

finalmente qualcuno, nelle alte gerarchie vaticane, si accorge di questo genocidio e lo grida al mondo; speriamo che si faccia qualcosa di concreto, dentro e fuori la Chiesa,per far cessare tutto questo.

PEPPA44

Lun, 06/04/2015 - 12:52

La guancia si porge una sola volta, poi si passa alle vie di fatto come fece Gesù con i mercanti del Tempio.

VittorioMar

Lun, 06/04/2015 - 12:58

..con la speranza che non rimanga una voce nel deserto!

mzee3

Lun, 06/04/2015 - 12:59

Dire sxxxxxxxe è tipico dei liberisti, ne ho la prova giornalmente leggendo anche in queso blog. Di contro i liberisti, si scatenano contro mare nostrum.E come mai questi liberisti non gridano che è necessario portare la democrazia in quei luoghi come hanno fatto con le due guerre del golfo? Se lo dicono loro va tutto bene se lo dice il Papa non va più bene! Io non sono né Papa nè tantomeno liberista ma assisto indignato alla ignavia del mondo occidentale che nulla fa per fermare questi sottospecie di animali e tutto in nome del dio petrolio! Ma i liberisti amano il petrolio che da tanto benessere(ad una minoranza!). Vero_liberista, un'ameba è più picevole di lei!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 06/04/2015 - 13:04

CARO; FRANCESCO DOVE SONO ADESSO I TUOI PUGNI?;QUI NON SI TRATTA DI OFFENDERE UNA RELIGIONE; QUI SI TRATTA DI GENOCIDI II MASSA DI PERSONE INNOCENTI; COLPEVOLI SOLO DI ESSERE CRISTIANI; COSA DIREBBERO GLI IMAM IN EUROPA SE I CRISTIANI ANDREBBERO I GIRO PER LE VIE EUROPEE AMMAZZANDO MUSULMANI É DISTRUGGENDO TUTTE LE LORO MOSCHEE?; QUESTO É QUELLO CHE I CRISTIANI STANNO SOPPORTANDO IN TUTTO IL MONDO; MENTRE TU PREDICHI DI VOLER DIALOGARE CON I TAGLIAGOLE!!!!.

gedeone@libero.it

Lun, 06/04/2015 - 13:08

C'è un tempo per amare ed un tempo per pregare; un tempo per porgere l'altra guancia, ma anche un tempo per reagire. Ora è arrivato il tempo di reagire e combattere. Se non ora, quando?

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 06/04/2015 - 13:15

E' il porgere l'altra guancia che ... ci frega.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 06/04/2015 - 13:18

Il Papa dovrebbe chiedersi come mai quella organizzazione mafiosa filoislamica che è l'ONU non si pronuncia e non prende iniziative per questi stermini di massa che vanno avanti da anni. Invece che continuare a rivolgersi a gli italiani, quelli veri e non quelli di quella sinistra schifosa cialtrona che vogliono la islamizzazione dell'Italia, che tramite i loro cialtroni rappresentanti di questa inutile organizzazione si permettono di bacchettare chi vede in questi clandestini parassiti, delinquenza e degrado.....altro che convivenza,...........

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 06/04/2015 - 13:21

Reagire come? Non con le bombe, come auspicava il pingue Francesco da Buenos Aires...A colpi di Vangelo, allora?

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 06/04/2015 - 13:21

COMPAGNI CHE CI DIFENDETE VOI?Vero_liberista ATTENZIONE CHE SARETE I PROSSIMI MUSULAMANI,VOI FUGGIRETE ALLA 1a TROMBETTA. E SOPRATTUTTO I CRISTIANI SONO CAPACI DI DIFENDERSI DAL PERICOLO Alessio2012.MICA SIAMO VOLTAGABBANI PARTIGIANI.

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 06/04/2015 - 13:24

pasquale.esposito CHI SEI SAVONAROLA!!!!!!!!!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 06/04/2015 - 13:29

bracco - non esiste la convivenza con gli islamici. Sono secoli che questi spaccano i c.....ni a mezzo mondo con mire espansionistiche. Islam vuol dire sottomissione e quando vogliono 'islamizzare il mondo' lo vogliono letteralmente sottomettere. Il tempo per pregare, a mio avviso, è scaduto da un pezzo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 06/04/2015 - 13:34

Giuda per 30 denari vendette il Maestro. Dopo duemila anni i Giuda si sono moltiplicati e secondo il calcolo delle probabilità su 7.000.000.000 di contemporaneri trovarli non è come trovare un quadrifoglio in un prato di tarassaco. Se poi ci metti le coscienze avide di chi maneggia miliardi di soldi sfruttati dal lavoro della gente comune sei sulla buona strada per capire e conoscere chi sono i Giuda del III° millennio.

umbro80

Lun, 06/04/2015 - 13:47

Magari ogni tanto dicesse anche chi è che li uccide, non solo"sono uccisi" da non si sa chi.Gesù non dice solo di porgere l'altra guancia. Dice anche che se un tuo fratello ti tratta male rimproveralo e qualora si "pente" perdonalo, non perdonare a prescindere.

Vero_liberista

Lun, 06/04/2015 - 13:48

mzee3, premesso che fa sorridere che siano gli stalinisti come te a dare lezioni di liberalismo, ti informo che le politiche e azioni promosse dalle multinazionali del petrolio sono l’antitesi del vero liberismo. Non a caso è in base a quelle politiche, in pieno accordo con comunisti, socialisti europei e russi e cattosocialisti, che è nata l’odierna UE, i cui padri sono guardacaso stati Mitterand, Kolh, Smidt e Attali per conto della grande industria e finanza europea (specie tedesca e francese) e americana ed in pieno accordo con Gorbaciov; UE oggi infatti strenuamente difesa oggi difesa da Merkel, Obama, Hollande, banchieri e grandi industriali, altro che liberalismo. Per info leggiti il libro “EURSS Unione Europea delle repubbliche socialiste sovietiche” di V. Bukovskij, dissidente russo in esilio. Le stesse menti hanno sostenuto il principio di esportare la democrazia, mai pensato da nessun vero liberale. Studia e impara prima di scrivere fesserie.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 06/04/2015 - 14:07

Dopo il papa buono, il papa venuto doll'est, il papa dimissionario, il papa pugile in difesa della madre ecco la metamorfosi il papa crociato...era ora!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 06/04/2015 - 14:26

Condivido i commenti articolati di tutti,sulla "paciosità" del soggetto(che da buon rappresentante di un Sistema collaudato da oltre 2.000 anni,non si sbilancia,se non con "paciosi" proclami....).Del resto come papa,rapprentante di una religione,non può dire altro.Non può certo(in contrasto di interessi),parlare di quello che ha detto il Presidente Egiziano Al Sisi,usando la parola REVISIONE, su cui battere,se si vuole evitare lo scontro(fatale conseguenza dopo anni di "tolleranza multiculturale!!),dicendo all'ISLAM,che anche la sua chiesa era un tempo "oscurantista",ma dei martiri,circa 500 anni fa,hanno iniziato,dall'"esterno" a cambiare le cose.....

sbrigati

Lun, 06/04/2015 - 14:33

Per difendere i mussulmani hanno scatenato più di una guerra, per difendere cristiani nessuno ( leggi usa, onu e compagnia varia) muove un dito ed anche il vaticano denuncia con incomprensibile ritardo.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 06/04/2015 - 14:44

Finalmente anche chi fino a ieri fingeva di non vedere e affermava che l'islam è una religione di pace, adesso ha aperto gli occhi. L'islam non è una religione è un'deologia oscurantista e assassina che sottomette da sempre i popoli con la violenza e la sopraffazione. Tra cristianesimo e islam una parentela è impossibile.

fisis

Lun, 06/04/2015 - 14:44

Finalmente dal Papa una parola in difesa dei cristiani perseguitati e sgozzat dai terroristi islamici. Solo che con l'attuale presidente Obama bin laden a capo degli Usa, una Unione europea sovietica dominata dalla mafia bancaria, non so quanto ciò servirà. L'unico alleato possibile potebbe essere la Russia di Putin, ma l'idea sembra molto lontana dalla politica pseudo-socialista del Vaticano.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 06/04/2015 - 14:48

Mzee3 @ mi saprebbe indicare un paese dove è stata portata la democrazia colle guerre???? Quindi se lei ritiene che bisogna portare la democrazia è inutile scagliarsi contro quelli che bene o male vorrebbero mantenerla nel proprio paese,evitando una invasione di extracomunitari selvaggia.

bernaisi

Lun, 06/04/2015 - 15:30

Ma s'è accorto adesso e quando è andato a fare il cxxxxxo nella moschea di Istanbul non ci ha pensato ? e quando in Vaticano ha fatto fare un'idiota predicozzo all'imam non ci ha pensato e quando è andato a Lampedusa dicendo che i musulmani sono nostri fratelli e dobbiamo accoglierli tutti non ci ha pensato. E' incredibile che la chiesa abbia un bamboccione del genere come papa. L'unica soluzione è che la chiesa abbia una vera guida e non un individuo superficiale come questo papa.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 06/04/2015 - 15:48

quello che fa rabbia e' l'atteggiamento della cultura occidentale al flagellarsi..guardate anche le Tv tematiche(storico\documentaristiche) a descrivere sempre(anche con buoni documentari) le questioni e le crudelta' della chiesa nei secoli..o sempre i "cattivi" crociati che fanno stragi in terra santa, sull'islam e le sue crudelta' storiche SILENZIO ASSOLUTO, sul fanatismo islamico silenzio, qualche documentario sui loro luoghi sacri, o sulle belle moschee, ma sulla loro storia SANGUINARIA NULLA..

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 06/04/2015 - 15:54

quando quella feccia di musulmani albanesi ha chiesto aiuto..contro i cetnici e' intervenuto mezzo mondo, la nato, l'onu..tutti..la cosa e' chiarissima..

angelovf

Lun, 06/04/2015 - 16:00

Caro papa Francesco, ti accorgerai anche tu cosa significa avere a che fare con questo persone che di umano hanno solo la figura,non solo tu, non hai capito che sono persone da tenere lontano, mentre prediche l'accoglienza di queste persone che non sappiamo chi sono, allo stesso momento assassino tanti cristiano, so che la tua religione ti obbliga a dire che siamo tutti figli di Dio, ma così non è, pensaci, anche ai tempi nelle crociate c'erano i papi, ma le crudeltà di certi popoli non invogliava i papi a chiedere perdono, adesso siamo alle solite crudeltà, è bisogna annientare questi mostri.

thelonesomewolf97

Lun, 06/04/2015 - 16:19

IN REALTÀ NON SI CAPISCE QUESTO "RUMOROSO" SILENZIO DEI POPOLI DI FRONTE ALLA BARBARIE. CHE SI ASPETTA?

Holmert

Lun, 06/04/2015 - 16:25

Quelli dell'ISIS e soci, sono cani sciolti,che colpiscono all'improvviso,si nascondono tra la popolazione, non hanno una identità. Sono insomma un esercito fantasma, peraltro disposto a tutto. Nessuno ha un'arma come la loro, la sorpresa e "soldati"pronti a morire per la causa, facendosi saltare in aria e portandosi dietro un bel po' di gente. Cosa potrebbe fare la comunità internazionale? Dialogare? e con chi? Costoro hanno un unico scopo, la jihad,la guerra santa e fare sparire dalle loro terre i cristiani. Il papa dovrebbe dire ai cristiani di quelle zone, di armarsi e di tenersi pronti.L'amore ed il perdono non sono di questo mondo,qui chi ha più forza vince. Non serve, ormai, svicolare per la tangente come fa lui,esperto nel dire senza dire . "io ho detto fermare non fare la guerra",con la paletta dei vigili. Ormai il cancro si è radicato.

Happy1937

Lun, 06/04/2015 - 16:44

Questi sono i risultati del buonismo sciocco.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 06/04/2015 - 16:52

Il commento di Holmert non fa una piega. Questi sono un cancro sociale come ho ribadito più volte anch'io e i tumori vanno rimossi. Punto. Tutto il resto è fuffa.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 06/04/2015 - 17:01

E' ovvio che papa Francesco non vuole esporsi. "Il Papa non ha precisato cosa in effetti dovrebbe fare la Comunità Internazionale, ma certo ha incoraggiato oggi iniziative pacifiche". Signori, col pacifismo i cristiani e l'occidente non faranno passi avanti. Occorre una decisione seria. Se si continua così, sarà la fine del Vaticano e della sua storia papale e dell'occidente stesso. Le nazioni europee, e l'Italia in primis, sono allo stesso punto in cui erano negli anni '30 con Hitler. Stanno sottovalutando il problema, con la Chiesa vaticana in testa, relegando la cosa ad un luogo circoscritto. Vorrò vedere cosa faranno e diranno il papa e... (1 - continua)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 06/04/2015 - 17:02

...chi oggi ancora gli dà ragione, permettendo le invasioni di comunitari ed extra-comunitari, per un malinteso senso del cristianesimo e di un'Europa malfatta, quando ci sarà da combattere? Perché ci sarà da combattere contro chi ci vuol distruggere, a causa dell'insipienza di chi oggi, in alcuni casi usurpandolo, detiene il potere laico e religioso e che continua ad essere d'accordo, per meri interessi di bottega, sugli sbarchi di chicchessia. (2 - fine)

tormalinaner

Lun, 06/04/2015 - 17:25

Abbiamo solo due guance e le abbiamo già abbondantemente date, ora è venuto il momento dei Cristiani di rispondere. Incominciamo a mandare fuori dall'Italia i clandestini islamici, poi riprendiamoci la Libia.

Tuvok

Lun, 06/04/2015 - 17:26

L'Islam, religione che promette, come suprema ricompensa l'ETERNA PROMISCUITA', che si concretizza nel fare sesso sino alla fine dei tempi con 72 vergini, probabilmente minorenni, non e' compatibile con la civilta' occidentale. Full stop. I cosiddetti "moderati" sono portatori sani di valori malati e la conoscenza della loro religione dovrebbe essere VIETATA AI MINORI DI 18 ANNI come i vecchi films "a luci rosse".

paolonardi

Lun, 06/04/2015 - 17:35

Ma se e' stato il primo a fare lingua in bocca con questi delinquenti.

elgar

Lun, 06/04/2015 - 17:47

La loro forza è direttamente proporzionale al nostro pacifismo e buonismo. Loro fanno i bulli e noi soccombiamo. Loro ci ammazzano e noi facciamo i cortei della pace. Per dire NO con fermezza alla violenza. Tipo la marcia domenica a Tunisi. Sai che paura per loro. Ancora stanno a ridere. Invece l'ONU e L'Europa tutta non sanno che pesci prendere. Eppure è in atto una guerra dichiarata (da loro). Mah...

gcf48

Lun, 06/04/2015 - 18:43

c'è solo una cosa da fare: per ogni cristiano ucciso, dieci mussulmani uccisi, dovunque. E adesso datemi contro

gcf48

Lun, 06/04/2015 - 18:57

c'è solo una cosa da fare: per ogni cristiano ucciso, dieci mussulmani uccisi, dovunque. Delle brigate cristiane in tutto anonimato. Poi vediamo come va a finire

Italianoinpanama

Lun, 06/04/2015 - 19:23

signori la storia si ripete i romani uccidono i cristiani gli ebrei uccidono i cristiani i cristiani uccidono i mussulamani(guerra santa) i cristiani massacrano gli eretici i nazi massacrano gli ebrei ora tocca ai mussulmani!!

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Lun, 06/04/2015 - 19:53

solo un vero nazionalismo fascista può salvare la Italia ma i fascisti erano e sono cattivi meglio i tagliagole aiutati dai comunisti italiani al governo e fuori che voi merrrrde avete votato ora non vi resta che cagggare sangue e piangere.E prossima volta se sarete ancora in tempo pensate bene a chi votare.

little hawks

Lun, 06/04/2015 - 19:53

Il Papa ha detto che l'Islam è una religione di pace, allora per comprendere come stanno le cose mi sono letto il Corano: odio puro verso i miscredenti! I mussulmani, anche i "moderati", ci offendono almeno cinque volte al giorno quando pregano. La storia ci dice che hanno conquistato un sacco di territori uccidendo gli uomini che non si convertono ed ingravidando le donne: pulizia etnico religiosa in Africa, Medio Oriente e nei Balcani. Oggi che si può fare per ridurre il pericolo per noi e i nostri figli? Prima bisogna che tutti si informino bene, poi si deve studiare una soluzione efficace e poi si deve perseguire in modo deciso. Io sono per togliere i diritti civili ai nostri mussulmani come primo provvedimento.

giolio

Lun, 06/04/2015 - 19:55

Noi Cristiani dobbiamo PORGERE l‘altra guancia lo ha detto parecchie volte Francesco (naturalmente citando la Bibbia )per gli altri vale .....se tu mi offendi io rispondo con un pugno ( Lo ha detto anche Francesco) Allora i Cristiani non dobbiamo lamentarci Ma......possiamo piangere per i nostri fratelli martiri, in Grazia di Dio .....

giolio

Lun, 06/04/2015 - 20:02

Poi!!!!!!!!! lui va anche a baciare i piedi ai musulmani Grande Papa!!!!!!!!

Tarantasio.1111

Lun, 06/04/2015 - 20:33

Perché il caro papa non manda il suo esercito...magari accompagnato dai suoi cardinali grassi e ricchi...

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 06/04/2015 - 21:18

"Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù in cielo,né di ciò che è quaggiù sulla terra né di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a quelle cose e non le servirai" etc etc. Noi come idoli abbiamo il telefonino e Renzi; ed invece di .."onora tuo padre e tua madre,come il Signore Dio tuo ti ha comandato,perchè la tua vita sia lunga e tu sii felice nel paese che il Signore tuo Dio ti dà." Noi abbiamo il genitore 1 e 2 ed al nostro Paese ci pisciamo sopra."Non desiderare la casa del tuo prossimo" Noi okkupiamo... Sig. Papa ma noi e lei pecchiamo o no?

Ritratto di corvo rosso

Anonimo (non verificato)

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 06/04/2015 - 22:20

Caro Papa, oramai é troppo tardi per invitare i potenti: hanno altri "pensieri"!!! L'unica é che tu ti proponga come capo militare e, affiancato da militari di alto livello, sarai di verto seguito da migliaia di cristiani. Questa volta armati dai famosi potenti.

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 06/04/2015 - 22:23

Di fronte all'inerzia dei potenti, sono certo che un Potente ti seguirà a volo: Putin!!! Chiamalo e inducilo a partire. Lui, non il massone Obama ti seguirà, e con lui tutti i cristiani!

geronimo1

Lun, 06/04/2015 - 22:51

Ma caro Francescano, in effetti dici sempre "sono uccisi"!!!! Ma dai marziani, per volonta' divina, per qualche disegno storico??????? Mi pare che l' "impersonale" sia fuori luogo!!!!!!!! Poi spiegami una cosa: se ben ricordo quando c'era il tuo Predecessore, TUTTI i preti della TERRA violentavano i ragazzini (sembrava fosse l' unico loro passatempo!!!): da quando sei arivato TU non e' passata mai piu' una notiza (se non TU che fai qualche azione contro di loro, mentre Ratzinger giocava sempre in difesa e non riusciva ad uscire dall' area...schiacciato dagli attacchi)!!!! Ma come hai fatto a convertire i cattivoni e a fargli dire solo Ave Marie e Padri Nostri?????? O e' anche questo un DEJA VU???????

ESILIATO

Lun, 06/04/2015 - 23:00

Francesco, vendi qualche quadro che hai in Vaticano e con quei soldi finanzi un esercito di "contractors" per difendere i cristiani nelle aree a rischio ...."le parole volano i fatti restano". Facci vedere la forza delle armate vaticane......Marcinkus bonanima e Bonis lo avrebbero gia fatto (e preso la commissione)......

DIAPASON

Mar, 07/04/2015 - 01:24

barack hussein obama, la storia lo giudichera' come un grande criminale , al pari di un popolo decadente che lo ha eletto, un popolo anarchico senza piu' un identita' dove tante minoranze sono diventando maggioranze drogando di fatto una grande democrazia.

mila

Mar, 07/04/2015 - 04:42

@ apasque -La Chiesa Cattolica in Ucraina appoggia la giunta di Kiev, contro i separatisti filorussi e ortodossi dell'Est, notoriamente piu' cattivi e pericolosi degli islamici. Quindi il Papa non puo' chiedere aiuto a Putin.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 07/04/2015 - 07:40

Continua a dire che sono fratelli.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 07/04/2015 - 07:42

#nopci. É TU! CHI SEI IL NUOVO REDENTORE???!!!.

Ritratto di Ulisse Di Bartolomei

Ulisse Di Bartolomei

Mar, 07/04/2015 - 07:50

Questo papa dovrebbe decidere da che parte sta. Fino adesso ha lavorato per i nemici del cristianesimo. Se ritiene che il martirio sia la vera vittoria dei cristiani, perché lamentarsi che i potenti non si muovono? Li lasci stare che i cristiani riescono a farsi "ciulare" anche senza il suo aiuto...

Holmert

Mar, 07/04/2015 - 07:51

Riflettevo su queste parole di Cecco Beppe, papa Buono II, dopo l'altro Giov. XXIII, che ha detto:" La comunità Internazionale non assista muta e inerte.." Ecco inerte, mi sono chiesto che "vordì" ? Inerte significa inattivo, immobile. Ciò significa che a questo punto la società civile dovrebbe muoversi, e come muoversi? Uno si muove per agire per fare qualcosa. Nel caso specifico, cosa potrebbe fare per esempio la diplomazia, parlare con chi, con il califfo, crudele oltre ogni immaginazione? Sarebbe una follia, quelli decapiterebbero ogni occidentale. Allora il papa Cecco, avrebbe una sola alternativa al suo parlare da buonista cristiano cattolico, sostituire la frase che ha inerte con inerme, che significa "senza armi e senza difesa". "La comunità internazionale non assista iner"m"e.."

Ritratto di arcatero

arcatero

Mar, 07/04/2015 - 08:00

Cara Papa Francesco, non si aspetta Pasqua per fare una predica simile. Dovresti ripeterle ogni giorno, se ci credessi davvero. Dopo 7 giorni il mondo si muoverebbe e lo sai. Svegliati, tu puoi.

kayak65

Mar, 07/04/2015 - 08:47

E' FINITO IL TEMPO DI CHIAMARLI FRATELLI!!!!!!!!! I VERI FRATELLI NON AMMAZZANO I FRATELLI. La debolezza del papa del pugno, dimostrata andando a pregare nella moschea turca, ha indotto I pezzenti islamici vestiti di nero,ha pensare che I cristiani sono carne da macello. non e' cosi'! voglio vedere un iman pregare in una chiesa. ma la loro "superiorita" glielo impedisce. e cio' permette il loro silenzioso avallo al genocidio Cristiano per la sostituzione con la sharia di sgozzatori di agnelli e montoni. fermiamoli non solo a parole ma con le armi. come si fece in bosnia. perche' l'onu non interviene? quante orrende morti dovremmo ancora piangere?BASTA!

pgbassan

Mar, 07/04/2015 - 09:10

Finalmente. apasque, 22:23: W Putin e la Russia cristiana. Vero_liberista: perfetto.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 07/04/2015 - 09:17

Caro Francesco:Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati gli afflitti, perché saranno consolati. Beati i miti, perché erediteranno la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia. Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio. Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio. Beati i perseguitati a causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli. Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli..

macchiapam

Mar, 07/04/2015 - 09:30

Giusto: armiamoci e partite.

Ritratto di perigo

perigo

Mar, 07/04/2015 - 09:35

Parlarne solamente non ha senso! Bisogna agire, per evitare che si ripetano stragi di questo tipo. Dio non ci ha dato solo l'intelletto, per fortuna ci ha dotato anche di un corpo e di una forza per difenderci.

Altaj

Mar, 07/04/2015 - 10:05

Chi striglia ? Ha appena detto che non si risponde all´aggressore con la guerra e i bombardamenti. Fatevi dire come bisogna rispondere, vi farete due belle risate. E´l´essere piú inutile che abbiama mai posato le terga sul trono di Pietro.

gneo58

Mar, 07/04/2015 - 10:06

papa francesco - se siamo a questi punti è anche colpa tua - sei andato al sud a braccia aperte a blaterare "fratelli fratelli" i morti sono anche parzialmente sulla TUA coscienza. !

gneo58

Mar, 07/04/2015 - 10:23

ci verrebbe uno di quei papi che sono andati da Gregorio VII a Clemente IV - quelli si che erano papi - purtroppo poi alle ultime crociate hanno mollato tutto e, come e' noto, i lavori fatti male danno pessimi frutti - saranno stati anche papi "duri" ma avevano capito con che si aveva a che fare !

Ritratto di SAXO

SAXO

Mar, 07/04/2015 - 11:14

IL PAPA SI ACCORGE TROPPO TARDI CHE I POTENTI DEL MONDO HANNO UNA LORO RELIGIONE, L IPOCRISIA DELLA FARISEOCRAZIA NASCOSTA NEI LORO LUOGHI DI CULTO BEN PROTETTI,NELLE LORO BASI DI LAVORO,FINANZIARE ED ECONOMICHE,NELLE LORO IMPRESE ,BANCHE,I LORO ESERCITI PRIVATI ,I LORO FONDI MONETARI,NEL LORO VITELLO D ORO.LE MORTI DI MIGLIAIA DI CRISTIANI, E DI ALTRE ETNIE NON LI TOCCANO,ANZI SI FREGANO LE MANI,SUSURRANDO STERMINATEVI FRA DI VOI CHE CI FATE UN PIACERE.L UCRAINA IL KOSOVO, IL NORD AFRICA, IRAN INTERESSA A LORO SOLO PER INTERESSI GEOPOLITICI DI ESPANSIONE,INTERESSE FINANZIARIO,TUTTO IL RESTO E NOIA.