Crocetta sorpreso a fumare in aeroporto

Dalle immagini è facile notare il fumo che esce dalla bocca di Crocetta

Le regole esistono perché vengano rispettate. Da tutti. Ma qualche volta c'è un'eccezione e se a concedersela è chi quelle leggi le fa, allora il passo falso vale doppio. Come nel caso di Rosario Crocetta. Il presidente della Regione Sicilia infatti è stato sorpreso mentre tranquillamente fumava all'interno dell'aeroporto Falcone Borsellino di Palermo. Di fatto un video di un passeggero immortala il governatore mentre gesticole e chiacchiera con Giuseppe Lumia, componente della Commissione Antimafia. (Qui il video)

Dalle immagini è facile notare il fumo che esce dalla bocca di Crocetta. Poi lo stesso governatore si avvicina ad un cestino, probabilmente per gettare via la cenere. Ma attenzione il beneficio del dubbio non si nega a nessuno: magari Crocetta stringeva tra le mani una sigaretta elettronica...

Commenti

cicero08

Lun, 30/05/2016 - 08:42

e perché non l'hanno multato??? Ricordo che l'omissione di atti d'ufficio è una precisa fattispecie di reato...

cgf

Lun, 30/05/2016 - 13:15

lui 'puote' poco importa se elettronica o no.