La crociata di Bergoglio: "Adamo? Un maschilista, incolpò Eva per la mela"

"Perché si dà per scontato che le donne debbano guadagnare di meno degli uomini?"

"Maschilismo". Papa Francesco ammonisce "la brutta figura di Adamo, quando Dio gli chiese perché aveva mangiato la mela e lui risposte che gliela aveva data Eva: la colpa è sempre della donna, povera donna!". E, durante l'udienza generale, esorta: "Dobbiamo difendere le donne!".

"Perché si dà per scontato che le donne debbano guadagnare di meno degli uomini?". Se lo è chiesto Papa Francesco nella catechesi all'udienza generale di oggi, nella quale ha affermato che "la disparità tra i sessi è un puro scandalo". Il Santo Padre ha, poi, denunciato ancora una volta i danni che compie il maschilismo nella nostra società, partendo dal luogo comune per il quale la crisi della famiglia tradizionale, con il portato della diminuzione dei matrimoni, è colpa dell’emancipazione femminile. "Questa - ha scandito il Pontefice - è anche un ingiuria, ed è una forma di maschilismo: l’uomo che sempre vuol dominare". "Così - ha affermato - facciamo la brutta figura di Adamo, che per giustificarsi di aver mangiato la mela ha risposto al Signore: 'Lei me l’ha data'". Secondo Bergoglio, e il cristianesimo non può essere maschilista: "Il Vangelo ha sconfitto la cultura del ripudio abituale, quando un marito poteva imporre il divorzio anche con i motivi più pretestuosi e umilianti". "Dobbiamo difendere le donne!", ha commentato Francesco mentre la folla applaudiva.

"Il capolavoro della società sono l’uomo e la donna che si amano, ma è un fatto che le persone che si sposano sono sempre di meno. I giovani non vogliono sposarsi. Aumentano le separazioni mentre diminuisce il numero dei figli". Papa Francesco ha descritto così uno dei portati socialmente più preoccupanti della crisi della famiglia. E ne ha attribuito la responsabilità alla "cultura del provvisorio" che spinge i giovani a preferire "una convivenza a responsabilità limitata". Tra le cause di tutto questo, secondo il Papa vi è la situazione di instabilità e le conseguenti sofferenti che i giovani vivono quando si separano i loro genitori. "I figli - ha detto - sono i primi a portarne le conseguenze, le prime vittime, le più importanti, quella che soffrono di più". E poi pagano vivendo la stessa instabilità. Infatti, "se scopri che quello di coppia è un legame a tempo, tu stesso poi farai così". "Su tutto questo - ha suggerito Francesco - occorre riflettere sul perchè questo accada".

Commenti
Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 29/04/2015 - 11:38

Perché è precluso il sacerdozio alle donne?

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 29/04/2015 - 11:46

La donna fu creata da una costola di Adamo e non credo che ciò sia avvenuto a causa del maschilismo del Creatore. Tutto il resto, francamente, detto da un Papa, non contribuisce a fare prendere sul serio il sacramento del Matrimonio.

Totonno58

Mer, 29/04/2015 - 11:47

ECEZIONALE..ed è GRANDIOSO il passaggio in cui taccia di maschilismo la mentalità secondo la quale la crisi della famiglia sarebbe causata dall'emancipazione femminile...quest'uomo straordianrio è un vero laico nell'annunciare il Vangelo, un vero seguace di Cristo!:)

ORCHIDEABLU

Mer, 29/04/2015 - 11:58

FANTASTICO PAPA FRANCESCO,UN PAPA MODERNO UN VERO UOMO SINCERO.PERO' FACCIAMO COSI,LA COLPA E' DI ENTRAMBI PERCHE' LA CARNE E' DEBOLE,COSI' NESSUNO SI SENTIRA' IN COLPA.AHAHAHAHAHAH EVVIVA L'AMORE UNIVERSALE.

marinaio

Mer, 29/04/2015 - 12:03

Le quote rosa, il presidente della Camera donna, il segretario CGIL donna, il Segretario CISL donna, il Presidente RAI donna, i programmi televisivi in mano alle donne, i TG quasi solo donne, e poi la La Garde, la Merkel, la Clinton,... BASTAAAAA!!!! Voglio le quote azzurreeeeee!!!!

gianchi0655

Mer, 29/04/2015 - 12:06

in Vaticano sono vietati i sindacati, i partiti politici, lo sciopero e le donne sono relegate a funzione ancillari. Come al solito i preti, Papa in testa, predicano bene e razzolano male. Questo Papa, in particolare, si sta dedicando con zelo a indispettire i fedeli con messaggi che vanno contro il buon senso e la logica comune.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 29/04/2015 - 12:07

Ma quando la smetterà questo Papa di parlare e dire stupidaggini?

marco m

Mer, 29/04/2015 - 12:23

Roberto53, invece la storia che la donna sia stata creata da una costola, a dispetto di tutte le prove sull'evoluzione intraspecie, contribuisce a far prendere la religione sul serio?

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mer, 29/04/2015 - 12:53

...lo sproloquio continua...

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 29/04/2015 - 13:43

@marco m: se sei un Papa cattolico, la costola di Adamo non è una storia come la definisci...

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 29/04/2015 - 14:18

Abbassiamo gli stipendi degli uomini e il conto torna. La parità è raggiunta. Non è questo che conta? E allora, forza, abbassate gli stipendi agli uomini! Dov'è il problema?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 29/04/2015 - 14:36

Ammesso che sia vero, il danno lo ha creato Eva, la donna, e Adamo ha solo detto la verità. Cosa doveva fare? Dire una bugia per salvare Eva? C'è addirittura un comandamento, l'ottavo, che recita: "Non dire falsa testimonianza"! Santo Padre, i comandamenti sono comandamenti: li vuole per caso rivedere, come una legge costituzionale qualsiasi? A larga maggioranza o pone la fiducia?

beowulfagate

Mer, 29/04/2015 - 14:42

Mi guardo intorno e vedo un sacco di donne che guadagnano più di me pur non essendo più meritevoli del sottoscritto.E allora perché io devo guadagnare meno di loro ?

Nerone2

Mer, 29/04/2015 - 14:46

Roberto53... sono due le storie sulla creazione.

BiBi39

Mer, 29/04/2015 - 14:53

Ma cosa dice Sua Santita?Veramente Eva :"prese del suo frutto e ne mangio', poi ne diede al marito....".Ed alla domanda di Dio Adamo rispose la VERITA '. Ora il Papa ci dice che dire la verita e' stato maschilismo. Qualcuno ci capisce qualcosa e puo' farmi luce??

PEPPA44

Mer, 29/04/2015 - 14:53

Questo Papa c'è o ci fa? E' l'ultimo a credere alla favola di Adamo ed Eva.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 29/04/2015 - 15:04

Le donne hanno presa coscienza di se stesse nonostante la chiesa, ora la difesa papale è completamente superflua.Per la diminuzione dei matrimoni bergoglio dimentica d'indicare il fattore economico,l'impossibilità a fare progetti, e come al solito resta in una banale vacuità. Ma per questa tardiva difesa delle donne si potrebbe pensare anche ad un voler favorire il processo di femminilizzazione della società, che rientra nel disegno mondialista. @Totonno58- Modera i tuoi entusiasmi, ad un papa non è richiesta né si addice l'interpretazione'laica' dei testi sacri.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 29/04/2015 - 15:07

Invece di pensare ad Adamo ed Eva,si preoccupi piuttosto dei trattamenti a cui sono sottoposte le donne dai suoi fratelli islamici.

Roberto Casnati

Mer, 29/04/2015 - 15:16

Il pontefice, proprio lui, non conosce le sacre scritture! E' scritto che Eva mangiò per prima il frutto proibito inducendo poi Adamo fare lo stesso giustificando, con ciò,l'esclamazione "porca Eva!". Bergoglio con tutte le tue toppate mi hai stufato!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 29/04/2015 - 15:18

E' facilmente comprensibile il fatto che individui primitivi, una società tribale con il potere concentrato in mani maschili gettassero il senso di colpa su Eva, demonizzandola, ma in seguito si provvide a creare un ideale astratto femminile attraverso la figura della Madonna. Sono questioni complesse che non possono essere trattate necessariamente in modo semplicistico in questo breve spazio, e che un papa riduca il tutto a chiacchiera da bar, mescolando il sacro e il profano, sinceramente lascia inorriditi.

Francesconelio

Mer, 29/04/2015 - 15:19

... e quindi il peccato originale è solo colpa dei maschietti? beh, la Boldrinova sarà contenta. Pax Vobiscum.

lakos29

Mer, 29/04/2015 - 15:51

la storia della mela fa ridere, erano solo in due, tenendo conto che Dio vede tutto e sa tutto, nostro Signore già sapeva di chi era la colpa e Adamo ha detto solo la verità. e poi proprio la chiesa parla di maschilismo? non c'è congregazione più maschilista del Vaticano, tranne forse l'Islam, al mondo. quando apriranno le porte del conclave alle Badesse e avremo la possibilità di avere una donna Papa forse avranno qualche titolo per parlare contro il maschilismo.

Ritratto di DueUnoDue

DueUnoDue

Mer, 29/04/2015 - 15:56

Questo papa non manca mai di farsi quattro belle risate sulle Sacre Scritture. Un'eresia alla volta.

albertzanna

Mer, 29/04/2015 - 17:16

Ed ora questo prete pretende anche di riscrivere l'Antico Testamento. Fra tutte le balle che scrisse Cagliostro, a quanto pare una la imbroccò, quella di un papa nero che avrebbe distrutto la chiesa Cristiana. Albertzanna

Ritratto di kikina69

kikina69

Mer, 29/04/2015 - 17:55

Ridateci Ratzinger e le sue udienze di alto magistero..dai gesti irriverenti il suo ruolo come scambiare la papalina con altri, passando alle telefonate a casa della gente, fino ad arrivare a discorsi banali come questi non se ne può più di questo Papa così poco spirituale, che parla così poco dei fondamenti della fede...per dire tali banalità mi basterebbe un prete di una qualsiasi piccola parrocchia..per fortuna che sente che il suo pontificato durerà poco

Giorgio5819

Mer, 29/04/2015 - 18:32

E' impressionante la cadenza con cui questo genio esprime le sue cervellotiche elucubrazioni .

Joe Larius

Mer, 29/04/2015 - 18:35

Forse sarebbe meglio se il nostro Papa Francesco si occupasse dei Cristiani perseguitati nel mondo senza badare all'influenza delle loro arcaiche differenze sessuali. Alla persecuzione sessualmente differenziata ci pensano i loro persecutori.

Klotz1960

Mer, 29/04/2015 - 18:52

Ormai l'han capito tutti, e' un furbacchione inadeguato ma contentissimo di fare il Papa, come se avesse vinto la lotteria, che non ha il coraggio di cambiare niente della dottrina cattolica nonostante la crisi evidente, dal celibato dei preti al sacerdozio femminile, dalla sessualita' al divorzio. Si i limita a fare finte aperture ed a dire scemenze come questa ad uso dei media, tanto per essere popolare ed alla moda. Totalmente inconsistente. Tipico argentino.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 29/04/2015 - 19:01

La favola della mela, può raccontarla solo ai pirla che credono nelle religioni.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 29/04/2015 - 19:17

Santo padre vorrebbe per caso riscrivere la Bibbia? Non è soddisfatto di come Dio ha fatto il creato? A questo punto siamo? Per cosa poi? Per accontentare quelle quattro checche che le stanno attaccate alle vesti? O tempora! O mores!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 29/04/2015 - 19:18

Santo padre (?) vorrebbe per caso riscrivere la Bibbia? Non è soddisfatto di come Dio ha fatto il creato? A questo punto siamo? Per cosa poi? Per accontentare quelle quattro checche che le stanno attaccate alle vesti? O tempora! O mores!

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 29/04/2015 - 19:23

Mi domando dove ci porterà questo papa e se veramente è un ILLUMINATO dallo SPIRITO SANTO.

Luigi Farinelli

Mer, 29/04/2015 - 19:35

Ma quale imprenditore potrebbe pagare meno una donna solo per il fatto che sia donna? Credete che potrebbe farla franca con le leggi sul lavoro? Non credete che, quando ciò avvenga, ci siano delle ragioni obiettive, dovute proprio al fatto che il gender ("i generi sono completamente intercambiabili") è una imbecillità ideologica ma molto comoda per fare certe campagne? Non sarebbe ora di fare a meno dell'ideologia, anche se è utile per spillare voti e consensi?

unz

Mer, 29/04/2015 - 19:42

io tifo per Adamo

bac42

Mer, 29/04/2015 - 19:45

Ma le suore vengono stipendiate come i preti,o guadagnano meno ? In ogni caso,caro Bergoglio,quando l'invasione islamica sarà completata,vedrai che i tuoi amici musulmani metteranno le cose in regola.Lo sai come sono attenti ai problemi delle donne.Solo questione di tempo.

giolio

Mer, 29/04/2015 - 19:56

Eppoi in quel periodo le mele neanche esistevano

sbrigati

Mer, 29/04/2015 - 20:05

Il clero dovrebbe fare autocritica sul modo con cui ha trattato e tratta tutt'ora le donne. Ma è più facile prendersela con gli uomini in generale cominciando dal povero Adamo che, per inciso, al Signore disse SOLAMENTE la verità.

Luigi Farinelli

Mer, 29/04/2015 - 20:13

Sua Santità, Eva gliela ha data o no la mela ad Adamo? O dobbiamo cambiare i fondamenti dell'Antico Testamento perché ora va di moda usare l'ideologia, anziché la tradizione, pure nel cristianesimo? E perché dunque Adamo, se la mela l'ha presa da Eva, dovrebbe essere considerato "maschilista"? Perché oggi va di moda dire che il maschio, il padre, sbagliano sempre e comunque? Non sarebbe invece meglio rilevare che la demonizzazione del maschile e del padre di famiglia, è diretta proprio a distruggere la famiglia (definita "patriarcale"), fondamento del cristianesimo e della società civile? O dobbiamo cominciare anche in questo campo a cedere al relativismo della malvagia setta massonica?

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Mer, 29/04/2015 - 20:17

È proprio vero le peggiori nemiche delle donne sono le altre donne!

emigrante

Mer, 29/04/2015 - 20:21

Immagino che il Papa si riferisca alla famiglia in Occidente; perché il Mondo è grande, e le realtà assai diversificate. Limitandoci all'Italia, è certo Sua Santità che le colpe, attualmente, siano maggiormente del maschio? Mi risulta che la donna sia adultera come e forse di più, e con la certezza di ottenere col divorzio figli e un vitalizio a danno dell'incauto marito, non esita a disfare ciò che avrebbe dovuto essere "finché morte non separi" e ad andarsene. Tentativi maschili di ricucitura vengono poi definiti "stolking" e perseguitati,e tutto va a carte e quarantotto. Quanto al reato femminicidio, lo ritengo un abominio legale: un delitto è tale "tout court", e le condizioni disperate di chi viene abbandonato e messo sul lastrico non sono differenti da un possibile omicidio, diluito nel tempo: ignorato e deriso dalle Istituzioni e dai Magistrati.

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Mer, 29/04/2015 - 20:52

Certo Adamo avrebbe anche potuto rifiutarla ........la mela! Ma forse Eva lo ha incastrato da subito ........e lui come tutti i maschietti ha abboccato!

gianrico45

Mer, 29/04/2015 - 21:09

All'infuori di Eva in quel momento la mela chi glie la poteva dare se non lei.La colpa di Adamo è quella di averla gradita,ma ad una donna che dona la gratitudine è un obbligo.Adamo è stato il primo gentiluomo.

kayak65

Mer, 29/04/2015 - 21:27

Questo papa mette in dubbio anche la Bibbia ma mai che metta in dubbio se stesso e le affermazioni insensate che dice. vedo un futuro prospero per l'islam...

luigi.muzzi

Mer, 29/04/2015 - 21:46

Tutto molto "cristiano"... solo un piccolo appunto: la mela nella bibbia... NON C'È !

Ritratto di Riky65

Riky65

Mer, 29/04/2015 - 22:29

Siamo alla frutta ( mela)!

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mer, 29/04/2015 - 23:03

Ma dove lo hanno trovato questo ?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 30/04/2015 - 07:58

@Artemisia2015 - Mi permetta di correggere il suo post delle ore 20.17: " E' proprio vero le peggiori nemiche delle donne sono le femmine".

Gandalf51

Mar, 12/05/2015 - 11:55

Purtroppo papa Francesco ha perso ancora un'occasione per evitare di dire sciocchezze su argomenti che, evidentemente, non conosce. In Italia non esiste alcuna differenza retributiva fra uomo e donna a parità di inquadramento. Anzi, considerato il tasso di assenteismo e l'età pensionabile più bassa la donna riceve di più nella sua vita lavorativa. All'estero non so.

Holmert

Mer, 16/03/2016 - 17:05

Ve l'immaginate se ai primordi della creazione,al tempo del Verbo(ed il Verbo era Dio)si stava a pensare al maschilismo o al femminismo? Adamo mangiò la mela ,perché così dovevano andare le cose,altrimenti a cosa sarebbe servita la venuta del Figlio sulla terra? Non venne forse a redimere l'uomo dal peccato originale? Tutto prestabilito,come nelle tragedie greche. Secondo il Cecco papa, cosa avrebbe dovuto dire Adamo? Doveva dire bugie, peccando ancora ed essere cacciato dal paradiso a calci in cxlo? Ma secondo voi,parliamoci chiaro, questa storiella è vera o no? Anche i greci con i loro dei avevano una fantasia sfrenata. Apollo trasportava il sole, Vulcano faceva il fabbro dentro i vulcani,Nettuno dialogava con i pesci,Diana andava a caccia,Marte andava in battaglia, Cupido scagliava frecce che accendevano l'amore.....Che belle storielle!