Cuneo, uccide un negoziante e si spara

Un omicidio-suicidio in pieno centro a Cuneo. Un uomo è entrato in un negozio e ha sparato due colpi al titolare

Due uomini morti in un negozio di articoli sportivi in centro a Cuneo. I carabinieri stanno lavorando sull'ipotesi di un omicidio-suicidio. Una delle vittime è il titolare del negozio di articoli sportivi, ucciso a colpi di arma da fuoco, e vicino è stato trovato ormai cadavere anche un secondo uomo. I militari stanno indagando per ricostruire l'esatta dinamica della vicenda.

Secondo quanto riportato dall'Ansa, un uomo sarebbe entrato nel negozio e avrebbe sparato due colpi di pistola al titolare, Marco De Angelis, 56 anni, uccidendolo. Subito dopo la furia omicida, l'uomo si sarebbe puntato la pistola addosso e si sarebbe suicidato. Il negoziante era anche titolare di una palestra a Cuneo. Sono circa una decina le persone che hanno testimoniato circa l'accaduto. Sul caso stanno indagando i carabinieri.