Dacca, i vescovi ora attaccano l'islam: "Secoli di guerre per Allah"

Una parte dell'episcopato italiano si schiera contro il mito dell'islam religione di pace. Ma ci sono forti divisioni all'interno della Cei

In questo caso il coro non è all'unisono. Stona. E' malamente diviso in due parti, col rischio di dare adito a chi pensa che nella Chiesa italiana ci sia uno scontro in corso tra l'ala progressista, vicina a Papa Francesco, e quella più tradizionalista. Quest'ultima, dopo ogni attentato islamico che insanguina l'Europa, non teme di dire la verità. Alcuni Vescovi non temono di sollevare dubbi riguardo il "mito dell'islam religione di pace", che tanti buonisti vogliono far passare.

Dopo Dacca, l'attacco dei Vescovi all'islam

Ebbene, anche dopo la strage di Dacca, questa parte più defilata del vescovato italiano è tornata a farsi sentire. Il capofila di questa frangia (non organizzata) può essere considerato il vescovo di Ferrara, monsignor Luigi Negri, che a pochi giorni dall'attentato a Charlie Hebdo disse che era necessario "opporsi nettamente alle religioni nelle quali la violenza è teorizzata e indicata come atto pratico". Ovvero l'islam e il suo Corano.

Ma non c'è solo Negri. Come riporta il Resto del Carlino, il vescovo di Ascoli Piceno, Giovanni d'Ercole, smonta la teoria dell'islam religione di pace. E lo fa ricordando a quelli che si dimentiano la storia, che in nome di Allah i musulmani hanno fatto conquiste, distrutto civiltà cristiane, insediato l'Occidente. "Non voglio dire - afferma al Carlino - che ci sia unc erto buonismo nell'immagine che viene offerta della fede coranica. Credo, però, che sia importante ragionare a partire da una certa freddezza storica. Quella che ci porta a ricordare come nei secoli si siano avuti conflitti orditi da musulmani, in nome del loro credo, che hanno determinato la distruzione di fiorenti terre cristiane in Nord Africa, Asia minore e anche Europa". "Con l'emergere della furia terroristica - conclude - non si può negare il rischio di un ritorno al passato".

Sulla stessa linea anche il vescovo di Imola, Tommaso Ghirelli: "E' fanatismo religioso" - attacca - ma va detto che i terroristi "separano accuratamente gli ostaggi musulmani dagli altri". Quindi inutile dire che l'islam non c'entra. C'entra eccome. E' anzi il centro del problema. E' il problema. E infatti Ghirelli, due anni fa, disse chiaramente che se i musulmani non cambiano posizioni "dovrebbero avere il coraggio di allontanarsi dalle nostre terre, perché nessuno vuole avere nemici in casa". E infatti oggi aggiunge che gli "imam debbano investire di più nell'opera di isolamento e denuncia degli integralisti. Non possono limitarsi a dire che ci devono pensare la polizia e le forze dell'ordine. Così scadono nell'irresponsabilità e immaturità civile".

Commenti

Aegnor

Lun, 04/07/2016 - 09:56

Rimandate le bestie a casa loro

fifaus

Lun, 04/07/2016 - 10:01

Beh, speriamo che questi vescovi incomincino a fare pulizia a casa loro, rispedendo in Argentina Ciccio..

blackindustry

Lun, 04/07/2016 - 10:02

Ed ecco svelato come mai Il Papa Ratzinger Benedetto 16' e' stato deposto, avrebbe difeso il Cristianesimo e sarebbe andato contro l'Islam. Invece Bergoglio difende l'slam e gli ha aperto le porte dell'Occidente. Nulla e' peggio del capo che tradisce e svende tutto al nemico.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 04/07/2016 - 10:16

Vi state svegliando dal lungo sonno? Per prima cosa ribellatevi alla falsa dottrina del vostro collega biancovestito e occupatevi dei cristiani, non della fantomatica nuova religione mondiale.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 04/07/2016 - 10:18

blackindustry, le sue parole sono pura verità.

Triatec

Lun, 04/07/2016 - 10:25

Cari vescovi parlatene con il vostro capo.

diesonne

Lun, 04/07/2016 - 10:25

diesonne il vangelo insegna a dire si.si;no,no. bergoglio segue un ecletismo bonario -la zizzania deve essere sempre separata dal buon grano,anche se crescono insieme-sono di radice opposta e quindi non purificata ma sradicata

Tuthankamon

Lun, 04/07/2016 - 10:32

Ci vorrebbe un bel coraggio a non riconoscere che il "progetto politico islamico" è aggressivo e totalitario!

killkoms

Lun, 04/07/2016 - 10:35

ditelo a Franceschiello..!

Beaufou

Lun, 04/07/2016 - 10:46

Certi vescovi alla Bergoglio o alla mons. Galantino dovrebbero studiare un po' meglio la storia. Forse le Mura Leonine, Lepanto e Vienna sarebbero sufficienti a far loro capire che l'Islam non vuol dialogare o integrarsi, vuole "conquistare". Ma, come si dice, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.

CALISESI MAURO

Lun, 04/07/2016 - 11:11

Monsignor Negri e' sempre stato un prete come si deve.. finalmente stanno cominciando a svegliarsi anche gli altri... troppo tardi, comunque positiva la questione. Tuttavia consiglio di vedersi su You tube la bella intervista a monsignor E. Nitoglia sul piano Kalergi. Guardatelo e fatelo girare. Non ai grillini chiaramente che di Cristiano hanno poco o niente come lo 80% di popolazione italiana d'altronde.

evuggio

Lun, 04/07/2016 - 11:12

ERA ORA! sono cattolico praticante ma non ho la vocazione al martirio. Non mi pare che cristianesimo in generale e cattolicesimo in particolare OBBLIGHINO a lasciarsi martirizzare da bestie sacrileghe per la loro stessa religione, quella vera! Il papa può anche decidere di farsi prendere in giro dall'imam del Cairo ma è ora che prenda una posizione che non getti confusione tra i cattolici, non basta una blanda condanna durante l'Angelus domenicale; dica chiaramente che TUTTI, politici e religiosi non ipocritamente buonisti prendano posizioni SERIE e non solo verbali per mettere in atto azioni GLOBALI per annientare questi maiali. I mezzi per farlo ci sono, è solo ora di finirla di fare melina!

Ritratto di RubinRomario

RubinRomario

Lun, 04/07/2016 - 11:30

Mi dispiace dirlo, giuro, ma a questo Papa bisogna fare qualche critica. Va bene, fa il suo mestiere, predicare la pace e la fratellanza tra gli esseri umani. É giusto. Ma pure per le bestie? Che poi é un insulto per gli animali. Queste sono bestie peggiori dei racconti della Divina Commedia, sono reali e dissimilano magnificamente, magari ne abbiamo uno vicino di casa, nel negozio accanto... Non spetta al Papa prendere provvedimenti per difenderci da queste bestie scellerate, é compito nostro. Delle nostre istituzioni e forze dell'ordine e magistratura. Una parola... come si fa se sono tutti occupati appresso ai corrotti e ai mafiosi... é vero, é la mafia che sta in galera da mezzo secolo che sta mettendo tutto il paese e tutta la popolazione in pericolo... complimenti vivissimi.

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 04/07/2016 - 11:40

@evuggio: concordo in tutto con te. Quanto al signor Bergoglio, vorrei che fosse immediatamente esiliato e spedito in qualche paese musulmano, a predicare le sue idee sull'eguaglianza tra Vangelo e Corano!

PiazzaAntonio2016

Lun, 04/07/2016 - 11:53

Cari Vescovi,non tutti, gridatelo a gran voce al vostro capo di Roma, a quanto pare fa l'indiano, non vuole capire la gravita' della situazione che anche Lui stesso ha contribuito ad alimentare...!!!

Trinky

Lun, 04/07/2016 - 12:00

monsignor Maggiolini, arcivescovo di Como, 20 anni fa aveva detto le stesse cose sull'islam ma in vaticano pensarono bene di fargli la guerra.......

arkangel72

Lun, 04/07/2016 - 12:37

Il popolo cristiano ha già le idee ben chiare a proposito del buonismo e dell'islam. C'è voluta la strage di Dacca per svegliare dal torpore i vescovi!!! Quanti altri morti dobbiamo aspettare per avere una presa di coscienza anche da parte del Pontefice e dei Cardinali???

agosvac

Lun, 04/07/2016 - 12:46

Tutti quelli che sostengono l'esistenza di un Islam "pacifico" sono in errore. La storia ci insegna che l'islam non è MAI stato pacifico. Alle origini, però, era almeno "tollerante e rispettoso" tollerante per chi voleva continuare a credere nel proprio Dio e rispettoso verso le civiltà che lo avevano preceduto. Con l'integralismo islamico non c'è più né tolleranza né rispetto.

Ritratto di MLF

MLF

Lun, 04/07/2016 - 13:28

Prevedo una scomunica di massa. Hahahahaha... P.s. forse la profezia di Malachia non e' poi tanto sballata.

Ritratto di llull

llull

Lun, 04/07/2016 - 14:04

Eccellenze Reverendissime: BUONGIORNO !!!!!!

Ermocrate

Lun, 04/07/2016 - 14:15

Ai buonisti prima o poi si presenta il conto...vedi elezioni amministrative italiane ... Vedi basso profile del giubileo della misericordia.

Chattanooga

Lun, 04/07/2016 - 14:37

Eppure, sconsiglio vivamente a tutti i forumisti (giustamente arrabbiati) di non confondere i musulmani con l'islam. I musulmani sono *persone* le quali hanno abbracciato la religione toccata loro in sorte per luogo di nascita; il secondo è il *messaggio* che la loro religione veicola il quale, sfortunatamente per loro, è terribilmente ambiguo. Il miglior modo di aiutarli è attraverso l'accoglienza, purchè condita dal coraggio di dire loro la verità, invece di continuare a mentire per vigliaccheria o falso buonismo.

Ritratto di StefanoParma

StefanoParma

Lun, 04/07/2016 - 15:11

Il Papa dovrebbe capire una cosa : essere solo simpatici poteva andare bene per un primo tempo, ora ci vogliono fatti. Di gente che non prende posizioni ne abbiamo piene le scatole da 70 anni e ora dovrebbe fare la Sua. Mi spieghi perchè se vengo a rubare in vaticano Lei mi fa arrestare ma se uccido un cristiano si appella alla benevolenza Divina? Mi piacerebbe proprio saperlo. Che cosa aspetta a dire che l'islam è pericoloso e va fermato ?????

alberto_his

Lun, 04/07/2016 - 15:56

Da sempre i conquistatori hanno portato i propri dei in occasione delle conquiste: solo pochi illuminati (impero Persiano e Romano in talune fasi) hanno rispettato le credenze locali. La chiesa cattolica non ha fatto eccezione. Serve a consolidare il controllo degli assoggettati. Quanto avviene ora non ha relazione con alcuna conquista di sorta

onurb

Lun, 04/07/2016 - 16:11

Chattanooga. E chi gliela racconta la verità? I loro imam? i nostri politici?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 04/07/2016 - 16:12

Chattanooga, ma basta. I musulmani SONO l'ISLAM. Una RELIGIONE senza fedeli che la applicano NON ESISTE. E tu vorresti spiegar loro che i loro dogmi sono SBAGLIATI? Che la loro NON E' la religione connaturata all'uomo? Che cosa speri, in una conversione in massa? Non c'è nessuna ambiguità nel corano. E' LAPALISSIANO e promette loro il possesso del pianeta.

EFISIOPIRAS

Lun, 04/07/2016 - 16:24

Evidentemente quei vescovi hanno letto e studiato in profondità il corano e qualcuno, forse, anche qualche saggio di ORIANA FALLACI sull'argomento !!

nisei731

Lun, 04/07/2016 - 17:00

Non credo che queste posizioni siano minoritarie, anzi sono sicuro che tra i vescovi italiani siano la maggioranza, che però finora è rimasta silenziosa. Sarebbe ora che si facessero sentire, magari costringendo Bergoglio e il suo cerchio magico (Galantino & C.) a farsi da parte ed emigrare in argentina.

buri

Lun, 04/07/2016 - 17:05

meno male che c'è chi ha il coraggio della verità e non si illude sulla natura dell'islam e non teme di non seguire le orme di Bergoglio

ces

Lun, 04/07/2016 - 17:47

E bravo Ghirelli fallo capire anche al Papa!

ilbelga

Lun, 04/07/2016 - 18:06

CHE SIA LA VOLTA BUONA, MAH...

gedeone@libero.it

Lun, 04/07/2016 - 18:35

Qualcuno di questi Vescovi citati si sta arricchendo come un creso con i 35 euro die... Il suo seminario e varie colonie ospitano centinaia di "migranti"...

perseveranza

Lun, 04/07/2016 - 18:37

Aspettiamo di conoscere l'opinione di Mons. Galantino, paladino dei clandestini.

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 04/07/2016 - 18:45

IO SSTO CON I CORAGGIOSI E PRONTO ANCHE AD AGIRE

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 04/07/2016 - 19:48

Toh! Pure i vescovi si sono svegliati. Ditegliele queste cose al vostro badrone di bianco vestito.

margherita cagliari

Lun, 04/07/2016 - 21:07

Ditelo al vostro principale, Franceschiello....

MgK457

Lun, 04/07/2016 - 21:13

MA INSOMMA LO VOGLIAMO DIRE FORTE E CHIARO CHE maometto E' UN FALSO PROFETA?????????????????????????????????????????????????????????????????

MgK457

Lun, 04/07/2016 - 21:19

Pronto Bergoglio???? Ma quando lo dici che l'islam va vietato e che maometto è un falso profeta???????????????? Come dici?? Ah, si è vero dimenticavo, la Madonna stessa ci ha messo in guardia dal papa nero.....brrrr che brividi, ogni volta che ti vedo mi fai paura.

Una-mattina-mi-...

Lun, 04/07/2016 - 21:31

COSA, COSA? Come sarebbe a dire "il mito dell'islam religione di pace"? Ma se è un mito è per sua natura una bufala...

Ritratto di Chichi

Chichi

Lun, 04/07/2016 - 21:41

Sono certo che molti fedeli aspettassero che i loro pastori dicessero una parola non equivoca su questo problema. Con la libertà dei figli di Dio, faccio anche notare che, forse avrebbero dovuto dare più ascolto a Oriana Fallaci. La stessa chiare,plenaria e solenne puntualizzazione avrebbero dovuto rendere pubblica, quando Benedetto XVI fu letteralmente lapidato per la lectio magistralis di Ratisbona. Mi rendo conto, e parlo soprattutto per me sacerdote, che siamo la chiesa terrena in viaggio verso la Gerusalemme celeste. Non siamo migliori degli apostoli in strada verso Gerusalemme (liturgia della parola di ieri (XIV domenica del tempo ordinario). La paura della croce, come per loro, a volte ci fa perdere di vista che attraverso di essa si giunge alla santa città del cielo. Ma non dimentichiamo come gli apostoli, in quel viaggio ne combinarono di cotte e di crude al Signore, alla fine seppero dare la vita per testimoniare la sua risurrezione.

ziobeppe1951

Lun, 04/07/2016 - 22:32

Chattanooga....14.37...anche a me è toccata in sorte la disgrazia di nascere dove si pratica il cattolicesimo, ma non mi sono fatto fare il lavaggio del cervello ed ora sono felicemente ateo, scannatevi pure tra di voi ma non mi rompete i co.gli.oni

uberalles

Lun, 04/07/2016 - 22:38

Buongiorno, vi siete svegliati? Meglio tardi che mai!!!

Gaeta Agostino

Lun, 04/07/2016 - 22:42

La chiesa oramai e succube e preda della violenta supremazia dell'Islam. Maometto, per proprio tornaconto e per bramosia di conquistare terre e potere, forgiò delle regole di comportamento atroci e assassine per motivare e aizzare i propri fanatici contro chi si opponeva alla sua fame di potere. La storia, come rammenta qualcuno, ci insegna che essere buoni, accoglienti e accondiscendenti con i carnefici maomettani non paga. Le razzie e le conquiste col ferro e col fuoco non si sono spente, si sono solo sopite fino alla prossima sortita di conquista dei territori cristiani e occidentali, come del resto è successo tante volte in passato. Lepanto insegni. El Cid devrebbe fare scuola. Ma i nostri,sordi e inetti, politici non hanno il coraggio di ammettere la realtà dei fatti. L'Islam è una religione di odio e di morte e si alimenta del sangue di chi non si sottomette alla volontà di maometto (non di allah).

FRANCO1

Lun, 04/07/2016 - 23:38

Vi svegliate troppo tardi!!! E poi ci sono i soldi di mezzo che vi imparentano con i comunisti e islamici!!

unz

Mar, 05/07/2016 - 00:57

nessuna resa

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 05/07/2016 - 00:59

La prova che non esiste un islam moderato è nel loro silenzio sui massacri degli assassini islamici. DA ANNI CI STANNO INVADENDO FINGENDOSI RISPETTOSI E MODERATI. Però intanto lasciano che la parte combattente dell'islam continui la sua opera terroristica dettata dal corano e indirizzata a sottomettere gli infedeli. I falsi musulmani moderati sono pronti ad accogliere misericordiosamente tutti quegli infedeli che aborrono la violenza dell'ISIS.

Ritratto di Trasimacus

Trasimacus

Mar, 05/07/2016 - 05:59

Pochi vescovi che hanno ancora un po' di sale in zucca, laddove il gesuita a capo della Chiesa si è mostrato supino dinanzi all'Islam, non ha difeso i martiri della sua religione assassinati dal fanatismo islamico, chiede che l'Europa accolga a braccia aperte l'invasione islamica e, a tutti gli effetti, è il corifeo del suicidio della nostra civiltà.