Dall'assessore ai volontari: ​le vittime italiane del disastro in Etiopia

Il volo della Ethiopian Airlines è scomparso dai radar dopo il decollo. A bordo 157 persone: otto gli italiani

Sono 157 le vite spezzate in uno schianto fatale. Il volo della Ethiopian decollato da Adiss Abeba è precipitato solo sei minuti dopo aver lasciato lo scalo etiope. Tra le vittime purtroppo anche otto italiani. Tra questi 3 persone che facevano parte di una onlus di Bergamo, Africa Tremila ed erano diretti in Kenya. A perdere la vita il presidente dell’associazione Carlo Spini e la moglie Gabriella Vigiani. Entrambi abitavano ad Arezzo. Tra le persone decedute nell’incidente aereo il commercialista bergamasco Matteo Ravasio, tesoriere dell’associazione. Ma tra i morti italiani c'è anche l'assessore ai Beni Culturali della Regione Sicilia, Sebastiano Tusa. Si trovava in missione in Etiopia ed era diretto a Nairobi. "Tra vittime dell’aereo caduto nei pressi di Addis Abeba c’era anche un uomo delle istituzioni, un uomo di profonda cultura che aveva fatto della sua domenica di riposo una qualsiasi altra giornata di lavoro, allo scopo di promuovere l’immagine della Sicilia all’estero, per adempiere al suo ruolo di assessore ai Beni Culturali. Ciao Sebastiano, è stato un onore conoscerti e lavorare con te", ha fatto sapere il presidente dell'Assemblea Siciliana, Gianfranco Miccichè. "Morire di domenica mentre stai tornando da un impegno di lavoro può sembrare paradossale - dice Miccichè -. Eppure c’è tanta gente che lavora di domenica. Molti non ci crederanno, ma ci sono anche i politici, i parlamentari, i rappresentanti delle istituzioni il cui lavoro spesso li porta ad essere impegnati anche quando altri riposano davanti la tv o pranzano in casa con la famiglia", ha concluso. Tra gli italiani deceduti, secondo quanto riporta ilCorriere ci sarebbero anche Pilar Buzzetti, che lavora per l’Onu, Virginia Chimenti e Rosemary Mumbi. Morto anche Paolo Dieci, residente a Roma e a capo di Link 2007, associazione di coordinamento che raggruppa le più importanti Organizzazioni Non Governative italiane.

Secondo un primo elenco ci sarebbero stati 32 cittadini kenyani, 9 etiopici, 18 canadesi, 8 provenienti da Cina, Stati Uniti e Italia; 7 da Francia e Gran Bretagna; 6 dall'Egitto, 5 olandesi e 4 da India e Slovacchia; 3 dall'Austria, 3 dalla Svezia, 3 dalla Russia, 2 dalla Spagna, 2 dalla Polonia, uno rispettivamente da Belgio, Norvegia e Serbia. Ci sono inoltre vittime marocchine, israeliane e da Indonesia, Somalia, Togo, Mozambico, Ruanda, Sudan, Uganda e Yemen.

Commenti

sergio_mig

Dom, 10/03/2019 - 16:30

Se volete dare le notizie datele corrette. La foto pubblicata è il cruscotto di un aereo nonomotore non pressurizzato con motore a pistoni, ha una sola manetta, un correttore di quota e la strumentazione base con giroscopici e può trasportare 4 max 6 persone , e non un jet di linea con capienza di 150 passeggeri.

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Dom, 10/03/2019 - 16:35

o Miccichè, questo lavoratore tornava da una domenica di lavoro, dice lei... Ma dall'Etiopia per tornare in Sicilia si passa per il Kenya? Adesso capisco perché le casse della Sicilia sono vuote... Poi promuovere il turismo siciliano in Etiopia, sai che affare... da domani ci saranno file di Etiopi alla valle dei templi... ma fatemi il piacere....

Ritratto di mailaico

mailaico

Dom, 10/03/2019 - 16:56

incredibile che accadano ancora cose di questo tipo. Secondo me è stato un missile. I principi fisici di portanza e volo vietano che accadano certe cose. Se succedono o sono i piloti che si buttano giu' oppure sono bombe!

pier1960

Dom, 10/03/2019 - 17:15

magari fare volontariato in italia, aiutare gli italiani non fa catto-comunista....

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 10/03/2019 - 17:19

I siciliani saranno sconvolti nell'apprendere la notizia del decesso del loro integerrimo assessore, deceduto, mentre adempiva ai propri obblighi istituzionali tra l'Etiopia ed il Kenya!

paco51

Dom, 10/03/2019 - 17:41

missione in Etiopia? promuovere l'immagine in Etiopia? In Svezia capisco, l'etiopia non comprendo! mah!

giovaneitalia

Dom, 10/03/2019 - 18:16

Tragedia enorme...condoglianze alle famiglie.

necken

Dom, 10/03/2019 - 18:24

speriamo non si tratti di un nuovo attentato

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 10/03/2019 - 18:25

......"Il pilota ha chiesto, e subito ottenuto dai controllori di volo dell'aeroporto di Addis Abeba, il permesso di tornare a terra con un atterraggio di emergenza"....Basta,non si sa altro,il "perchè" di questa emergenza?...Poi nulla?...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 10/03/2019 - 18:29

@viperainseno stesso pensiero ed anche oltre che meglio che taccio, ma che tanti vorrebbero scrivere.

gianni59

Dom, 10/03/2019 - 18:45

@viperainseno...mai sentito parlare di voli NON diretti ma con vari scali...magari proprio per risparmiare....

roberto zanella

Dom, 10/03/2019 - 19:47

I FANCAZZISTI DI SINISTRA DIRANNO CHE LA COLPA E' DI SALVINI....

pier1960

Dom, 10/03/2019 - 19:59

politico in gita in etiopia e chissà dove a spese dei contribuenti....

ESILIATO

Dom, 10/03/2019 - 20:59

sergio_mig....un po di decenza....vai a fare il sapientone da qualche altra parte......

ziobeppe1951

Dom, 10/03/2019 - 21:00

viperainseno...16.35... ottima riflessione

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Dom, 10/03/2019 - 21:04

Possibile che non ci sia un pulsante che disattivi il software di controllo automatico di volo?

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Dom, 10/03/2019 - 21:04

Possibile che non ci sia un pulsante che disattivi il software di controllo automatico di volo?

federik

Dom, 10/03/2019 - 22:28

Miccichè...ma va a lavorare va!!!!!

brunog

Lun, 11/03/2019 - 00:37

Una preghiera per le vittime e condoglianze ai famigliari. Il presidente dell'Assemblea Siciliana, Gianfranco Miccichè, dice che l'assessore per impegni costituzionali lavorava anche di domenica. Se non fosse per le circostanze di lutto, sarebbe una bella trovata, difficile da credere.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 11/03/2019 - 08:20

le ong colpiscono anche in volo.scopo della cosiddetta "missione"?? ad oggi non dato a sapere

Ernestinho

Lun, 11/03/2019 - 08:36

Ma pensiamo solo a quest'altra tremenda tragedia!

Gibulca

Lun, 11/03/2019 - 08:50

Riposino in pace tutti, naturalmente. Ma mi chiedo cosa faccia un assessore delle regione Sicilia (la regione più indebitata d'Italia) in missione in Africa per l'Unesco. Cari sicilianuzzi beddi, se volete concedervi certi lussi, pagateli coi vostri soldi. Non coi soldi del nord.

dagoleo

Lun, 11/03/2019 - 09:03

....così a muzzo dai 6 ai 7 voti in meno per la sinistra alle prossime....condoglianze alle vittime