"Dalle coop lavoro ai migranti. E così lo tolgono a noi laureati"

La denuncia di un neo-laureato su Facebook. Il post condiviso da Matteo Salvini: "Cari parlamentari, sui migranti ci prendete in giro?"

Una denuncia, un appello, un grido di indignazione. Il post su Facebook scritto da Matteo Mattioli, giovane neolaureato italiano, racchiude tutti questi sentimenti. E in pochi giorni è diventato virale online, raggiungendo oltre 17mila condivisioni e l'appoggio di Matteo Salvini. Il tema? Lavoro e migranti.

La denuncia di Mattioli riguarda l'impegno con cui le cooperative dell'accoglienza stanno cercando un impego ai migranti ospititati nei centri profughi. Progetti che stanno nascendo in tutta Italia per non lasciare gli immigrati inattivi, ma che si starebbe rivelando un vero boomerang. Soprattutto per i disoccupati (e sottopagati) italiani. A raccontarlo è proprio Matteo: " Un anno fa - scrive su Facebook - mi sono laureato in Viticoltura e enologia. Oggi sto facendo un tirocinio in provincia di Reggio Emilia, facendo molti sacrifici: percepisco 450 € di rimborso spese, nulla più. Ieri, nell'azienda dove sto lavorando, è venuto un rappresentante di una cooperativa di accoglienza della zona. Voleva proporre 3 ragazzi, che grazie al progetto Lift possono essere assunti, con un contratto di tirocinio, con un rimborso spese di 450 € interamente corrisposto dallo Stato, non dal proprietario dell'azienda (come nel mio caso)". Non solo. "Quest'uomo ha aggiunto anche che i ragazzi usufruiscono di vitto e alloggio presso la struttura che lui rappresenta, e percepiscono anche un pocket money mensile di 75 € per le piccole spese. Io sono in camper da 5 mesi perché con il "rimborso spese" riesco si e no a pagarmi il cibo, loro hanno una camera e gli viene fornito pranzo e cena, oltre alla colazione. Ma la cosa più incredibile deve ancora arrivare... Sono andato a leggermi le condizioni di questo 'progetto Lift' e leggo che gli immigrati non possono lavorare per più di 30 ore settimanali... Io ne lavoro 40! Siamo all"assurdo! Da domani chiunque abbia una ditta può avere manovalanza gratuita (che paghiamo noi cittadini) e non assumerà più nessuno, nemmeno un pulcioso neolaureato a 450 €, non gli conviene più". L'ultima frase è un grido di rabbia: "Paghiamo delle cooperative di accoglienza e gli immigrati che accolgono per prendere il nostro posto nel mondo del lavoro, e nessuno dice nulla?"

Commenti

killkoms

Gio, 17/08/2017 - 14:00

si sta creando un sub strato che tra poco travolgerà gli italiani..!

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Gio, 17/08/2017 - 14:13

Quando dicevo anni fa che i migranti sarebbero stati utilizzati per peggiorare le condizioni di lavoro degli italiani la gente mi diceva “ma no non facciamo la guerra dei poveri...aiutiamo anche loro...” adesso che il fenomeno è diventato INNEGABILE almeno facciamo qualcosa per limitare i danni, per colpire bisogna mirare al portafogli dove FA PIÙ MALE. Boicottiamo tutte le aziende che assumono migranti, sono dei traditori che tolgono respiro alle aziende sane e MERITANO di CHIUDERE.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 17/08/2017 - 14:17

Senza contare che tu, caro Matteo, offri una professionalità che riconosce un'utilità "diversa" da quella che possono offrire due neg... (facciamo ... africani, sennò mi bannano di nuovo) che qualora fossero anche volenterosi (cosa peraltro difficile da riscontrare) potrebbero essere buoni solo per zappare o portare le ceste con l'uva.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Gio, 17/08/2017 - 14:18

Votate tutti PD cari italiani. E non fate mancare l'8x1000 alla chiesa.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 17/08/2017 - 14:20

Ah... dimenticavo. Per quanto riguarda casa tua (il camper) non ti azzardare a sollevarlo da terra nel tentativo di non deteriorare i pnumatici, altrimenti arrivano gli sgherri di quelli che pagano i due africani e ti denunciano ancora per abuso edilizio.

amosspiazzi

Gio, 17/08/2017 - 14:20

le responsabilità sono lontane, dal 2001 al 2006 durante il governo Berlusconi con Maroni agli interni, gli immigrati regolari sono raddoppiati. sono loro che ci affamano ma non è colpa di Renzi, è di chi vuole mano d'opera a buon mercato, tradizionalmente elettori di destra

Paolo17

Gio, 17/08/2017 - 14:28

Ma smettila di piangere e di fare il polemico!!! Tirati su le maniche, inventati un'impresa, apri un sito, vai a fare esperienza all'estero, continua ad imparare, soffri, investi, non pensare alle vacanze. Basta con i lamenti. Io, alla tua età, trent'anni fa, come tanti ragazzi, pagavo per lavorare e fare apprendistato in uno studio professionale, genitori con disponibilità modeste, altro che 450 euro di rimborso spese....ero laureato, il sabato aiutavo gli zii ai mercati dell'ortofrutta dove gli immigrati del sud Italia "toglievano il lavoro" a quelli del nord. Ovviamente erano solo scuse. Con quei soldi sono andato a Londra in uno scantinato e a fare il barista e a imparare l'inglese. Nessuno si è mai lamentato su Facebook, che non esisteva, magari solleticati dagli slogan di gente che non ha mai creato nulla in vita sua, come Salvini, ad esempio.

ItaliaSvegliati

Gio, 17/08/2017 - 14:30

Evviva finalmente lo stato pensa alle cooperative e ai MIGRANTI, poveri, fortuna con i soldi dello stato, per i ragazzi italiani meglio che se ne vadano, non hanno voglia di far nulla, sono dei fannulloni figli di papà, questo è quanto pensa questo governo maledetto COMUNISTA DITTATORE e il presidente della Repubblica che ha confermato questa dittatura, sono disgustato A QUANDO LA RIVOLUZIONE?

Ritratto di sonia08

sonia08

Gio, 17/08/2017 - 14:39

La storia di Matteo e davvero molto triste, e una vergogna che permettono alle cooperative dell'accoglienza stanno cercando un impiego ai migranti ospitati nei centri profughi e lo tolgono ai giovani Italiani che hanno fatto sacrifici per laurearsi sia loro che le famiglie, vedono che looro sono lasciati a casa e al loro posto assumono stranieri, non sono il benessere queste persone ma ci danneggiano, Matteo spero che un azienda ti proponga un lavoro nuovo e che non vivi in un camper.

ziobeppe1951

Gio, 17/08/2017 - 14:42

Paolo17...come la metti su l'Impresa?...vendendo fumo? .stai parlando dei tempi andati quando suonavi la batteria negli scantinati?...perché questo bel discorso non lo rivolgi alle tue ricchezze colorate ed a quella tal congolese che più di creare disfa?...o forse anche tu pensi che certe ricchezze rendono più della droga?

acam

Gio, 17/08/2017 - 14:43

un problema simile ai frontalieri in svizzera, praticamente irrisolvibile ma in effetti con i profughi c'è a favore il mare, basterebbe non farli passare. quale imprenditore non vuole mano d'opera a basso prezzo? ma cio poerta con se problemi futuri che poi mettono a disagio tutta l'economia,

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 17/08/2017 - 14:43

------caro matteo---come ben saprai ci sono delle regioni d'italia ove il progetto lift non funge e sono regioni prevalentemente agricole tipo Campania, Calabria, Puglia e Sicilia---onde ragion per cui---anzichè fare su face becero vittimismo da due soldi dall'eco di verde felpato --tanto per avere il like dal ben più noto matteo---metti la benza alla tua casa-automezzo e parti lancia in resta verso sud --vedrai che il lavoro lo trovi--perchè hai delle competenze---il comportamento degli italioti è incredibile---si lamentano se i coloured bighellonano da mane a sera facendo le vasche del corso principale del paese--si lamentano se invece lavorano---apritevi un lamentificio così fate soldi a gogò---swag

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Gio, 17/08/2017 - 14:55

La sinistra cattoliberale non riesce a capire che non ce posto in Europa/italia per il terzo mondo ,non hanno sentito parlare che il prossimo futuro sara tutto automatico/robotitazione.Da quello che leggo io I primi lavori a scomparire saranno quelli piu umili/bassi.

giessebi

Gio, 17/08/2017 - 15:02

@elkid: non prendiamoci in giro! Il punto non e' dove andare a cercare un lavoro, la questione e' perche' lo stato non offre lo stesso tipo di incentivo anche agli italiani. Cosi' come sarebbe interessante sapere secondo quale logica (esclusa quella dell'acquisto di voti) il governo spenda di piu' per mantenere un clandestino che per le pensioni piu' basse. Personalmente non mi accontenterei di 450 euro al mese, come detto da altri, ma cio' non toglie che lo stato di fatto discrimini gli italiani. Ben vengano gli immigrati che lavorano, ma a partita' di condizioni. Troppo complicato per lei?

Celcap

Gio, 17/08/2017 - 15:03

É inutile prrché tanto nessuno ascolta ma é versmente una vergogna, uno scandalo, una truffa verso il popolo italiano.

Italianinelmondo

Gio, 17/08/2017 - 15:04

le elezioni sono vicine spero che manderemo per sempre questi sinistrati in africa

Libertà75

Gio, 17/08/2017 - 15:05

@paolo17, quindi secondo lei il ragazzo italiano dovrebbe fare quello che dice lei e invece il migrante (al 90% che non fugge da nulla) deve essere servito e riverito? Bell'intervento razzista il suo, e poi si lamenta pure di Salvini. Complimenti. @elkid, bendetto! I migranti servono a fare business, non solidarietà, ce lo ricordi ogni volta con i tuoi 2mila euro mensili. Senza morale né uno né l'altro.

Italianinelmondo

Gio, 17/08/2017 - 15:08

dimenticavo di dire che quelle aziende italiane che producono all'estero, be che vendano i loro prodotti in quesi paesi dove vengono prodotti e cosi chiudiamo la la importazione. vedrete come ritornerebbero in Italia

Italianinelmondo

Gio, 17/08/2017 - 15:10

amosspiazzi si vede che sei un comunista magari lavori in una di quelle copertive sinistrate

Paolo17

Gio, 17/08/2017 - 15:12

ziobeppe1951, l'impresa la metti su come tutte le imprese di questo mondo: sacrifici, rinunce, rischi, paure, debiti verso fornitori, banche e magari amici, reinvestimento dei primi piccolissimi incassi, ricerche di clienti, niente vacanze, niente sabati, niente domeniche, niente polemiche, niente scuse, niente diritti. Se ti va bene, bene. Altrimenti ti fottimo. Così ti è più chiaro?

jaguar

Gio, 17/08/2017 - 15:21

Elkid, perché i migranti dovrebbero essere pagati dallo stato e non dall'azienda dove "lavorano"? E poi perché il ragazzo dovrebbe spostarsi al sud dove sarebbe pagato molto meno?

manfredog

Gio, 17/08/2017 - 15:24

..'La Coop oramai sono loro..e ci tolgono il lavoro'..!! fa' pure la rima..eh..!! mg.

baronemanfredri...

Gio, 17/08/2017 - 15:24

AMOSSPIAZZI TE LO DICO CON SINCERITA' E CERTEZZA VEDI CHE L'UNICA RESPONSABILITA' CHE HA BERLUSCONI E' CHE HA FATTO APPROVARE LA LEGGE DEL CD. RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE. VOLEVA AIUTARE I REGOLARE A NON ESSERE LONTANI DALLE LORO FAMIGLIE. LA SINISTRA INVECE HA ALLARGATO ILLEGALMENTE CON FAVORI AI CLANDESTINI QUESTA POSSIBILITA'. L'INTENTO ERA DI AIUTARE I REGOLARI NON COME LA SINISTRA. APRI GLI OCCHI E LA MENTE PRIMA DI SCRIVERE. QUESTE AFFERMAZIONI SONO STATE IMMEDIATAMENTE DETTE IN CERTI UFFICI IMPORTANTI DI UN MINISTERO CON CERTEZZA DI OPINIONE. NON ERA NELLA MENTE DI BERLUSCONI RIDURRE L'ITALIA COME HANNO FATTO I SINISTRI E CATTOCOMUNISTI DEL VATICANO. PIU' DI QUESTO NON POSSO SCRIVERE E DIRE

baronemanfredri...

Gio, 17/08/2017 - 15:25

ELKID LE TUE SPARATE TE LI POTEVI RISPARMIARE PER LA FESTA DI FERRAGOSTO

Paolo17

Gio, 17/08/2017 - 15:31

Libertà75, ognuno fa ciò che gli pare della propria vita. C'è chi si impegna e c'è chi cerca scuse. Non ti piace un lavoro? Te ne inventi un altro. Come ieri, come 30 anni fa, come un secolo fa, come da sempre a questo mondo. Crisi o non crisi, guerre o non guerre. Immigrati o non immigrati. Il lamento è merce per gli sconfitti, per i comunisti o per chi cerca pubblicità.

shadoq

Gio, 17/08/2017 - 15:33

In un tirocinio/stage è normale che il rimborso spese sia indipendente dal tipo di posizione, se il giovine neolaureato si sente in concorrenza con persone del tutto non qualificate poteva risparmiarsi tutti questi anni di studio...

Paolo17

Gio, 17/08/2017 - 15:36

Bravissimo Elkid. Pienamente d'accordo.

Pinki59

Gio, 17/08/2017 - 15:40

E' una notizia enorme, sarebbe da farci paginate e paginate di giornale, portarla come prima notizia, approfondire. Non va lasciata cadere, assolutamente.

Ritratto di sonia08

sonia08

Gio, 17/08/2017 - 15:42

Elkid, perchè deve spostarsi il ragazzo e ogni volta che un italiano parla tu devi darle addosso o con insulti o con provocazioni senza senso

manfredog

Gio, 17/08/2017 - 15:51

Pura verità, e chi ha commentato criticando questo ragazzo, o è un gran figlio di papà, magari pure sinistrino ridicol-scioc, o non ha mai veramente lavorato. mg.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 17/08/2017 - 16:04

Caro Matteo adesso che mi dici questo mi è venuto il dubbio di quello che sta succedendo nei supermercati di Torino.... da te mesi a questa parte ci sono persone di colore che fanno servizio di sorveglianza.... penso che sia lo stesso problema... adesso che torno dalla ferie mi do da fare per capire... se è come descrivi tu allora faccio fuoco e fiamme.... anche mia figlia si è laureata a febbraio e non ha ancora un lavoro....VERGOGNA!

igiulp

Gio, 17/08/2017 - 16:08

Paolo17 - Vedo che hai la testolina piena di concetti montiani. Secondo te tutti dovrebbero essere imprenditori di loro stessi. Che tipo di società hai come esempio? Esiste sulla terra o sulla luna? Spiegamelo.

Peace&Love&Freedom

Gio, 17/08/2017 - 16:25

Ma di cosa ci lamentiamo amici?? Cosa c'è di più bello e meraviglioso, che cosa ci potrebbe inebriare maggiormente di gioia del lasciare che ai nostri carissimi africani appena sbarcati venga dato il lavoro che in molti magari pretendevano spettasse a noi italiani? E che anzi venga loro concesso vitto e alloggio? Tutto ciò è uno STRABILIANTE segno che il fantastico mondo ARCOBALENO in cui chi arriva avrà sempre più diritti di noi autoctoni si sta rapidamente affermando. Che conquista per noi italiani! Che enormi passi avanti! Viva viva ogni sbarco!

ioiome

Gio, 17/08/2017 - 16:29

VERGOGNA !!!!!! KE VUOI AGGIUNGERE DI PIU'...ARIDATECE LE NOSTRE TASSE !! MALEDETTI !!!

mariod6

Gio, 17/08/2017 - 16:31

Tutti bravi a fare i brillanti con i soldi degli altri. Perché un italiano che ha studiato per anni e la cui famiglia ha pagato tasse e balzelli per pagare gli stipendi ai dipendenti pubblici infingardi ed incapaci, deve avere meno possibilità di una massa di clandestini parassiti analfabeti e violenti ??? Perché lo stato gestito dal governo abusivo N° 4 deve pagare alle coop miliardi di euro dei contribuenti per aiutare (!!!) questi esseri inqualificabili ??? Tornino da dove sono venuti, portandosi dietro anche i loro sostenitori e le loro coop.

Marzio00

Gio, 17/08/2017 - 16:34

La testimonianza di Mattioli deve essere presa come tale. Le inutili e sterili polemiche di alcuni non hanno senso: è chiaro che con queste agevolazioni un imprenditore per risparmiare utilizza manodopera a costo zero! Vorrei ricordare ai più anziani - che predicano dal pulpito della loro saggezza - che 30 40 anni fa era molto più facile lavorare in quanto zero controlli, zero tasse e molti ne hanno approfittato per fare la loro fortuna a scapito dello Stato e non certo per la loro bravura..... Andate poi a farvi un giro nelle aree di sosta delle autostrade il sabato e la domenica e poi ditemi quanti autisti italiani trovate al volante e fate qualche domanda sulle ore di guida alla faccia dei controlli di legge.......

Libertà75

Gio, 17/08/2017 - 16:35

@paolo17, quindi ribadisci le critiche al giovane sfruttato e sorvoli sui tuoi amici migranti. Grazie della risposta. Qua nessuno dice che al ragazzo bisogna regalare un lavoro ben pagato, ma che non ci sia lavoro gratuito affinché lui possa essere ricattato. Non è difficile da capire, lo è solo per i diversamente intelligenti. Se lui apre un'impresa e concorre sudando, e dall'altra aprono un'altra impresa con gli stipendi pagati dallo Stato, vuoi vedere che c'è una difficoltà competitiva legata ai costi? Quindi ti rendi conto che anche questa volta il razzismo (il tuo) nasce dalla mancanza di cultura?

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/08/2017 - 16:40

AGGIUNGO. Mentre sul fatto che le RISORSE vengano pagate con i soldi degli Italiani, non glie ne frega niente!!! RI AMEN.

Ritratto di alichino

alichino

Gio, 17/08/2017 - 16:45

Intervenga il CoDaCons e denunci questa porcheria

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 17/08/2017 - 16:52

Dubito forte che tre disperati vomitati dal cuore nero dell'Africa su un barcone abbiano le competenze specialistiche di viticoltura di un enologo quindi sorge spontanea la domanda su come l'opera dei suddetti tre sia fungibile all'opera del nostro laureato eroe ... a meno che il "tirocinio" in oggetto non fosse altro che banale bassa manovalanza nel qual caso il buon Matteo doveva piuttosto farsi la domanda se fosse nel posto giusto per iniziare una carriera ...

Ritratto di alichino

alichino

Gio, 17/08/2017 - 16:54

Gli immigrati si pappano gia vitto e alloggio gratis. Dovrebbero lavorare pure gratis in lavori socialmente utili ed in caso di rifiuto essere rimpatriati . Ovviamente quelli che hanno diritto alla protezione internazionale e non i migranti economici che devono tornare a casa loro

piazzapulita52

Gio, 17/08/2017 - 16:54

XPaolo17. Tu si che sei un genio! Io ti proporrei come prossimo presidente dell consiglio!!! I tuoi intelligenti commenti mi hanno commosso!!! Peccato che tu sia una mosca bianca!

il sorpasso

Gio, 17/08/2017 - 16:55

Pertanto voi laureati attenti alle prossime elezioni!!!!

dare 54

Gio, 17/08/2017 - 17:26

Continua il piano di penetrazione di manovalanza a basso costo ...

Paolo17

Gio, 17/08/2017 - 17:30

igiulp, agli statalisti-socialisti come te, sempre difensori della "ricerca del posto di lavoro", c'è ben poco da spiegare. Ma cosa vuoi che ti spieghi? Prova a stare come me anni e anni senza una lira, con creditori e banche alle calcagna, mentre i tuoi amici vanno in discoteca, per tenere aperta un'attività che adesso, se Dio vuole, produce, assume (anche immigrati regolari se reputo migliori di un italiano) e mantiene lo Stato. prova solo un ostante. Poi tra qualche anno, forse, avrai capito senza che un misero come me ti spieghi nulla. Fidati. "Fare" al posto di "Parlare" e di lamentarsi come tanti giovani.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 17/08/2017 - 17:36

Mi sono preso la briga di guardare il profilo facebook del nostro povero aspirante enologo e mi sono risposto a tante domande. Mi sembrava puzzasse 'sta storia ...

jaguar

Gio, 17/08/2017 - 17:40

Paolo17, beato te che ti sei fatto da solo, però resta il fatto che anche io ho un figlio laureato e disoccupato, qualche lavoretto ogni tanto, ma niente di che. Quindi, visto che hai la soluzione per tutto, illuminami con qualche consiglio.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 17/08/2017 - 17:51

---i progetti lift non durano una vita--mi pare 6 mesi al massimo---le coop in questo discorso c'entrano come il cavolo a merenda----l'opzione è aperta a tutti gli imprenditori che ne fanno richiesta---anche all'imprenditore agricolo di predappio --che la sera -prima di abbandonarsi a morfeo prega il musso--il vantaggio di tutto ciò viene equamente distribuito---dare all'immigrato la conoscenza dell'abc di qualcosa per un futuro inserimento---ma in realtà il vantaggio maggiore lo stato lo dà all'imprenditore italiano --se ci riflettete--i tipi come matteo devono stare tranquilli--perchè con il loro grado di competenza non ci sarà mai l'immigrato che può minacciare la sua mansione--a meno di trovare l'immigrato volenteroso che di giorno zappa per vivere e la sera frequenta l'uni per migliorare la propria life--

jaguar

Gio, 17/08/2017 - 17:51

Paolo17, hai scritto di "fare" al posto di "parlare", ma fare che cosa? Tanti laureati mandano curriculum in mezzo mondo senza ricevere risposte, quindi cosa devono inventarsi? Aprirsi un'attività, va bene, ma serve denaro, e di questi tempi è merce rara, quindi possono almeno lamentarsi?

Libertà75

Gio, 17/08/2017 - 18:02

@el presidente, stai affermando che se una persona non è "dem" non ha diritto di lamentarsi della sua posizione? Andiamo bene, avanti con la democrazia!

curatola

Gio, 17/08/2017 - 18:22

evidentemente il lavoro in questa impresa agricola non richiede alcuna qualifica e hanno assunto un laureato quando bastava un manovale e meglio ancora se sostenuto dallo Stato. Chi ha studiato deve cercare il lavoro per il quale ha studiato e non fare il manovale. Perchè ha conseguito una qualifica spendendo soldi e fatica e non si é informato se e dove poteva esercitarla ?

krufra

Gio, 17/08/2017 - 18:31

Stringi i denti e vai in California, sud America o Nuova Zelanda a fare il viticoltore enologo, se no finisci spolpato come me e tanti altri per pagare schifosi pensionati d'oro. Vedrai che sarà molto meglio, qui non c'è futuro ma solo il rischio di una rivoluzione che rovinerà il buono che c'è ancora. E la rivoluzione sarà fatta dalle nuove risorse che tanto non hanno nulla da perdere.

Polgab

Gio, 17/08/2017 - 18:36

Ho appena trascorso qualche giorno in hotel 4 stelle, la metà del personale era straniero! E non è raro! Ovunque vai, al ristorante, in pizzeria, il personale è molto spesso straniero. Se i nostri politici avessero attuato le stesse politiche che esistono altrove, molti dei nostri giovani non sarebbero disoccupati e la nostra economia andrebbe meglio, questo non fa alcun dubbio.

jaguar

Gio, 17/08/2017 - 18:37

Libertà75, questi sinistri a furia di ascoltare le "esternazioni" di Poletti sul tema giovani e lavoro, gli si è annebbiata la mente.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 17/08/2017 - 18:49

Qualche piccola coop c’è o c’è stata anche in piccolissimi centri. Quelle che io ho conosciuto erano tutte rosse, almeno per quanto riguardava gli amministratori. Brillavano per una loro peculiare caratteristica: i loro operai erano i meno pagati nella zona. Tra i membri di quelle coop nessuno faceva lavori manuali. Quando sono andate a catafascio, gli operai sono finiti sul lastrico con mesi di salario mai percepiti. Agli amministratori e soci è rimasto un invidiabile patrimonio edilizio. L’amore per i «migranti», così vogliono che li chiamiamo, è teso a realizzare lo stesso risultato in tutta l’Italia. Non siete contenti? CATTIVONI!!!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 17/08/2017 - 19:16

Vinologia ! Yeaahh : my God : è il mio campo :yes ... hic .. Hic : acquavite yes , più vite che acqua , Yeahh .

killkoms

Gio, 17/08/2017 - 19:27

@amospiazzi,chi ha regalato tanti c()i nel c()o ai lavoratori sono sempre stati i sinistri,quelli che si limitavano a stringere le mani callose dei lavoratori!

Divoll

Gio, 17/08/2017 - 19:33

Questa invasione travestita da immigrazione e' stata pensata e fatta PROPRIO PER QUESTO: creare concorrenza ai lavoratori locali, abbassare forzatamente i salari (delocalizzando il terzo mondo in Europa) e schiavizzare sia i bianchi che i neri. TUTTI A CASA!

carlottacharlie

Gio, 17/08/2017 - 19:47

Sapevo gia' di altri casi simili e, nel leggere di Matteo, mi sento ribollire il sangue con voglia di cancellare dalla terra questi imbecilli truffatori che sono tutti Pd. Fummo avvertiti 35 anni fa di quel che sarebbe accaduto e noi/loro italiani cretini fecero spallucce deridendo fior di pensatori e chi riportava le loro parole. La lungimiranza dovuta al conoscere non fa parte di questo popolo che vive alla giornata immerso nell'ignoranza piu' becera. Essendo ignorantoni e, sotto sotto ladri, mi chiedo chi riuscira' fare pulizia- gli intelligenti o almeno di buonsenso sono troppo pochi e gli ignoranti ladri cretini la maggioranza-, siam messi bene.

Armandoestebanquito

Gio, 17/08/2017 - 20:37

x Paolo17, Bravissimo i suoi interventi!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Io ho fatto cosi tanti anni fa. Dovrebbe andare lei al posto di salvini

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Gio, 17/08/2017 - 20:47

A Paolo 17: La sua è una difesa indiretta, ma debole, del PD. La situazione lamentata è veramente uno schifo!!!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Gio, 17/08/2017 - 21:22

CON SOMMA SODDISFAZIONE DEL PAPOCCHIO!!

Una-mattina-mi-...

Gio, 17/08/2017 - 21:39

PER IL GOVERNO E' TUTTA "PERCEZIONE"

Ritratto di Davide911

Davide911

Gio, 17/08/2017 - 21:40

@Paolo17. Si è laureato trenta anni fa in che cosa? Che tipo di attività ha creato e svolge, attualmente, in Italia? Mia curiosità. Grazie.

Reip

Gio, 17/08/2017 - 22:31

Sul fatto che bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare mi sa che siamo tutti daccordo! Tuttavia il “sistema” non ha alcun diritto a sottrarre lavoro agli italiani, studenti, laureati, o disoccupati che siano per darlo agli immigrati, dato che questi ultimi costano di meno! Questa si chiama schiavitu’ ed esiste da millenni! Finalmente si è capito a chi e a cosa servono tutte queste centinaia di migliaia di finti profughi clandestini, e a chi fanno arricchire! I movementi studenteschi, le università, i centri sociali, piuttosto che continuare a propagandare ideologie di sinistra filo comuniste, favorendo quel sistema che finanzia le coop rosse, che a loro volta speculano sul business dell'immigrazione, togliendo il lavoro agli italiani potrebbero sostenere invece ideologie politiche “protettive” nei confronti degli italioti, futuri lavoratori! Iniziamo a boicottare e a non finanziare alcun partito di sinistra, alcuna organizzazione pro immigrazione, e le relative coop rosse.

pier1960

Gio, 17/08/2017 - 23:15

per gli italiani non ci sono soldi ma soltanto tagli alla sanità alla scuola, ai servizi essenziali insomma,servizi che i nostri genitori hanno sudato per conquistare. E ora i nostri governanti ci derubano per arricchire coop e chiesa....votate ancora PD e date sempre l'8 per mille alla chiesa, complimenti!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 18/08/2017 - 09:14

Non fare il razzista billyboy, un secchio di sale te lo puoi ancora permettere. E poi vediamo cosa coltivano coi copertoni.

Piut

Ven, 18/08/2017 - 09:14

Il fenomeno esiste da anni e l'ho vissuto sulla mia pelle...qualche anno fa fui assunto assieme a un indiano (con permesso di soggiorno regolare) in un residence come receptionist!questo qui parlava malissimo l'Italiano e parlava discretamente l'Inglese (da notare che io, oltre a parlare perfettamente Italiano e Inglese so anche il Tedesco)!alla fine ne potevano (o volevano) tenere uno solo e hanno scelto l'Indiano semplicemente perché era stato assunto una settimana prima di me!un Paese che permette che uno straniero, peraltro meno qualificato, tolga lavoro a un suo cittadino, nato, cresciuto e istruito in questo Paese, non ha e non può avere un futuro!

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 18/08/2017 - 09:14

continuate a votare le zecche rosse continuate e moririte di fame mentre le risorse giocano alla play nei resort a 5 stelle ahahahahahahahah

donzaucker

Ven, 18/08/2017 - 09:22

Qui la colpa non é né dello stato né delle coop, ma di imprenditori ignoranti che pagano un laureato tanto quanto un manovale e nonostante ricevano un incentivo dallo stato per pagare i manovali si rifiutano comunque di dare un lavoro regolare al laureato. (che poi, non so, magari in realtà questo Matteo é uno che lavora male ed é solo capace di lamentarsi su FB).

Piut

Ven, 18/08/2017 - 09:32

Paolo17: sono contento che lei e la sua famiglia ce l'abbiate fatta ma sono in totale disaccordo sulla sua omologazione delle epoche;30 anni fa non era come adesso!cosa crede?che non abbia pensato alla sua soluzione?anche dopo aver investito tutta la mia giovinezza per acquisire il titolo di studio più alto che si possa acquisire ed essermi reso conto che non mi serve a nulla?la verità è che di questi tempi si vede una gran fioritura in Italia di attività cinesi e turche a scapito di quelle italiane...perché?semplice, per loro è tutto più facile...loro non si inventano nulla ma, semplicemente, ci sostituiscono perché mentre un Italiano è vessato da tasse, burocrazia e quant'altro, loro no! non mi venga a parlare di essere creativi o di avere voglia di fare...hai voglia ad essere creativo con un mercato completamente saturo di tutto e la voglia di fare ti serve ben poco se ti ammazzano ancora prima che tu possa fare!soluzione? andarsene da questo Paese!

vinvince

Ven, 18/08/2017 - 09:33

caro Matteo, è da anni che denunciamo come veramente sono i fatti ma in Italia si continua a difendere l'operato della sinistra ed a mistificare le nostre denunce... !!! Cosa possiamo fare ???

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 18/08/2017 - 09:40

Credevo che un laureato avesse ben altre ambizioni che non raccogliere pomodori, uva ecc. I lavori umili bistrattati dagli italiani negli anni del benessere, hanno portato a questo stato di cose

LostileFurio

Ven, 18/08/2017 - 11:03

Convenienti le Coop... Però. Vorrei sapere anche quanto guadagna al mese il 'manutengolo' che li propone alle Aziende !!!!