De Benedetti risponde a Scalfari "Le sue quote? Pagai 80 miliardi"

Prosegue la guerra a distanza tra Carlo De Benedetti ed Eugenio Scalfari. L'Ingegnere non ha digerito di fatto la replica dell'ex direttore di Repubblica

Prosegue la guerra a distanza tra Carlo De Benedetti ed Eugenio Scalfari. L'Ingegnere non ha digerito di fatto la replica dell'ex direttore di Repubblica in cui ha di fatto negato che lo stesso Ingenere fosse tra i "padri" del quotidiano. E così sempre su Repubblica De Benedetti risponde: "Scalfari, saltando a piè pari questo evento decisivo per il Gruppo, falsa (involontariamente?) la storia del Gruppo stesso che, confermo, ho salvato più di quarant'anni fa e questo lo dico non certo per vantarmi, ma per il rispetto della storia".

E ancora: "In occasione della guerra di Segrate Scalfari ne approfittò per vendere la sua modesta partecipazione e io gliela comperai versandogli 80 miliardi di lire". Poi De Benedetti ha ricostruito le vicende della crisi attarversata dal quotidiano negli anni '80: "Il dottor Vitale, con un suo collaboratore, si inventò uno strumento molto in disuso nella finanza italiana e cioè le fedi di investimento convertibili e mi propose di sottoscriverne 5 miliardi, cosa che io feci. Successivamente convertii le fedi in azioni del Gruppo Espresso, diventandone azionista al 15% e entrai nel Consiglio di Amministrazione, del quale per trentacinque anni sono stato membro". Insomma il braccio di ferro continua senza esclusione di colpi...

Commenti

puntopresa10

Sab, 20/01/2018 - 15:04

Be’,il silenzio sarebbe la miglior cosa. PDI

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 20/01/2018 - 15:17

Con banconote del monopoli?

Dordolio

Sab, 20/01/2018 - 15:42

Ho capito. Una partita a carte tra bari.

tiromancino

Sab, 20/01/2018 - 15:46

Due vecchi barbosi,pecunia non olet

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 20/01/2018 - 16:00

Chissa dove e andato a PRENDERLI!!!!!AMEN.

DRAGONI

Sab, 20/01/2018 - 16:02

volano gli stracci.....pardon i miliardi trattandosi di imprenditori scic di sinistra che hanno a cuore i proletari...pardon i milioni di italiani certificati dall'istat come poveri assoluti.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 20/01/2018 - 16:28

Quante tasse vennero pagata su quella trasazione di 80 miliardi?

Squalo2

Sab, 20/01/2018 - 17:07

Sicuramente ha usato i soldi provenienti dalle precedenti bancarotte,vedi Cir(concerie italiane riunite),Olivetti ecc.

VittorioMar

Sab, 20/01/2018 - 17:26

..MA SI RENDONO CONTO CHE SONO AL "RIDICOLO" !..

efferaia

Sab, 20/01/2018 - 17:31

Egr. signor scimmietta a questa domanda non le risponderà alcuno. Se si fosse trattato di Berlusconi sicuro qualcuno le avrebbe già risposto, magari dicendole anche se vennero pagate in tagli da mille o da cinquecento lire e l’mmontare della evasione perpretata.

kinoman

Sab, 20/01/2018 - 17:39

Due miserabili papponi del vitalizio si stanno scornando come caproni.

demetrio_tirinnante

Sab, 20/01/2018 - 17:41

Il De Benedetti, di fronte a Eugenio Scalfari, è un omino piccolo-piccolo. Deve solo stare al suo posto e inchinarsi a colui che, con Repubblica, gli diede uno status.

sale.nero

Sab, 20/01/2018 - 17:53

Volano stracci nella casa dei moralisti. Tutti nodi finiscono nel pettine e il tempo li scioglie. Anche per De Benedetti si stanno aprendo gli armadi ... Savona ... Mondadori ... adesso Scafari e L'Espresso sta cambiando decisamente il volto, ma che dico, la faccia di questa cariatide vissuta sotto le ali dell'Avvocato e dei poteri occulti.

Triatec

Sab, 20/01/2018 - 17:53

Il tempo è galantuomo. Grande soddisfazione, sta emergendo tutto quello che ho sempre pensato di quel quotidiano, esibito dai radical chic con aria da intellettuale. Loro sanno come gira il mondo.

tomasmac1

Sab, 20/01/2018 - 17:59

E allora dov e' lo scandalo ?guardatevi in casa vostra che c e' di peggio.

mifra77

Sab, 20/01/2018 - 18:09

Forse e vero.... ma forse è una menzogna! di certo c'è che per i cinquecento milioni di euro che la magistratura spillò a Berlusconi e regalò allo svizzero, festeggiarono insieme: "debenedetti,scalfari, napolitano e c'era anche l'allora presidente del consiglio". Tutti a sputare nel trogolo in cui hanno mangiato e razzolato.

baio57

Sab, 20/01/2018 - 18:23

Ciaooo Hernando , intendevi tipo i 700 milioni avuti da Mps per Sorgenia e mai restituiti vero ?

Vairone

Sab, 20/01/2018 - 18:32

forse l'unica cosa che ha pagato

Ritratto di nando40

nando40

Sab, 20/01/2018 - 18:40

non mi interessa

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 20/01/2018 - 19:00

La guerra dei Roses a colpi di miliardi... neanche zio Paperone e Paperino sono arrivati a tanto, che figura di me...!

corivorivo

Sab, 20/01/2018 - 19:14

VECCHI TRINARICIUTI MALVISSUTI

magnum357

Sab, 20/01/2018 - 19:17

pubblichi l'atto di acquisto delle quote azionarie e poi potrò credere che abbia sborsato quella cifra enorme ! Altrimenti se ne stia zitto !!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 20/01/2018 - 19:34

80 miliardi, e quanti ne ha rubati a Berlusconi con l'aiuto delle toghe rosse.

Cheyenne

Sab, 20/01/2018 - 19:34

Due delinquenti o vanno d'accordo o si odiano. Probabilmente uno dei due avrà sottratto il malloppo all'altro

un_infiltrato

Sab, 20/01/2018 - 19:45

Tra il debenedetti e il Giornalista Eugenio Scalfari, voto Scalfari.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 20/01/2018 - 21:34

80 MILIARDI ? SI QUELLI GUADAGNATI SULLA PELLE DEGLI OPERAI OLIVETTI CHE HAI FATTO MORIRE DI MESOTELIOMA PER COLPA DELL'AMIANTO. ASSASSINO !

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 20/01/2018 - 21:34

CHE BELLO VEDERE 2 MAIALI CHE SI SCANNANO!AVANTI COSI CHE IO VOGLIO VEDERE IL SANGUE CHE ESSI HANNO FATTO VERSARE AGLI ALTRI!.

peter46

Sab, 20/01/2018 - 22:41

mifra77...forse...forse...,che d'accordo è meno delle certezze dei p........ del web di sopra che commentano senza sapere na m.... di ciò di cui 'quei due' stanno a scornarsi,e per dimostrarsi 'sapientoni' tornano sempre alle stesse 'lagnanze'...spillò, regalò 500 milioni tramite imposizione della magistratura che magari qualche accusa provò per condannare il proprietario della Mondadori che non era riuscito a farintervenire un altro Metta 'disponibile' a dargli ragione.Che si lagnò certo,novello 'Calimero',arrivando persino a 'ventilare l'inevitabile chiusura della stessa Mondadori.E lagna su lagna...2 anni dopo comprò,x 125 milionieu,Rizzoli con in pancia altre testate fino al quasi 'monopolio' dell'editoria italiana.NB:Certo hanno mangiato e razzolato,ma...il problema è proprio il TUTTI che non prevede per 'definizione' la partecipazione di due soli soggetti che altrimenti erano 'pochi'.

corbin

Sab, 20/01/2018 - 23:25

Ma che belli questi due comunistelli pieni di miliardi.....

Yossi0

Sab, 20/01/2018 - 23:57

Mah ora volano gli stracci sono alla resa dei conti. Bene fece B. a scaricarlo quando faceva anticamera alla ricerca spasmodica di finanziamento per la repubblica

ir Pisano

Dom, 21/01/2018 - 00:54

gliela comprai... non gliela comprava e non gli avrebbe dato tutti quei denari. Quindi tutti i venditori dovrebbero essere riconoscenti agli acquirenti per l'acquisto dei loro beni?? E poi tutti quei soldi fatti come? Facendo fallire tutte le aziende su cui a messo le mani? Quindi guadagnava sui fallimenti perchè ha più fallimenti all'attivo lui che chiunque altro in Italia. Complimenti per la carriera imprenditoriale.... se in Italia gli imprenditori fossero stati tutti come lui... l'ingegniere del fallimento... Mi piacerebbe conoscere il motivo per cui questo losco figuro non è rinchiuso in carcere ma lo invitano alla televisione a chiacchierare. Complimenti anche a chi lo invita, tanto il popolo italiano è pezza da piedi e quindi schiaffo in più non conta nulla.

seccatissimo

Dom, 21/01/2018 - 04:08

Questo Tizio risulta molto abbiente, mi interesserebbe sapere come ha fatto a "racimolare" tutta la ricchezza di cui dispone ?

pisopepe

Dom, 21/01/2018 - 07:29

DOVE LI HA TROVATI??? DAL FALLIMENTO DELL'OLIVETTI NATURALMENTE!!!!

umberto nordio

Dom, 21/01/2018 - 07:54

Mater semper certa,pater incertus!

sibieski

Dom, 21/01/2018 - 08:33

de benedetti sembra un boss mafioso

Ritratto di filatelico

filatelico

Dom, 21/01/2018 - 08:36

Se fossi Ingegnere sarei offeso dall'accostamento con un individuo simile che viene definito Ingegnere per antonomasia. La polemica tra Scalfari e De Benedetti mi ricorda le liti dei proverbiali ladri pisani che litigavano di giorno e la notte andavano a rubare insieme

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 21/01/2018 - 08:42

INSOMMA. Vedo le due foto. Quella di cdb mi repelle. Quella di Eugenio mi alletta. -8,42 - 21.1.2018

VittorioMar

Dom, 21/01/2018 - 09:37

...E' UN COPIONE UTILE PER UNO SCENEGGIATO ...O TELENOVELA !!..A QUANDO LE ALTRE PUNTATE ??