Lo dice il pm: "Carcere comodo: criminali stranieri scelgono l'Italia"

La denuncia choc del procuratore di Bologna, Ignazio De Francisi: "Qui carcere più vantaggioso, vengono soprattutto dall’Est"

La denuncia non viene da un pericoloso razzista xenofobo. Ma dal procuratore generale della Corte di Appello d Bologna. Ignazio De Francisci, durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario, ha lanciato l'allarme riguardo le leggi troppo poco severe, le "carceri comode" e gli sconti di pena che spingono i criminali stranieri a venire in Italia dove hanno vita facile.

Non è un segreto infatti che negli ultimi anni si siano impennati i reati commessi da stranieri, che spesso vanno a ingolfare le carceri italiane. Il 32% dei detenuti (17mila su 52mila) è straniero, sebbene la popolazione immigrata in Italia sia appena l'8,5%. Gli immigrati, in sostanza, delinquono in media 4 volte in più. "Agli occhi della criminalità dell’est Europa, la commissione di delitti in Italia è operazione più lucrosa e meno rischiosa che in patria - ha detto De Francisci - E alle loro carceri sono preferibili le nostre". Per gli "amministratori di giustizia", anche in Emilia-Romagna i problemi sono sempre complessi e, rispetto al passato, in parte più gravi. I mali della giustizia. Ma i problemi della giustizia non finiscono ovviamente qui. Ieri è arrivata anche una sferzata al "troppo precariato", l'allerta sui troppi reati prescritti, il boom dei procedimenti per il riconoscimento della protezione internazionale che rendono la situaizone "critica". A cui si è aggiunto il monito di De Francisci sulla "radicalizzazione" dei detenuti riguardo al terrorismo.

Commenti

VittorioMar

Lun, 30/01/2017 - 17:59

..BENVENUTI NEL MONDO REALE !!!...ora siamo "SERENI" ci sono arrivati ma....come la mettiamo con le "SCARCERAZIONI FACILI"???

Fjr

Lun, 30/01/2017 - 18:04

Se non lo dicevano i togati non ce ne saremmo mai accorti ,sveglia è da una vita che agli italiani è stata tolta la possibilità di difendersi grazie alle vostre sentenze,adesso vi accorgete che è più semplice venire a far danni in Italia che nel resto d'Europa ,la legittima difesa è diventata una burla ,entrano in casa tua a rubare ,ti massacrano a sprangate e devi pure prenderle altrimenti,tu che ti sei difeso rischi di finire dove dovrebbe stare chi ti ha menato,ahhh che bella la giustizia italiana,per gli altri però....

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 30/01/2017 - 18:16

Sempre che li acciuffano e poi vanno in galera.

tonipier

Lun, 30/01/2017 - 18:17

" SOLO PAROLE?"

glasnost

Lun, 30/01/2017 - 18:26

Ma è possibile che questo parruccone non capisca ( o magari fa finta di non capire) che il problema non sono le leggi, ma il modo in cui i suoi politicizzati colleghi le interpretano anziché applicarle? Mi sa che ci sta prendendo per il kiulo anche lui.

paci.augusto

Lun, 30/01/2017 - 18:35

Anche se ha scoperto l'acqua calda, questo magistrato ha ALMENO avuto il coraggio di denunciare l'altissima percentuale dei reati, BEN UN TERZO, commesso dai 'valori' della Boldrini e dei sinistri!!! Siamo CERTAMENTE il Paese con il massimo di vergognosa indulgenza per i reati commessi da immigrati!! In Italia delinquere è SENZA RISCHI e si può reiterare i reati per anni SENZA VENIR ESPULSI!!! VERGOGNA SINISTRA COMPLICE!!!!!

rossini

Lun, 30/01/2017 - 18:47

Dunque gli stranieri delinquono quattro volte di più degli italiani. Con l'aggiunta che, non avendo numero di casa, è molto più difficile individuarli. Cosicché il dato reale è largamente superiore. Con questa premessa c'è da chiedersi come possa esserci chi si ostini ancora a considerarli "risorse".

rossini

Lun, 30/01/2017 - 18:49

Dunque gli stranieri delinquono quattro volte di più degli italiani. Con l'aggiunta che, non avendo numero di casa, è molto più difficile individuarli. Cosicché il dato reale è largamente superiore. Con questa premessa c'è da chiedersi come possa esserci chi si ostina ancora a considerarli "risorse".

sparviero51

Lun, 30/01/2017 - 18:49

HANNO FINALMENTE SCOPERTO L'ACQUA CALDA , "00" !!!

giumaz

Lun, 30/01/2017 - 18:59

Complimenti! Finalmente uno che ha aperto gli occhi foderati di ermellino. Ora aspettiamo gli altri, e nel frattempo i criminali ringraziano e se la ridono.

killkoms

Lun, 30/01/2017 - 19:00

bentornato sulla terra!

baronemanfredri...

Lun, 30/01/2017 - 19:00

SIGNOR PROCURATORE LEI E' DEGNO DI OGNI STIMA, MA LE SUE PAROLE LE HO SEMPRE DETTE E DA ANNI. POI LE E' LODEVOLE IN QUANTO E' PROCURATORE IN UNA CITTA' O FEUDI DELLA SINISTRA PIU' BUI DELLA NOSTRA STORIA. LEI E' DEGNO DI ESSERE IN BREVE TEMPO AD ESSERE NOMINATO MINISTRO O PRESIDENTE DELLA CORTE CASSAZIONE O CORTE COSTITUZIONALE. SPERIAMO CHE LEI INCOMINCI A SBRICIOLARE QUEL MURO DI POLITICA CHE SI TROVA ANCHE IN MAGISTRATURA

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Lun, 30/01/2017 - 19:04

...e alle loro carceri preferiscono le nostre...e ti credo!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 30/01/2017 - 19:06

Un'altro che ha scoperto, l'ACQUA CALDA!!!lol lol.

laura bianchi

Lun, 30/01/2017 - 20:02

Ma non mi dite??????? "FANTASTICO" DEI GENI.

moammhedd

Lun, 30/01/2017 - 20:21

mi sembra giusto una nazione fatta per fare le truffe e curarsi i tumori,poi ci sono quelli con lo stipendiucco che sono molto felici

pastello

Lun, 30/01/2017 - 20:43

Vedremo mai la Vedova Nera nelle piazze italiane? Mah

piazzapulita52

Lun, 30/01/2017 - 21:41

UN COMMENTO? CHE SCHIFO!!!!!!!!!!

lavieenrose

Lun, 30/01/2017 - 21:49

Signor procuratore la ringrazio per averlo detto, ma si chieda chi lo ha fatto e si dia una risposta

MOSTARDELLIS

Lun, 30/01/2017 - 22:22

Finalmente uno che dice chiaramente come stanno le cose.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Lun, 30/01/2017 - 22:23

Da quale pulpito viene la predica !!!!!!!! Fino a qualche giorno non hanno incarcerato ( non scarcerato !) ghanesi spacciatori perchè le prove filmate e, probabilmente le dosi sequestrate, non certificavano la quantità di droga che superasse quella consentita l'uso personale. Ma di che parliamo ?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 31/01/2017 - 00:42

Informi il governo che pare non conosca queste cose, o per lo meno non prende nessun provvedimento a riguardo, se non in peggio.

Ritratto di luigin54

luigin54

Mar, 31/01/2017 - 06:05

Basterebbe applicare la pena di morte e tutto si risolve(senza nessuna grazia però).

oubaas

Mar, 31/01/2017 - 06:23

Se ne vedesse uno/a con la faccia intelligente .....povera Italia

Martinico

Mar, 31/01/2017 - 08:07

Si ha scoperto l'acqua calda ma almeno da voce a questo scempio. Voi invece che già lo sapevate avete fatto qualcosa? Fiaccolate, manifestazioni, scioperi della fame...o avete preferito la comoda poltrona per vedere gli spettacoli in TV.

Riflessioni_de

Mar, 31/01/2017 - 08:10

Forse, molti di loro hanno messo per la prima volta il naso fuori l'uscio e si sono accorti, solo adesso, che non vivono sulla luna, avendo eventualmente moglie e figli cercano di svegliare e strappare i paraocchi agli attuali responsabili della politica italiana!

maurizio50

Mar, 31/01/2017 - 08:49

Tutte cose che conosciamo a memoria. Ma gli irresponsabili del governo, ai quali spetta il compito di rimediare alla situazione, dove sono??? Su Marte a riempirsi la bocca di chiacchiere inutili su una accoglienza che non esiste. E il Paese ogni giorno va a fondo !!!!!!!!!!!!!!!!!!1