Diffamazione a Equitalia. La procura vuole Maradona alla sbarra

Chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di Maradona per l’accusa di diffamazione ai danni di Attilio Befera

Maradona a Bruxelles per la battaglia contro il fisco italiani

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di Diego Maradona per l’accusa di diffamazione ai danni dell’ex presidente di Equitalia, Attilio Befera. All’ex calciatore viene contestato di avere fatto dichiarazioni nel 2012 in cui affermava di essere vittima di una strumentale persecuzione da parte di Equitalia. L’udienza davanti al gup di Roma, Chiara Giammarco, è stata aggiornata al prossimo 18 marzo. Il pm Nicola Maiorano contesta lo stesso reato anche al difensore di Maradona, l’avvocato Angelo Pisani.

Secondo il capo di imputazione il "pibe de oro" tra "il maggio e il giugno del 2012 ha reso una serie di dichiarazioni, tra interventi pubblici e interviste a organi di informazioni, in cui affermava ripetutamente di essere vittima di una strumentale persecuzione da parte di Equitalia sulla base di documentazione falsa e di procedure irregolari che lo aveva portato vicino a gesti irreparabili, come accaduto ad altre persone". Equitalia si costituirà parte civile attraverso l’avvocato Emilio Ricci e Antonella Follieri.

Commenti

puntopresa10

Mer, 21/01/2015 - 12:59

IO stò con maradona.

cgf

Mer, 21/01/2015 - 13:22

dovrebbero arrestare oltre la metà degl'italiani, praticamente tutti hanno 'diffamato' Befera, Fisco, Equitalia. Non mi risulta che un così grande numero di persone che la pensa allo stesso modo possa essere accusato di associazione a delinquere, diffamazione, ingiurie etc etc ... il PD allora? come numero sono anche molto meno.

ORCHIDEABLU

Mer, 21/01/2015 - 14:10

AMO ROMA MA NON EQUITALIA PRESENTE IN TUTTE LE REGIONI, E CHE GRAVA SULLE TASCHE DI QUASI TUTTI GLI ITALIANI CON CIFRE INVENTATE PER AFFAMARE CITTADINI LAVORATORI.

ORCHIDEABLU

Mer, 21/01/2015 - 14:13

Amo Roma ma NON EQUITALIA presente in tutte le regioni d'italia che affama lavoratori e disoccupati con cifre inventate sproporzionate illegali.

nebokid

Mer, 21/01/2015 - 14:14

Allora il sig Befera dovrebbe far causa a mezza ITALIA!

odifrep

Mer, 21/01/2015 - 16:47

Oggi, è moda arrampicarsi sugli specchi. Befera, non mi ha mai denunciato quando ancora a Capo dell'Agenzia dell'Entrata, gli chiesi di esibire ad un albo nazionale, l'elenco di persone sottoposte a controlli nella fattispecie : magistrati, sindacalisti, dirigenti di primo grado civile/militare della P.A., ecc... ecc... E, questo perché ho prestato servizio per 25 anni nella P.A..

frabelli1

Gio, 22/01/2015 - 11:34

tutto molto ridicolo e di pessimo gusto. questa citazione rivela il lato più vasso di equitalia e la nostra giustizia. ora Sto con Maradona!

giottin

Gio, 22/01/2015 - 13:47

Intanto el pibe se ne strafotte, perché alle udienze manco si farà vedere e la faziosa con i deboli equitalia resterà con un palmo di naso continuando però ad accanirsi contro di noi pur di riavere quanto "mardona" non le darà mai!!!!