Disabile chiede di spostare l'auto e gli immigrati lo massacrano

"Potete spostare la macchina"? Sono bastate queste parole per scatenare un branco di nord africani contro un ragazzo umbro. Un membro della gang è stato denunciato

Aveva semplicemente chiesto di spostare la macchina che gli impediva di uscire dal parcheggio. Per questo motivo, un disabile di 21 anni è stato pestato da un gruppo di immigrati, uno dei quali, come scrive Spoleto Oggi, "è stato denunciato dagli agenti della sezione anticrimine del commissariato di Spoleto, per ingiurie, danneggiamento aggravato e violenza privata".

Il fatto è successo il 20 febbraio scorso. Il disabile aveva chiesto al gruppo di nord africani di spostare la macchina che ostacolava il transito. Poi l'incubo: insulti e colpi alla macchina, dove si era rifugiato il ragazzo. Fortunatamente, sono intervenuti i clienti di un bar di fronte, che hanno messo in fuga gli immigrati. Nonostante ciò, i nord africani sono tornati dal ragazzo e lo hanno accusato di aver provocato un danno al piede a uno di loro.

Commenti

buri

Sab, 21/03/2015 - 14:47

espuksione immediata, accompagnata non con foglio di via, quelle gentaglia viene qui non invitata e poi si permette di fare i prepotenti, e purtroppo trova anche chi li difende

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 21/03/2015 - 14:49

Avanti,nel percorso verso EURABIA!!!....."progressisti",bello vero??!!

silvano45

Sab, 21/03/2015 - 15:11

questi sono gli insegnamenti dei buonisti di sinistra ,questi signori si vede tutti i giorni sono prepotenti impuniti ma se reclami la inutile signora la "carrierista onu boldrini" ti taccia di razzista.Complimenti tanto loro vivono nei palazzi e nella bambagia

silvano45

Sab, 21/03/2015 - 15:11

questi sono gli insegnamenti dei buonisti di sinistra ,questi signori si vede tutti i giorni sono prepotenti impuniti ma se reclami la inutile signora la "carrierista onu boldrini" ti taccia di razzista.Complimenti tanto loro vivono nei palazzi e nella bambagia

Raoul Pontalti

Sab, 21/03/2015 - 15:15

Notizia vecchia risalente giusto ad un mese fa, la novità essendo che uno dei quattro disgraziati marocchini, identificato insieme con gli altri, è stato formalmente denunciato per una serie di reati connessi con il fatto. Speriamo che i pelandroni a carico del debito pubblico instaurino la pratica per la sollecita espulsione del denunciato ed eventualmente, se riconosciuti quali corresponsabili dell'aggressione, anche degli altri tre.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Sab, 21/03/2015 - 15:30

E' vero che episodi razzistici e violenti del genere sono ancora rari. Prendersela con un disabile 'puzza' un po' di razzismo e parecchio di vigliaccheria. Però, anche se rari, questi episodi sono sintomatici dell'aria fetida che comincia a tirare in Italia. Dopotutto che aspettarsi di diverso? Se le Forze dell'Ordine non riescono a fare più nulla o, quanto meno, ben poco, quando la Magistratura, col suo idealismo stantio, pensa di vivere su un altro pianeta, quando le leggi sono inesistenti o, nella migliore delle ipotesi, non applicate (draconianamente), ovvero quando chi è preposto a difendere e tutelare l'Ordine fa poco o nulla, ebbene diventa naturalmente conseguenziale che i criminali o paracriminali ne approfittino. Con buona pace di Mattarella che elogia l'accoglienza senza regole.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 21/03/2015 - 15:40

Sempre in Umbria???Ma allora ditelo voi COCOMERIOTAS UMBRI che le RISORSE VI piacciono tanto!!! LOL LOL. Continuate a VOTARE ROSSO !!!LOL LOL Buenas tardes dal Leghista Monzese

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 21/03/2015 - 16:41

Solo denunciato?

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 21/03/2015 - 16:42

Il fatto mi indigna terribilmente perché è un disabile; il fatto mi dispiace (non terribilmente) se è un disabile komunista; il fatto mi avrebbe fatto molto piacere, invece, se si fosse trattato di un komunista non disabile.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Sab, 21/03/2015 - 17:32

NON SAPETE CHE LA iTALIA ORMAI è DEGLI EXTRACOMUNITARI?buri li avete fatti entrare? ora hanno gli stessi diritti anzi più di voi.Mancano i cammelli ma quelli li faremo pernottare in Sicilia ultima frontiera prima della Italia

eolo121

Sab, 21/03/2015 - 17:50

mandateli da boko in nigeria

Cobra71

Sab, 21/03/2015 - 18:09

Ci vorrebbe del sano, puro e genuino squadrismo! Cominciassero a volare manganellate nei denti, allora forse ci sarebbe un pò più di timore da parte di questi parassiti a fare la parte del padrone. Dico timore e non rispetto perché tanto questi animali non riusciranno MAI a integrarsi. Grazie tanto komunistelli!

ABC1935

Sab, 21/03/2015 - 18:25

Si , ma " ci stanno integrando " ! Diamogli tempo !!!!!

little hawks

Sab, 21/03/2015 - 19:21

Se fossero stati nell'europeissima germania non si sarebbero permessi questo comportamento. Penso che siano prepotenti impuniti, probabilmente mussulmani, ben addestrati dai sinistri che hanno spiegato loro quali sono i loro "sacrosanti" diritti. In generale a sinistra non si spiegano quali sono i doveri del vivere civile ma si incita alla "lotta" di liberazione al canto di "bella ciao!".

little hawks

Sab, 21/03/2015 - 19:21

Se fossero stati nell'europeissima germania non si sarebbero permessi questo comportamento. Penso che siano prepotenti impuniti, probabilmente mussulmani, ben addestrati dai sinistri che hanno spiegato loro quali sono i loro "sacrosanti" diritti. In generale a sinistra non si spiegano quali sono i doveri del vivere civile ma si incita alla "lotta" di liberazione al canto di "bella ciao!".

Tarantasio.1111

Sab, 21/03/2015 - 19:30

Sicuramente hanno ragione quei nord africani...brava gente da mandare sullo zerbino di Renzi non di meno Alfano.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Sab, 21/03/2015 - 22:13

hernando45 - ben detto. Sono dei deficienti in quella regione (non tutti si intende perché ho moltissimi amici che non sono rossi dell'Umbria) però una gran parte si! Continuate a votare rosso e beccatevi le risorse, CRETINI! A Perugia non si vive più tra lo spaccio della droga e costoro che hanno occupato tutti gli spazi pubblici!

pilandi

Sab, 21/03/2015 - 22:51

ma l'articolo che avete linkato dice che gli hanno preso a calci la macchina...prima di pubblicare i link magari leggeteli gli articoli...che buffoni...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 21/03/2015 - 23:26

sono scappati in braccio a "mamma" comunista che gli ha consigliato di ritornare indietro e denunciare il disabile per avergli fatto male al piede. Ne sanno più del diavolo, basta fornire ai centri sociali la droga e loro li aiutano nelle pratiche e come cavarsela.

gianni59

Sab, 21/03/2015 - 23:44

il titolo doveva essere "Disabile chiede di spostare l'auto e dei delinquenti lo massacrano"...non è questione di essere immigrati...a Roma nelle periferie questi fatti, tra romani, succedono tutti i giorni ma Il Giornale non ne fa alcun titolo...esistono pestaggi di qualità differente?!?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 22/03/2015 - 00:50

Questa è la triste realtà che gli irresponsabili della sinistra continuano a coprire con il loro ipocrita culturame fatto di chiacchiere inutili e dannose. FINO A QUANTO DURERÀ QUESTA ORRENDA MISTIFICAZIONE DELL'INTEGRAZIONE INVENTATA SOLO PER DARSI ARIE DA PROGRESSISTI?

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 22/03/2015 - 03:13

Dimostrazione pratica che l'Italia non appartiene più agli italiani nè come proprietà nè come cultura nazionale. Naturalmente, come avviene sempre nei fenomeni in cui sono interessati molteplici persone a commettere un crimine, ne hanno preso solo uno e non tutti quanti, sia mai! Seguono il vecchio slogan de "el pueblo unito non serà mai vencido!", regola che permette a molti, specialmente di sinistra o loro protetti, di fare crimini di massa senza subire conseguenze di nessun genere.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 22/03/2015 - 07:35

é una questione sociale.Una volta fatti del genere non si erificavano, c'era più rispetto, esisteva un comune patto sociale del vivere insieme. Oggi tutto questo é cambiato a far data dal 68 anno in cui , se da una parte si é verificata un'evoluzione sociale, dall'altra é iniziata una costante e metodica demolizione della morale. Oggi gli immigrati approfittano della nostra debolezza ( grazie PCI-PD-PDI e simili ) son scompari ideali, senso civico, c'é una miopia intollerabile da parte del Legislatore. Oggi si é costreti ad andare in giro armati. Mors tua vitae mea !

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 22/03/2015 - 08:33

UN CAMMELLO SI SAREBBE SPOSTATO DA SOLO...NONN SONO ABITUATI, COMPRENDIAMOLI NO?

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 22/03/2015 - 09:56

Regione rossa, voti ai rossi. Mo si godano le risorse dei rossi. Vediamo se prima o poi si svegliano.

Happy1937

Dom, 22/03/2015 - 09:59

Magari questa sorte capitasse a qualche buonista!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 22/03/2015 - 10:12

Espulsione istantanea di tutti dopo qualche tempo ai lavori forzati. Cmq il parcheggio è una delle più comuni futili ragioni di litigio, i bulli smettono di rompere solo quando capiscono che userai cric e benzina su tutti i loro averi ma se trovano vecchi, donne e handicappati...questi dovrebbero chiamare fratelli e cugini

pilandi

Dom, 22/03/2015 - 10:42

MA QUALCUNO PRIMA DI COMMENTARE HA LETTO L'ARTICOLO DEL LINK? OVVIO CHE NO, SIETE TROPPO PRESI AD ESPELLERE BILE...NON E' STATO MASSACRATO NESSUNO, SOLO UN CALCIO AD UNA PORTIERA, CHE NON E' OVVIAMENTE GIUSTIFICABILE, MA LA STORIA E' DIVERSA E PURE PARECCHIO...

pilandi

Dom, 22/03/2015 - 10:45

per Andrea Riva... ecco la definizione di massacro, forse non te la ricordi più... http://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/M/massacro.shtml

Bellator

Ven, 08/05/2015 - 19:34

In un supermercato di Frosinone, un clandestino negro, è andata ad una cassa e ha cambiato monete per 800 Euro, alla faccia di quei co...ni, di Italiani che non hanno danaro per fare la spesa quotidiana !!.

arcierenero

Sab, 09/05/2015 - 18:34

denunciato solo!!!! bisogna spaccargli le gambe e mandarlo via a casa sua a calcioni nel sedere!!!!queste le conseguenze delle farneticazioni della presidenta bol....ni